ricomincio da qui

poesie prose e testi di L@ur@

 

UN PASSO INDIETRO PER FARNE UNO AVANTI.

Per chi volesse leggere la storia"Un passo indietro per farne uno avanti" sin dalle prime pagine;basta cliccare sui link.

post. 1post. 2post.3post.4post.5post.6post.7

post. 8post.9post.10post.11post.12post.13pag.14

post.15post.16post.17 ...post.18 ...post.19 ...post.20 ...post.21

 

 

UN PASSO INDIETRO PER FARNE UNO AVANTI.

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 139
 

ULTIME VISITE AL BLOG

lascrivananeopensionataQuartoProvvisorioje_est_un_autreqmrcassetta2un_uomonormale0monellaccio19cristian1178cuoretenero75Vince198amistad.siempreprolocoserdianaedocostruzionidivinacreatura59
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
 

 

« L'apparenza inganna.

Una pagella a pieni voti! Troppo pieni direi.

Post n°1811 pubblicato il 11 Giugno 2021 da lascrivana

La breve vacanza è finita già da qualche giorno; e aver potuto riabbracciare le mie figlie è stata una gioia senza prezzo. Il rientro a casa è stato burrascoso, gli impegni mi hanno investito come una valanga.  Per non parlare dell'impennata dei risultati delle analisi di routine! Questa volta trigliceridi e colesterolo hanno fatto un giro sulle montagne russe. A quanto pare mi tocca fare di nuovo una rigorosa dieta,  mentre  io  sognavo già di sciare su deliziose montagne di gelato! Prima di leggere i risultati avevo acquistato ben tre vaschette con vari gusti. Non avevo ancora varcato la soglia di casa, che incuriosita apro la mail inviatami dal laboratorio analisi. I risultati mi hanno raggelata a tal punto, che come ho tolte le vaschette dalle buste della spesa,   le mani mi sono rimaste appiccicate: una rapida e naturale ricongelazione. Le lacrime scivolate nel cassetto del freezer mentre le riponevo ordinatamente negli scomparti, hanno formato rapidi stalattiti.  Dispiaciuta ho salutato tutte quelle golosità, sepellendole sotto la carne e verdura. Poi mi sono risollevata e ho preso in mano la situazione affrontando immediatamente la collera di mia figlia ( che aveva già previsto l'impennata naturalmente).  Io, come un bambino che ha mangiato le caramelle di nascosto  ed è stato scoperto con il muso sporco,  non ho accampato nessuna scusa a mio favore.  Dispiaciuta e colpevole ho deciso di mettermi in riga, promettendo persino al medico curante che avrei ascoltato i suoi consigli. E da ieri che come una capra mi cibo di erba - tranquilli non la sniffo o fumo- la divoro voracemente. Il mio sano appetito non bada a spese, ed è  da sempre generoso con ogni genere di alimenti,  ospitandoli felicemente nello stomaco.  La pacchia è finita! E con rammarico che ho salutato fritti e grassi, dando un freddoloso benvenuto ai cibi meno calorici. Perché tutto quello che è buono fa male?  Non poteva essere il contrario!  Ecco a cosa servono i digiuni spirituali - a purificare anima e corpo.  Sono in ritiro ormai da qualche giorno, e tra un mese e mezzo ripeterò gli esami. Speriamo in una promozione a scarsi voti! Questa volta hanno davvero esagerato con i numeri in pagella; hanno oltrepassato i 300!

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

INFO


Un blog di: lascrivana
Data di creazione: 19/09/2010