ricomincio da qui

poesie prose e testi di L@ur@

 

UN PASSO INDIETRO PER FARNE UNO AVANTI.

Per chi volesse leggere la storia"Un passo indietro per farne uno avanti" sin dalle prime pagine;basta cliccare sui link.

post. 1post. 2post.3post.4post.5post.6post.7

post. 8post.9post.10post.11post.12post.13pag.14

post.15post.16post.17 ...post.18 ...post.19 ...post.20 ...post.21

 

 

UN PASSO INDIETRO PER FARNE UNO AVANTI.

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 139
 

ULTIME VISITE AL BLOG

prolocoserdianamonellaccio19lascrivanaVince198tanmikvendicativa_mentechiedididario66qmrCherryslQuartoProvvisoriogabbiano642014cassetta2giafer43vololowexietto
 

ULTIMI COMMENTI

E sono quelli che ispirano ancora e tue fantasie
Inviato da: lascrivana
il 15/07/2020 alle 10:33
 
E si! Però a me non è mai accaduto: forse i miei sogni sono...
Inviato da: Vince198
il 15/07/2020 alle 08:41
 
In effetti ... non molliamo.
Inviato da: lascrivana
il 15/07/2020 alle 07:38
 
Le azioni sono la migliore risposta.
Inviato da: lascrivana
il 15/07/2020 alle 07:37
 
I cambiamenti portano le riflessioni, e le riflessioni...
Inviato da: lascrivana
il 15/07/2020 alle 07:37
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
 

Messaggi di Luglio 2020

Si cambia ... e poi si cambia ancora

Post n°1754 pubblicato il 13 Luglio 2020 da lascrivana
 

Si cambia, anche se certe sensazioni vorresti che continuassero a cibare la mente di quell'emozione che il tempo inevitabilmente si porta via. So che a tempo debito riuscirò di nuovo a spaziare nei campi sconfinati della fantasia, e magari ritornerò a scrivere ancora storie. Dalla vita ho imparato ad aspettarmi di tutto; anche delle mie stesse perfomance  che a volte stupiscono anche me. Se 12 anni fa mi avessero detto che avrei iniziato questo percorso di scrittura, beh! Sicuramente ci avrei riso su... Eppure è successo. Quindi prevedere le mie passioni future e impossibile! Per ora mi godo questo momento diverso, non dimenticando di  dare una sbirciatina agli incanti passati.

 
 
 

Se sogni ... sogno anch'io

Post n°1753 pubblicato il 10 Luglio 2020 da lascrivana
 

Se...
Post n°931 pubblicato il 18 Gennaio 2015 da lascrivana

 

Se avessi dato 

più ascolto a ogni mio desiderio

e avessi annullato

ogni pensiero deleterio

Se mi fossi lasciata andare 

a ogni ardita passione

e non avessi pensato 

alle conseguenze di ogni azione

Se non avessi avuto a cuore 

il benessere umano

lasciandomi catturare dal vizio del profano

Se non avessi dato ascolto

 al saggio e all'anziano

all'umile, al servitore e al veterano

Se non avessi lasciato 

ogni sogno accantonato

e di ogni lussuria il mio corpo 

avrei viziato ...

oggi non sarei qui 

a scrivere queste pagine di storia

e non avrei nulla da desiare nella memoria.

Eppure tutto quello 

che in passato mi sono negata

della poesia e dell'incanto 

non mi ha denudata

rivestendo di gloria 

ogni più intima confessione

e rendendo eroica 

ogni sacrificata decisione

Per ogni elucubrazione

della mia mente inappagata

la creatività e l'arte 

di deliziose forme l'hanno plasmata.

Laura.

 

 
 
 

La Calabrisella dispettosa

Post n°1752 pubblicato il 07 Luglio 2020 da lascrivana
 

Nel sole io camminerò
Post n°1667 pubblicato il 30 Ottobre 2019 da lascrivana

 

Come ogni anno pubblico in anticipo l’immagine che rappresenterà l’anno che verrà; e quindi come di tradizione parlerò di quella che rappresenterà il 2020.

IL SOLE

 

Il 2020 parlerà di te mio caro sole, e di come illumini la Calabria.

Tu, sole mio, porti alla luce tutto il marciume che spesso ci rappresenta, ma non dimentichi di mettere in chiaro una cosa “la bellezza” di questa nostra solare regione.

La Calabria ha inviato nel mondo i suoi figli migliori, quelli che non hanno avuto la fortuna di trovare un posto di lavoro che compensasse il loro impegno nello studio.

Le nostre menti eccelse hanno trovato giustizia nelle grandi e grigi metropoli che ora si vantano dei loro luminari. Hanno messo al mondo figli che hanno ereditato il loro gene intellettivo, ma che non hanno dentro il sole della Calabria.

Penalizzati e ridicolizzati da sempre, portiamo con onore il nostro fardello dell’ingiustizia e il nostro accento pesante.

******************************************

Quando ho scritto questo post non avrei mai immaginato di quello che sarebbe accaduto ha inizio 2020.  L'estate era finita da poco, e del coronavirus ancora non si parlava; e io avevo già pronosticato che il 2020 avrebbe fatto tanto parlare del sole e della Calabria. Non ricordavo nemmeno di aver scritto che avrebbe fatto tanto parlare di se; e soprattutto dei posti incontaminati.

Grata al nord per tutti gli aiuti che ha dato ai nostri immigrati -investimenti ben ripagati dai nostri compaesani-  in ogni caso m'inchino riconoscente alla loro disponibilità nei nostri confronti. Mi dispiace per lo spot Calabrese che vi umiliava per le vostre spiaggie contaminate; anche perché non avevamo bisogno di compararvi -ci pensano già le compagnie aeronautiche con i suoi costi più  bassi se si sale al nord, e più alti se si scende al sud. 

 

 
 
 

Hey google!

Post n°1751 pubblicato il 02 Luglio 2020 da lascrivana
 

E così anche a casa mia è arrivata l'era di "Hey google!"  il next mini che collabora con le ricerche solamente con la voce. Devo dire che ho avuto un buon approccio. Tra noi due c'è stato subito feeling. Ci capiamo benissimo, tant'è vero che stamattina mi è venuta la felice idea di dirgli "Hey google buongiorno!" Lui precisino com'è mi risponde subito "Buongiorno Laura!" E inizia a parlarmi del tempo e delle notizie più rilevanti del giorno. Hai voglia di dirgli taci,non la smetteva più! Se non gli dai l'ordine giusto quello continua all'infinito. Mio marito lo interroga sempre sullo sport, e lui stamattina mi rifilava tutte le notizie sportive. L'altro giorno gli ho chiesto " cosa mangiamo oggi? " Google risponde " Io mi nutro di parole". Già, anche noi italiani ci nutriamo delle chiacchere dei nostri politici. Parole, parole, solo parole. Gliel'ho anche detto a google, ma lui mi ha risposto "non capisco la tua richiesta, sto appena imparando". Immagino che stia imparando a conoscermi, magari anche lui dopo s'innamora di me e diventa geloso. Pensa se m'impedisce pure di uscire!

E poi dovrò insegnargli a dirmi "Buongiorno bellissima e intelligentissima tutte le mattine!" Lui non è lo specchio del mio corpo, ma deve diventare quello della mia mente. Ha ragione che sta imparando appena a conoscermi.

 
 
 
 
 

INFO


Un blog di: lascrivana
Data di creazione: 19/09/2010