Creato da ossimora il 20/10/2004
Juliet Berto: "Bisogna tenere a mente il colore della propria ferita per farlo risplendere al sole"

vignetta del giorno

 

Area personale

 

antonia nella notte

 

blog in inglese

immagine

IL MIO BLOG

IN INGLESE

(pių o meno...)

 

Tag

 

Ultime visite al Blog

gratiasalavidaspageticostanzatorrelli46Rosecestlaviearchetyponmpt2003merizeta21laboratorioatheneoFajrjeanlouis_delislestudiodentisticoestepsico_craziabvbtendeRiccardoPennaEwideS
 

Ultimi commenti

comprendo che tu sia addolorata, ma in ogni caso il tuo...
Inviato da: Luxxil
il 06/02/2017 alle 18:32
 
MANCHI.
Inviato da: Roberta_dgl8
il 11/01/2017 alle 13:52
 
non commento leggo e comprendo
Inviato da: angiolhgt
il 14/12/2016 alle 23:28
 
le Favole al telefono, qualcuna era infilata nel libro di...
Inviato da: several1
il 06/10/2016 alle 17:29
 
Hai ragione , proprio cosė, ancora non mi capacito di cosa...
Inviato da: ossimora
il 30/09/2016 alle 20:02
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 313
 

ICONE

 

 

 

 

 

          

          

 

 

 

kill your television

                     

 

 

 

 
 
     Blog counter

    Registra il tuo sito nei motori di ricerca

     Blog Directory

Migliori Siti

 

 

 

     Libertarian Political Blogs Blogs - BlogCatalog Blog Directory

 

 

« Cose che mi piacciono.Alejandra Pizarnik »

Non mi piacciono

Post n°2047 pubblicato il 11 Luglio 2015 da ossimora
 


 

 Appunti progressivi 2...


Gli orari , gli orologi. Gli spazi chiusi, anche immaginari . Le interiora . La piaggeria.”Piuttosto che”. I tailleur. Le ballerine (nel senso di scarpe) . I cani segregati in casa. I cartelloni pubblicitari lungo le strade.  Le città grandi per più di tre giorni. I mondani . Le file in autostrada . Le melanzane .Le bugie pietose.  Quando non ricordo i nomi al volo. I monotematici.  I tramonti nelle valli alpine. I Wurstel. I pettegolezzi malefici. I saponi liquidi. Le analisi politiche apparentemente intelligenti , puntualmente  smentite dai fatti. La fantascienza. La pioggerellina.Chi sgranocchia le patatine al cinema. I tatuaggi . La disinformazione loquace. Le gallerie. La polenta . I megacentri commerciali. Gli appuntamenti. Chi non risponde tempestivamente ai messaggi.  I cibi troppo elaborati.I titoli di coda dei film tagliati.  Lo stridio del gesso sulla lavagna. I telegiornali . Chi taglia l’erba alle due del pomeriggio. ”Era ancora giovane”. Il filo di perle. La moda inglese.La "pesante leggerezza". “E quant altro” Quando le giornate si accorciano. Le zanzare .Le camicette a quadri . Gli “apericena”. I complottisti acefali. Le larve . Le frasi fatte. Le telefonate dei call center. I film sottovoce e la pubblicità a volume folle. Di tutto , di più. Il melone. I biscotti ed i crackers tutti tritati nelle buste .Ciondolare nei bar. I libri nei supermercati. Le risse finte o vere in tv...

 


Continua...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog