Biomedicina – Medicina di Precisione by Xagena

Immunoterapia oncologica Farmaci:aggiornamenti e novità in terapia by Xagena

OncoImmunoterapia Farmaci

Xagena Mappa

https://network.xagena.it/mappa/

Newsletter Xagena

Aggiornamento in Medicina

La combinazione Entinostat e Pembrolizumab nel tumore al polmone non-a-piccole cellule refrattario al trattamento con inibitori PD-1 / PD-L1 e con alti livelli di monociti del sangue periferico

Le analisi in corso suggeriscono che un beneficio clinico migliorato deriva dall’uso combinato di Entinostat e di Pembrolizumab ( Keytruda ) in un sottogruppo di pazienti con carcinoma polmonare non-a …


Atezolizumab più chemioterapia migliora la sopravvivenza del cancro del polmone a piccole cellule

L’aggiunta di Atezolizumab ( Tecentriq ) a Carboplatino più Etoposide, come trattamento di prima linea, ha migliorato la sopravvivenza globale ( OS ) e la sopravvivenza libera da progressione ( PFS ) …

Tumore polmone


Durvalumab aumenta la sopravvivenza globale nel carcinoma del polmone in fase avanzata

Durvalumab ( Imfinzi ) ha prolungato la sopravvivenza globale tra i pazienti con carcinoma polmonare non-a-piccole cellule in stadio III, non-operabile, localmente avanzato che non ha progredito dopo …


Pembrolizumab più chemioterapia prolunga la sopravvivenza globale, la sopravvivenza libera da progressione nel carcinoma polmonare metastatico

L’aggiunta di Pembrolizumab ( Keytruda ) alla chemioterapia ha prodotto una estensione della sopravvivenza globale e della sopravvivenza libera da progressione rispetto alla sola chemioterapia tra i p …

Onco News


Atezolizumab promettente nel carcinoma mammario triplo negativo metastatico

Uno studio multicentrico di fase 1 ha mostrato che la monoterapia con Atezolizumab ( Tecentriq ) è risultata sicura e ha fornito un beneficio clinico duraturo tra i pazienti con carcinoma mammario tri …

Immunoterapia oncologica:aggiornamenti e novità in terapia by Xagena

OncoImmunoterapia

Xagena Mappa

https://network.xagena.it/mappa/

Newsletter Xagena

Aggiornamento in Medicina

Quantificata la presenza di biomarcatori immunoterapici nel carcinoma mammario

Una analisi retrospettiva di dati ha dimostrato che, sebbene una minoranza di pazienti con carcinoma mammario invasivo esprima instabilità dei microsatelliti, elevato carico mutazionale tumorale o esp …


Disfunzione della tiroide mediata da anticorpi durante il blocco del checkpoint delle cellule T nei pazienti con tumore polmonare non-a-piccole cellule

Le terapie di blocco della proteina 1 di morte cellulare programmata ( PD-1 ) hanno dimostrato risposte durevoli e una sopravvivenza prolungata in varie malattie maligne. Il trattamento è generalment …


Il vaccino antinfluenzale può causare eventi avversi connessi all’immunità con gli inibitori del checkpoint immunitario

Uno studio ha mostrato che i pazienti trattati con inibitori del checkpoint PD-1/PD-L1 potrebbero essere ad aumentato rischio di eventi avversi dopo somministrazione del vaccino anti-influenzale stagi …


L’incidenza della polmonite correlata agli inibitori PD-1 più alta nel carcinoma del polmone non-a-piccole cellule e nel carcinoma a cellule renali, rispetto al melanoma

Da una meta-analisi è emerso che la polmonite correlata agli inibitori di PD-1 si è verificata più frequentemente tra i pazienti con tumore del polmone non-a-piccole cellule o con carcinoma renale. …


Trattamento antitumorale con gli anticorpi monoclonali anti-PD-1 / anti-PD-L1: l’espressione di PD-L1 non è un biomarker per la selezione dei pazienti

Le strategie atte a migliorare l’efficacia del sistema immunitario contro la malattia tumorale rappresentano una importante innovazione, con la recente attenzione focalizzata sugli anticorpi monoclona …

Immunoterapia oncologica:aggiornamenti e novità in terapia by Xagena

OncoImmunoterapia

Xagena Mappa

https://network.xagena.it/mappa/

Newsletter Xagena

Aggiornamento in Medicina

Gli steroidi riducono i benefici di sopravvivenza associati agli inibitori del checkpoint immunitario nel tumore del polmone

L’uso di steroidi al basale è risultato associato a esiti di sopravvivenza inferiori nei pazienti con carcinoma polmonare non-a-piccole cellule in stadio avanzato che stavano iniziando la terapia con …


Immunoterapia antitumorale nei pazienti con malattia reumatica preesistente

È stato determinato il rischio di riacutizzazione della malattia reumatica ed effetti avversi nei pazienti con malattia reumatica preesistente che stavano ricevendo una terapia con inibitori del check …

Nuovi farmaci in oncologiaBiomedicina.it


Incidenza della disfunzione endocrina in seguito all’uso di diversi inibitori del checkpoint immunitario

Se non è prontamente riconosciuta, la disfunzione endocrina può essere pericolosa per la vita. Sono stati confrontati l’incidenza e il rischio di eventi endocrini dopo il trattamento con regimi di in …


Cancro uroteliale metastatico: Keytruda o Tecentriq associati a ridotta sopravvivenza in alcuni pazienti negli studi clinici

La FDA ( Food and Drug Administration ) ha allertato gli operatori sanitari, i ricercatori clinici e il pubblico sulla riduzione della sopravvivenza associata all’uso di Keytruda ( Pembrolizumab ) o …

Xapedia.itImmunoterapia Oncologica


L’immunoterapia oncologica è sicura nei pazienti con malattie reumatiche

Meno del 40% dei pazienti con malattie reumatiche che hanno ricevuto le moderne immunoterapie antitumorali hanno manifestato una riacutizzazione o qualsiasi altro effetto avverso immuno-correlato alla …

Immunoterapia oncologica:aggiornamenti e novità in terapia by Xagena

OncoImmunoterapia

Xagena Mappa

https://network.xagena.it/mappa/

Newsletter Xagena

Aggiornamento in Medicina

Gestione della malattia iperprogressiva nel carcinoma polmonare trattato con Nivolumab

Un’analisi retrospettiva di una serie di casi ha descritto le strategie di gestione dei pazienti con carcinoma al polmone non-a-piccole cellule ( NSCLC ) che hanno presentato una malattia iperprogress …


Associazione tra immunoterapia e sopravvivenza generale nei pazienti anziani con melanoma

Il trattamento del melanoma è stato rivoluzionato con lo sviluppo di terapie immunitarie che offrono risposte cliniche durature in un sottogruppo di pazienti. Gli esiti clinici dopo il trattamento me …

Tumore rene


Inibitori del checkpoint immunitario: le reazioni avverse ad esito fatale sono rare

Una meta-analisi ha mostrato che le reazioni avverse fatali si sono verificate tra lo 0.3% e l’1.3% dei pazienti trattati con inibitori del checkpoint immunitario. Gli inibitori del checkpoint immu …


Tumore uroteliale: l’EMA ha limitato l’uso di Keytruda e Tecentriq

I primi dati di due studi clinici hanno mostrato una riduzione della sopravvivenza con Keytruda ( Pembrolizumab ) e Tecentriq ( Atezolizumab ) se impiegati come trattamenti di prima linea per il tumo …

Immunoterapia OncologicaBiomedicina.it


Gli steroidi riducono i benefici di sopravvivenza associati agli inibitori del checkpoint immunitario nel tumore del polmone

L’uso di steroidi al basale è risultato associato a esiti di sopravvivenza inferiori nei pazienti con carcinoma polmonare non-a-piccole cellule in stadio avanzato che stavano iniziando la terapia con …

Oncologia Medica: Aggiornamenti & Notizie by Xagena

Risultato immagine per xagena oncologia

MelanomaOnline.net | OncoGinecologia.net | OncoImmunoterapia.net | OncologiaMedica.net | OncologiaOnline.net | TumoriOnline.net | TumoriRari.net |

OncoGeriatria

Sopravvivenza tra pazienti CT1-2 N1-2b negativi per il papillomavirus con tumore orofaringeo a cellule squamose trattati con chirurgia di prima linea versus chemioradioterapia definitiva

Il carcinoma orofaringeo a cellule squamose ( OPSCC ) negativo al papillomavirus umano ( HPV ) ha mostrato resistenza alla terapia convenzionale con chemioradiazione concomitante ( CRT ) e ha una prog …

Rilevazione di mRNA di variante-7 di splicing del recettore degli androgeni nelle cellule tumorali circolanti di uomini con cancro alla prostata metastatico resistente alla castrazione trattato con Abiraterone ed Enzalutamide in prima e seconda linea

È stato segnalato in precedenza che l’individuazione di mRNA della variante-7 di splicing ( AR-V7 ) del recettore degli androgeni in cellule tumorali circolanti ( CTC ) è correlata a esiti non-favorev …

Alleanza Mediterranea Oncologica in Rete

Analisi di sopravvivenza dei pazienti con tumore a cellule renali metastatico trattati con la terapia mirata con o senza nefrectomia citoriduttiva

Il ruolo della nefrectomia citoriduttiva nel carcinoma a cellule renali metastatico ( mRCC ) è diventato chiaro dopo l’introduzione delle terapie mirate. Sono stati valutati i tassi di utilizzo cont …

Radioterapia ipofrazionata versus frazionata in modo convenzionale nei pazienti con carcinoma della prostata e risultati di tossicità tardiva

Diversi studi hanno riportato un basso rapporto alfa-beta per il cancro alla prostata, il che suggerisce che l’ipofrazionamento potrebbe migliorare la dose biologica di tumore senza aumentare la tossi …

 

Terapia di deprivazione androgenica con o senza radioterapia nel trattamento del carcinoma della prostata con linfonodi clinicamente positivi

Il carcinoma della prostata con linfonodi clinicamente positivi è una patologia generalmente associata a esito fatale e la sua gestione ottimale rimane in gran parte indefinita a causa della mancanza …

OncoGinecologia

ImmunoTerapia: ImmunoTherapy: The New Frontiers in Medicine

OncoBase.Rid

 

IDO pathway inhibitor Indoximod in combination with Pembrolizumab, an anti-PD1 checkpoint inhibitor, for patients with advanced melanoma

The indoleamine 2,3-dioxygenase ( IDO ) pathway is a key counter-regulatory mechanism that normally inhibits immune responses when appropriate. In the setting of cancer, IDO pathway-mediated immune …


 

Advanced lung cancer: five-year survival rate for Nivolumab-treated patients much higher than historical rate

Treatment with the immune checkpoint inhibitor Nivolumab ( Opdivo ) has yielded durable responses in some patients with advanced non-small cell lung cancer ( NSCLC ), with a five-year survival rate of …


 

Axalimogene filolisbac is an active therapy in metastatic cervical cancer

Data from the GOG-0265 study were presented at the Society of Gynecologic Oncology’s Annual Meeting on Women’s Cancer. GOG-0265 is a single arm, phase 2 trial evaluating Axalimogene filolisbac for …


 

Cancer treatment with anti-PD-1 / PD-L1 agents: PD-L1 expression is not a biomarker for patient selection

Strategies to help improve the efficacy of the immune system against cancer represent an important innovation, with recent attention having focused on anti-programmed death (PD)-1 / PD-ligand 1 (L1) m …


 

Metastatic urothelial carcinoma: safety, clinical activity, and PD-L1 expression of Avelumab, an anti-PD-L1 antibody

Avelumab is a fully human anti-PD-L1 IgG1 antibody being investigated in multiple clinical trials. Safety and clinical activity of Avelumab as a second-line therapy in patients with metastatic uro …