Creato da e_d_e_l_w_e_i_s_s il 16/06/2012

C'est la Vie

Il bello, il brutto ... e il così così

 

« Può mancarci tuttoScenari d'Italia »

Tutta colpa del foglietto;)

Post n°915 pubblicato il 24 Gennaio 2021 da e_d_e_l_w_e_i_s_s
 






Mentre svitavo il filtro della lavatrice otturato dal foglietto acchiappacolori  e  l'acqua fluiva fuori libera,  io stavo a guardarla pensando , per analogia ,  alla sfilza interminabile di doveri  percepiti sempre più restrittivi e pesanti  che,  come il foglietto intrappolato nel tubo,  limitano il nostro benessere.

Se manca il benessere  ci carichiamo di fardelli che lì per lì non sentiamo o pensiamo di sopportare, ma che alla lunga diventano zavorra che ci trascina sempre più giù caricandoci di stress e di malesseri.

Fino a non farcela più.
E a star male.
Fino ad implodere.

Dunque  serve uno scarico, una sorta di valvola di sfogo che riequilibri il dentro di noi.
Per farci stare meglio.
O illuderci di stare meglio.

Oggi più di ieri.

Lui per scaricarsi dà cazzotti a un cuscinone attaccato al soffitto: prendere a pugni idealmente la vita lo fa sentire vivo.

Lei invece quando sente di non farcela fa del telefono una via di fuga: chiama amici e parenti e li inonda di parole e di stati d’animo più o meno alterati.

O quell'altra che per calmarsi si accende due sigarette di seguito: quasi che aspirare e espirare fumo butti in aria ogni frustrazione.



E voi quando vi pare di non farcela più e vi sentite scoppiare e cedere, avete una valvola di sfogo che sa ritemprarvi?

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/Edelweiss12/trackback.php?msg=15316115

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
chiedididario66
chiedididario66 il 24/01/21 alle 17:17 via WEB
Prima erano le palestre e le uscite in bici. Adesso sto accumulando nervosismo. Faccio necessità virtù. Avendo fatto per 26 anni karate, ho imparato l'auto controllo. Corpo forte, mente forte e spirito forte. Se manca una di queste, salta tutto.
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 24/01/21 alle 17:30 via WEB
Quanto è vero, Dario, che se manca l'autocontrollo casca il palco. E con lui anche noi. E poi a risollevarsi si fatica e non poco.
Ma la bici la puoi usare: fai attività fisica individuale. Io la uso a volte, compatibilmente con i miei settimanali 'dovrei', legando il guinzaglio del cane al manubrio e facendola correre. Lei si diverte e io pure ;) E scarico la tensione mentale e fisica. Mi aiutano molto lo step, i tutorial: liberano benessere :)
 
divinacreatura59
divinacreatura59 il 24/01/21 alle 17:25 via WEB
Io scarico il mio nervoso postando.Per me è un buon metodo e se riesco a scrivere nei blog degli amici è tanto meglio.Un metodo tranquillo per non fare danni anche perchè fondamentalmente sono una tranquilla,incamero bene anche perchè non mi creo molti problemi ed io e la mia metà amiamo stare in casa.Tutto sommato non mi viene voglia di ammazzare nessuno:)Buon pomeriggio Mitica....vuoi un the?:)
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 24/01/21 alle 17:36 via WEB
Caffè? Lo preferisco, grazie... almeno fino a che non sono nervosa. Vabbè, non lo sono per carattere ma lo divento quando mi saltano i programmi. Allora mi fermo sennò combino guai e poi mi tocca rifare.
Vedi che anche i social se ben usati sono un toccasana e diventano valvola di sfogo per il nostro equilibrio.
Buon pomeriggio, Divina :)
 
monellaccio19
monellaccio19 il 24/01/21 alle 17:32 via WEB
Sì, facciamo le sceneggiate che già conosci, quegli interludi che tra ironia e sarcasmo, ci danno la minima possibilità di sfotterci...in armonia!!!!!! Siamo messi male, d'accordo, le telefonate e le video telefonate con la "bambina" su a Milano, aiutano un po', poi quelle fatte ai pochi parenti qui a Bari, un po' di tv e per e lei, cucito e altri lavoretti riferiti alle sue attività. Chi vivrà, vedrà. Serena fin serata domenicale.
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 24/01/21 alle 17:42 via WEB
Che' poi quando si è coppia affiatata sono scenette quotidiane che aiutano anche a sdrammatizzare la difficoltà del momento.
Sapessi quante videochiamate fra me e papà, così per non lasciarlo solo anche se ha 1000 e ancora 1000 interessi. Ma è solo e anche la videochiamata gli spezza la monotonia.
Ci si inventa sempre qualcosa da fare: che sia ricamo, cucito, tv, lettura, tutto aiuta a non implodere.
Bella serata, Carlo :)
 
gianor1
gianor1 il 24/01/21 alle 17:34 via WEB
Sentire la prodezza etica e morale di modificare le rotte esistenziali, permettendo al baillame e agli attimi di silenzio, di entrare nella mia consapevolezza per gestire l'ambascia conseguente. Desidero questa acquisizione per riportare pregevolezza al tempo dell’attesa e della ponderazione, con la capacità, altresì, di concretizzare desideri personali in rapporto alla comunità. In definitiva il mio approccio consisterebbe nella trasformazione delle difficoltà, forse anche degli insuccessi, in opportunità di crescita. Forse sarà mera utopia ma peronalmete è la mia valvola di sfogo anche in tante altre occasioni sociali ma anche educative. Abbi sempre cura. Gian
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 24/01/21 alle 17:46 via WEB
Sì, è vero che eventualmente gli insuccessi aiutano a crescere, ma di 'sti tempi un insuccesso che potrebbe essere nell'ordine delle cose peserebbe di più. Credo. Per contro sono dell'idea che ogni difficiltà ( e questo periodo ne racchiude tantissime) sia [anche] opportunità di metterci alla prova come persone. Insomma, è nelle cose difficili che si concretizza una certa forza.
Abbi cura anche tu :) ciao
 
cassetta2
cassetta2 il 24/01/21 alle 18:34 via WEB
Io preferisco scrivere un blog come valvola di sfogo perché la galera non fa ancora per me.
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 24/01/21 alle 19:25 via WEB
Ti auguro che la galera non faccia mai per te...
 
Andrea.Contino1955
Andrea.Contino1955 il 24/01/21 alle 20:14 via WEB
Piangere e lamentarsi è un modo naturale, una valvola di sfogo per fare sì che le emozioni accumulate, la tristezza, siamo espulse dal sistema: è una profonda pulizia. Ogni uomo e ogni donna dovrebbero imparare a piangere perfettamente. E dopo aver pianto, non solo i tuoi occhi diventano freschi, ma tutto il tuo essere diventa puro, semplice, innocente. Dopo un bel pianto ti senti come dopo aver fatto un bel bagno, è come se l'anima avesse fatto una doccia. UNA DOLCE SERATA ELENA....UN ABBRACCIO !
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 26/01/21 alle 16:31 via WEB
Sarà... e non discuto sull'efficacia delle lacrime per qualcuno. Sul lamentarsi ho molte perplessità che sia una buona strada per alleggerirsi. Un buon pomeriggio, Andrea!
 
dolcesettembre.1
dolcesettembre.1 il 25/01/21 alle 09:49 via WEB
Da diversi anni pratico lo yoga e la camminata veloce che fa bene all'organismo.Ma da quando è arrivato il covid,come valvola di sfogo ho aggiunto allo yoga la pratica della meditazione orientale che scarica l'ansia e mi rintempra.E tu Elena che fai per sfogarti?Un abbraccio e buon inizio di settimana. ^__^
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 26/01/21 alle 16:37 via WEB
Non metto un "prima" e un "adesso". Non ho una particolare valvola di sfogo. Ho alcuni hobby che mi ritemprano, oggi come allora. Compatibilmente con il mio tempo che invece oggi si è ridotto di parecchio rispetto, per esempio, a 1 anno fa. Buona continuazione di settimana, Dolce :)
 
woodenship
woodenship il 26/01/21 alle 22:35 via WEB
Che devo fa'?... Mi fumo una sigaretta, cammino, scrivo, leggo...Insomma, mi convinco che non vale la pena, che ci sono già troppi problemi........Un bacio scintillante di stelle........W......
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 30/01/21 alle 13:45 via WEB
E come te, ...W..., anch'io mi sono convinta e sono convinta che non ne valga la pena. Che i problemi sono già troppi e che a implodere non serve. Ma penso che un hobby più hobby aiutino a sentirci meglio. Un sorriso :)
 
virgola_df
virgola_df il 29/01/21 alle 17:13 via WEB
Ede cara cerco di non arrivare mai al punto di non ritorno. Mi fermo giusto un attimo prima. Non c'è, di fatto, un sola valvola, ma tante. Sicuramente, la prima, il mare. Mi fermo lì, sulla sua riva, semplicemente ad ascoltarne il mormorio, a respirarne il respiro e sono subito ricaricata. La musica. La mia casa ed i miei spazi vitali. Il silenzio. Nutrimenti, questi, dell'anima e della mente. Ed eccomi pronta a ricominciare come se nulla fosse mai stato.
Ciao e buona giornata di venere. Un caro abbraccio.
virgola
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 30/01/21 alle 13:48 via WEB
Già... fermarsi un attimo prima perchè si è imparato negli anni a conoscerci. Perciò ecco che le vavole di sfogo che sia il mare, la casa, lo sport, la musica diventano nutrimento per ri_partire ancora e ancora e ancora.
Un bel sabato a te, Virgola :)
 
surfinia60
surfinia60 il 30/01/21 alle 06:45 via WEB
L’unica cosa che funziona con me è uscire a camminare. Per fortuna ho una bella spiaggia semideserta a disposizione in questo periodo. Musica in cuffia e via!
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 30/01/21 alle 13:50 via WEB
E' rigenerante camminare e camminare su una spiaggia deserta, specie d'inverno, lo è ancor di più. Non abito vicino al mare, sono più montanara, ma la spiaggia d'inverno per me è semplicemente adorabile. Ciao :)
 
Spiky03
Spiky03 il 31/01/21 alle 18:07 via WEB
Faccio vuoto intorno a me e dentro di me, perché è dentro quel vuoto che le cose mi appaiono molto più chiare, dandomi delle soluzioni. Buona serata:)
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 02/02/21 alle 16:48 via WEB
Leggendoti immagino un cassetto strapieno: è vero per fare ordine va svuotato del tutto, buttando l'inutile e riempendolo di ciò che serve. Buona strategia, eh!
Grazie e buon pomeriggio a te :)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

 

 

 

ULTIME VISITE AL BLOG

un_uomonormale0massimocoppadolcesettembre.1dominjusehellahwoodenshiphrc.rossanoAndrea.Contino1955e_d_e_l_w_e_i_s_sduca_ombrathorn2021aliasnovemonellaccio19chiedididario66virgola_df
 

BIANCOLUNGO