Oncologia Medica: Aggiornamenti sui Tumori da Xagena.it

Oncologia: Novità nella Cura dei Tumori da Xagena.it

ONCOTARGET: Terapia mirata con Sotorasib contro la mutazione KRAS G12C nel tumore al polmone non-a-piccole cellule

OncologiaOnline.net

SOTORASIB PER IL TRATTAMENTO DEL CARCINOMA POLMONARE NON-A-PICCOLE CELLULE CON MUTAZIONE KRAS G12C, PRECEDENTEMENTE TRATTATO

AMGEN HA RICHIESTO ALL’EMA L’AUTORIZZAZIONE ALL’IMMISSIONE IN COMMERCIO

KRAS G12C è la più comune mutazione di KRAS nel tumore NSCLC. Circa il 13% dei pazienti affetti da tumore NSCLC sviluppa la mutazione KRAS G12C e ogni anno a circa 33.000 nuovi pazienti nei 27 Paesi dell’Unione viene diagnosticato un tumore NSCLC con KRAS G12C mutato.
Attualmente non esistono terapie approvate mirate per KRAS G12C. CONTINUA: https://lnkd.in/dEnaeAk

OncologiaOnline.net

www.oncologiaonline.net
Oncologia – Aggiornamenti in Oncologia. OncologiaOnline.net fornisce informazioni e aggiornamenti sulla terapia oncologica dei Tumori. Focus su …

Oncologia & Immuno

Oncologia – Aggiornamenti in Oncologia. OncologiaOnline.net …

Opzioni terapeutiche per

Sono state valutate la relativa sicurezza e l’efficacia delle …

Oncologia & Immuno …

Oncologia – Aggiornamenti in Oncologia. OncologiaOnline.net …

Tumori neuroendocrini

Risultati ricerca per “Tumori neuroendocrini”. Everolimus per …

Lanreotide

Lanreotide nei tumori neuroendocrini metastatici …

Cancro al colon

Oncologia – Aggiornamenti in Oncologia. OncologiaOnline.net …

 

Novità nel Trattamento dei Tumori solidi con deficit di riparazione dei mismatch

OncologiaMedica.net

Dostarlimab, un inibitore di PD-1, appare promettente nei tumori solidi con deficit di MMR

 

Dostarlimab è un inibitore di PD-1, in fase sperimentale, con risultati promettenti nei pazienti con tumori solidi fortemente pretrattati. Dostarlimab è in fase di studio nei tumori solidi con deficit di riparazione dei mismatch.

I dati aggiornati provengono dalla coorte F dello studio GARNET, che ha arruolato pazienti con tumori solidi avanzati non-endometriali con deficit di riparazione ( dMMR ).
La maggior parte di questa coorte soffriva di un cancro gastrointestinale, con la più alta prevalenza di cancro del colon-retto, tumore gastrico e dell’intestino tenue.
La maggior parte dei pazienti in questo studio erano stati anche pesantemente pretrattati, con due o più linee precedenti di terapia sistemica.

I risultati di questa coorte hanno mostrato un tasso di risposta obiettiva ( ORR ) del 38.7% tra i pazienti trattati con Dostarlimab, con risposte che sono rimaste durevoli tra i tipi di tumore. CONTINUA:  https://www.medicinanews.it/articolo/dostarlimab-un-inibitore-di-pd-1-appare-promettente-nei-tumori-solidi-con-deficit-di-mmr


Oncologia Medica News

https://www.oncologiamedica.net
Oncologia Medica, le Novità in Oncologia. OncologiaMedica.net fornisce informazioni e aggiornamenti sui Tumori e sulle più recenti terapie mediche.

Farmaci

Oncologia Medica, le Novità in Oncologia. OncologiaMedica …

More Links

Oncologia Medica, le Novità in Oncologia. OncologiaMedica …

Oncologia Medica News …

Oncologia Medica, le Novità in Oncologia. OncologiaMedica …

Tislelizumab

Pamiparib in associazione con Tislelizumab nei pazienti con …

Focus

Oncologia Medica, le Novità in Oncologia. OncologiaMedica …

Emactuzumab

Risultati ricerca per “Emactuzumab”. Inibizione di CSF1R con …

Trebananib

Risultati ricerca per “Trebananib”. Trebananib in combinazione …

Brivanib

Lung Unit. Risultati ricerca per “Brivanib”. Brivanib nei pazienti …

Ceritinib

Roche Oncologia. BMS. Novartis. Lung Unit. Risultati ricerca per …

Cause ambientali e genetiche

Cause ambientali e genetiche nell’insorgenza dei tumori. In uno …

OncologiaOnline.net

https://oncologiaonline.net
Oncologia – Aggiornamenti in Oncologia. OncologiaOnline.net fornisce informazioni e aggiornamenti sulla terapia oncologica dei Tumori. Focus su …

Oncologia & Immuno

Oncologia – Aggiornamenti in Oncologia. OncologiaOnline.net …

Oncologia & Immuno-Oncologia

Oncologia & Immuno-Oncologia … BMS. Lung Unit. Roche …

Oncologia & Immuno …

Oncologia – Aggiornamenti in Oncologia. OncologiaOnline.net …

Lanreotide

Lanreotide nei tumori neuroendocrini metastatici …

Tumori neuroendocrini

Risultati ricerca per “Tumori neuroendocrini”. Everolimus per …

Tumore metastatico del colon …

Roche Oncologia. Risultati ricerca per “Tumore metastatico del …

Opzioni terapeutiche per

Sono state valutate la relativa sicurezza e l’efficacia delle …

 

TumoriRari.net

https://tumorirari.net
Notizie sui Tumori rari e sulle Terapie. TumoriRari.net fornisce informazioni e aggiornamenti sui Tumori rari. Tra i tumori rari più noti: leucemie e linfomi, …

Tumori Rari

Notizie sui Tumori rari e sulle Terapie. TumoriRari.net fornisce …

Surufatinib nei tumori …

Surufatinib nei tumori neuroendocrini ben differenziati …

Carcinoma metaplastico della …

Carcinoma metaplastico della mammella: prognosi e risposta …

Sarcoma

Risultati ricerca per “Sarcoma”. Frattura patologica e prognosi …

Carcinoma neuroendocrino

Risultati ricerca per “Carcinoma neuroendocrino pancreatico” …

La resezione chirurgica del …

La resezione chirurgica del tumore primario porta a una …

Caratterizzazione, prognosi e

Caratterizzazione, prognosi e trattamento dei pazienti con …

Sarcoma di Ewing

Risultati ricerca per “Sarcoma di Ewing”. Cabozantinib nei …

Farmaci

Tra i tumori rari più noti: leucemie e linfomi, retinoblastoma …

Sarcoma alveolare delle parti …

Novartis · Lung Unit. Risultati ricerca per “Sarcoma alveolare …

Radioterapia – Xagena Search: Novità sui Farmaci da Xagena

XagenaSearch.net

Xagena Mappa

https://network.xagena.it/mappa/

Radioterapia





Linfoma di Hodgkin classico

L’incidenza annuale di linfoma di Hodgkin classico nei Paesi sviluppati è circa 1/40.000. Rappresenta il 95% dei casi di linfoma di Hodgkin classico. Il linfoma di Hodgkin classico esordisce più sp … leggi







IDH, un nuovo biomarcatore per i gliomi

Diatech Pharmacogenetics ha presentato il kit IDH 1/2 status, che consente di determinare le principali varianti dei geni IDH1 e IDH2. La famiglia delle Isocitrato deidrogenasi nelle cellule umane … leggi





Novità nella Cura del Tumore al Polmone by Xagena

OncologiaMedica.net

COMBINAZIONE TIRAGOLUMAB E ATEZOLIZUMAB NEI PAZIENTI CON CARCINOMA AL POLMONE NON-A-PICCOLE CELLULE POSITIVO PER PD-L1, IN FASE METASTATICA

Sono stati pubblicati i risultati dello studio CITYSCAPE di fase II. Questo è il primo studio randomizzato che ha valutato l’efficacia e la sicurezza di Tiragolumab più Atezolizumab ( Tecentriq ) rispetto al solo Atezolizumab come trattamento iniziale ( prima linea ) per le persone con carcinoma polmonare non-a-piccole cellule ( NSCLC ), PD-L1-positivo, metastatico.

Tiragolumab è una nuova immunoterapia antitumorale progettata per legarsi a TIGIT, una proteina del checkpoint immunitario espressa sulle cellule immunitarie.
Sia TIGIT che PD-L1 svolgono un ruolo importante nella soppressione immunitaria e il blocco di entrambi i percorsi potrebbe migliorare l’attività antitumorale. CONTINUA: https://xagena.it/articolo/studio-cityscape-risultati-promettenti-con-la-combinazione-tiragolumab-e-atezolizumab-nei-pazienti-con-carcinoma-al-polmone-non-a-piccole-cellule-positivo-per-pd-l1-in-fase-metastatica

 

Oncologia Medica News

www.oncologiamedica.net
Oncologia Medica, le Novità in Oncologia. OncologiaMedica.net fornisce informazioni e aggiornamenti sui Tumori e sulle più recenti terapie mediche.

Farmaci

Oncologia Medica, le Novità in Oncologia. OncologiaMedica …

Trebananib

Risultati ricerca per “Trebananib”. Trebananib in combinazione …

Focus

Oncologia Medica, le Novità in Oncologia. OncologiaMedica …

Cause ambientali e genetiche

Cause ambientali e genetiche nell’insorgenza dei tumori. In uno …

Linifanib

Risultati ricerca per “Linifanib”. Carboplatino e Paclitaxel con …

Ceritinib

Tumore Uroteliale. Tumore Vescica. OncoHub. Risultati …

Naldemedina

Risultati ricerca per “Naldemedina”. Naldemedina nei pazienti con …

Belinostat

Terapia epigenetica con Belinostat nei pazienti con carcinoma …

More Links

Oncologia Medica, le Novità in Oncologia. OncologiaMedica …

Everolimus

Risultati ricerca per “Everolimus”. Esiti di qualità di vita per …

 

Nivolumab più Ipilimumab migliora gli esiti nel carcinoma renale a cellule chiare in fase avanzata nei pazienti non-idonei alla nefrectomia

I risultati di un’analisi post hoc hanno mostrato che la combinazione di Nivolumab ( Opdivo ) e di Ipilimumab ( Yervoy ) è in grado di migliorare l’esito nei pazienti con carcinoma a cellule renali i …


 

Risultati promettenti della combinazione Nivolumab e Ipilimumab nei tumori delle vie biliari

L’immunoterapia di combinazione è risultata associata a significativi esiti positivi tra i pazienti con carcinoma della colecisti e colangiocarcinoma intraepatico. Una analisi di sottogruppo dello …


 

L’aggiunta di Pembrolizumab alla chemioterapia non estende la sopravvivenza globale nel carcinoma polmonare a piccole cellule

L’aggiunta di Pembrolizumab ( Keytruda ) alla chemioterapia di prima linea ha migliorato la sopravvivenza libera da progressione ( PFS ) ma non ha prolungato in modo significativo la sopravvivenza glo …


 

La terapia di mantenimento con Avelumab estende la sopravvivenza globale nel carcinoma uroteliale avanzato

L’aggiunta di Avelumab ( Bavencio ) come mantenimento alla migliore terapia di supporto ha esteso la sopravvivenza globale ( OS ) per i pazienti con carcinoma uroteliale localmente avanzato precedente …


 

Atezolizumab associato a Bevacizumab prolunga la sopravvivenza nell’epatocarcinoma non-resecabile

Lo studio randomizzato di fase 3 IMbrave150 ha mostrato che la combinazione di Atezolizumab ( Tecentriq ) e Bevacizumab ( Avastin ) è in grado di produrre miglioramenti statisticamente e clinicament …


 

Melanoma metastatico: la combinazione Nivolumab e Ipilimumab conferisce sopravvivenza globale durevole, beneficio di sopravvivenza senza progressione

Una analisi di 5 anni dello studio randomizzato di fase 3 CheckMate 067 ha mostrato che la combinazione di Nivolumab ( Opdivo ) e Ipilimumab ( Yervoy ) ha migliorato la sopravvivenza a lungo termine r …


 

L’analisi dei dati aggregati di 4 studi CheckMate ha mostrato un aumento di tre volte della sopravvivenza globale con Nivolumab nel tumore al polmone non-a-piccole cellule in fase avanzata

Una analisi aggregata di 4 studi CheckMate ha mostrato che Nivolumab ( Opdivo ) può avere un beneficio di sopravvivenza a lungo termine nei pazienti con carcinoma polmonare non-a-piccole cellule ( NSC …


 

CheckMate 214: i risultati a lungo termine confermano la superiorità di Nivolumab più Ipilimumab, rispetto a Sunitinib, nel carcinoma a cellule renali metastatico

I risultati dello studio CheckMate 214 hanno mostrato la superiore efficacia di Nivolumab ( Opdivo ) più Ipilimumab ( Yervoy ) rispetto a Sunitinib ( Sutent ) nel trattamento dei pazienti a rischio in …


 

Regime a base di Nivolumab altamente attivo nel linfoma primitivo del mediastino a grandi cellule B recidivato / refrattario

Dallo studio di fase 2 CheckMate 436 è emerso che Nivolumab ( Opdivo ) in combinazione con Brentuximab vedotin ( Adcetris ) è apparso sicuro e ha indotto una elevata attività antitumorale tra i pazien …


 

Efficacia e sicurezza del trattamento con Avelumab nei pazienti con mesotelioma non-resecabile avanzato: studio JAVELIN Solid Tumor

I pazienti con mesotelioma maligno la cui malattia è progredita dopo il trattamento con Platino e Pemetrexed hanno opzioni limitate. Gli anticorpi anti-PD-1 hanno attività antitumorale in questa mal …


 

Efficacia e sicurezza di Pembrolizumab nei pazienti fortemente pretrattati con adenocarcinoma avanzato, metastatico o carcinoma a cellule squamose dell’esofago: studio KEYNOTE-180

Le opzioni terapeutiche efficaci sono limitate per i pazienti con tumore esofageo avanzato e metastatico che progredisce dopo due o più linee di terapia sistemica. Sono state valutate l’efficacia e …


 

Atezolizumab più nab-Paclitaxel nel trattamento del tumore mammario triplo negativo metastatico con follow-up di sopravvivenza a 2 anni

L’anticorpo monoclonale umanizzato Atezolizumab ( Tecentriq ) è mirato a PD-L1, e ha dimostrato una durevole attività come singolo agente in un sottogruppo di tumori al seno tripli negativi metastatic …


 

Sopravvivenza a lungo termine dei pazienti con melanoma con metastasi cerebrali attive trattate con Pembrolizumab

Pembrolizumab ( Keytruda ) è attivo nel melanoma, ma l’attività nei pazienti con metastasi cerebrali non-trattate è meno consolidata. E’ stato presentato il follow-up a lungo termine dei pazienti tr …


 

Esiti riferiti da pazienti con carcinoma a cellule renali avanzato trattati con Nivolumab più Ipilimumab versus Sunitinib: studio CheckMate 214

Nello studio di fase 3 CheckMate 214, Nivolumab ( Opdivo ) più Ipilimumab ( Yervoy ) ha migliorato la sopravvivenza globale rispetto a Sunitinib ( Sutent ) nei pazienti con carcinoma a cellule renali …


 

La combinazione di immunoterapia a base di Nivolumab e di Ipilimumab conferisce beneficio nel carcinoma neuroendocrino raro

Dallo studio di fase 2 DART è emerso che i pazienti con rari tumori neuroendocrini di alto grado traggono beneficio clinico da una combinazione di inibitori del checkpoint immunitario Ipilimumab ( Yer …

 

Oncologia: Aggiornamenti e Novità oncologiche da Xagena

Oncologia Newsletter by Xagena

 

OncologiaOnline.net

ALERT Oncologia !
 –
Top News / OncoPneumologia
 –

Pembrolizumab prolunga la sopravvivenza globale in misura maggiore rispetto alla chemioterapia nel cancro del polmone non-a-piccole cellule con alti livelli di PD-L1

Lo studio KEYNOTE-010 ha mostrato che Pembrolizumab ( Keytruda ) ha migliorato la sopravvivenza globale in misura maggiore rispetto alla chemioterapia nei pazienti con cancro del polmone in fase avanz …

 

Tumore del rene

Sopravvivenza, risposta e sicurezza in pazienti con carcinoma a cellule renali avanzato, precedentemente trattati, in terapia con Nivolumab

Il blocco della molecola sulla superficie cellulare ad azione inibitoria della morte programmata-1 ( PD-1 ) sulle cellule immunitarie utilizzando l’anticorpo completamente umano immunoglobulina G4 Niv …

Cabozantinib, come terapia di seconda linea, migliora la sopravvivenza libera da progressione nel carcinoma a cellule renali avanzato

I risultati dello studio di fase 3, METEOR, hanno mostrato che il trattamento di seconda linea con Cabozantinib ( Cometriq ) ha ridotto il rischio di progressione o morte del 42% rispetto a Everolimu …

 

Tumore alla prostata

Decorso e predittori della funzione cognitiva nei pazienti con cancro alla prostata trattati con la terapia di deprivazione androgenica

Gli uomini che ricevono terapia di deprivazione androgenica ( ADT ) per il cancro alla prostata possono essere a rischio di deterioramento cognitivo; tuttavia, le evidenze sono contrastanti nella lett …

 

Melanoma

Pembrolizumab versus chemioterapia nel trattamento del melanoma refrattario a Ipilimumab

I pazienti con melanoma che progredisce con Ipilimumab ( Yervoy ), se positivo alla mutazione BRAF V600, con un inibitore di BRAF o un inibitore di MEK o entrambi, hanno poche opzioni di trattamento. …

Immunoterapia oncolitica: Talimogene laherparepvec produce benefici nei pazienti con melanoma in fase avanzata

Il Comitato scientifico ( CHMP ) dell’EMA ( European Medicines Agency ) ha espresso un parere favorevole su Talimogene laherparepvec ( Imlygic ) per il trattamento dei pazienti adulti con melanoma non …

FDA ( Food and Drug Administration )

FDA, designazione di terapia fortemente innovativa per Avelumab nel carcinoma a cellule di Merkel metastatico

L’Agenzia regolatoria degli Stati Uniti, FDA ( Food and Drug Administration ) ha concesso la designazione di terapia fortemente innovativa per Avelumab nel trattamento dei pazienti con carcinoma a cel …

FarmaExplorer

Atezolizumab: riduzione della massa tumorale nei pazienti con tumore alla vescica uroteliale localmente avanzato o metastatico

Lo studio IMvigor 210 ha mostrato che il trattamento di seconda linea con l’anticorpo monoclonale anti-PD-L1, Atezolizumab ( MPDL3280A ), ha incontrato l’endpoint primario ( riduzione della massa tumorale ) in uno studio di fase II, nei pazienti … Leggi

Olaparib in combinazione con BKM120 è attivo nel carcinoma sieroso ovarico e nel tumore al seno triplo negativo

Un trattamento di combinazione composto da Olaparib ( Lynparza ), un inibitore PARP, e l’inibitore di PI3K, BKM120, ha dimostrato attività nelle donne con carcinoma mammario triplo negativo o cancro all’ovaio sieroso ad alto grado. Il regime … Leggi

Paclitaxel una volta alla settimana con Trastuzumab e Pertuzumab per carcinoma mammario metastatico positivo a EGFR

Lo studio CLEOPATRA ( Clinical Evaluation of Trastuzumab and Pertuzumab ) ha dimostrato una superiore sopravvivenza libera da progressione ( PFS ) e sopravvivenza globale quando Pertuzumab ( Perjeta ) viene aggiunto a Trastuzumab ( Herceptin ) e … Leggi

ARTICOLI RECENTI

 

Panitumumab – Xagena Search: Informazioni e Novità sui Farmaci da Xagena

XagenaSearch.net

Xagena Mappa

https://network.xagena.it/mappa/

Panitumumab















FarmaExplorer.it: Aggiornamenti e Novità sui Farmaci da Xagena

FarmaExplorer.it

Motore di ricerca sui Farmaci

Xagena Mappa

https://network.xagena.it/mappa/

Lenvatinib

Lenvatinib nei pazienti con carcinoma timico avanzato o metastatico: studio REMORA

Il carcinoma timico è una malattia maligna rara e non è stato stabilito un trattamento standard per carcinoma timico avanzato…

Leggi tutto

Lenvatinib più Pembrolizumab nei pazienti con carcinoma a cellule renali avanzato, tumore endometriale e altri tumori solidi avanzati selezionati

La modulazione della soppressione immunitaria mediata dal fattore di crescita dell’endotelio vascolare attraverso l’inibizione dell’angiogenesi può aumentare l’attività degli inibitori…

Leggi tutto

Lenvatinib più Pembrolizumab nei pazienti con carcinoma a cellule renali avanzato, tumore endometriale e altri tumori solidi avanzati selezionati

La modulazione della soppressione immunitaria mediata dal fattore di crescita dell’endotelio vascolare attraverso l’inibizione dell’angiogenesi può aumentare l’attività degli inibitori…

Leggi tutto

XagenaNewsletter

Lenvatinib più Pembrolizumab nel tumore endometriale avanzato

Lenvatinib (Lenvima ) è un inibitore multikinasi di VEGFR1, VEGFR2 e VEGFR3 e altre tirosin-chinasi del recettore. Pembrolizumab ( Keytruda…

Leggi tutto

La combinazione Lenvatinib e Pembrolizumab promettente nel tumore dell’endometrio

Uno studio di fase 2, in aperto, ha mostrato che la combinazione di Lenvatinib ( Lenvima ) più Pembrolizumab (…

Leggi tutto

Lenvatinib non-inferiore a Sorafenib nel trattamento di prima linea dei pazienti con carcinoma epatocellulare non-operabile

In uno studio di fase 2, Lenvatinib ( Lenvima ), un inibitore dei recettori VEGF 1-3, recettori FGF 1-4, recettori…

Leggi tutto

MedFocusXapedia.it

Effetto della età su efficacia e sicurezza di Lenvatinib nel cancro alla tiroide differenziato refrattario a radioiodio: studio SELECT

Nello studio SELECT ( Study of E7080 Lenvatinib in Differentiated Cancer of the Thyroid ), Lenvatinib ( Lenvima ) ha…

Leggi tutto

wrap_text

La combinazione Lenvatinib più Pembrolizumab è attiva nel carcinoma renale a cellule chiare metastatico

La combinazione di Lenvatinib ( Lenvima ) e Pembrolizumab ( Keytruda ) ha mostrato attività antitumorale tra i pazienti con…

Leggi tutto

wrap_text

Lenvatinib nel trattamento del carcinoma tiroideo differenziato, adenocarcinoma polmonare fusione-RET, carcinoma a cellule renali

I pazienti con tumore alla tiroide differenziato, refrattario al radioiodio, trattati con Lenvatinib ( Lenvima ) hanno presentato maggiore riduzione…

Leggi tutto

1 2