Creato da e_d_e_l_w_e_i_s_s il 16/06/2012

C'est la Vie

Il bello, il brutto ... e il così così

 

« No, Alpitour? Ahi, ahi, ahi!Correte, gente, correte! »

♫ Notte alta e sono sveglia...♫

Post n°652 pubblicato il 04 Luglio 2018 da e_d_e_l_w_e_i_s_s
 

 

 ♫  ma non è lui il  mio chiodo fisso...

E’ un miagolio.

Incessante, 
                  ripetitivo,
                                 sibilante,
                                                fastidioso,
                                                                 malinconico,
                                                                                      penetrante,
                                                                                                          straziante.

Un suono  che  entra dentro e che risuona nel silenzio ovattato che solo la notte ha.
Là in fondo c’è una sagoma chiara che miagola.
Ha fame o forse è solo spaventata.
Arzilli come neppure il sorgere del sole ci vede, riempiamo due ciotoline  e scendiamo. 
Tutti insieme, cane compreso.
Il gatto scappa. E’ bianco.
Passa del  tempo e ritorna.
Mangia.
Poi si lascia avvicinare.
E’ una femmina.
Pulita, ben tenuta.
Tre voci si alzano: *non è che possiamo…*
Due, all'unisono, rispondono:  * Escluso! *

E’ agitato, il mio cane,  languidamente supplichevole mi guarda e sordamente ringhia.: non vuole spartire spazio né coccole con la micia.
La tranquillizzo.
Intanto le ore passano, ma non il sonno.
Il cielo si rischiara.
I cellulari di mie figlie si attivano: quale mezzo migliore di WhatsApp per cercare fra dli amici un possibile potenziale amante dei gatti che si prenda cura della trovatella?
Rispondono in parecchi.
Tutti speriamo sia scappata anche se il dubbio si insinua prepotente.
La mattina per loro scorre fra  foto da appendere qua e là e   veterinario che conferma che la gatta non è microchipata, ma non è randagia, che è abituata al contatto umano ed è sana.
 
Per ora il benessere del gatto è assicurato: starà, in attesa che  si faccia vivo il proprietario, con un amico di mie figlie.

Non tutti i cani e i gatti sono così fortunati: in Italia ogni anno vengono abbandonati 50 mila cani e 80 mila gatti

Il triste fenomeno dell’abbandono , nonostante sia un reato punito per legge,  tra luglio e settembre si intensifica: pare che ogni giorno vengano abbandonati circa 600 tra cani e gatti.

E ieri  La Stampa riportava
questo

Ci sarebbero, stando ai dati, quasi 7 milioni di cani e più di  milioni di  gatti che condividono la propria vita con una famiglia.






















Voi, volendo scegliere un amico a 4 zampe , preferireste il cane, il gatto  o proprio nessun animale in casa?

 

 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

 

 

 

ULTIME VISITE AL BLOG

Andrea.Contino1955monellaccio19lieberin125barbabianca6volami_nel_cuore33e_d_e_l_w_e_i_s_shrc.rossanoje_est_un_autreQuartoProvvisoriocassetta2Yuliviiwoodenshipaliasnoveeric.trigance
 

BIANCOLUNGO