Creato da e_d_e_l_w_e_i_s_s il 16/06/2012

Random

Cose a Caso

 

« umanità, dove sei finita?quando il gioco si fa duro... »

come siamo umani, noi ...

Post n°581 pubblicato il 19 Maggio 2017 da e_d_e_l_w_e_i_s_s
 

Ci fanno sorridere e anche vergognare.
Qualcuno arrossisce, qualcun altro sprofonderebbe.
Eppure ci rendono così umani e spontanei perché non sono mai intenzionali.
Non ci piace farle e spesso nell’esasperato quanto maldestro tentativo di ovviarle rincariamo la dose.
A poco serve ripetersi: prima di parlare, pensaci,  perché negli anni di figuracce  se ne fanno parecchie.
Molte si perdono nei meandri della memoria, altre si ricordano con benevolenza, alcune con imbarazzo.

Ne parlavamo fra di noi.
Quello ricorda la volta in cui mandò un sms tra l’osè e l’erotico a Marina, la sua collega, e non a
Mar t ina perché il contatto sulla rubrica del cell. stava un posto sotto e nella fretta refuso fu.
Lei  alle casse automatiche con una fila chilometrica scoprì che la transazione non gli era consentita e dovette lasciare lì il mucchio di acquisti.
A lui viene in mente una riunione importante  di  un lavoro importante con gente importante e il suo russare così sonoro che il relatore si fermò. Aprendo gli occhi all’improvviso, un numero imprecisato di occhi lo fissavano in silenzio.
Quella non ce la fa dimenticare l' imbarazzo in palestra quando, dentro in doccia, realizzò che di essersi dimenticata nel borsone l'asciugamano.

Io?
La feci tempo fa a una festa di compleanno di mia figlia.
Quando suonarono alla porta, mi trovai davanti una signora che disse:
"Sono venuta a prendere *Maria*"
 e io : " *Mariaaa!*  la nonna è venuta a prenderti" .

Da dietro sentii una voce piatta, ferma e scocciata. * Non sono la nonna, sono la mamma*




























Avessi potuto mi sarei fatta più piccola dei bimbi che intenti e spensierati stavano giocando.
Volevo porre rimedio dicendo che la vivacità dei giochi mi aveva offuscato la mente e la  vista, ma ebbi la decenza di stare zitta e abbozzai un sorriso orrendo di circostanza o forse di scusa.

Da allora, mai più provai a dare l’età a chicchessia.

Voi come state a figuracce?

Ne ricordate una in particolare, se mai l’avete fatta?


E se sì, vi va di raccontarla?

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

 

 

ULTIME VISITE AL BLOG

NoirNapoletanovisi_seniormarotecnicanina.monamourgabbiano642014g.pitteraraffaele.marinoa.prigellieric.trigancevigi.trediogene51relax61bdonadam68sim8sim
 

ULTIMI COMMENTI

 




 

 

 

 

 

BIANCOLUNGO