Aggiornamento in Ematologia by Xagena

Ematologia.net

 

Selinexor nei pazienti con linfoma diffuso a grandi cellule B recidivante o refrattario: studio SADAL

Il linfoma diffuso a grandi cellule B ( DLBCL ) recidivante o refrattario è un tumore aggressivo con una sopravvivenza globale mediana inferiore a 6 mesi. È stata valutata la risposta a Selinexor ( …


 

Regime iper-CVAD in combinazione con Ofatumumab come terapia di prima linea per adulti con leucemia linfoblastica acuta a cellule B negativa al cromosoma Philadelphia

L’aggiunta di Rituximab ( MabThera ) alla chemioterapia intensiva ha migliorato gli esiti nei pazienti con leucemia linfoblastica acuta a cellule B. Ofatumumab ( Arzerra ) è un anticorpo monoclonale …


 

Effetto del Dexrazoxano sulla funzione sistolica ventricolare sinistra e sugli esiti del trattamento nei pazienti con leucemia mieloide acuta: un rapporto del Children’s Oncology Group

Si è determinato se il Dexrazoxano ( Cardioxane ) sia in grado di fornire una efficace cardioprotezione durante il trattamento di prima linea della leucemia mieloide acuta ( AML ) pediatrica senza au …


 

Luspatercept nei pazienti con sindromi mielodisplastiche a basso rischio

I pazienti con anemia e sindromi mielodisplastiche a basso rischio in cui la terapia con agenti stimolanti l’eritropoiesi non è efficace diventano generalmente dipendenti dalle trasfusioni di globuli …


 

Risultati di follow-up a lungo termine di terapia di induzione con Lenalidomide, Bortezomib e Desametasone e approccio di mantenimento adattato al rischio nel mieloma multiplo di nuova diagnosi

La combinazione di Lenalidomide ( Revlimid ), Bortezomib ( Velcade ) e Desametasone [ RVD ] è un regime di induzione altamente efficace e conveniente sia per i pazienti idonei al trapianto che per que …


 

Impatto della sospensione dell’Asparaginasi sull’esito della leucemia linfoblastica acuta infantile: report del Children’s Oncology Group

L’Asparaginasi ( ASNase ) è una componente importante del trattamento della leucemia linfoblastica acuta ( ALL ), ma è spesso interrotta a causa della tossicità. La sostituzione della Asparaginasi da …


 

Monoterapia con Daratumumab nei pazienti con mieloma multiplo recidivato o refrattario pesantemente pretrattato: risultati finali degli studi di fase 2 GEN501 e SIRIUS

Daratumumab ( Darzalex ) ha mostrato efficacia incoraggiante come monoterapia in pazienti con mieloma multiplo pesantemente pretrattato negli studi GEN501 e SIRIUS. E’ stata riportata un’analisi fina …


 

Enasidenib nei pazienti con sindromi mielodisplastiche con mutazione IDH2

Le mutazioni di IDH2 ( isocitrato deidrogenasi-2 ) si verificano in circa il 5% dei pazienti con sindromi mielodisplastiche. L’attività neomorfica delle proteine mutanti IDH2 provoca ipermetilazio …


 

Ropeginterferone alfa-2b rispetto alla terapia standard per la policitemia vera: studio PROUD-PV e studio di estensione CONTINUATION-PV

Gli studi PROUD-PV e CONTINUATION-PV hanno confrontato il nuovo Interferone monopegilato Ropeginterferone alfa-2b ( Besremi ) con Idrossiurea, la terapia standard per i pazienti con policitemia vera, …


 

Remissione senza trattamento dopo l’interruzione del trattamento con Dasatinib di prima linea in pazienti con leucemia mieloide cronica: studio di prima linea DADI

Un precedente studio sulla sospensione di Dasatinib ( Sprycel ) ha mostrato che 31 pazienti su 63 ( 49% ) con leucemia mieloide cronica in fase cronica che erano stati trattati con Dasatinib come seco …


 

Rituximab, Ciclofosfamide, Doxorubicina, Vincristina e Prednisolone combinati con Metotrexato ad alte dosi più chemioterapia intratecale per linfoma intravascolare a grandi cellule B di nuova diagnosi: studio PRIMEUR-IVL

Il linfoma intravascolare a grandi cellule B ( IVLBCL ) è una malattia rara per la quale non esiste un trattamento standard disponibile. Sono state accertate la sicurezza e l’attività di R-CHOP ( Ri …


 

Daratumumab sottocutaneo versus endovenoso nei pazienti con mieloma multiplo recidivato o refrattario: studio COLUMBA

Daratumumab ( Darzalex ) per via endovenosa per il trattamento di pazienti con mieloma multiplo comporta una lunga infusione che influisce sulla qualità di vita e sono comuni reazioni correlate all’in …


 

Trattamento dei pazienti anziani con linfoma a cellule del mantello: follow-up a lungo termine dello European MCL Elderly Trial

In un aggiornamento dello studio clinico randomizzato, in aperto, di fase III European Mantle Cell Lymphoma ( MCL ) Elderly Trial pubblicato nel 2012 si è cercato di confermare i risultati sugli esiti …


 

Treosulfano o Busulfano più Fludarabina come trattamento di condizionamento prima del trapianto allogenico di cellule staminali emopoietiche per pazienti anziani con leucemia mieloide acuta o sindrome mielodisplastica

L’ulteriore miglioramento dei regimi preparativi prima del trapianto allogenico di cellule staminali emopoietiche ( HSCT ) è un’esigenza medica insoddisfatta per il numero crescente di pazienti anzian …


 

Interferone pegilato alfa-2a per policitemia vera o trombocitemia essenziale resistente o intollerante all’Idrossiurea

Precedenti studi hanno riportato alti tassi di risposta con la terapia con Interferone-alfa ( rIFN-alfa ) ricombinante in pazienti con trombocitemia essenziale ( ET ) e policitemia vera ( PV ). Per …

Ematologia: Revlimid, un agente immunomodulante, il farmaco più venduto per valore a livello globale

Revlemid

Tumori ematologici: Revlimid il farmaco più venduto in valore a livello globale

Nel 2020, le vendite di Revlimid ( Lenalidomide ) hanno raggiunto 12.15 miliardi di dollari. Revlemid trova indicazione in: mieloma multiplo, sindromi mielodisplastiche, linfoma mantellare, linfoma follicolare e linfoma della zona marginale.

Quando Bristol Myers Squibb ( BMS ) ha firmato l’accordo da 74 miliardi di dollari per Celgene all’inizio del 2019, il destino di Revlimid per i tumori ematologici era sconosciuto.

La concorrenza dei generici in agguato, ma BMS ha finora respinto l’introduzione di farmaci copia e le vendite sono nuovamente aumentate nel 2020.

Revlimid, approvato nel 2005, tratta il mieloma multiplo, le sindromi mielodisplastiche e altre malattie. Le vendite del farmaco nel 2020 lo hanno reso il terzo prodotto più redditizio dell’industria farmaceutica a livello globale dietro Humira di AbbVie e di Keytruda di Merck & Co.

Tuttavia, Revlimid non avrebbe potuto raggiungere quelle vette senza gli aumenti dei prezzi. Celgene ha lanciato il farmaco a $ 215 per pillola, ma dopo oltre 20 aumenti di prezzo, il farmaco ora costa più di $ 750 per pillola.

Nel frattempo, Celgene, e ora BMS, hanno lavorato duramente per proteggere il farmaco dalla concorrenza degli imitatori. Non era noto esattamente quando il farmaco avrebbe dovuto affrontare i generici al momento dell’acquisizione di BMS, ma ora il quadro è più chiaro.

Poco dopo l’annuncio dell’accordo, l’Ufficio brevetti e marchi degli Stati Uniti si è rifiutato di invalidare tre brevetti sulla Lenalidomide, dando a Celgene e BMS più forza durante le trattative di transazione con i laboratori del Dr. Reddy.

Nel 2020, BMS ha presentato un accordo che consente al produttore indiano di generici di lanciare un generico a volume limitato dopo il marzo 2022.

Altre due società hanno accordi simili, e tutti e tre i produttori di farmaci possono lanciare farmaci generici illimitati all’inizio del 2026.

Guardando al futuro, BMS ritiene di poter crescere anche se Revlimid dovesse perdere terreno rispetto ai generici nei prossimi anni.

Bristol Myers Squibb è nelle prime fasi dei lanci chiave nell’anemia, nella sclerosi multipla e nella leucemia mieloide acuta, e ha appena ottenuto due approvazioni nella terapia CAR-T. ( Fonte: Fierce Pharma )

PharmaBusiness.net: http://www.pharmabusiness.net/


XAGENA IN EMATOLOGIA

AnemiaOnline.net Ematologia.it Ematologia.net LeucemiaOnline.net LinfomaOnline.net Mieloma.net TrombosiOnline.net |


NEWSLETTER: XagenaWeb.it

 

Ematologia.it


Ematologia News

https://www.ematologia.it
Ematologia – Aggiornamenti in Ematologia. Ematologia.it fornisce informazioni e aggiornamenti sulla terapia delle Malattie ematologiche.

Ematologia News – Ematologia.it

Ematologia – Aggiornamenti in Ematologia. Ematologia.it …

Rischi familiari associati alle

Rischi familiari associati alle neoplasie ematologiche. I …

Farmaci

Ematologia.it fornisce informazioni e aggiornamenti sulla terapia …

Terapia con cellule CAR-NK …

Terapia con cellule CAR-NK nei pazienti con leucemia linfatica …

Keywords

Ematologia – Aggiornamenti in Ematologia. Ematologia.it …

Pretrattamento con Globulina

Pretrattamento con Globulina anti-timociti o senza in pazienti con …

Nivolumab

Nivolumab per linfoma di Hodgkin classico in stadio avanzato di …

Idelalisib non aumenta il …

Idelalisib non aumenta il rischio di sanguinamento nei pazienti con …

Ruolo del trapianto di cellule …

Ruolo del trapianto di cellule staminali ematopoietiche per il …

Mortalità tardiva dopo …

Mortalità tardiva dopo trapianto autologo di sangue o di midollo …

Ematologia:nuovi aggiornamenti sui farmaci da Xagena.it

Ematologia:aggiornamenti e novità terapeutiche da Xagena

Newsletter Xagena

Aggiornamento in Medicina

Efficacia del trattamento concomitante Ibrutinib e cellule CAR-T anti-CD19 nella leucemia linfatica cronica recidivata o refrattaria

Uno studio clinico di fase I/II ha mostrato che il trattamento concomitante di Ibrutinib ( Imbruvica; inibitore BTK ) con la terapia CAR-T JCAR014 mirata a CD19 è risultato ben tollerato e ha portato …


Leucemia mieloide acuta recidivata o refrattaria con mutazione IDH2: Enasidenib per os associato a un alto tasso di risposte complete e durature

Sono stati presentati i nuovi dati di efficacia e sicurezza dallo studio clinico in corso di fase I/II mirato alla sperimentazione del farmaco orale Enasidenib ( Idhifa ) nei pazienti con leucemia mie …

Ematobase.it


Terapia genica con CAR-T efficace nell’83% dei pazienti con leucemia linfoblastica acuta

L’Agenzia regolatoria degli Stati Uniti, FDA ( Food and Drug Administration ) ha approvato ed autorizzato la terapia CAR-T, una metodica sperimentata per anni a Filadelfia, in Pennsylvania, su 68 pazi …


Alto tasso di risposte con Venetoclax nella leucemia linfatica cronica refrattaria o recidivata

Un piccolo studio in aperto ha mostrato che due terzi dei pazienti con leucemia linfatica cronica che progredisce durante trattamento con gli inibitori del pathway del recettore delle cellule B, hanno …


Midostaurina promettente nella mastocitosi sistemica aggressiva e nella leucemia mastocitaria

Uno studio multicentrico di fase 2, in aperto, ha mostrato che la Midostaurina, un inibitore multichinasico orale, è efficace nei pazienti con forma avanzata di mastocitosi sistemica. Inoltre, anche …

Mediexplorer.itMedFocus


Caplacizumab induce una rapida risposta nella porpora trombotica trombocitopenica acquisita

Uno studio clinico di fase II ha mostrato che Caplacizumab, un nano-anticorpo anti-fattore di von Willebrand umanizzato, è in grado di indurre un tempo di risposta più rapido, rispetto al placebo, nei …


L’immunoterapia con cellule T appare efficace nella malattia linfoproliferativa EBV-correlata dopo trapianto di cellule staminali ematopoietiche

Una immunoterapia basata su cellule T ha indotto risposta nella maggior parte dei pazienti affetti da malattia linfoproliferativa associata a virus di Epstein-Barr ( EBV ) non-responder al trattamento …

Ematologia Xagena

Ematologia.net

Ematologia.net – Ematologia

Efficacia di Ibrutinib nel …

Efficacia di Ibrutinib nel trattamento della leucemia linfatica cronica …

More Links

More Links. Alemtuzumab · Anemia · Anemia da carenza …

Aplasia eritroide nei pazienti …

Aplasia eritroide nei pazienti con insufficienza renale cronica …

Parto cesareo e rischio di …

Parto cesareo e rischio di leucemia … di parto e sottotipi di …

Farmaci

Farmaci per la riduzione del peso corporeo: gli effetti avversi a …

Impatto della età sugli esiti del …

Impatto della età sugli esiti del trapianto allogenico di cellule …

Mozobil

L’efficacia e la sicurezza di Plerixafor ( Mozobil ) più G-CSF …

Malattia minima residua post …

Malattia minima residua post-induzione predice esiti e …

Focus

Alto tasso di risposte con Venetoclax nella leucemia …

Gravidanza e rischio di …

Gravidanza e rischio di recidiva nei pazienti con diagnosi di …

 

Ematologia LINK

Aggiornamenti in Ematologia Aggiornamento in Ematologia Congresso EHA – Ematologia Report by XagenaELN 2018: Neoplasie mieloproliferative Ph- Aggiornamento delle raccomandazioni terapeuticheEmatologia Ematologia Newsletter Leucemia Leucemia linfoblastica acuta Leucemia linfoblastica acuta di tipo B Leucemia linfoblastica acuta di tipo B NewsletterLeucemia linfoblastica acuta Newsletter Leucemia mieloide Leucemia mieloide acuta: Vidoza Leucemia mieloide acuta Newsletter Leucemia mieloide acuta recidivante o refrattaria con mutazioni di FLT3-ITD: QuizartinibLinfoma diffuso a grandi cellule B Linfoma diffuso a grandi cellule B Newsletter Macroglobulinemia di Waldenström Macroglobulinemia di Waldenström: associazione Ibrutinib e RituximabMacroglobulinemia di Waldenström NewsletterMalattia ematologica Malattie del sangue Malattie del sangue Newsletter Malattie ematologiche Malattie ematologiche Newsletter Mieloma Mieloma multiplo Mieloma multiplo: Revlimid come terapia di mantenimentoMieloma multiplo: triplice terapia con DaratumumabMieloma multiplo Newsletter Neoplasie mieloproliferative Neoplasie mieloproliferative Newsletter Newsletter di Aggiornamento in Ematologia Newsletter di Aggiornamento su Terapia CAR-TNewsletter Ematologia Newsletter Leucemia linfoblastica acuta di tipo BNewsletter Leucemia mieloide acuta Newsletter Macroglobulinemia di WaldenströmNewsletter Malattie del sangue Newsletter Malattie ematologiche Newsletter Mieloma multiplo Novità sulla Leucemia linfoblastica acuta di tipo BTerapia CAR-T: Kymriah Terapia CAR-T Newsletter Terapia del mieloma multiplo: Newsletter di Aggiornamento