L’8 marzo 2020 il governo Conte varò il DPCM che prevedeva la chiusura dell’intera nazione, a partire dall’indomani fino al 3 aprile 2020, per fronteggiare l’epidemia di Covid che si stava estendendo a macchia d’olio su tutto il territorio nazionale. Come sia poi andata, lo sappiamo bene. Da quel giorno è iniziato un incubo di cui, a distanza di un anno, non riusciamo a liberarci e con cui per chissà quanto tempo ancora dovremmo convivere. Un anno dove il tempo sembra essersi fermato, in cui ognuno di noi è in credito con la vita.

9 MARZO 2020 – 8 MARZO 2021: UN ANNO DI ZONA ZONA ROSSA E COLORI VARI

L’8 marzo 2020 il governo Conte varò il DPCM che prevedeva la chiusura dell’intera nazione, a partire dall’indomani fino al 3 aprile 2020, per fronteggiare l’epidemia di Covid che si stava estendendo a macchia d’olio su tutto il territorio nazionale. Come sia poi andata, lo sappiamo bene. Da quel giorno è iniziato un incubo di cui, a distanza di un anno, non riusciamo a liberarci e con cui per chissà quanto tempo ancora dovremmo convivere. Un anno dove il tempo sembra essersi fermato, in cui ognuno di noi è in credito con la vita.

Senza contare chi ha dovuto fare i conti con il virus perdendo il lavoro o ammalandosi, spesso lasciandoci la vita, e chi non ha potuto dare nemmeno l’ultimo saluto ai propri cari in ospedale se non attraverso il display di un cellulare poco prima che spirassero.

Oggi 8 marzo 2021, festa della donna, la Campania torna nuovamente in zona rossa. Un gesto inevitabile visto che nell’arco di una settimana – dal 27 febbraio al 4 marzo –  l’indice RT nella nostra regione, come segnala il Corriere della Sera, è schizzato a 2,60.

Secondo molti quest’incremento esponenziale sarebbe conseguente agli assembramenti per la festa di San Valentino e alle belle giornate che hanno caratterizzato buona parte del mese di febbraio inducendo molti, soprattutto i giovani, ad affollare il lungomare, i parchi e le vie dello shopping in barba alle elementari precauzioni, inclusa la mancanza di mascherine sul viso. […]

PER LEGGERE L’INTERO POST CLICCARE SU www.vincenzogiarritiello.it

9 MARZO 2020 – 8 MARZO 2021: UN ANNO DI ZONA ZONA ROSSA E COLORI VARIultima modifica: 2021-03-08T09:06:49+01:00da kayfakayfa

Lascia un commento