ricomincio da qui

poesie prose e testi di L@ur@

 

UN PASSO INDIETRO PER FARNE UNO AVANTI.

Per chi volesse leggere la storia"Un passo indietro per farne uno avanti" sin dalle prime pagine;basta cliccare sui link.

post. 1post. 2post.3post.4post.5post.6post.7

post. 8post.9post.10post.11post.12post.13pag.14

post.15post.16post.17 ...post.18 ...post.19 ...post.20 ...post.21

 

 

UN PASSO INDIETRO PER FARNE UNO AVANTI.

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 140
 

ULTIME VISITE AL BLOG

lascrivanaThorn2022qmrexiettochiedididario66monellaccio19gianor1EremoDelCuorecassetta2Arianna1921prolocoserdianaanimasugQuartoProvvisoriodivinacreatura59FLORESDEUSTAD
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
 

 

« Si torna sempre da chi ...Il carisma »

Un filo d'erba, il bip di una notifica della natura

Post n°1825 pubblicato il 03 Settembre 2021 da lascrivana

Mentre transitavo per la via devastata dagli incendi di quest'estate, non ho potuto fare a meno di notare il verde brillante dell'erba in netto contrasto con l'inchiostro nero del terreno bruciato. Il messaggio della natura che imperterrita risorge dalle ceneri: un miracolo quotidiano che non può passare inosservato. Percorrere la strada della pineta di Siano ( ormai ex polmone verde di Catanzaro) mette tanta tristezza: lo scheletro degli alti pini, i rami bruciacchiati, il terreno ricoperto di carbone, uno straziante spettacolo che vorremmo vedere cancellato al più al presto. E mentre guardo quelle oasi di picnic non posso fare a meno di pensare a lei, a Simona, sbranata dai cani mentre cercava un luogo per campeggiare con i suoi amici nella pineta di Satriano. E con gran rammarico pensi, ma non poteva bruciare anche quella pineta così quella giovane vita si sarebbe salvata! È solo un attimo ... poi la ragione prevale e capisci che a certi destini non si può sfuggire, e che non ha avuto nemmeno senso la notte precedente, sognare di cani con la bava alla bocca che mi rincorrevano in un bosco.

Ho vissuto la stessa sensazione di paura; fortunatamente mi sono svegliata mentre mi saltavano addosso due cani, e con sollievo ho potuto constatare che si trattava solo di un incubo.

Stanotte invece ho sognato che abbracciavo un cane, me lo tenevo stretto mentre lui mi guardava sbigottito ... magari è un messaggio di Simona che vuole dirmi che nonostante tutto ha perdonato i cani e che devo smettere di temerli. Ho sempre avuto la fobia dei cani, anche di quelli piccoli che abbaiano sempre quando vedono qualcuno.  Li temo a tal punto da rinunciare persino a passeggiare per le vie di periferia per paura d'incontrarli, immagina se fifona come sono mi addentrerei da sola in un bosco isolato.

 

 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://gold.libero.it/scrivoeleggio/trackback.php?msg=15586978

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
monellaccio19
monellaccio19 il 03/09/21 alle 08:16 via WEB
IL bip che avverte l'ingresso della stagione piacevole e molto più colorata delle altre. Buon giorno Laura.
 
 
lascrivana
lascrivana il 04/09/21 alle 06:08 via WEB
Abbiamo bisogno di fresco dopo tanta calura; e per me, è in attesa una stagione autunnale ancora più ridente, anche se l'ansia mi rode. È in arrivo la terza nipotina. Buongiorno Carlo
 
   
monellaccio19
monellaccio19 il 05/09/21 alle 18:36 via WEB
AhAhAhAhAhAhAh!!!!!! Embè? Meglio di così non potrebbe andare...ma ci vorranno muscoli e tanta pazienza. Forza e coraggio. Buona sera Laura.
 
     
lascrivana
lascrivana il 06/09/21 alle 06:48 via WEB
Mi servono molto meno muscoli di quanti pensi. Questa nipotina è molto lontana da me. Buongiorno Carlo
 
chiedididario66
chiedididario66 il 03/09/21 alle 08:18 via WEB
I boschi bruciano per ragioni dolose. Non esiste l'autocombustione. La potenza della natura, non si piega alla vigliaccheria dell'uomo. Nasceranno ancora quei boschi. Se uno ha paura dei cani, è normale. Come uno che non sa nuotare, perché ha paura dell'acqua. Ognuno ha le sue fobie. I cani randagi, alla fine, vengono aggressivi. Bisogna condannare chi li abbandona.
 
 
lascrivana
lascrivana il 04/09/21 alle 06:09 via WEB
I cani sono nati per vivere fuori, il problema non è l'abbandono ma l'incuria. Buongiorno Dario
 
exietto
exietto il 03/09/21 alle 21:15 via WEB
Laura! anche io ho una fottuta paura dei cani. Anche di quelli piu' piccoli. Sec me loro lo sentono beniss che abbiamo di loro paura e ci prendono di mira. Anche io ho pensato a Simona quando ho sentito la tragica notizia. Mamma mia che incubo che hai sognato!!! avrai urlato!!! Un caro abbraccio a te. Buon fine settimana.
 
 
lascrivana
lascrivana il 04/09/21 alle 06:11 via WEB
L'avevo sognato la notte prima, il grido è rimasto soffocato poiché mi sono subito svegliata. Il pomeriggio successivo, non era più un incubo per qualcuno. Una storia straziante. Baci
 
tanmik
tanmik il 04/09/21 alle 04:02 via WEB
La natura e sempre da scoprire anche in un solo filo d'erba. Un abbraccio di buon fine settimana da Mik
 
 
lascrivana
lascrivana il 04/09/21 alle 06:12 via WEB
Ha sempre qualcosa di bello da offrire. Buongiorno
 
qmr
qmr il 04/09/21 alle 10:32 via WEB
Nonostante tutto è dei nostri simili che dobbiamo avere più paura perchè sono più imprevedibili e crudeli delle bestie. I cani randagi, continuamente alla ricerca di cibo e preoccupati della difesa del territorio, in natura, si organizzano in branchi. Prima di praticare luoghi isolati, ma non bucolici, sarebbe buona abitudine informarsi e sapere come comportarsi in caso di incontri con animali allo stato brado. Ricordiamoci sempre di essere prudenti. Quella della ragazza uccisa è una storia tristissima così come quella dei boschi bruciati per dolo
 
 
lascrivana
lascrivana il 06/09/21 alle 06:47 via WEB
Purtroppo è difficile prevenire dove e questi possono assalirti. Ormai è pieno di cani randagi, poiché sono molte le persone che li lasciano abbandonati perché non hanno più voglia, o non hanno più possibilità di mantenere questi cani dentro casa.
 
prolocoserdiana
prolocoserdiana il 04/09/21 alle 21:48 via WEB
Ciao...“Non si cura di chiedersi se abbiate torto o ragione; non gli interessa se abbiate fortuna o no, se siete ricco o povero, istruito o ignorante, santo o peccatore. Siete il suo compagno e ciò gli basta. Egli sarà accanto a voi per confortarvi, proteggervi e dare, se occorre, per voi, la sua vita. Egli vi sarà fedele nella fortuna come nella miseria. È il cane!” Allegra domenica e sereno e sorridente inizio settimana. By Sal
 
 
lascrivana
lascrivana il 06/09/21 alle 06:49 via WEB
Non nego che sia uno degli amici più fedeli dell'uomo, in passato ne ho avuto uno anch'io; ma ciò non toglie che alcuni sono davvero molto pericolosi. buongiorno
 
tanmik
tanmik il 05/09/21 alle 05:08 via WEB
Un cuore è una ricchezza che non si vende:- Si dona. (G. Flaubert) ^^ Buongiorno a chi sorride sempre nonostante tutto auguro a te una domenica speciale...Mik.
 
 
lascrivana
lascrivana il 06/09/21 alle 06:50 via WEB
Buongiorno e buon inizio settimana.
 
maresogno67
maresogno67 il 05/09/21 alle 17:36 via WEB
molto bello
 
 
lascrivana
lascrivana il 06/09/21 alle 06:50 via WEB
Grazie
 
il_parresiasta
il_parresiasta il 05/09/21 alle 18:33 via WEB
La Natura, sia flora che fauna, aggredisce solo ed esclusivamente per due ragioni: per nutrimento o per difesa della sua incolumità o del suo ambiente. Gli animali, specie quelli considerati “domestici”, possono aggredire perché resi feroci da una condotta riconducibile all’essere umano; anche se i termini umano e uomo hanno ben poco da spartire con esso. Per nostra fortuna, la flora non può assumere il carattere della ferocia, altrimenti già da anni saremmo scomparsi dalla faccia della terra. Pertanto, o ci rieduchiamo tutti, come genere umano, a convivere con la Natura, rispettandola, oppure ci sarà un futuro per niente idilliaco. Sono stato volutamente generico, ma mi rendo perfettamente conto che l’argomento richiede ben altre e più profonde e articolate argomentazioni.
 
 
lascrivana
lascrivana il 06/09/21 alle 06:52 via WEB
L'uomo non sa cosa sia il bene veramente; se così fosse, sarebbe il paradiso. Buongiorno
 
   
il_parresiasta
il_parresiasta il 06/09/21 alle 14:21 via WEB
Già. Però presume e pretende di stabilire cosa sia e cosa non lo sia. Determinando scempi.
 
     
lascrivana
lascrivana il 07/09/21 alle 06:45 via WEB
Già come quello di avvelenare i cani randagi nei pressi di Satriano. Come non penso sia stato un caso l'aver sognato di abbracciare un cane e poi averlo interpretato come un segno di perdono da parte di Simona.
 
tanmik
tanmik il 06/09/21 alle 06:13 via WEB
L’amicizia è in bocca a tanti ma è nel cuore di pochi.(L.Cassemiro) ^^ Ti auguro di cuore una bella e serena giornata, buon Lunedì da mik.
 
 
lascrivana
lascrivana il 06/09/21 alle 06:53 via WEB
Vero. Buongiorno
 
tanmik
tanmik il 07/09/21 alle 06:59 via WEB
Amare è l'unico modo in cui si vive e si deve amare oltre ogni limite per raggiungere la felicità. ^^ Una bella giornata tutta per te, Buon giorno e buon martedì...MIK ^^
 
cassetta2
cassetta2 il 07/09/21 alle 08:30 via WEB
Consiglio di andare a passeggio in mimetica.
 
 
lascrivana
lascrivana il 07/09/21 alle 09:39 via WEB
Si così i cani mi pisciano addosso
 
tanmik
tanmik il 08/09/21 alle 06:39 via WEB
Goditi questo mercoledì con tanta gioia e amore...Mik
 
 
lascrivana
lascrivana il 08/09/21 alle 07:04 via WEB
E così sia. Buongiorno anche a te
 
tempestadamore_1967
tempestadamore_1967 il 08/09/21 alle 10:36 via WEB
a volte i boschi bruciano anche per autocombustione se fa molto caldo magari dei rami secchi con il sole innescano appunto un fenomeno di accensione di fiamma e tutto brucia e questo perchè chi dovrebbe controllare non controlla e allora non sono solo quelli che fànno barbecue nei boschi. Colpa anche della trasandatezza tutto qui. >La mano dell'uomo c'entra quindi anche solo indirettamente (mancato controllo). Quanto ai cani io ho paura solo dei cani tipo doberman oppure alano o pastore tedesco. Avevo anche paura di un cane di miei conoscenti ma dopo un po' neanche di questo anzi gli dicevo guarda che prendo il giornale e lui si metteva a cuccia
 
 
lascrivana
lascrivana il 09/09/21 alle 05:58 via WEB
Se già prima avevo paura,dopo la morte di Simona le cose sono peggiorate. Ha fatto troppo caldo quest'anno per sindacare sulle colpe, Lucifero ha fatto il suo regno nei nostri boschi, i vigili del fuoco non hanno riposato ne giorno ne notte. Eravamo circondati dal fuoco anche al mare; bastava guardare le coste per capire la fonte del fumo nero e dei canadeir che volavano sulle nostre teste per caricarsi d'acqua in alto mare. Buongiorno
 
Vince198
Vince198 il 08/09/21 alle 16:10 via WEB
Eventi tragici, storie tremende ... però tu sei riuscita ad addolcire tutto con quel tocco di grande sensibilità che emana dalle tue parole, dalla bella persona che sei.
I miei più sinceri complimenti, Laura: un raggio di sole in una giornata, qui, del tutto uggiosa... ^_____^
 
 
lascrivana
lascrivana il 09/09/21 alle 05:59 via WEB
Grazie Vince, ciò non toglie la tristezza che ha guidato le mie parole. Ti abbraccio
 
tanmik
tanmik il 09/09/21 alle 07:30 via WEB
La distanza può impedire un bacio, un abbraccio ma non può impedire un Pensiero. -Ti lascio un tenero abbraccio augurandoti un magico giovedì /MIK
 
 
lascrivana
lascrivana il 09/09/21 alle 07:32 via WEB
Grazie. Un abbraccio a te
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 

INFO


Un blog di: lascrivana
Data di creazione: 19/09/2010