Creato da e_d_e_l_w_e_i_s_s il 16/06/2012

C'est la Vie

Il bello, il brutto ... e il così così

Ultimi Commenti

volami_nel_cuore33
volami_nel_cuore33 il 20/10/20 alle 13:35 via WEB
Un sorriso per inizia questo giorno sempre con serenita e viverla a colori anche fuori piove..ma da me ce un meraviglioso soleeee...allegriaaaaaaaaaa prendo il treno e scappo via..(magari)un abbraccio Agnese..BUON PRANZO.... ,CLIKKAMI Cara...BUON ASCOLTO.....
 
shellydgl10
shellydgl10 il 19/10/20 alle 19:39 via WEB
Buona serata con affetto e simpatia a tutti da parte mia! Un bacione Shelly
 
ilariavitale_i
ilariavitale_i il 19/10/20 alle 19:18 via WEB
Un abbraccio per questa gioiosa serata... un sorriso, Ilaria
 
cruelangels
cruelangels il 19/10/20 alle 18:57 via WEB
Che questa sera ti porti serenità e gioia. Un forte abbraccio, Cinzia
 
eric.trigance
eric.trigance il 19/10/20 alle 12:05 via WEB
Il futuro mi sembra scuro ! Buona giornata Elena !
 
dolcesettembre.1
dolcesettembre.1 il 19/10/20 alle 09:22 via WEB
Mi dispiace che ci sia chi muore di fame in Africa Asia e Sudamerica.E'una vita che se ne parla e il problema non si risolve.Perchè allora non provare a risolverlo con i nuovi poveri d'Italia che per colpa della crisi economica faticano ad arrivare a fine mese.Con l'arrivo poi del coronavirus le cose si sono aggravate e per tante persone mangiare è un lusso se non vengono aiutate.Buon inizio di settimana.
 
volami_nel_cuore33
volami_nel_cuore33 il 19/10/20 alle 00:05 via WEB
E ricordati, io ci sarò. Ci sarò su nell'aria. Allora ogni tanto, se mi vuoi parlare, mettiti da una parte, chiudi gli occhi e cercami. Ci si parla. Ma non nel linguaggio delle parole. Nel silenzio. (web) un dolce sorriso augurandoti una serena buonanotte e felice settimana nuova...Agnese... , clikkami....buon ascolto....
 
alberto.gambineri
alberto.gambineri il 18/10/20 alle 23:47 via WEB
Temo sia una questione di cultura. Quella occidentale è basata sul superfluo, quindi sullo spreco, che sia cibo o altro. Nei paesi in via di sviluppo, vige il principio della sopravvivenza, dando comunque per scontato che molti non sopravvivranno. Di qui, il numero spropositato di prole, che, se ci pensi, esisteva anche da noi, alcuni decenni fa, ed aveva lo scopo di assicurare alla famiglia braccia per lavorare. Gli squilibri del pianeta sono estremamente difficili da rimuovere, e non è certo inviando qualche euro attraverso le numerosissime associazioni umanitarie che la fame sarà vinta. D'altra parte, redistribuzione è una parola, legata ad un pensiero nobile, ma utopico. Non vedo soluzione.Ciao, Elena.
 
Bugenhagen
Bugenhagen il 18/10/20 alle 21:03 via WEB
D'accordo con Seneca.
 
aliasnove
aliasnove il 18/10/20 alle 20:09 via WEB
Condivido in pieno il commento di Wood... la distribuzione della ricchezza è allarmante e le disuguaglianze sono in forte aumento c'è da mettere in discussione seriamente questo iniquo sistema di sviluppo liberista. Ciao Elena :)
 

 

 

 

ULTIME VISITE AL BLOG

woodenshipalberto.gambinericassetta2monellaccio19e_d_e_l_w_e_i_s_sprefazione09Domesticat1960surfinia60mariomancino.msonilabbarbabianca6volami_nel_cuore33ilariavitale_ishellydgl10
 

BIANCOLUNGO