Creato da ossimora il 20/10/2004
Juliet Berto: "Bisogna tenere a mente il colore della propria ferita per farlo risplendere al sole"

vignetta del giorno

 

Area personale

 

antonia nella notte

 

blog in inglese

immagine

IL MIO BLOG

IN INGLESE

(più o meno...)

 

Tag

 

Ultime visite al Blog

liberanteRobby.37alf.cosmosjigendaisukeFanny_WilmotossimoraITALIANOinATTESARoberta_dgl8CherryslVasilissaskunkRosecestlaviefcb.studiomagnumlmmassimoavaro
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 317
 

ICONE

 

 

 

 

 

          

          

 

 

 

 

 
 
     Blog counter

    Registra il tuo sito nei motori di ricerca

     Blog Directory

Migliori Siti

 

 

 

     Libertarian Political Blogs Blogs - BlogCatalog Blog Directory

 

 

« 25 APRILEFrate Francesco »

Di/stanze

Post n°1194 pubblicato il 26 Aprile 2008 da ossimora
 

Appartamenti piuttosto spaziosi e ben curati ,in un quartiere tranquillo ,residenziale,

abitato da famiglie tranquille ,solidamente “perbene”nel senso che sono convinte implacabilmente , da sempre di esserlo,anche oltre i fatti.

Un capofamiglia mostra con orgoglio la foto del suo “negretto”;adottato a distanza ,il suo quaderno ,la foto di  scuola ,i ringraziamenti ed i disegni ;si commuove quasi e sogna magari un giorno di poterlo incontrare ;magari farsi un giro .Accende un lumino in terrazza la sera.Chissà.

Poi un’agenzia immobiliare distratta permette ad una famiglia di nigeriani di andare a vivere in affitto in uno degli appartamenti della palazzina.

 La famiglia  di nigeriani è molto di più di una famiglia ;un gruppo variegato che dopo qualche pericoloso comportamento anomalo (si denunciano cigolii e  risolini nella notte,qualche tacco di troppo ,il bucato indegnamente sgocciolante a stendere,varie persone che girano ,persino un giocatore di basket altissimo…)combina  il fattaccio finale: due degli affittuari vengono addirittura arrestati per spaccio !

Beh!

C’è ,certo c’è di che preoccuparsi , sopratutto perché assieme a chi non si è nemmeno accorto dell’arrivo della polizia e del prelievo dei suddetti rei c’è chi ha avuto paura ,tanta paura da scrivere all’avvocato .

 A questo punto le civilissime famiglie tanto per bene ,spaventate a morte, indicono una riunione caldissima durante la quale il linguaggio usato ed il profluvio di litanie per questo “avvicinamento”a realtà così particolari raggiunge vette di ferocia  degne del KKK.Magari adesso ,oltre a voler cacciare rapidamente "la cosa" disturbante staccheranno anche le foto dei bambini adottati .Forse.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/ossimora/trackback.php?msg=4576257

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
upmarine
upmarine il 26/04/08 alle 03:33 via WEB
Beh, a me nigeriani o non nigeriani, se anche fosse un mio compaesano di Taranto a fare tutto sto casino a due passi da casa mia, un bel da farmi me lo sarei dato anch'io per mandarli via. E i bimbi continuerei ad adottarli sperando che non facciano la fine di quei quattro stronzi che sono arrivati in italia a fare casino. Anzi, mi assicurerei che stiano bene a casa loro, dandogli anche qualche soldo in più.
(Rispondi)
 
ildemonologo
ildemonologo il 26/04/08 alle 09:36 via WEB
Bravo Up. Cuore rossoblu, bivimme birra raffo e niente 'chiu. (E Bari... sempre con rispetto per Sogno)
(Rispondi)
 
MacRaiser
MacRaiser il 26/04/08 alle 09:38 via WEB
Questa te la sei cercata Antonia. Para, para. :p
(Rispondi)
 
ossimora
ossimora il 26/04/08 alle 15:33 via WEB
Queste persone pagano un affitto.l'unico vero fatto "pesante" è stato l'arresto di due frequentanti la casa ,per il resto è una questione di Percezione ES:se facevano una serata fra amici ridevano forte,ballavano a finestra a perte,io mi divertivo altri si incazzavano come jene.
(Rispondi)
MacRaiser
MacRaiser il 26/04/08 alle 09:38 via WEB
Brutte bestie i vicini. Di nazione, di paese, di casa, di blog, e via discorrendo.. Che dici, pure i nigeriani dovevano chiedere "scusa", Anto'? :p
(Rispondi)
 
ossimora
ossimora il 26/04/08 alle 15:34 via WEB
non certo a me ,a me sono sempre stati simpatici e poi...mi piace la pelle nera...
(Rispondi)
ildemonologo
ildemonologo il 26/04/08 alle 09:38 via WEB
Definiscimi "solidamente perbene", definiscimi quello che intendi con "perbene". Per favore.
(Rispondi)
 
ossimora
ossimora il 26/04/08 alle 15:30 via WEB
...mmm dunque solidamente cosa intendo io per bene?Ecco ,ci provo.Aderire a ciò che si dice di essere.
(Rispondi)
 
 
ildemonologo
ildemonologo il 26/04/08 alle 16:44 via WEB
No, mi interessava cosa intendevi per loro...essere solidamente perbene.
(Rispondi)
 
 
 
ossimora
ossimora il 26/04/08 alle 16:49 via WEB
Mi sembrava di avere risposto .Del resto che cosa altro potrei aggiungere ,potrebbero esserci solidi padri di famiglia che si adoperano (tanto ,macchine dell'assoc. comprese)per la protezione civile,tributaristi .padri integerrimi che non offrono affatto lo stesso trattamento a figli di primo o secondo letto ...per bene perchè LORO hanno deciso che lo sono ,al di là degli occhi di coloro che guardano e spesso sopra.solidamente convinti appunto.
(Rispondi) (Vedi gli altri 7 commenti )
 
 
 
ilvecchiodelmare
ilvecchiodelmare il 26/04/08 alle 19:04 via WEB
Mi sembrava che "essere per bene" significasse soprattutto cominciare a non infrangere la legge degli uomini..quella di Dio viene in un secondo momento e non è giudicabile da altri uomini.. Ma forse per te si è "per bene" o "per male" a seconda delle idee che secondo te una persona professa..indipendentemente dalle azioni che compie. L'ultima riga del tuo post è acclarante della tua tendenza al giudizio senz'ombra di conoscenza..
(Rispondi)
 
 
 
ossimora
ossimora il 26/04/08 alle 19:18 via WEB
non direi ,semplifichi parecchio ,pr bene dovrebbe essere interiore,inclusivo...chi delinque viene arrestato basta così
(Rispondi)
 
 
 
ilvecchiodelmare
ilvecchiodelmare il 26/04/08 alle 21:03 via WEB
Io semplifico? Se chi delinque viene arrestato e stop, dovresti spiegare i distinguo di comodo che fai sugli stessi reati commessi da persone con differenti vedute politiche. "Per bene" può anche essere interiore, ma prima di essere interiore DEVE essere esteriore, nei fatti. Troppo comodo sentenziare con i processi alle intenzioni non espresse tralasciando il giudizio sulle azioni..
(Rispondi)
 
 
 
ildemonologo
ildemonologo il 27/04/08 alle 12:55 via WEB
Più implacabile dell'inquisizione spagnola, Antonia, il tuo giudizio arriva ovunque. Ho anche io adottato dei bambini a distanza, e probabilmente rimarrei perplesso se due affittuari venissero arrestati per spaccio. Le diverse colorazioni di pelle o i diversi credo religiosi non mi hanno mai creato imbarazzi, come non me ne creano le diverse cucine. Mi limito a non mangiare ciò che non mi piace, senza esprimere pareri su chi lo prepara. Probabilmente sono "solidamente benpensante", ma temo, appunto, un certo conformismo un po', mi ripeto, farisaico. So che apprezzi il linguaggio ficcante e quindi ti suggerisco di cambiare titolo al post... che ne pensi di "Prendete me, ad esempio?":))
(Rispondi)
 
 
 
ossimora
ossimora il 27/04/08 alle 13:24 via WEB
La notte ti ha portato consiglio? No no non mi piace il tuo titolo "prendete me ad esempio" perchè DI/stanze è più bello e perchè racconta di più.Certamente sono io che scrivo e quindi manifesto il mio modo di pensare ,normale no?Non mi sento un "conformista farisaico" nè altro .Sono così.Quanto all'inquisizione ne sono lontana anni luce.
(Rispondi)
 
 
 
ildemonologo
ildemonologo il 27/04/08 alle 16:07 via WEB
Anche il giorno. Non è il tuo modo di essere che mi colpisce, è il tuo modo di giudicare che non cerca di analizzare le ragioni degli altri.
(Rispondi)
 
 
 
ossimora
ossimora il 27/04/08 alle 17:26 via WEB
beh,le parole feroci sono realtà certa .così i bambini adottati a distanza e le lettere dell'avvocato.Mettermi nei panni loro ?l'ho fatto e per questo ho scritto.Parlo di cose reali che ho sotto gli occhi.Non mi sarei meravigliata di un gruppo di persone che si riunisce per denunciare un disagio e parlarne ma i toni e le cose dette non c'entrano niente con la comprensione ,hanno un solo nome .
(Rispondi)
ilvecchiodelmare
ilvecchiodelmare il 26/04/08 alle 11:07 via WEB
'Fuga delle idee', 'senso di inadeguatezza', 'delirio di rivalsa': sono solo alcuni "problemucci" che trasformano una persona piccolo-borghese in un eroe alternativo difensore di tutto quanto confligge con la civiltà..nella realtà questi "eroi alternativi" risiedono in carcere o nei manicomi..nella virtualità stanno solo nelle parole: parole parole parole, soltanto parole..basta che si sappia "che ci sono anch'io"..
(Rispondi)
 
ossimora
ossimora il 26/04/08 alle 15:27 via WEB
wow,guarda un pò con un breve racconto ,sono riuscita a guadagnarmi niente meno che una vera e propria "diagnosi",con tanto di analisi sulle mie esigenze di "essere" ed "apparire" tramite la virtualità!grande scoperta .Te ne sono grata e sii certo che ci rifletterò.Il mio senso di inadeguatezza è reale ,te ne rendo merito ,io sono della categoria che non si accorge se vengono arrestate due persone mentre dorme,quanto ai cicoligi..beh...pensa che siano sintomo di sani appetiti sessuali e per il resto è più ,infastidita da battute sempre uguali ,piene di retorica che troppo spesso confliggono con la realtà e sopratutto con il diritto al domicilio per esempio.Che io ci sono è un dato incontrovertibile ,ci sono eccome e spesso se ne accorgono in bene perlopiù ma anche no coloro che con me si relazionano.Io spero di meritare sia il "riconoscimento" che a volte il biasimo.Normale no?
(Rispondi)
 
 
ilvecchiodelmare
ilvecchiodelmare il 26/04/08 alle 18:55 via WEB
..il diritto alla casa è sacrosanto..ma è altrettanto sacrosanto esser liberi di spacciare droga solo perchè si paga l'affitto? E' probabile che se arrestano qualcuno tu non te ne accorga neppure, se dormi..come qualunque persona normale che stia dormendo..resta da accertare cosa faresti da sveglia: forse cercheresti di sottrarli all'arresto perchè ti piacciono tanto i neri (che hanno pagato l'affitto)?
(Rispondi)
 
 
 
ossimora
ossimora il 26/04/08 alle 19:15 via WEB
no Ste ,ci mancherebbe ,io se dormo dormo e basta ,il fatto è che non posso sopportare il moralismo idiota di chi non capisce dove sta vivendo ma poi la cosa signficativa in questo caso è una sola ;se una persona occupa la mia casa e delinque chi è responsabile?e se in questa casa ci stanno diverse persone (es. la signora con bambino piccolo rimasta ora...che colpa ha? la cacciamo di casa?)
(Rispondi) (Vedi gli altri 3 commenti )
 
 
 
ossimora
ossimora il 26/04/08 alle 19:16 via WEB
...ehm i neri mi garbano perchè sono anomala lo so...
(Rispondi)
 
 
 
ilvecchiodelmare
ilvecchiodelmare il 26/04/08 alle 21:09 via WEB
Nessun moralismo, idiota o meno. Se una persona delinque se ne assume la responsabilità individuale. Se la signora con bambino piccolo è estranea ai fatti criminosi non c'è alcun motivo di cacciarla di casa..SE è realmente estranea. Punto. Ogni altra considerazione estranea ai fatti reali è solo aria fritta. Che si tratti di nigeriani o italiani.
(Rispondi)
 
 
 
ossimora
ossimora il 26/04/08 alle 21:18 via WEB
ecco sono d'accordo
(Rispondi)
SandaliAlSole
SandaliAlSole il 26/04/08 alle 17:14 via WEB
Te ne racconto un'altra io, di storiella. C'è una famiglia albanese, papà, mamma e due bambini. Vino qui da otto anni ormai. Lui lavora in un'azienda edile, con contratto regolare. Lei va a servizio in diverse case. Qualcuna a libri, qualcuna no. In realtà lei non li voleva, all'inizio, poi le è stato spiegato che se si fa male, se si ammala, è una tutela per lei e anche per chi le dà lavoro. Mettono da parte un po' di soldi e decidono che la casa preferiscono comprarla, perchè pagare un mutuo è meglio che pagare un affitto. La trovano, va bene per loro, i soldi li hanno, le garanzie bancarie pure. Ma sono albanesi, e chi si fida? La casa non glie la vogliono più vendere, come se i loro soldi non fossero buoni come quelli degli altri.
Carina vero?
Te ne racconto un'altra. Mamma ucraina, una ragazzina di 12 anni, lavora come infermiera in ospedale. vive in un appartamentino in affitto piuttosto lontano sia dall'ospedale sia dalla scuola frequentata dalla figlia. Ne cerca uno più vicino.Lotrova.Piccolo, molto piccolo, ma per loro due va bene. L'agenzia dice che non ci sono problemi, ma dopo mezza giornata iniziano a tergiversare. E alla fine il nodo salta al pettine. Ucraina, con bambina al seguito. Impossibile da sfrattare.
Carina anche questa eh?
E qui nemmeno ci sono i comportamenti apparente o realmente molesti. Tutela preventiva, qualcuno la chiama. già.
Per la cronaca, entrambe le situazioni si sono poi risolte. I buoni uffici del parroco da una parte, e di un dirigente ospedaliero dall'altra hanno fatto da apriporta.
Senza buoni uffici? Ciccia. ciao anto
(Rispondi)
lakonikos
lakonikos il 26/04/08 alle 18:03 via WEB
E' da poco tempo che al Nord non si vede più il famoso cartello: " qui non si affitta ai terroni". Ne tenga conto chi commenta.
(Rispondi)
 
ilvecchiodelmare
ilvecchiodelmare il 26/04/08 alle 19:11 via WEB
Mah..io vivo a bergamo (piena zeppa di feroci leghisti) da 55 anni (è da troppo poco tempo?) ma questi fantomatici cartelli non li ho mai visti..Poi ci saranno certo stati casi in cui qualcuno non ha voluto affittare ai meridionali, ma quella dei cartelli è soltanto una bufala.
(Rispondi)
 
 
lakonikos
lakonikos il 26/04/08 alle 23:25 via WEB
forse non ti sei guardato in giro bene, o forse non sei mai stato a Torino, Varese, Como. La lega non c'entra, almeno questa volta. Non dico bufale, per tua norma.
(Rispondi)
 
 
 
ilvecchiodelmare
ilvecchiodelmare il 27/04/08 alle 12:45 via WEB
Strano: molti anni fa successe un caso di discriminazione da parte di un'agenzia immobiliare (qui a Bergamo) nei confronti di una coppia di colore..morale: la cosa finì sulle testate nazionali. Mi permetto di ritenere che se a Como, Varese o Torino ci fossero stati cartelli come quelli che riferisci, la cosa avrebbe avuto una certa qual diffusione mediatica.. Del genere: qualche caso isolato di discriminazione non autorizza nessuno a definire razzista l'intero nord. Se ti da fastidio l'espressione "bufala", la posso correggere con "leggenda metropolitana". Se invece sei testimone oculare di fatti del genere, ti invito a circostanziare con date, luoghi, persone. Comunque, propalare notizie come la tua senza prove e documentazione specifica, per tua norma, si chiama diffamazione..
(Rispondi) (Vedi gli altri 5 commenti )
 
 
 
MacRaiser
MacRaiser il 27/04/08 alle 17:54 via WEB
Balla siderale, Vecchio (e non e' la prima che scrivi). "Reato di diffamazione: la norma, con un parziale rinvio al delitto di ingiuria previsto dall'articolo 594 del codice penale, punisce chi, comunicando con più persone, offende l'onore o il decoro di una persona non presente. Tre sono, dunque, gli elementi necessari perché si possa configurare il delitto in esame: l'offesa all'onore o al decoro di taluno, la comunicazione con più persone e, infine, l'assenza della persona offesa". Come puoi constatare, nella presunta diffamazione di Lakonikos mancano il punto uno e il punto tre, non avendo egli nominato alcuno in particolare. Niente diffamazione, per TUA NORMA, dunque. Un esempio perfetto di diffamazione e' contenuto in questo commento (indirizzato ad Antonia) che potrai facilmente riconoscere: "Inviato da ilvecchiodelmare il 26/04/08 @ 11:07 via WEB 'Fuga delle idee', 'senso di inadeguatezza', 'delirio di rivalsa': sono solo alcuni "problemucci" che trasformano una persona piccolo-borghese in un eroe alternativo difensore di tutto quanto confligge con la civiltà..nella realtà questi "eroi alternativi" risiedono in carcere o nei manicomi..nella virtualità stanno solo nelle parole: parole parole parole, soltanto parole..basta che si sappia "che ci sono anch'io"..". Come vedi qui si che ricorrono le tre condizioni. Sempre per tua norma, eh :p
(Rispondi)
 
 
 
ilvecchiodelmare
ilvecchiodelmare il 27/04/08 alle 20:56 via WEB
Perbacco: sono impressionato dalla tua "cultura" made in wikipedia..peraltro sei troppo superficiale per capire che la diffamazione indica un modo di esprimersi senza necessariamente aver attinenza al codice penale..peraltro la diffamazione concerne non solo il singolo ma anche più individui quali ad es. gli abitanti di una regione..peraltro una diagnosi non espressamente riferita ad una persona con un nome ed un cognome è e resta un caso clinico. Io non ti dico che racconti balle siderali: dico semplicemente che hai un assoluto bisogno di crescere dalla dimensione infantile nella quale ti crogioli. Peraltro ti ricordo che è maleducazione entrare a gamba tesa in un discorso fra altre due persone, poi che non mi risulta che tu sia il portavoce di Antonia. Ma che tu non brilli per educazione lo si sapeva già.
(Rispondi)
 
 
 
MacRaiser
MacRaiser il 27/04/08 alle 21:50 via WEB
Ho compincollato la cosa piu' semplice che ho trovato in giro per prenderti in giro, in modo che arrivassi facilmente a comprendere la cantraddizione in cio' che hai scritto; ma vedo che nemmeno questo basta per svegliarti dall'eterno riposo di ogni minimo senso del ridicolo. Come non ti sono bastate la risposte alquanto sarcastiche di Lakonikos e Antonia. Come al solito, vai a cercare il bruscolo (che non c'e') nell'occhio degli altri, non avvedendoti della completa controsoffittatura che occupa il tuo. P.S. Ma non avevi scritto stentoreamente "passo e chiudo"? :p
(Rispondi)
 
 
 
lakonikos
lakonikos il 27/04/08 alle 19:14 via WEB
orpo, quasi quasi vado a costituirmi. Figurati se perdo tempo a documentare all'unico che non li conosce dei fatti così noti. Basta un'emeroteca decentemente fornita. Curioso che tu faccia finta di ignorare il senso: prova a varcare le prealpi orobiche e, forse, lo capirai a tue spese.
(Rispondi)
 
 
 
ilvecchiodelmare
ilvecchiodelmare il 27/04/08 alle 20:59 via WEB
..credo di aver capito il tuo caso..ergo non perderò altro tempo a risponderti..
(Rispondi)
ossimora
ossimora il 26/04/08 alle 18:11 via WEB
la cosa assurda è che mia mamma (mi ispiravo a cose accadute da lei ) è una che non si è accorta di nulla,che accarerezzava intenerita il bambino piccolo della nigeriana e che si è trovata suo malgrado a partecipare ad una riunione di stampo razzista con la quale non aveva nulla a che fare .Lei è inclusiva e sensibile.
(Rispondi)
nnsmettodsognare
nnsmettodsognare il 26/04/08 alle 18:42 via WEB
Non sarei andata dall'avvocato, non mi sarei lamentata dei gridolini notturni e della biancheria sgocciolante (almeno non mi sarei lamentata con l'avvocato), chiaro però che se c'è un problema di sicurezza bisogna intervenire. Chi di dovere deve intervenire, non certo il condominio. Di fronte casa mia abita una prostituta russa la quale, a parte uscire perennemente in accappatoio sul balcone, non disturba proprio nessuno (a me sinceramente non disturba neanche l'accapatoio). Però sembra che questa strada, questo condominio, sia diciamo non consigliabile per questo motivo. Io mi preoccupo molto di più del fatto che l'amministratore è latitante da più di due anni. Est modus in rebus ritengo.
Per Dem "ci te bive tu?" ...ti perdono solo perchè hai precisato di darmi tutto il tuo rispetto :))
(Rispondi)
ossimora
ossimora il 26/04/08 alle 19:20 via WEB
il problema si fondo forse è semplice...io amo un pà tutti e mi piace parecchio un mondo a colori
(Rispondi)
 
nnsmettodsognare
nnsmettodsognare il 26/04/08 alle 19:50 via WEB
Si, sono d'accordo con te, però il rispetto dell'altro è importante; non è questione di neri o bianchi, albanesi o italiani, la convivenza necessita di regole di buona educazione. Se i miei panni fossero stati perennemente bagnati da quelli stesi al piano superiore, lo avrei fatto notare, tutto qui.
(Rispondi)
 
 
ossimora
ossimora il 26/04/08 alle 20:14 via WEB
io sono un pò anomala...come casalinga...lo so
(Rispondi)
 
 
 
ilvecchiodelmare
ilvecchiodelmare il 26/04/08 alle 21:12 via WEB
Non so se tu sei anomala o meno: di certo ignori totalmente un vecchio detto "la mia libertà finisce dove comincia la tua libertà".
(Rispondi) (Vedi gli altri 1 commenti )
 
 
 
ossimora
ossimora il 26/04/08 alle 21:21 via WEB
più che altro sono distratta
(Rispondi)
stoico.epicureo
stoico.epicureo il 26/04/08 alle 19:44 via WEB
forse bisogna solo dare atto che a nessuno fa piacere vere prostitute e spacciatori in condominio. Che siano neri o bianchi non conta. E forse le parole sopra alle righe forse possono anche avere una giustificazione. Mentre da ciò che leggo sembra quasi più giustificato chi delinque. Se è così mi vergognerei a scrivere. Magai sono io che ce lo leggo e allora sono io che mi devo vergognare ma se era la tua intenzione forse dovresti provare tu a vivere con gli spacciatori e le prostitute in casa (anche se sono di gratosoglio o di terni scalo..scegli tu quello che più ti aggrada).
(Rispondi)
 
ossimora
ossimora il 27/04/08 alle 10:27 via WEB
Chi spacciava è in carcere e non lo giustifico certo,ho riletto e non rieso a capire come tu possa leggerci giustificazioni di sorta.Il mio racconto era semplicemente un episodio ;un confronto che mi è saltato in testa pensando alle lacrime per il "negretto" lontano e le parole pesantissime per questi che gli sono "vicini"(fra l'altro le persone a cui mi riferisco sono cattolici praticanti ed a me mio padre mi ha insegnato che Dio e fede sono perdono ,accettazione ,scelta degli ultimi)
(Rispondi)
ossimora
ossimora il 26/04/08 alle 19:54 via WEB
a me non me ne frega un piffero di avere chicchesia come vicino..ma davvero...
(Rispondi)
 
ilvecchiodelmare
ilvecchiodelmare il 26/04/08 alle 21:15 via WEB
Ne sei liberissima: però non puoi imporre il tuo modo di pensare a chicchessia, neppure con le parole..questa "assurdità" si chiama "rispetto"..mai sentito nominare?
(Rispondi)
 
 
ossimora
ossimora il 26/04/08 alle 21:19 via WEB
si erto ma ti garantisco che ci sono persone pessime
(Rispondi)
 
 
 
ilvecchiodelmare
ilvecchiodelmare il 26/04/08 alle 23:34 via WEB
Tu, come chiunque altro, puoi "garantire" unicamente il tuo pensiero. E le persone che tu "garantisci" essere pessime, molto probabilmente garantiscono parimenti di te.. Ovvero i giudizi possono e devono riguardare unicamente i fatti provati..il resto è solo opinione personale.
(Rispondi) (Vedi gli altri 3 commenti )
 
 
 
MacRaiser
MacRaiser il 27/04/08 alle 10:57 via WEB
E' curiosa tutta questa alzata di scudi su "legalita'", "spaccio", "fatti provati", eccetera, quando si tratta di immigrati o neri, Vecchio. Poi si scopre che il nostro romanissimo e italianissimo e bianchissimo "angelo" de la storta, portato orgogliosamente sugli scudi alla firma sul "patto per Roma" da Alemanno e Baccini, ha detto un sacco di frescacce su quel "salvataggio", ed e' un pregiudicato spacciatore (oltre che avere un figlio detenuto). Occhio a fare i moralisti da destra, che quando faceva comodo, da quella parte, ci si e' sempre serviti a piene mani dei delinquenti piu' incalliti per i servizi di "bassa manovalanza". Ora anche per la propagnada, a quanto pare. Direi che una sana discesa di svariati gradine del pulpito ci sta eccome.
(Rispondi)
 
 
 
ilvecchiodelmare
ilvecchiodelmare il 27/04/08 alle 12:35 via WEB
Immigrati neri o residenti bianchi. Non ritengo di aver bisogno di patenti di onestà intellettuale da te né da nessun altro. Passo e chiudo.
(Rispondi)
 
 
 
MacRaiser
MacRaiser il 27/04/08 alle 14:25 via WEB
Infatti il mio invito non era a procurartene una, ma a piantarla di cercare di appiopparne al resto del mondo.
(Rispondi)
Fajr
Fajr il 27/04/08 alle 00:04 via WEB
antò, sconsiglio vivamente la birra raffo (che bevo nei giorni tristi)... meglio un nero di troia... eheheheheheheh.... come ti dissi: due tre giorni... ho vinto la scommessa!!!! :ppppppp
(Rispondi)
 
ildemonologo
ildemonologo il 27/04/08 alle 12:58 via WEB
E nei giorni allegri che ti bevi? Qui sulla birra mi sa che si litiga... mo' però quella della scommessa la devi dire però:))
(Rispondi)
magdalene57
magdalene57 il 27/04/08 alle 10:46 via WEB
La strada dove abito io, fino a pochi anni fa luogo di esercizio (in monolocali) di prostitute di varie etnie, si è lentamente convertita ad un uso abitativo diverso. Le stesse prostitute sospetto affittino i loro appartamenti a studenti (italiani) e single. Di fatto sono completamente spariti nord e centro africani. Di tanto in tanto c'erano delle liti per lo più dovute ai troppi bicchieri di vino, qualche volta sfociate in risse da far west. Confesso di aver ripetutamente chiesto l'intervento dei carabinieri e della polizia: questo loro tempestivo intervenire ha fatto si che la zona improvvisamente sia diventata "inospitale".... Se una signora mi fa gocciolare l'acqua sui miei panni stesi, la riprendo, e se mi sbatte lo zerbino quando ho la finestra aperta glie lo faccio notare, gentilmente... ma credo che sia una questione di buon senso... non ci vedo niente di particolare.... è solo buonsenso...
(Rispondi)
 
ossimora
ossimora il 27/04/08 alle 11:07 via WEB
Buongiorno Margy ma infatti ,ti posso garantire che i prof (parlano in greco fra di loro...)che abitano sullo stesso piano ,i dirimpettai insomma non si sono mai lamentati ,spaccio a parte invece chi è SEMPRE andato giù pesante lo ha fatto ben PRIMA del fattaccio.Buona domenica
(Rispondi)
PituGuli
PituGuli il 27/04/08 alle 14:53 via WEB
Boh? Personalmente ho venduto casa ad una famiglia di romeni, e la cosa non ha creato problemi a nessuno: io, loro, vicini, agenzia, banca... E dire che trattasi di comune che vota al 72% centro-destra (con la Lega che da sola sta al 22%). Il difetto, come al solito, sta nel voler fare anagogia di ogni caso... Che esistano casi del genere, nessun dubbio, ma esistono molti più casi in cui non c'entra l'appartenenza etnica, e allora? Di sicuro, tacciare la destra e chi la vota, in toto, di razzismo e criptofascismo, passato e prossimo futuro (quindi neanche tanto cripto, a dirla tutta...) è meno che malafede: è una scemenza.
(Rispondi)
 
ossimora
ossimora il 27/04/08 alle 15:01 via WEB
Io infatti non ho assolutamente parlato di destra e di sinistra e neanche di sud e di nord .Solo un racconto,un mio sentire.Una scemenza .Può darsi.
(Rispondi)
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.