Creato da ossimora il 20/10/2004
Juliet Berto: "Bisogna tenere a mente il colore della propria ferita per farlo risplendere al sole"

vignetta del giorno

 

Area personale

 

antonia nella notte

 

blog in inglese

immagine

IL MIO BLOG

IN INGLESE

(più o meno...)

 

Tag

 

Ultime visite al Blog

gratiasalavidaspageticostanzatorrelli46Rosecestlaviearchetyponmpt2003merizeta21laboratorioatheneoFajrjeanlouis_delislestudiodentisticoestepsico_craziabvbtendeRiccardoPennaEwideS
 

Ultimi commenti

comprendo che tu sia addolorata, ma in ogni caso il tuo...
Inviato da: Luxxil
il 06/02/2017 alle 18:32
 
MANCHI.
Inviato da: Roberta_dgl8
il 11/01/2017 alle 13:52
 
non commento leggo e comprendo
Inviato da: angiolhgt
il 14/12/2016 alle 23:28
 
le Favole al telefono, qualcuna era infilata nel libro di...
Inviato da: several1
il 06/10/2016 alle 17:29
 
Hai ragione , proprio così, ancora non mi capacito di cosa...
Inviato da: ossimora
il 30/09/2016 alle 20:02
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 313
 

ICONE

 

 

 

 

 

          

          

 

 

 

kill your television

                     

 

 

 

 
 
     Blog counter

    Registra il tuo sito nei motori di ricerca

     Blog Directory

Migliori Siti

 

 

 

     Libertarian Political Blogs Blogs - BlogCatalog Blog Directory

 

Messaggi di Settembre 2011

domenica

Post n°1833 pubblicato il 23 Settembre 2011 da ossimora
 
Tag: Utility

 

 

ALDO CAPITINI

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

la cina è vicina

Post n°1832 pubblicato il 13 Settembre 2011 da ossimora
 

 

 

 

 

§§§§§§§§§§

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

la macchina del consenso triste

Post n°1831 pubblicato il 02 Settembre 2011 da ossimora
 

La luce che cambia soprattutto la sera quando il sole se ne va giù sotto le colline abbastanza presto evoca l'autunno incipiente e tutto nell'aria assume le vesti del vero capodanno.

Sbircio in tralice le prime foglie di tiglio e di platano dei viali che un po' la siccità ed un po' il resto cominciano timide a svolazzare.

Attorno non ci sono tuoni.Per ora.

Ancora per poco , temo, saremo graziati dall'assenza del calcio che gonfia le domeniche di chiacchiere e di illazioni ,commenti ,ipotesi fantastiche pre e post gara trascinate per l'intera settimana ; si  mormora altresì che il calcio in Italia non abbia più appeal e che stia morendo ; non è che lo detesti ,a tratti l'ho anche amato e seguito ma adesso lo trovo triste e ripetitivo ,più corrotto e squallido di sempre  e sarei contenta se i poveri calciatori nullatenenti continuassero la loro serrata ,non lo faranno è scontato ,dovrebbero cercarsi un lavoro e con i tempi che corrono...

Che tempi corrono poi ? ? ?

Ci ingozzano giornalmente di crisi economica ,di borsa ,di titoli e bond e debito pubblico e tutto lo stock che più o meno potentemente e prepotentemente da diversi anni ci viene ammannito prima (adesso pure durante e dopo ) le manovre quelle che qualche anno fa si chiamavano "finanziaria".

Mi stanno sulle balle tutte ste ciance .Chi vive di stipendio è abituato a fare i conti coi conti ,a non sgarrare mai ,a mantenersi due soldini per eventuali imprevisti .I tempi di sempre ,forse l'unica differenza è che adesso è tutto cristallizzato ,lo stipendio non si muove da quattro anni ...fermo come il semaforo...

Questo evocare spauracchi tremendi è sistematicamente ammannito dal potere bancario,politico ,del grande capitalismo per tenere tutti in silenzio,tutti buoni buoni .

Un mix esiziale di spauracchi.Chiagni e fotti.

Negli impieghi si muovono orde di pecoroni telecomandati che non osano più parlare di Diritti perché hanno una fifa blu di perdere il posto di lavoro o semplicemente di diventare soggetti da tenere alla larga perché "fastidiosi",invisi a chi comanda ; le vulgate da autobus sugli stranieri che vengono ,ci rubano soldi ,risorse preziose con due buoni mensa per i bambini e lavoro sono la controparte (anch'essa ben fomentata a regola d'arte ) più miserrima della "macchina del consenso triste"...

...intanto i porti turistici proliferano di barche di tutte le lunghezze ,i macchinoni  suvvosi sfrecciano senza sosta attorno ai luoghi più belli e costosi della penisola ,i ristoranti ed i luoghi esclusivi sono belli gremiti...gioiellieri antiquari e boutique con prezzi da capogiro non conoscono crisi ;

sono di tutti coloro che andranno in galera ,dice Tremonti il bleso , se evaderanno più di tre milioni di euro (ma quanti sono tre milioni di euro?)...?

(Non c'è più, nella manovra, il contributo di solidarietà(DETESTO QUESTA DEFINIZIONE IDIOTA) del 5% per i redditi sopra i 90.000 euro e del 10% per i redditi oltre i 150.000. Restano in vigore le norme precedenti alla manovra di agosto che prevedevano una misura analoga (tetto agli stipendi e non prelievo Irpef) per i dipendenti del pubblico impiego e per i pensionati. La copertura delle norme antievasione fiscale inserite dal governo con l'emendamento nella manovra bis "è pari al contributo di solidarietà", ha detto il ministro. ) Sti merda.

L'ortopedico che ti deve operare e ti riceve prima nel suo studio a 250 eurini al quale ti guardi bene di chiedere la ricevuta fiscale ...andrà in galera???

 

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso