ricomincio da qui

poesie prose e testi di L@ur@

 

UN PASSO INDIETRO PER FARNE UNO AVANTI.

Per chi volesse leggere la storia"Un passo indietro per farne uno avanti" sin dalle prime pagine;basta cliccare sui link.

post. 1post. 2post.3post.4post.5post.6post.7

post. 8post.9post.10post.11post.12post.13pag.14

post.15post.16post.17 ...post.18 ...post.19 ...post.20 ...post.21

 

 

UN PASSO INDIETRO PER FARNE UNO AVANTI.

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Gennaio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 140
 

ULTIME VISITE AL BLOG

amistad.siemprelascrivanaprolocoserdianatanmikVince198QuartoProvvisoriocassetta2divinacreatura59poprockprogPaytahmonellaccio19pokerinadepressamaresogno67satirosolitarioteresinaurgese
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
 

 

« Se una cosa va bene, per...Il paradiso dei libri »

Rispettare per sopravvivere

Post n°1771 pubblicato il 21 Ottobre 2020 da lascrivana
 

Sono tante le voci discordanti sul covid  che intasano il web; ma neanche il reale scherza. Stiamo combattendo contro due nemici invisibili che dilagano a macchia d'olio: l'ignoranza  e il covid.

Siamo in guerra! Fatevene una ragione e smettetela di accusare il governo di despotismo. Se alcuni esercizi sono stati scelti rispetto ad altri, lo hanno fatto per favorire l'economia con quelli più produttivi.

Un conto è far circolare 50 persone a sperperare il virus, un altro è 100. La matematica non è un opinione! Più grandi sono i numeri della moltiplicazione, più cospicua è la somma. 

Rispettare le regole é un obbligo verso se stessi e chi si ama. Se si convive civilmente con questa realtà odierna, potremo essere tutti disciplinamente curati e seguiti. 

Ho fatto meno fatica a sbrogliare burocrazie in questo periodo che negli anni precedenti. Abbiate fede e lasciamo lavorare in santa pace chi ci governa in merito alle precauzioni da prendere al covid.

L'opposizione collabori invece di denigrare. Il nemico invisibile è anche senza patria e famiglia, sta dilagando a livello mondiale. Combatterlo richiede intelligenza, scaltrezza e complicità. Le diatribe sono inutili e ingrassano il virus. 

Ritorneremo ad essere liberi soltanto se rispetteremo il protocollo. La nostra arma di difesa oggi, è l'obbedienza e la responsabilità. Nel mio piccolo ho fatto del mio meglio per evitare la diffusione. Sono stata chiamata in guerra e ho indossato la corazza della disciplina e combatto con l'arma dell'obbedienza. 

Quando tutto questo sarà finito, ognuno di noi potrà sentirsi fiero di se stesso e dei sacrifici fatti. Oggi possiamo essere tutti eroi rispettando il protocollo, non ribellandosi. 

 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://gold.libero.it/scrivoeleggio/trackback.php?msg=15179501

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Vince198
Vince198 il 21/10/20 alle 08:17 via WEB
Vedo che ti sei "svegliata" bene ^___* .. Cerco di non entrare troppo nello specifico ché non vogliop annoiarti.. *____*
Punto uno : d'accordo però va rilevato che Crisanti un piano effettivamente lo ha presentato ad agosto ma non ha sortito effetti. Ignorato dal governo che, fra l'altro, ha perso tempo nella sintesi di opportune e preventive direttive fin dal mese di giugno (se vuioi ti faccio l'elenco, però è un pò lunghetto..). Adesso è con lo snorkel ma, more solito simil facce di bronzo, fa lo gnorri. Al peggio per costoro non c'è limite!
Punto due : governo dispotico? .. Anzi no! .. ahahahaha .. A mio avviso non opera con la dovuta energia per combattere questa pandemia, pensa ad "allungare" il brodo chiamato covid 19 - unico suo alleato - per la sua sopravvivenza. Un dpcm alla settimana non coglie le necessità, sembra per lo più incertezza at state of art, un continuo balbettio teso a non scontentare gli alleati ma, soprattutto, a salvare la poltrona del noto volturarese (ambizioso com'è non esita mettere sul chi va là gli alleati della maggioranza quando sente la cadrega traballare sotto le sue "auguste" terga), oltre il fatto che questa pratica è stata giudicata non da poveri badilanti "tifosi" ma da un costituzionalista come Cassese per come segue: «Mi sono anche chiesto perché noi in Italia per fare le cose ordinarie dobbiamo sempre ricorrere all’urgenza. Se ci sono degli intoppi nel percorso ordinario basterebbe toglierli. Stiamo convivendo da dieci mesi in una situazione di pericolo per la salute e uno Stato ben ordinato dovrebbe avere strumenti ordinari per fronteggiare questo pericolo». Cassese non è uomo "d'opposizione" ed è certamente credibile per l'esperienza che ha in materia giuridica. Adesso aspetto qualche saputello di mia conoscenza, con quali titoli e che gira da queste parti per smentire Cassese, leggere cosa dice e riservarmi il diritto di "risposta";
Punto tre : in tema tamponi bisogna vedere se i numeri dati si riferiscono a singole persone o se ci sono medesime persone che ripetono il tampone per avere la certezza di essere sani, portatori asintomatici o ammalati. Come spero tu sappia, chi viene controllato compila un modulo e .. chi mi dice che sia stato verificato che la stessa persona non abbia già fatto il controllo giorni prima? Finora mi sembra "buio" in questa circostanza;
Punto quattro : ok!
Punto cinque : mi dispiace ma avere fede in un governo che scrive dpcm convinto di aver operato bene e - ad es. - avviene che un ristoratore di Catanzaro un quarto d'ora dopo la mezzanotte riapra il proprio locale in quanto non vietato dalle dispozioni vigenti, è segno che questo governo è incapace di formulare disposizioni complete. Sembra faccia apposta a fare errori così marchiani! E questo è solo un esempio, visto l'ultimo comportamento in cui ha scaricato ai comuni competenze che riguardano il governo stesso. Il sindaco De Caro (presidente Anci) lo ha detto in modo chiaro e incontrovertibile. ovvero, governo di incapaci casomai fosse necessario ribadirlo;
Punto sei : L'opposizione denigra? Ma non farmi ridere: ha presentato proposte da mesi e mesi, si è offerta di collaborare e il conticchio arrogante che fa? Un minutino al telefono e via! Vale una dichiarazione di alcuni mesi fa fatta da Franceschini secondo cui l'unica cosa che deve fare l'opposzione è di "accettare" il programma governativo! Certo che "uno", se inascolato, se fa proposte che vengono cassate in blocco, alla fine si risente! Vedi di informarti meglio, cara Laura!
Punto sette : Perfettamente d'accordo però "Governare gli italiani non è complicato, è inutile" (detta a suo tempo da Mussolini, Giolitti o, forse come alcuni sostengono, addirittura da Churchill..). Un virgolettato sempre molto attuale..;
Punto otto : mi sembra il meno. Vale quanto ho scritto nel precedente punto, tenuto conto che i protocolli emanati da questo governo, fossero fatti bene - come ha sottolineato Cassese - sarebbero un punto di riferimento imprescindibile. Quando troppo si corregge e in continuazione provedimenti peraltro di tipo amministrativo (non soggetti al controllo della Ragioneria di stato, al visto del P.d.R., che non hanno limit temporali.. sicuramente sarebbero stati rispediti al mittente ogni volta) la gente comune si confonde. Vale la pena che tu, se hai voglia e tempo disponibile, legga un interessante libro edito da Feltrinelli (serie bianca) intitolato "Io sono il potere. Confessioni di un Capo di Gabinetto" così, ne sono più che certo, in futuro potrai impostare alcune di queste importanti tematiche in modo più adeguato. Non è un rimprovero questo mio: ci mancherebbe altro e non mi permetterei mai di farlo. E', semmai, un modo come un altro per fornirti informazioni che potrebbero tornarti utili.
Come sempre e con sincera stima, ti lascio un abbraccio affettuoso per augurarti un sereno prosieguo di giornata ^______^
 
 
Vince198
Vince198 il 21/10/20 alle 09:02 via WEB
Vorrei scusarmi per il grassetto nell'ultimo periodo: un errore nel linguaggio html.
Giusto nel tema, pare che sia in gestazione e prossima nascita di un altro atto amministrativo (dpcm).. Evidente correzione dell'ultimo che anche uno sprovveduto sarebbe in grado di criticare per evidenti mancanze! Mi sembra una inutile corsa di .. penultimatum! Ma si può?
Massa di incapaci e cialtroni!
 
   
lascrivana
lascrivana il 21/10/20 alle 15:26 via WEB
Come ho già detto, questo virus non ha patria e discendenza, cerchiamo di tutelare noi stessi e la nostra famiglia. In quanto alle decisioni presi in merito nonostante cambino continuamente, non ribatto. Suppongo sia davvero difficile tenere a bada tutti. Ricambio affetto, stima e abbraccio
 
cassetta2
cassetta2 il 21/10/20 alle 09:32 via WEB
Nel prossimo Dpcm divieto di condividere su Facebook ricordi di cene e feste con più di sei persone perché potrebbero istigare a trasgredire.
 
 
lascrivana
lascrivana il 21/10/20 alle 15:27 via WEB
Se io faccio una cena in famiglia, siamo 10.
 
monellaccio19
monellaccio19 il 21/10/20 alle 10:42 via WEB
I miei amici più su, sono le due facce della stessa medaglia: il primo è solitamente preciso, puntiglioso, pertinente ed esaustivo. Il secondo invece, ha il dono della sintesi e come un burlone, la butta sull'ironia e fa bene: spezza circoli viziosi che potrebbero portarci molto lontano. Io dal mio canto, poiché sono Mansueto l'amanuense, condivido quanto dici e sono d'accordo: facciamo i bravi e superiamo il momentaccio. A litigare o per discutere, c'è sempre tempo! Ciao a tutti, buona giornata.
 
 
lascrivana
lascrivana il 21/10/20 alle 15:30 via WEB
Mi auguro che finisca al più presto. La nipotina me l'hanno buttata fuori dall'asilo per le cola il naso. Ma hai mai visto un bimbo senza raffreddore nella scuola materna? In ogni caso sono d'accordo. Di questi tempi é meglio tenere nonni e nipoti a casa. Ciao Carlo
 
exietto
exietto il 21/10/20 alle 11:58 via WEB
la luce in fondo al tunnel .. sinceramente ora come ora non la vedo. Sicuramente c'e' e ci sarà l'uscita.
 
 
lascrivana
lascrivana il 21/10/20 alle 15:33 via WEB
I segni che ci lascia sono indelebili... Non possiamo più abbracciarci tra amici e parenti. È una punizione perché stiamo sempre sui social. Baci a te
 
chiedididario66
chiedididario66 il 21/10/20 alle 13:04 via WEB
Tu parli di regole. Benissimo. Ma chi le rispetta? Neppure i politici. Guarda quanti errori ha fatto il governo da marzo ad ottobre per difenderci dal virus. I virologhi si contraddicono fra loro. Il governo è subdolo dalle lobby.
 
 
lascrivana
lascrivana il 21/10/20 alle 15:36 via WEB
Purtroppo comprendo che non sia davvero facile gestire questa situazione, specie per loro che non sono mai stati in grado di gestirne una. In ogni caso mantengo distanze, indosso la mascherina e curo l'igiene.
 
woodenship
woodenship il 22/10/20 alle 01:31 via WEB
Come non dirsi d'accordo, amica mia?Il resto sono solo chiacchiere da comari che litigano in cortile. Abbiamo un nemico subdolo e aggressivo. Troppo per lasciarci distogliere da allucinati appelli alla rivolta contro la dittatura sanitaria.Troppi per cedere al parolaio di turno che esercita critiche a ruota libera per il solo gusto della politica e per tirare l'acqua al mulino dell'approssimazione e del pressapochismo. Come tu ben dici:ci sono poche regole da seguire e le seguiremo, soprattutto in segno di rispetto per chi, più fragile, verrebbe danneggiato dal nostro agire sconsiderato........Un abbraccio d'immenso........W.........
 
 
lascrivana
lascrivana il 22/10/20 alle 06:37 via WEB
Esatto! Chi più ama, più protegge. Grazie woode della solidarietà. Tu come chi mi legge e commenta avete capito bene cosa conta. Bacio
 
prolocoserdiana
prolocoserdiana il 22/10/20 alle 06:32 via WEB
Ciao...Il doppio trova ampia manifestazione nel mondo delle arti, soprattutto in letteratura. Molti scrittori fanno del proprio alter ego il protagonista delle loro storie, dando vita a personaggi apparentemente molto diversi da loro stessi. In realtà, fanno parte di loro, perché è impossibile creare qualcosa di completamente estraneo a se stessi. Allegra e sorridente giornata, bye sal
 
 
lascrivana
lascrivana il 22/10/20 alle 06:38 via WEB
Allora tutti i scrittori devono averne uno. Buongiorno Sal
 
tanmik
tanmik il 22/10/20 alle 07:10 via WEB
Quando provi davvero amore, l'amore crea attorno a sè una tale luminosità che esprime tutto quello che non riesci a dire, che non può mai essere detto. (Osho). ^^ Ti regalo una rosa meravigliosa per augurarti un giovedì strepitoso...Mik
 
 
lascrivana
lascrivana il 23/10/20 alle 05:18 via WEB
Buongiorno. L'amore fa miracoli.
 
leoncinobianco1
leoncinobianco1 il 22/10/20 alle 14:24 via WEB
Ci sono state tante guerre nella storia dell'umanità, ora questa è una delle peggiore della storia, non ci resta che indossare l'armatura e difendere la nostra storia... Saluto a tutti con affetto Leo.
 
 
lascrivana
lascrivana il 23/10/20 alle 05:19 via WEB
Esatto. Siamo in guerra con un nemico sconosciuto. Nessuno ha capito che anche chi ci governa ha paura di essere inadeguato.
 
qmr
qmr il 22/10/20 alle 17:44 via WEB
Concordo con te. Necessario è un po' di sano buon senso: se tutti rispettassimo le regole che riguardano la salute di ognuno di noi, questo difficile momento sarebbe maggiormente gestibile.
 
 
lascrivana
lascrivana il 23/10/20 alle 05:20 via WEB
Purtroppo non è così. Chi è abituato a non aver cura della propria, non può averne per gli altri.
 
volami_nel_cuore33
volami_nel_cuore33 il 22/10/20 alle 20:50 via WEB
Stiamo vivendo veramente un brutto periodo, stavolta è toccata a tutti quindi dobbiamo rimboccarsi le maniche e insieme ne usciremo più forti di prima, la cosa importante dobbiamo ascoltare ciò che ci viene chiesto, tutelare la nostra salute e quella degli altri.. Un vero incubo. Grazie del tuo passaggio da me molto gentile, un sorriso Agnese. ;-);-);-)
 
 
lascrivana
lascrivana il 23/10/20 alle 05:22 via WEB
Un incubo. Il covid è un incubo per tutti. Specie ora che è vicino casa. Buongiorno
 
tanmik
tanmik il 23/10/20 alle 05:32 via WEB
La felicità non è avere quello che si desidera, ma desiderare quello che si ha. =.Wilde) ^^Augurandoti un gioioso Venerdì, invio un abbraccio e tante carezze, MIK/
 
 
lascrivana
lascrivana il 23/10/20 alle 07:00 via WEB
Anche a te.
 
prolocoserdiana
prolocoserdiana il 23/10/20 alle 05:45 via WEB
Ciao... Quando ci sentiamo insoddisfatti, quando percepiamo che le cose non stanno andando come pensavamo, allora è il momento di fermarci e di parlare; è il momento di fare chiarezza su quello che ci aspettiamo l’uno dall’altro. A volte queste conversazioni possono svelarci che il nostro partner ha obiettivi diversi o che forse stiamo trascurando aspetti importanti. Serena giornata e buon fine settimana. Sorriso, bye Sal
 
 
lascrivana
lascrivana il 23/10/20 alle 07:03 via WEB
Capita di sentirsi inadeguati, è normale e ci aiuta a optare per il cambiamento; che a volte è solo mentale piuttosto che fisico. Buongiorno
 
tanmik
tanmik il 24/10/20 alle 05:17 via WEB
Un pianeta migliore è un sogno che si realizza quando ognuno di Noi decide di migliorare se stesso. (M. Gandi) ^^ Buon giorno, buon sabato a te da Mik
 
 
lascrivana
lascrivana il 24/10/20 alle 06:08 via WEB
L'ho sempre pensata così, sin dalla più tenera età. Abbraccio.
 
prolocoserdiana
prolocoserdiana il 24/10/20 alle 06:33 via WEB
Ciao...È ammirevole che qualcuno riesca a farci provare certe sensazioni senza sfiorarci nemmeno con un dito. L'attrazione mentale risponde ad una concordanza di interessi, passioni e valori e alla facilità con cui negoziamo e ci capiamo, per arrivare ad un accordo senza aspettare che l’altro indovini cosa ci succede. Non comprendere questo concetto potrebbe portarci a una profonda frustrazione. Sereno e sorridente weekend, bye sal&allegraband
 
 
lascrivana
lascrivana il 24/10/20 alle 07:17 via WEB
Risolto il problema della mia mancata frustrazione, nel mio post successivo l'antidoto . Buongiorno
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 

INFO


Un blog di: lascrivana
Data di creazione: 19/09/2010