Creato da e_d_e_l_w_e_i_s_s il 16/06/2012

C'est la Vie

Il bello, il brutto ... e il così così

 

« ***Un'ora in più, un'ora in meno »

Grande, grande, grande

Post n°838 pubblicato il 25 Marzo 2020 da e_d_e_l_w_e_i_s_s
 

Mina, Picasso, Maria Callas e Fellini hanno lo stesso sguardo.
C’è un filo che li unisce,
il filo della grande arte.
Mauro Balletti


 

Sei grande grande grande


come te sei grande



solamente tu


Direbbe a Mina,  oggi 80enne,  mamma che allora ascoltava estasiata la sua voce e malamente canticchiava pezzi passati alla storia. 

Che sia l'alone di mistero dei 42 anni di assenza voluta dalle scene o il timbro della sua voce o la capacità di riempire solo con la sua figura il palcoscenico, sta il fatto che Mina oggi è famosa come o forse più di allora.
Si dice che la musica leggera non abbia consegnato al presente altre voci italiane come quella di Mina.

Io, bambina, di lei ricordo il trucco esagerato negli occhi, le ciglia finte, le pettinature stravaganti e certi look fatti di piume o lustrini.
Ricordo bene il silenzio che calava in salotto quando lei, la tigre di Cremona, si esibiva tra note e parole.
E  restavo zitta più per rispetto verso mamma che per altro.
Ho ben presente quei dischi in vinile che giravano e giravano e che guai a noi! se toccavamo perché la puntina poteva risentirne.

Pescando nella memoria qualche vecchio ritornello m'è rimasto impresso.

























C’è fra il suo immenso repertorio fatto di 120 album un brano che più di altri ricordate e  magari canticchiate ancora?

 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

 

 

 

ULTIME VISITE AL BLOG

mariomancino.mvirgola_dfwoodenshipserverccfalberto.gambinerisurfinia60monellaccio19aliasnovee_d_e_l_w_e_i_s_sAndrea.Contino1955volami_nel_cuore33chiedididario66eric.trigancelieberin125
 

BIANCOLUNGO