Creato da e_d_e_l_w_e_i_s_s il 16/06/2012

C'est la Vie

Il bello, il brutto ... e il così così

 

« con i piedi per terratante volte basta poco »

a zonzo, fra le nostre radici

Post n°354 pubblicato il 26 Settembre 2014 da e_d_e_l_w_e_i_s_s
 

 

A Milano dicono:  * sciavatà *
Ad Assisi, invece, * 'nzurià *
A Torino dicono: * andé a spass *
A Venezia si usa: * 'ndar de sbrinsolon *

I piu moderni  vanno * a zonzo *, i tecnologici a zonzo...nel web: cazzeggiano ...


Accenti, inflessioni, cadenze strette tramandate negli anni e perse negli anni fra le pagine colte di libri di grammatica.

Divertenti, cantalenanti , melodiosi o buffi, anche incomprensibili, i dialetti colorano le nostre tradizioni esprimendone tutta la fantasia.

Sono piccoli grandi vocabolari varioponiti con tanto di regole.

I bambini stentano a capirlo.
I genitori dei bambini lo capiscono ma non lo parlano.



 

 

























Eppure testimonia la nostra storia.

Molti di quei termini rendono bene il concetto: a tradurli perdono il loro significato autentico.


 

Rigettare una delle lingue equivale a rigettare una parte di sé stessi.
Francine Rosenbaum

 

Una lingua che non viene insegnata è una lingua che viene uccisa.
Roland Breton





Sarà così?

O

invece fa parte delle cose che non servono più perchè soppiantate dal mondo senza più confini ... di lingua?

 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

 

 

 

ULTIME VISITE AL BLOG

ormaliberagiuliano.alunni4monellaccio19e_d_e_l_w_e_i_s_sdinobariliilcavaliere_1970pensieriliberi4aliasnovecassetta2chiedididario66hrc.rossanosurfinia60volami_nel_cuore33dolcesettembre.1
 

BIANCOLUNGO