**TEST**
Creato da e_d_e_l_w_e_i_s_s il 16/06/2012

Random

Cose a Caso

 

« A proposito di donneIn viaggio verso la libertà? »

Rivoglio tanto la pigotta

Post n°815 pubblicato il 18 Gennaio 2020 da e_d_e_l_w_e_i_s_s
 

Premessa

Internazionalmente con  gli acronimi FtM e MtF si indicano le persone che intrappolate dentro un corpo che non sentono proprio, intraprendono un percorso di assunzione di ormoni e di interventi chirurgici per riaffermare la loro identità sessuale.
Di solito si trasformano in persone esteticamente perfette.

In Italia c'è un vuoto sul numero di persone transgender.

Stando ai dati riportati, lo scorso anno sarebbero  state contate 2.519 persone transgender che sovente non sono accettate dalla famiglia stessa e discriminate dalla società, dal mondo del lavoro e dai documenti stessi.

Il termine transessuale nasce nel 1949; dal 1966 diventa argomento di studio psichiatrico stabilendo che si tratta dell'unica patologia non curabile.
Nel giugno 2018 l'Organizzazione Mondiale della Sanità elimina la transessualità dalla lista delle malattie mentali.


 

Credo che questo allarmismo sociale nei confronti del transgender
sia frutto di cattiva informazione sull’argomento
e di un sottofondo culturale omotransfobico
di cui è purtroppo caratterizzato anche il nostro paese.
Jiska Ristori



Succede che

proprio dalla Russia, paese conservatore che da sempre rifiuta e penalizza il diverso,  arriva questa bambola.























Dietro quegli occhioni blu, quel visino paffuto e sotto quel vestitino rosso si  nascondono genitali maschili.

Non è la prima volta che si sente parlare di bambole transessuali : in Argentina se ne era discusso e la Mattel ha addirittura annunciato l'intenzione di produrne un modello. 

Comunque la 'novità' ha scombussolato il settore dei giocattoli per bimbi, ha scatenato dibattiti social, ha sollevato polemiche e disgusti.

Perché  *io genitore*  non ti spiego dei trans: sei troppo piccola per capire ma ti regalo una bambola.

Perché  *io genitore*  con questa bambola ti dimostro che sono moderno e non ho preconcetti...

… però se fossi sincero,  *io genitore*, ti direi che rivoglio tanto la pigotta…



Davvero c’era  bisogno di inserire sul mercato una bambola transessuale?

 

 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

 

 

 

ULTIME VISITE AL BLOG

e_d_e_l_w_e_i_s_schiedididario66nina.monamouril_tempo_che_verrahrc.rossanomonellaccio19divinacreatura59cardiavincenzomerig2virgola_dfdolcesettembre.1diogene51woodenshipblaisemodesty
 

BIANCOLUNGO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

BACIO