Neurologia:Aggiornamenti ed informazioni sulle novità terapeutiche by Xagena

Neurologia

Xagena Mappa

https://network.xagena.it/mappa/

Newsletter Xagena

Aggiornamento in Medicina

Atrofia muscolare spinale: la funzione motoria è rimasta stabile o è migliorata durante trattamento di 3 anni con Nusinersen

Da uno studio di estensione di studi di fase I/II è emerso che i giovani pazienti con atrofia muscolare spinale ( SMA ) a insorgenza tardiva, trattati con l’oligonucleotide antisenso Nusinersen ( Spin …


L’atrofia cerebrale nella sclerosi multipla secondariamente progressiva è associata all’emoglobina libera nel sangue

La perdita di emoglobina dai globuli rossi danneggiati può essere associata a una riduzione del volume cerebrale ( atrofia ) nella sclerosi multipla secondariamente progressiva. Questa è la conclus …

Neurobase.it


MMF è un approccio promettente per bloccare lo stress ossidativo, la neuroinfiammazione, e la disfunzione mitocondriale come intervento terapeutico nella malattia di Parkinson

Un approccio promettente per i neuroterapeutici comporta l’attivazione della via di segnalazione Nrf2 [ fattore di trascrizione nucleare eritroide-2 ] / elemento di risposta antiossidante, che regola …


I farmaci per il diabete Metformina e Pioglitazone riducono l’infiammazione nei pazienti con sclerosi multipla e sindrome metabolica

I farmaci per il diabete, Metformina e Pioglitazone, sembrano avere effetti antinfiammatori benefici nei pazienti con sclerosi multipla e sindrome metabolica. L’incidenza della sclerosi multipla e …

Tumori testa-collo


La Cannabis ad alta potenza associata a danno cerebrale

Fumare Cannabis ad alta potenza può causare danni alla materia bianca nel corpo calloso, interferendo così con la comunicazione tra gli emisferi destro e sinistro del cervello. Queste le conclusioni …

Neurologia:aggiornamenti ed informazioni sulle novità terapeutiche by Xagena

Newsletter Xagena

Aggiornamento in Medicina

Stimolazione cerebrale profonda pallidale anteriore per la sindrome di Tourette

La stimolazione cerebrale profonda ( DBS ) è stata proposta per il trattamento di pazienti con grave sindrome di Tourette, e studi in aperto e due piccoli studi in doppio cieco hanno testato la stimol …


Cambiamenti a lungo termine della materia cerebrale bianca e grigia dopo preeclampsia

Si è determinato se i cambiamenti nella struttura cerebrale presenti dopo preeclampsia possano spiegare un aumento del rischio cerebrovascolare in queste donne. È stato condotto uno studio caso-con …

Neurobase.it


Bassa prevalenza di cancro nelle malattie con espansione della poliglutamina

Le malattie da poliglutammina ( PolyQ ) sono disturbi neurologici trasmessi in modo dominante, causati dalla codifica e ripetizioni del trinucleotide CAG espanso. Il cancro è stato segnalato ret …


Perfusione cerebrale e rischio di demenza

L’ipoperfusione cerebrale è stata in precedenza associata a lieve deterioramento cognitivo e demenza in vari studi trasversali, ma non è noto se l’ipoperfusione preceda la neurodegenerazione. È stata …

Tumori testa-collo


La disfunzione cognitiva appare associata ad aumentato rischio di malattia di Parkinson

La disfunzione cognitiva precoce può rappresentare un fattore di rischio significativo per successivi disturbi parkinsoniani, tra cui la malattia di Parkinson. Tra più di 7300 soggetti che hanno pres …

Neurologia:aggiornamenti ed informazioni sulle novità terapeutiche by Xagena

Neurologia

Xagena Mappa

https://network.xagena.it/mappa/

Newsletter Xagena

Aggiornamento in Medicina

Efficacia e sicurezza della stimolazione cerebrale profonda nella sindrome di Tourette

Le prove collettive hanno fortemente suggerito che la stimolazione cerebrale profonda ( DBS ) sia una terapia promettente per la sindrome di Tourette. Sono state valutate l’efficacia e la sicurezza …


Trasferimento del settimo nervo cervicale controlaterale per paralisi spastica degli arti

La paralisi spastica degli arti dovuta a lesioni a un emisfero cerebrale può causare disabilità a lungo termine. È stato studiato l’effetto di innesto del nervo C7 controlaterale dal lato non paraliz …

XagenaNewsletter


Mutazioni somatiche attivanti di KRAS nelle malformazioni artero-venose del cervello

Sporadiche malformazioni artero-venose del cervello, che sono connessioni morfologicamente anormali tra le arterie e le vene nel sistema vascolare cerebrale, sono una delle principali cause di ictus e …


Sopravvivenza nei pazienti con atassia spinocerebellare di tipo 1, 2, 3 e 6

Le atassie spinocerebellari sono disturbi ereditari progressivi dell’atassia che possono portare a morte prematura. È stata studiata la sopravvivenza globale dei pazienti con le atassie spinocerebell …

Neurobase.it


Stimolazione cerebrale profonda pallidale anteriore per la sindrome di Tourette

La stimolazione cerebrale profonda ( DBS ) è stata proposta per il trattamento di pazienti con grave sindrome di Tourette, e studi in aperto e due piccoli studi in doppio cieco hanno testato la stimol …


Cambiamenti a lungo termine della materia cerebrale bianca e grigia dopo preeclampsia

Si è determinato se i cambiamenti nella struttura cerebrale presenti dopo preeclampsia possano spiegare un aumento del rischio cerebrovascolare in queste donne. È stato condotto uno studio caso-con …

Navigate PDImmunoterapia Oncologica


Bassa prevalenza di cancro nelle malattie con espansione della poliglutamina

Le malattie da poliglutammina ( PolyQ ) sono disturbi neurologici trasmessi in modo dominante, causati dalla codifica e ripetizioni del trinucleotide CAG espanso. Il cancro è stato segnalato ret …

Neurologia Farmaci: Aggiornamenti e Novità terapeutiche by Xagena

Aggiornamenti, informazioni e novità sui farmaci per la Neurologia

AlzheimerOnline.net | Cefalea.net | Epilessia.net | Ictus.net | Insonnia.net | Neurologia.net | NeurologiaOnline.net |ParkinsonOnline.net | SclerosiOnline.net | Stroke.it 

Efficacia di Aducanumab nella rimozione delle placche amiloidi nei pazienti con forma lieve-moderata di Alzheimer

Lo studio clinico di fase 1b PRIME riguardante l’anticorpo monoclonale Aducanumab, pubblicato su Nature, ha dimostrato che Aducanumab ha rimosso le placche amiloidi depositate nel cervello dei pazient …

Domperidone è sicuro nel trattamento della nausea associata a infusione di Diidroergotamina per la cefalea

Domperidone è risultato sicuro nel trattamento della nausea associata a infusione ospedaliera di Diidroergotamina per il mal di testa. È stata determinata la sicurezza di Domperidone nel trattament …

Il Metotrexato è superiore al Micofenolato mofetile nel trattamento della neurosarcoidosi

Nei pazienti con neurosarcoidosi in trattamento con steroidi, il Metotrexato si è dimostrato superiore a Micofenolato mofetile nel ridurre il rischio di recidive. È stata confrontata l’efficacia de …

MedFocusBiomedicina.it

Confronto con Avonex: Ozanimod, un inibitore orale della sfingosina, riduce il tasso di recidiva annualizzato nei pazienti con sclerosi multipla recidivante-remittente

Nello studio SUNBEAM condotto in pazienti con sclerosi multipla recidivante-remittente, Ozanimod per os ha raggiunto l’endpoint primario di efficacia, rappresentato dal tasso di recidiva annualizzata …

Sclerosi multipla: la Clemastina, un antistaminico, ha effetti sulle staminali che producono la mielina, riattivandole

La Clemastina, un vecchio antistaminico, appare riattivare la produzione di mielina nei soggetti affetti da sclerosi multipla. Lo studio di fase II, ReBUILD, ha arruolato pazienti clinicamente sta …

Sicurezza ed efficacia di Olesoxima in pazienti con atrofia muscolare spinale di tipo 2 o di tipo 3 senza deambulazione

L’atrofia muscolare spinale ( SMA ) è una malattia progressiva dei motoneuroni che causa la perdita della funzione motoria e una ridotta aspettativa di vita, per la quale è disponibile un trattamento …

Navigate PDNuovi farmaci in oncologia

Il trattamento immediato con Aspirina dopo un ictus minore riduce sostanzialmente il rischio di una forma grave di ictus

L’impiego immediato dell’Aspirina ( Acido Acetilsalicilico ) potrebbe ridurre notevolmente il rischio di ictus maggiore nei pazienti che hanno presentato eventi minori nei giorni precedenti. L’Aspi …

La Rivastigmina può prevenire le cadute nei pazienti con malattia di Parkinson

Uno studio clinico di fase II ha mostrato che il trattamento con alte dosi dell’inibitore dell’acetilcolinesterasi Rivastigmina ( Exelon ) riduce le cadute nei pazienti con malattia di Parkinson. I …

Sclerosi multipla recidivante: Opicinumab, un anti-LINGO-1, non ha raggiunto l’endpoint primario

Sono stati riportati i risultati dello studio di fase 2 SYNERGY, che ha valutato il farmaco sperimentale Opicinumab, un anticorpo monoclonale completamente umano anti-LINGO-1 che è in sviluppo come po …

Neurology News by Xagena

NeurologyOnline.net

Neurology – NeurologyOnline.net

 Frontiers in Neurology, Neurology, Neurology News, Neurology Newsletter, Neurology Drugs, Neurology Therapy, AZ Guide Neurology, Headache Newsletter, Parkinson Newsletter, Alzheimer Newsletter, Multiple sclerosis Newsletter, Neurology Online, Therapy :: Neurology,  

Parkinson’s disease: alpha

Higher levels of alpha-synuclein reverse symptoms in Parkinson …

Cocaine

Cocaine addiction: molecular … Cocaine might increase their …

Adverse events and …

Adverse events and immunogenicity … All …

Efficacy and adverse effects

Efficacy and adverse effects of cholinesterase inhibitors and …

Glatiramer

Glatiramer may offer protection from axonal injury in patients …

Addition of Uric acid to …

Addition of Uric acid to Alteplase does not increase the …

Acute ischaemic stroke: early …

Acute ischaemic stroke: early treatment … between rtPA …

Daclizumab HYP

Daclizumab HYP may offer an additional treatment option for …

Acetylsalicylic acid

A randomized trial showed that Aspirin ( Acetylsalicylic acid ) is …

Patients with Parkinson’s …

Patients with Parkinson’s disease: … to support use of …