Aggiornamento in Ematologia: Mieloma multiplo di nuova diagnosi

Newsletter Xagena

Aggiornamento in Medicina

Mieloma multiplo di nuova diagnosi: consolidamento e mantenimento

È stato affrontato il ruolo del trattamento di consolidamento per i pazienti con mieloma multiplo di nuova diagnosi e idonei al trapianto in uno studio clinico controllato.
Lo studio EMN02/HOVON95 ha confrontato il trattamento di consolidamento con due cicli di Bortezomib ( Velcade ), Lenalidomide e Desametasone ( regime VRD ) o nessun consolidamento dopo terapia di induzione e intensificazione, seguito da mantenimento continuo con Lenalidomide.
L’endpoint primario dello studio era la sopravvivenza libera da progressione ( PFS ).
In tutto 878 pazienti idonei sono stati assegnati in modo casuale a ricevere il consolidamento VRD ( 451 pazienti ) o nessun consolidamento ( 427 pazienti ). ( CONTINUA SU EMATOLOGIA.NET

 

Ematologia.net

Ematologia.net

www.ematologia.net
Ematologia, le Novità in Ematologia. Ematologia.net fornisce informazioni e aggiornamenti sulla terapia dei Tumori ematologici e della Emofilia. Focus su …

Fludarabina

Ematologia, le Novità in Ematologia. Ematologia.net …

Leucemia linfoblastica acuta

Risultati ricerca per “Leucemia linfoblastica acuta”. Regime iper …

Ematologia News

Ematologia, le Novità in Ematologia. Ematologia.net …

Gammopatia monoclonale

La gammopatia monoclonale di significato indeterminato …

Focus

Ematologia.net fornisce informazioni e aggiornamenti …

Blincyto

Ematologia, le Novità in Ematologia. Ematologia.net …

Revlimid

Ematologia, le Novità in Ematologia. Ematologia.net …

Tosedostat

Ematologia, le Novità in Ematologia. Ematologia.net …

Ematologia Farmaci

Sicurezza e attività clinica di una terapia di combinazione con 2 …

Omacetaxina

Ematologia, le Novità in Ematologia. Ematologia.net …

Aggiornamento in Ematologia: Linfoma di Hodgkin in forma avanzata

Newsletter Xagena

Aggiornamento in Medicina

Linfoma di Hodgkin avanzato trattati con un regime adattato alla PET: Recupero della funzione gonadica

Lo studio prospettico randomizzato AHL2011 ha dimostrato che l’uso del regime di Doxorubicina, Bleomicina, Vinblastina e Dacarbazina ( ABVD ) dopo due cicli di Bleomicina, Etoposide, Doxorubicina, Ciclofosfamide, Vincristina, Procarbazina e Prednisone ( BEACOPP intensificato ) nei pazienti con risposta precoce sulla base di una strategia guidata dalla tomografia a emissione di positroni ( PET ) è sicuro e con tossicità ridotta al minimo rispetto a 6 cicli BEACOPP standard intensificati.
Un sottostudio ha esaminato il beneficio di questa strategia nella funzione gonadica e nella fertilità nei pazienti di età inferiore a 45 anni.
La funzione ovarica è stata valutata mediante misurazione sierica dell’ormone follicolo-stimolante ( FSH ), estradiolo e ormone antimulleriano nelle donne e l’analisi dello sperma, i livelli di FSH e testosterone sono stati utilizzati per valutare la funzione testicolare negli uomini al basale, alla fine del trattamento, e durante 5 anni di follow-up.

CONTINUA SU EMATOLOGIA.NET: LINK https://www.ematologia.net/articolo/recupero-della-funzione-gonadica-nei-pazienti-con-linfoma-di-hodgkin-avanzato-trattati-con-un-regime-adattato-alla-pet-studio-ahl2011

Ematologia.net

 

Ematologia News

https://www.ematologia.net
Ematologia, le Novità in EmatologiaEmatologia.net fornisce informazioni e aggiornamenti sulla terapia dei Tumori ematologici e della Emofilia.

4 – Ematologia.net

Nei pazienti con linfoma a cellule T periferiche in prima remissione …

Trapianto autologo di cellule

Ai pazienti idonei con linfoma mantellare di età compresa tra …

Mozobil

L’efficacia e la sicurezza di Plerixafor ( Mozobil ) più G-CSF …

Leucemia linfoblastica acuta

L’Asparaginasi è un farmaco essenziale nella terapia della …

Bendamustina

La maggior parte dei pazienti affetti da leucemia linfocitica …

Antitrombina

Newsletter Xagena · Risultati ricerca per “Antitrombina …

Farmaci

Il 60% dei pazienti con leucemia mieloide acuta di nuova …

Citarabina

Il linfoma primitivo del sistema nervoso centrale ( PCNSL …

Ematologia Focus

Uno studio ha descritto gli effetti della vaccinazione contro SARS …

Fludarabina

Il 60% dei pazienti con leucemia mieloide acuta di nuova …

Aggiornamento in Ematologia: Linfoma a grandi cellule B

Newsletter Xagena

Aggiornamento in Medicina

Linfoma a grandi cellule B: monitoraggio del DNA tumorale circolante migliora il rilevamento precoce delle recidive dopo l’infusione di Axi-cel 

Sebbene la maggior parte dei pazienti con linfoma a grandi cellule B recidivante o refrattario risponda ad Axicabtagene ciloleucel ( Axi-cel; Yescarta ), solo una minoranza di pazienti ha remissioni durature.
Uno studio prospettico multicentrico ha esplorato il valore prognostico del DNA tumorale circolante ( ctDNA ) prima e dopo lo standard di cura Axi-cel per prevedere gli esiti dei pazienti.

CONTINUA SU EMATOLOGIA.NET – LINK: https://www.ematologia.net/articolo/il-monitoraggio-del-dna-tumorale-circolante-migliora-il-rilevamento-precoce-delle-recidive-dopo-linfusione-di-axicabtagene-ciloleucel-nel-linfoma-a-grandi-cellule-b

 

Ematologia.net

Ematologia News

https://www.ematologia.net
Ematologia, le Novità in EmatologiaEmatologia.net fornisce informazioni e aggiornamenti sulla terapia dei Tumori ematologici e della Emofilia.

Mozobil

L’efficacia e la sicurezza di Plerixafor ( Mozobil ) più G-CSF …

Bendamustina

La maggior parte dei pazienti affetti da leucemia linfocitica …

Farmaci

Il 60% dei pazienti con leucemia mieloide acuta di nuova …

Blincyto

Circa il 30-50% degli adulti con leucemia linfoblastica acuta …

4 – Ematologia.net

Nei pazienti con linfoma a cellule T periferiche in prima remissione …

Citarabina

Il linfoma primitivo del sistema nervoso centrale ( PCNSL …

Ematologia Focus

Uno studio ha descritto gli effetti della vaccinazione contro SARS …

Trapianto autologo di cellule

Ai pazienti idonei con linfoma mantellare di età compresa tra …

Leucemia linfoblastica acuta

L’Asparaginasi è un farmaco essenziale nella terapia della …

Fludarabina

Il 60% dei pazienti con leucemia mieloide acuta di nuova …

Aggiornamento in Ematologia by Xagena

Newsletter Xagena

Aggiornamento in Medicina

Gemtuzumab Ozogamicin ha migliorato la sopravvivenza libera da eventi e ha ridotto le recidive nella leucemia mieloide acuta KMT2A-riarrangiata: Children’s Oncology Group Trial AAML0531

È stato studiato l’impatto dell’agente mirato a CD33 Gemtuzumab Ozogamicin ( Mylotarg ) sulla sopravvivenza nei pazienti pediatrici con leucemia mieloide acuta ( AML ) KMT2A-riarrangiata ( KMT2A-r ) arruolati nel Children’s Oncology Group trial AAML0531.
Sono stati identificati i pazienti con leucemia mieloide acuta KMT2A-r e sono state descritte le caratteristiche cliniche.
La sopravvivenza globale ( OS ) a 5 anni, la sopravvivenza libera da eventi ( EFS ), la sopravvivenza libera da malattia ( DFS ) e il rischio di recidiva ( RR ) sono stati determinati nel complesso e per i partner di traslocazione ad alto rischio rispetto a quelli non-ad-alto rischio.

CONTINUA SU EMATOLOGIA.NET: https://www.ematologia.net/articolo/gemtuzumab-ozogamicin-ha-migliorato-la-sopravvivenza-libera-da-eventi-e-ha-ridotto-le-recidive-nella-leucemia-mieloide-acuta-kmt2a-riarrangiata-childrens-oncology-group-trial-aaml0531

 

Ematologia.net

 

Ematologia News

https://www.ematologia.net
Ematologia, le Novità in EmatologiaEmatologia.net fornisce informazioni e aggiornamenti sulla terapia dei Tumori ematologici e della Emofilia.

Mozobil

L’efficacia e la sicurezza di Plerixafor ( Mozobil ) più G-CSF …

Ematologia Focus

JNJ-68284528 ( JNJ-4528 ) è una terapia CAR-T contenente 2 …

4 – Ematologia.net

Nei pazienti con linfoma a cellule T periferiche in prima remissione …

Citarabina

Il linfoma primitivo del sistema nervoso centrale ( PCNSL …

Farmaci

Il 60% dei pazienti con leucemia mieloide acuta di nuova …

Fludarabina

La maggior parte dei pazienti con leucemia linfatica cronica va …

Leucemia linfoblastica acuta

L’Asparaginasi è un farmaco essenziale nella terapia della …

Cladribina seguita da …

Ematologia, le Novità in Ematologia. Ematologia.net …

Bendamustina

La maggior parte dei pazienti affetti da leucemia linfocitica …

Gammopatia monoclonale

La gammopatia monoclonale di significato indeterminato …

Leucemia linfoblastica acuta con riarrangiamento KMT2A: esiti negativi per i pazienti con malattia minima residua positiva alla fine del consolidamento

Newsletter Xagena

Aggiornamento in Medicina

Implicazioni cliniche del rilevamento della malattia minima residua nei neonati con leucemia linfoblastica acuta con riarrangiamento KMT2A trattata con il protocollo Interfant-06

La leucemia linfoblastica acuta ( ALL ) infantile è caratterizzata da un’elevata incidenza di riarrangiamenti del gene KMT2A e da esiti sfavorevoli.
È stato valutato il valore della malattia minima residua ( MRD ) nei neonati con leucemia linfoblastica acuta con riarrangiamento KMT2A trattati nell’ambito del protocollo Interfant-06, che ha confrontato il consolidamento in stile linfoide ( protocollo IB ) con il consolidamento in stile mieloide ( araC, Daunorubicina, Etoposide / Mitoxantrone, araC, Etoposide ).
La malattia minima residua è stata misurata in 249 neonati mediante PCR ( reazione a catena della polimerasi ) basata sul DNA dei geni KMT2A riarrangiati, immunoglobuline e/o recettori delle cellule T, alla fine dell’induzione ( EOI ) e alla fine del consolidamento ( EOC ).
I risultati della malattia minima residua sono stati classificati come negativi, intermedi [ inferiore a 5 x 10(-4) ] e alti [ superiore o uguale a 5 x 10(-4) ].
CONTINUA SU EMATOLOGIA.NET

https://www.ematologia.net/articolo/implicazioni-cliniche-del-rilevamento-della-malattia-minima-residua-nei-neonati-con-leucemia-linfoblastica-acuta-con-riarrangiamento-kmt2a-trattata-con-il-protocollo-interfant-06

 

Ematologia.net

 

Ematologia News

https://www.ematologia.net
Ematologia, le Novità in EmatologiaEmatologia.net fornisce informazioni e aggiornamenti sulla terapia dei Tumori ematologici e della Emofilia.

Mozobil

L’efficacia e la sicurezza di Plerixafor ( Mozobil ) più G-CSF …

Blincyto

Circa il 30-50% degli adulti con leucemia linfoblastica acuta …

4 – Ematologia.net

Nei pazienti con linfoma a cellule T periferiche in prima remissione …

Ematologia Focus

Alemtuzumab nella leucemia linfatica cronica a cellule B … L …

Focus

Lo studio clinico di fase 1 NP30179 ha mostrato che l …

Trapianto autologo di cellule

Pembrolizumab versus Brentuximab vedotin nel linfoma …

Farmaci

Il linfoma primitivo del sistema nervoso centrale ( PCNSL …

Bendamustina

La durata fissa di Venetoclax – Rituximab nella leucemia …

Opdivo

Ematologia, le Novità in Ematologia. Ematologia.net …

Fludarabina

La maggior parte dei pazienti con leucemia linfatica cronica va …

Mieloma multiplo: trattamento con Isatuximab associato a Carfilzomib e Desametasone

Aggiornamento in Medicina

Analisi dei sottogruppi IKEMA nei pazienti con mieloma multiplo recidivato con citogenetica ad alto rischio: Isatuximab associato a Carfilzomib e Desametasone

Un’analisi ad interim dello studio di fase 3 IKEMA ha dimostrato che l’associazione Isatuximab [ Sarclisa ] – Carfilzomib [ Kyprolis ] – Desametasone ha migliorato significativamente la sopravvivenza libera da progressione ( PFS ) rispetto a Carfilzomib – Desametasone nei pazienti con mieloma multiplo recidivante ( hazard ratio, HR 0.531; IC 99%, 0.318–0.889 ; P = 0.0007 ), con un profilo di sicurezza gestibile.

Questa analisi per sottogruppi di IKEMA ha esaminato l’efficacia e la sicurezza nei pazienti con citogenetica ad alto rischio [ t(4;14), del(17p) e t(14;16) e/o guadagno (1q21) ].

I pazienti con 1-3 linee di precedente terapia sono stati randomizzati in un rapporto 3:2 a ricevere Isatuximab – Carfilzomib – Desametasone ( n = 179 ) oppure Carfilzomib – Desametasone ( n = 123 ).

La citogenetica ad alto rischio è stata valutata mediante analisi di laboratorio centrale e definita come uno o più dei seguenti: del(17p): cutoff del 50%; t(4;14) o t(14;16): cutoff del 30%.
La valutazione del guadagno (1q21) è stata prespecificata come 3 o più copie: cutoff del 30%.

L’endpoint primario era la sopravvivenza libera da progressione. Gli endpoint secondari erano il tasso di risposta globale ( ORR ), il tasso di negatività della malattia minima residua ( MRD ) e la sicurezza.

Tra i pazienti randomizzati, il 23.5% del gruppo trattato con Isatuximab – Carfilzomib – Desametasone e il 25.2% di quelli che hanno ricevuto Carfilzomib – Desametasone presentavano una o più anomalie citogenetiche ad alto rischio; il 26.3% di Isatuximab – Carfilzomib – Desametasone e il 25.2% di Carfilzomib – Desametasone hanno mostrato un guadagno (1q21) isolato…..

CONTINUA SU EMATOLOGIA.NET: https://www.ematologia.net/articolo/analisi-dei-sottogruppi-ikema-nei-pazienti-con-mieloma-multiplo-recidivato-con-citogenetica-ad-alto-rischio-isatuximab-associato-a-carfilzomib-e-desametasone

 

Ematologia.net

 

Ematologia News

https://www.ematologia.net
Ematologia, le Novità in EmatologiaEmatologia.net fornisce informazioni e aggiornamenti sulla terapia dei Tumori ematologici e della Emofilia.

Mozobil

Ematologia, le Novità in Ematologia. Ematologia.net …

Opdivo

Ematologia, le Novità in Ematologia. Ematologia.net …

4 – Ematologia.net

Nei pazienti con linfoma a cellule T periferiche in prima remissione …

Trapianto autologo di cellule

Pembrolizumab versus Brentuximab vedotin nel linfoma …

Farmaci

Il linfoma primitivo del sistema nervoso centrale ( PCNSL …

Bendamustina

La durata fissa di Venetoclax – Rituximab nella leucemia …

Fludarabina

Ematologia, le Novità in Ematologia. Ematologia.net …

Ematologia Focus

Ematologia, le Novità in Ematologia. Ematologia.net …

Focus

Linfoma a cellule B recidivante o refrattario: tassi di risposta …

Leucemia linfoblastica acuta

Ematologia, le Novità in Ematologia. Ematologia.net …

Trattamento del mieloma multiplo con Ixazomib, Lenalidomide e Desametasone

Newsletter Xagena

Aggiornamento in Medicina

Mieloma multiplo recidivante o refrattario: analisi finale della sopravvivenza globale dello studio di fase III TOURMALINE-MM1 con Ixazomib, Lenalidomide e Desametasone

Lo studio di fase III TOURMALINE-MM1 in doppio cieco, controllato con placebo, ha dimostrato un miglioramento statisticamente significativo della sopravvivenza libera da progressione con Ixazomib [ Ninlaro ] – Lenalidomide – Desametasone ( Ixazomib-Rd ) rispetto al placebo-Rd in pazienti con mieloma multiplo recidivante o refrattario.
Sono state riportate le analisi finali per la sopravvivenza globale ( OS ).
I pazienti sono stati assegnati in modo casuale a Ixazomib-Rd ( n=360 ) oppure placebo-Rd ( n=362 ), stratificati per numero di precedenti terapie ( 1 versus 2 o 3 ), precedente esposizione a inibitori del proteasoma ( PI; sì vs no ), e stadio di malattia dell’International Staging System ( I o II v III ).
La sopravvivenza globale( popolazione intent-to-treat ) era un endpoint secondario chiave.
Con un follow-up mediano di 85 mesi, la sopravvivenza globale mediana con Ixazomib-Rd rispetto al placebo-Rd è stata di 53.6 versus 51.6 mesi ( hazard ratio, HR=0.939; P=0.495 ).

CONTINUA SU EMATOLOGIA.NET: https://www.ematologia.net/articolo/mieloma-multiplo-recidivante-o-refrattario-analisi-finale-della-sopravvivenza-globale-dello-studio-di-fase-iii-tourmaline-mm1-con-ixazomib-lenalidomide-e-desametasone

Ematologia.net

Ematologia News

https://www.ematologia.net
Ematologia, le Novità in EmatologiaEmatologia.net fornisce informazioni e aggiornamenti sulla terapia dei Tumori ematologici e della Emofilia.

Mozobil

Ematologia, le Novità in Ematologia. Ematologia.net …

Opdivo

Ematologia, le Novità in Ematologia. Ematologia.net …

4 – Ematologia.net

Nei pazienti con linfoma a cellule T periferiche in prima remissione …

Ematologia Focus

Ematologia, le Novità in Ematologia. Ematologia.net …

Farmaci

Ematologia, le Novità in Ematologia. Ematologia.net …

Trapianto autologo di cellule

Pembrolizumab versus Brentuximab vedotin nel linfoma …

Fludarabina

Ematologia, le Novità in Ematologia. Ematologia.net …

Bendamustina

La durata fissa di Venetoclax – Rituximab nella leucemia …

Focus

Linfoma a cellule B recidivante o refrattario: tassi di risposta …

Leucemia linfoblastica acuta

Ematologia, le Novità in Ematologia. Ematologia.net …

Aggiornamento in Ematologia by Xagena

Ematologia.net

 

Selinexor nei pazienti con linfoma diffuso a grandi cellule B recidivante o refrattario: studio SADAL

Il linfoma diffuso a grandi cellule B ( DLBCL ) recidivante o refrattario è un tumore aggressivo con una sopravvivenza globale mediana inferiore a 6 mesi. È stata valutata la risposta a Selinexor ( …


 

Regime iper-CVAD in combinazione con Ofatumumab come terapia di prima linea per adulti con leucemia linfoblastica acuta a cellule B negativa al cromosoma Philadelphia

L’aggiunta di Rituximab ( MabThera ) alla chemioterapia intensiva ha migliorato gli esiti nei pazienti con leucemia linfoblastica acuta a cellule B. Ofatumumab ( Arzerra ) è un anticorpo monoclonale …


 

Effetto del Dexrazoxano sulla funzione sistolica ventricolare sinistra e sugli esiti del trattamento nei pazienti con leucemia mieloide acuta: un rapporto del Children’s Oncology Group

Si è determinato se il Dexrazoxano ( Cardioxane ) sia in grado di fornire una efficace cardioprotezione durante il trattamento di prima linea della leucemia mieloide acuta ( AML ) pediatrica senza au …


 

Luspatercept nei pazienti con sindromi mielodisplastiche a basso rischio

I pazienti con anemia e sindromi mielodisplastiche a basso rischio in cui la terapia con agenti stimolanti l’eritropoiesi non è efficace diventano generalmente dipendenti dalle trasfusioni di globuli …


 

Risultati di follow-up a lungo termine di terapia di induzione con Lenalidomide, Bortezomib e Desametasone e approccio di mantenimento adattato al rischio nel mieloma multiplo di nuova diagnosi

La combinazione di Lenalidomide ( Revlimid ), Bortezomib ( Velcade ) e Desametasone [ RVD ] è un regime di induzione altamente efficace e conveniente sia per i pazienti idonei al trapianto che per que …


 

Impatto della sospensione dell’Asparaginasi sull’esito della leucemia linfoblastica acuta infantile: report del Children’s Oncology Group

L’Asparaginasi ( ASNase ) è una componente importante del trattamento della leucemia linfoblastica acuta ( ALL ), ma è spesso interrotta a causa della tossicità. La sostituzione della Asparaginasi da …


 

Monoterapia con Daratumumab nei pazienti con mieloma multiplo recidivato o refrattario pesantemente pretrattato: risultati finali degli studi di fase 2 GEN501 e SIRIUS

Daratumumab ( Darzalex ) ha mostrato efficacia incoraggiante come monoterapia in pazienti con mieloma multiplo pesantemente pretrattato negli studi GEN501 e SIRIUS. E’ stata riportata un’analisi fina …


 

Enasidenib nei pazienti con sindromi mielodisplastiche con mutazione IDH2

Le mutazioni di IDH2 ( isocitrato deidrogenasi-2 ) si verificano in circa il 5% dei pazienti con sindromi mielodisplastiche. L’attività neomorfica delle proteine mutanti IDH2 provoca ipermetilazio …


 

Ropeginterferone alfa-2b rispetto alla terapia standard per la policitemia vera: studio PROUD-PV e studio di estensione CONTINUATION-PV

Gli studi PROUD-PV e CONTINUATION-PV hanno confrontato il nuovo Interferone monopegilato Ropeginterferone alfa-2b ( Besremi ) con Idrossiurea, la terapia standard per i pazienti con policitemia vera, …


 

Remissione senza trattamento dopo l’interruzione del trattamento con Dasatinib di prima linea in pazienti con leucemia mieloide cronica: studio di prima linea DADI

Un precedente studio sulla sospensione di Dasatinib ( Sprycel ) ha mostrato che 31 pazienti su 63 ( 49% ) con leucemia mieloide cronica in fase cronica che erano stati trattati con Dasatinib come seco …


 

Rituximab, Ciclofosfamide, Doxorubicina, Vincristina e Prednisolone combinati con Metotrexato ad alte dosi più chemioterapia intratecale per linfoma intravascolare a grandi cellule B di nuova diagnosi: studio PRIMEUR-IVL

Il linfoma intravascolare a grandi cellule B ( IVLBCL ) è una malattia rara per la quale non esiste un trattamento standard disponibile. Sono state accertate la sicurezza e l’attività di R-CHOP ( Ri …


 

Daratumumab sottocutaneo versus endovenoso nei pazienti con mieloma multiplo recidivato o refrattario: studio COLUMBA

Daratumumab ( Darzalex ) per via endovenosa per il trattamento di pazienti con mieloma multiplo comporta una lunga infusione che influisce sulla qualità di vita e sono comuni reazioni correlate all’in …


 

Trattamento dei pazienti anziani con linfoma a cellule del mantello: follow-up a lungo termine dello European MCL Elderly Trial

In un aggiornamento dello studio clinico randomizzato, in aperto, di fase III European Mantle Cell Lymphoma ( MCL ) Elderly Trial pubblicato nel 2012 si è cercato di confermare i risultati sugli esiti …


 

Treosulfano o Busulfano più Fludarabina come trattamento di condizionamento prima del trapianto allogenico di cellule staminali emopoietiche per pazienti anziani con leucemia mieloide acuta o sindrome mielodisplastica

L’ulteriore miglioramento dei regimi preparativi prima del trapianto allogenico di cellule staminali emopoietiche ( HSCT ) è un’esigenza medica insoddisfatta per il numero crescente di pazienti anzian …


 

Interferone pegilato alfa-2a per policitemia vera o trombocitemia essenziale resistente o intollerante all’Idrossiurea

Precedenti studi hanno riportato alti tassi di risposta con la terapia con Interferone-alfa ( rIFN-alfa ) ricombinante in pazienti con trombocitemia essenziale ( ET ) e policitemia vera ( PV ). Per …

Follow-up a lungo termine della terapia con cellule CAR-T anti-CD19 in bambini e giovani adulti con leucemia linfoblastica acuta a cellule B

 

Ematologia News

https://www.ematologia.it
Ematologia – Aggiornamenti in Ematologia. Ematologia.it fornisce informazioni e aggiornamenti sulla terapia delle Malattie ematologiche.

3 – Ematologia.it

Ematologia – Aggiornamenti in Ematologia. Ematologia.it …

Ematologia Farmaci

Ematologia – Aggiornamenti in Ematologia.

Farmaci

Ematologia – Aggiornamenti in Ematologia. Ematologia.it …

Terapia guidata dalla …

Ematologia – Aggiornamenti in Ematologia.

Ematologia Focus

Nuovi dati su Tisagenlecleucel per la leucemia linfoblastica acuta a …

Keywords

Ematologia – Aggiornamenti in Ematologia.

Ematologia: Notizie ed Aggiornamenti by Xagena.it

Ematologia.net
1 2 3