Creato da ossimora il 20/10/2004
Juliet Berto: "Bisogna tenere a mente il colore della propria ferita per farlo risplendere al sole"

vignetta del giorno

 

Area personale

 

antonia nella notte

 

blog in inglese

immagine

IL MIO BLOG

IN INGLESE

(più o meno...)

 

Tag

 

Ultime visite al Blog

Cherryslamici.futuroierisurfinia60massimocoppaossimorajigendaisukealf.cosmosraffaele.franco3daunfioretempestadamore_1967nurse01QuivisunusdepopuloSignorina_Golightlymemole123451je_est_un_autre
 

Ultimi commenti

Io mi aspettavo un giallo ed invece questo è un libro un pò...
Inviato da: ossimora
il 14/07/2021 alle 10:30
 
Non so, mi sono un po' disamorato di Carofiglio.
Inviato da: jigendaisuke
il 13/07/2021 alle 12:39
 
Ciao jei Jei ; in realtà il finale potrebbe avere varie...
Inviato da: ossimora
il 12/07/2021 alle 15:48
 
Non proprio a lieto fine
Inviato da: jigendaisuke
il 11/07/2021 alle 14:47
 
Non mi sconfinfera
Inviato da: jigendaisuke
il 07/07/2021 alle 12:01
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 317
 

ICONE

 

 

 

 

 

          

          

 

 

 

 

 
 
     Blog counter

    Registra il tuo sito nei motori di ricerca

     Blog Directory

Migliori Siti

 

 

 

     Libertarian Political Blogs Blogs - BlogCatalog Blog Directory

 

 

« NovembreTornando a casa... »

Scrittore

Post n°2002 pubblicato il 20 Novembre 2014 da ossimora
 

L' inizio  ( dimenticare incipit...) di "Verderame" di Michele Mari ( Einaudi) , ancora una volta copiato e riscritto con foga neo amanuense alla faccia del copia incolla...



Dimidiata da un colpo preciso di vanga , la lumaca si contorceva ancora un attimo : poi stava.Tutto il vischioso lucore le rimaneva dietro ,perché la scissione presentava una superficie asciutta e compatta che il colore viola – marrone  assimilava al taglio di una bresaola in miniatura. 

Dunque della sua bavosa vergogna l’animale si  doveva liberare in continuazione per rimanere puro nell’intimo suo  ,e a questa nobile pena era premio la metamorfosi dell’immonda deiezione in splendida scaglia iridescente .

Corrugato da solchi paralleli e regolari , il tegumento esterno era di un rossiccio che teneva del boleto ; ciò che distingueva il nostro mollusco come lumaca rossa ovvero lumaca francese; più tozza e più chiara delle nostrali ,con una sagoma più vicina alla balena che al serpente ,e corna più corte e meno facili alla protrusione.

-Puàh!- fece il villano sputando sopra il cadaverino ma mancandolo di qualche centimetro.Poi ritrasse la vanga e ne passò la lama fra due dita , come a nettarla di una poltiglia che esisteva solo nella sua testa . 

–Lumàgh frances!-e nuovamente esplose un bolo di saliva che come il precedente scaracchio nessuna benedizione avrebbe trasformato in madreperla .- Lumàgh schifus vacaboia ! – e finalmente si allontanava .



 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/ossimora/trackback.php?msg=13024041

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
Fajr
Fajr il 20/11/14 alle 11:21 via WEB
Siamo decisamente in un'altra dimensione di possesso della lingua e della narrazione rispetto al quotidiano ciarpame propinato a destra e a manca dalla moltitudine dei dilettanti karakoisti del copia-incolla. Ben fatto, per la scelta amanuense, anche se la virgola rimane una variante indipendente rispetto alla sua posizione canonica! :o)
(Rispondi)
jigendaisuke
jigendaisuke il 20/11/14 alle 14:55 via WEB
Bè, intanto devo farti i complimenti... la mia pigrizia stratosferica, mi impedisce di mettermi lì e fare copiare e riscrivere brani di romanzi che mi piacciono.
(Rispondi)
ziryabb
ziryabb il 20/11/14 alle 18:39 via WEB
Meno male perché hai sbagliato il copia incolla del link... due volte http
Scherzo ovviamente, ben tornata. Mi chiedevo dove fossi finita. Ora lo so: eri immersa nei libri. E non qualsiasi. Ottimo inizio (non incipit!)Concordo con Fajr. Karakoisti della scrittura che sgomitano su Amazon!
Direbbe Bersani: oh ragazzi mica si diventa Pavarotti cantando sotto la doccia!
(Rispondi)
 
Roberta_dgl8
Roberta_dgl8 il 20/11/14 alle 21:44 via WEB
grazie per i tuoi appunti di lettura (già passata stamattina ma ero troppo di corsa). Mi fa ridere il commento di Zy riguardo Pavarotti (che Mito!). Sai, mentre ero in piscina con Matteo, ho pensato allo scritto.. e sono tornata bambina, indietro, mi sono rivista a giocare con le lumache, che se gli tocchi le corna si ritraggono, e si attaccano al terreno, a quanto sono anarchici e senza paure i bambini (me compresa). Ho riflettuto anche sul fatto che no, non ho mai visto divisa in due una lumaca, una cavalletta, spiaccicata, quella si, (rido), e mi sono anche ricordata di averle mangiate le lumache. Sono andata a guardare il tuo libro, perché il link non si apre, è una bella storia, per ragazzi, mi pare, ma anche non solo:-) invita a riappropriarsi dell'italiano, lo stralcio da te riportato e dei dialetti, anche. Ti abbraccio. R.
(Rispondi)
 
ossimora
ossimora il 22/11/14 alle 14:53 via WEB
Un pò sono presa dalla scuola , un pò dai libri , un pò dalla mia pigrizia atavica , vorrei ogni giorno fare mille cose ma spesso (non volentieri) restano inevase...Michele Mari è davvero incredibile e certamente non un parvenue della letto scrittura !Ciao!
(Rispondi)
Fajr
Fajr il 21/11/14 alle 09:40 via WEB
A proposito della Cultura karaoke, un suggerimento di lettura molto efficace ed interessante. :o)
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
ziryab per pigrizia il 21/11/14 alle 23:31 via WEB
@ Fajr, intteressante. Ma la Dubrovca e' sposata? Ce l'hai il suo telefono ? Lo so te l'ha chiesto Jigen prima di me...
(Rispondi)
 
 
ossimora
ossimora il 22/11/14 alle 14:53 via WEB
Cercate moglie ?
(Rispondi)
 
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
fajralvolo il 22/11/14 alle 17:24 via WEB
Mi sa.... :o)
(Rispondi) (Vedi gli altri 2 commenti )
 
 
 
jigendaisuke
jigendaisuke il 24/11/14 alle 20:10 via WEB
No no te la lascio Zir! Ho visto una sua immagine...
(Rispondi)
 
 
 
ziryabb
ziryabb il 25/11/14 alle 19:16 via WEB
Grazie, Gian. Sei molto altruista!
(Rispondi)
ziryabb
ziryabb il 23/11/14 alle 18:08 via WEB
Sì, ma una sola non basta!
(Rispondi)
 
ossimora
ossimora il 24/11/14 alle 17:30 via WEB
beh , lo capisco anche io vorrei una bella gamma di opportunità...diciamo così!
(Rispondi)
 
 
ziryabb
ziryabb il 25/11/14 alle 19:23 via WEB
Mica chiediamo la luna, soltanto un Haremino: una fisioterapista, una master chef indiana, una danzatrice del ventre, una arpista e poi basta.
(Rispondi)
 
 
Roberta_dgl8
Roberta_dgl8 il 26/11/14 alle 09:30 via WEB
Rido! Antonia :-) rimani e sei un mito. una bella gamma di opportunità... preferirei qualcuno Unico che le racchiudesse tutte le opportunità! ;-)
(Rispondi)
 
 
 
ossimora
ossimora il 26/11/14 alle 18:28 via WEB
eh eh Roby , non ho mai creduto troppo nella monogamia , penso che si possa esserlo , anche felicemente o almeno serenamente ma non che sia una cosa troppo naturale...e racchiudere le "varie opportunità " in una sola persona è PURA UTOPIA ...anche avvicinarsi è un bel problemino! Smick
(Rispondi) (Vedi gli altri 1 commenti )
 
 
 
Roberta_dgl8
Roberta_dgl8 il 27/11/14 alle 18:48 via WEB
:-)))))))))))))))))))) risposta sul contraddittorio! la tua:) insomma non si è felici con una sola persona, o meglio, è possibile, ma si rinuncia a del bell'altro? :-)))) sì, lo ammetto sono un'utopista. Credere che esista un'Amore Unico che racchiuda il tutto, - un vero GENIO da roba una o due volte in un secolo - per me è un dogma, così come per i cristiani la verginità di Maria. Ci morirò con sto dogma/sogno/utopia, o magari ci camperò cento anni! chi lo sa? chi lo può dire? :-))
(Rispondi)
ziryabb
ziryabb il 28/11/14 alle 20:45 via WEB
La bigamia è avere una donna di troppo. La monogamia è lo stesso. Meglio la poligamia e un cesto d'uva.
(Rispondi)
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.