Creato da e_d_e_l_w_e_i_s_s il 16/06/2012

C'est la Vie

Il bello, il brutto ... e il così così

 

« c'era una volta la lirapercuotere, riscuotere..... »

se è lungo è produttivo

Post n°485 pubblicato il 29 Gennaio 2016 da e_d_e_l_w_e_i_s_s
 
Tag: weekend

* Ogni minuto pare un’eternità, oggi.* diceva.
C’è chi sta contando alla rovescia e  chi sta programmando la serata.
C’è chi  sta guardando le previsioni  e chi s' organizza il divertimento.
C’è chi sta staccando la spina e chi accendendo il relax.

































 
Intanto fra aspettative di qualcosa che avverrà, il fine settimana si fa largo e avanza.

Se è lungo è produttivo.
A dirlo è non è solo la scienza, ma anche l’economia.

Sono numerosi  gli scienziati  secondo cui il weekend dovrebbe durare tre giorni anziché due.

Dicono che:

Chi lavora di meno, è più creativo.
Più aumenta  la mole di lavoro, più diminuisce la creatività,
lo ha detto il capo della Bosch.

- C'è tempo per coltivare gli hobby personali.
"La maggior parte delle persone è così impegnata dal lavoro che non ha
nè energia nè  tempo per se stessi"  ha scritto un economista sul " Daily Mail ".

- Chi lavora troppo, non è produttivo e quindi non è redditizio per l'azienda:
è la risposta a fronte di un’analisi della Stanford University .

Un weekend di 3 giorni è sano.
Il carico di lavoro non può essere sciolto in 2 giorni di riposo perché un corpo sotto  pressione  perde la capacità di resistenza  e si ammala.
Lo stress e l’ansia incidono sull'umore e possono sfociare nella depressione.

- 3 giorni di riposo alla settimana fa tornare al lavoro con una maggiore motivazione.

- Lavorare per 4 giorni aiuta
a digerire meglio colleghi antipatici, capi intolleranti,
aria condizionata o aria stantia.

-Una settimana di 4 giorni è un bene per l'economia.
Chi passa la vita in ufficio non spende. Se il denaro non circola, l’economia si ferma.

- Lo sviluppo tecnologico rende possibile una settimana di 4 giorni.

 


Sarà che è venerdì…

ma secondo voi questi scienziati economisti c' hanno azzeccato sul fine settimana lungo e produttivo?

 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/Edelweiss12/trackback.php?msg=13348501

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
occhi_digatta
occhi_digatta il 29/01/16 alle 16:27 via WEB
Buon pomeriggio Elena, non saprei dipende dalle categorie lavorative. Certo il riposo giova a mente e corpo, non deve essere necessariamente fisico il lavoro. Se il mio fine settima fosse dal lunedi al mercoledì si, direi proprio di si per me sarebbe straordinario. Ti auguro un sereno fine settimana
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 29/01/16 alle 20:30 via WEB
ciao Serenella :-)
ahhnn_vedi_però...dal lunedì al mercoledì, mica male, eh! 3 giorni di meritato riposo dopo ore di assiduo lavoro. assolutamente d'accordo: anzi, spesso i lavori fisici scaricano di più dei lavori sedentari. mi diceva un amico che la sera torna con la schiena a pezzi ma la mente libera. e non è poco...grazie, anche a te un non stancante we :-)
 
amistad.siempre
amistad.siempre il 29/01/16 alle 18:01 via WEB
Credo che il sapere di avere tre giorni di 'riposo' giovi pscicologicamente. Quindi, come letto in qualche dichiarazione, chi non è stressato, chi è appagato, chi sa di non avere davanti una settimana 'lunga' di lavoro... lavorerà sicuramente 'meglio e di più', con buona pace degli stacanovisti indefessi, tutti casa e lavoro... =:-O Verissimo: se la moneta non circola, nulla si muove... Che noia! ;D Un abbraccio, Edelena, e l'augurio di un movimentatissimo (in positivo, eh.. ) fine settimana! *_*** Baci... Rosa
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 29/01/16 alle 20:41 via WEB
giova, Rosa...e non solo psicologicamente.
per il mio fine settimana ce la metterò tutta ;-)) fai altrettanto anche tu...baci&abbracci ...
 
hrc.rossano
hrc.rossano il 29/01/16 alle 18:49 via WEB
Completamente d'accordo,ma non applicabile in Italia visto che quelle menti che ci governano preferirebbero farci lavorare fino al decesso.Prossimamente per andare in pensione non sara' necessaria la terza eta',ma addirittura la reincarnazione...Ciao Ele
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 29/01/16 alle 20:47 via WEB
...è da un po' che ho smesso di contare gli anni che mancheranno alla mia pensione: mi avvilirei troppo ^___*
posto il fatto che oggi avere un lavoro rasenta quasi un lusso e che tenerselo caro e stretto è saggezza, parrebbe secondo calcoli che uomini e donne, oggi, passino al lavoro quattro settimane in più all'anno rispetto agli anni ’80.
*** b u o n w e e k e n d ***, Ross :-)
 
chiedididario66
chiedididario66 il 29/01/16 alle 19:23 via WEB
Ci hai fatto caso ,Elena,che il tempo vola.non è finito il weekend,che è già lunedì.poi c'ha pensato la Fornero a farti lavorare di più.ciao sottiletta.:-))))
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 29/01/16 alle 20:51 via WEB
..infatti, Dario,proprio perchè il tempo vola e le settimane evaporano una dopo l'altra, ho preso l'abitudine di barrare i giorni che passano ^__*
passa un bel sabato e una stupenda domenica..che poi torna il lunedì :-))
 
diogene51
diogene51 il 29/01/16 alle 21:29 via WEB
Questi studi non li conoscevo...certo che già ora c'è chi lavora pochi giorni a settimana, ad esempio i parlamentari... Come sai, tra poco avrò una settimana...cortissima: come diceva Lucignolo, tutta giovedì e domeniche. Ma mi dispiace, e anche questo lo sai. Senza essere stacanovista, se uno ha la fortuna di avere un lavoro che gli piace, vorrebbe continuarlo anche oltre i limiti della legge. Così sono spesso i professionisti. Conoscevo un vecchio architetto in pensione, che stette al tavolo da disegno fin pochi giorni prima di morire, ultranovantenne. Non metto in dubbio che la tecnologia permetta di lavorare meno, bisogna vedere se può permetterlo anche a pari occupazione e pari stipendio, altrimenti uno ha tanti giorni per gli hobbies ma pochi soldi per permetterselo. Certo, forse sarebbe equo che il lavoro generalmente fosse ridotto in ore via via che uno va avanti con gli anni, così, passato l'entusiasmo degli anni giovanili, uno avrebbe più tempo per sé. Buona serata, Elena!
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 30/01/16 alle 16:09 via WEB
oh certo, Renato, che mi ricordo che a breve la tua sarà una settimana tutta da inventarsi così come sono certa che, per quello che ti 'conosco' saprai attrezzarti e destreggiarti fra i tuoi svariati hobby :-)
dissento sul concetto per cui una paersona pur gratificata dal proprio lavoro rinneghi i momenti per sè. non c'è denaro, successo, prestigio che tenga di fronte agli attimi di e per noi. è un mio personalissimo parere.
mi risulterebbe strano che riducendo le ore di lavoro, lo stipendio restasse inalterato , che dici? però ci sono hobby non costosi e salutari a qualsiasi età.
buon sabato :-)
 
LunaRossa550
LunaRossa550 il 30/01/16 alle 00:23 via WEB
Ebbene sì... che sia un week end più lungo o che siano meno ore nella giornata, son convinta che ci guadagnerebbero i lavoratori ma anche le aziende. E' risaputo che le ultime ore della giornata non producono quanto le prime. Pensa che l'Europa, che finanzia corsi tra i più svariati, quando chiede la rendicontazione delle spese, non ammette i costi di persone che abbiamo lavorato più di un tot di ore... questo proprio perchè sostiene che oltre un certo numero si è improduttivi.
E poi sono sempre stata una grande sostenitrice del "lavorare meno lavorare tutti"... anche riducendo lo stipendio (in proporzione) si vivrebbe tutti meglio. Ciao Elena :)
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 30/01/16 alle 16:15 via WEB
ciao Laura :-)
ricordo un tuo post di qualche tempo fa in cui sostenevi il *lavorare meno, ma lavorare tutti* . e mi è tornato alla mente quando leggevo di un economista degli anni ’30 che prevedeva che entro il 2030 l'orario settimanale di lavoro sarebbe stato di 15 ore. in Svezia ci stanno riuscendo.
verissimo: a fine giornata di solito cala l'attenzione e la concentrazione.
buon pomeriggio :-)
 
EMMEGRACE
EMMEGRACE il 30/01/16 alle 09:49 via WEB
Gli esperti sanno sempre tutto, fanno calcoli e tirano somme ma non conoscono la "vera Realtà" di ogni individuo. Ognuno nel weekend gestisce il Tempo a modo proprio. Io ad esempio altro che relax... ho mille cose da fare! Non mi far pensare. Un salutone,Grace
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 30/01/16 alle 16:19 via WEB
..quindi, Grace, tra pratica e grammatica, vince la pratica e 'sti studiosi dovrebbero scrivere meno ed essere più concreti. sì, sono anche d'accordo. però metti il caso di avere sabato, domenica e pure il lunedì a casa, spartiresti e spartiremmo meglio le nostre 1000 cose da fare...
su, metà sabato è già passato...quasi 500 cose già fatte ^__________* ciaoooo
 
monellaccio19
monellaccio19 il 30/01/16 alle 11:25 via WEB
Gli scienziati formulano teorie che non fanno una piega, ma all'atto pratico, quelle teorie vanno ramengo perché è il mercato che comanda. Non parliamo poi di un'altra paura che stanno diffondendo proprio in questi giorni:l'avvento della robotica esonderà un bel numero di lavoratori e impiegati. Allora siamo sempre a confrontarci con un tempo libero che poi sarà "obbligatorio" e se si lavoreranno solo quatto giorni alla settimana, paghe e stipendi non potranno essere uguali a quelli della settimana lavorativa attuale. Il patron dell'Esselunga da gran signor vecchio stampo, ha proposto un accordo ai suoi tantissimi lavoratori ( patto accettato) per organizzare turni di fine settimana piacevoli e ripetitivi a stretto giro: un modo per concedersi libertà e riposo senza fare lunghe trafile, tra l'altro proprio il commercio è il settore più colpito in quanto lavora sette giorni su sette.....un follia dettata dal mercato. Non ci aspettano tempi sereni secondo me, gli scienziati studiano e noi arretriamo pagando un prezzo salato sull'altare del consumo. Buon w.e. Elena.
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 30/01/16 alle 16:38 via WEB
:-) ahh, ma tu sai quanto sono convinta che gli scienziati studino sempre troppo...ahimè!
'tempi liberi obbligatori' ce ne sono troppi e per troppe persone, purtroppo! e questa, la disoccupazione reale è una delle piaghe sociali che pesa enormente.
sono molte le mansioni che oggi vengono svolte grazie al progresso tenologico e a scapito della forza dell'uomo. e saranno sempre di più. e forse è anche per questo che gli studiosi hanno ventilato l'argomentazione per cui 4 giorni di lavoro sono sufficienti , in certi settori, ovviamente.
circa le domeniche lavorative, ricordo in un vecchio post *Natale Pasqua, tutto uguale* un tuo pensiero, Carlo, su cui mi trovavo allineata. un bel pomeriggio per te :-)
 
alvaro527
alvaro527 il 30/01/16 alle 15:12 via WEB
Dopo due giorni di riposo uno per recuperare? Che dici Elena? Il dolce far niente è una meravigliosa occupazione. Peccato dovervi rinunciare proprio durante il riposo, quando è essenziale che si faccia qualcosa. Nessun grado di stanchezza arreca sofferenza quanto l'essere perfettamente riposati e senza niente da fare.se pensi che anche il letto non serve solo per riposare...^___*
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 30/01/16 alle 16:40 via WEB
perchè no, Alvaro? il dolce far niente stanca assai, ehh! se fosse sempre domenica sarebbbe 'na tragedia! passa un bel fine settimana, ciaooo
 
carloreomeo0
carloreomeo0 il 30/01/16 alle 17:03 via WEB
Visto l'attuale tasso di disoccupazione credo che gli italiani siano un popolo di grandi creativi;-)
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 30/01/16 alle 18:22 via WEB
^___________^! non fa una piega, Carloreomeo! anzi in poche parole si racchiude una grande verità...ciaooooo
 
donadam68
donadam68 il 31/01/16 alle 08:30 via WEB
l'attesa di quello che si idealizza è sempre proficua per mente e cuore, corpo e arti , serve ricaricarsi qualsiasi lavoro si faccia, ritempra e permette di ricominciare meglio di prima, almeno questo è per me; buon lungo riposo in questa domenica ^________* Ciao Elena :)D
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 31/01/16 alle 15:41 via WEB
...una sorta di sabato del villaggio ;-) mah..di certo però è che staccare la spina giova e rigenera..che sia un pomeriggio rilassante e proficuo per te, Dona :-)
 
R.Altman
R.Altman il 31/01/16 alle 10:02 via WEB
Non saprei rispondere alla tua domanda se possa essere può produttivo il fine settimana più lungo, bisognerebbe provare per credere, ma se rifletto un po' la risposta arriva, ed è una domanda: se dopo due giorni faccio fatica a riprendere il lavoro la mattina del lunedi, che è come se dovessi scalare una montagna, cosa potrebbe accadere se le giornate di riposo fossero tre? Buona domenica! Tommaso
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 31/01/16 alle 15:46 via WEB
vedi Tommaso che una risposta c'è sempre :-))...e conveniamo un po' tutti sulla sindrome del lunedì. però se il lunedì mattina, indipendentemente dai giorni di relax, pensi che fra 8 ore sarà quasi martedì senti meno la fatica...provaci, poi mi dici ^___* per intanto goditi le ore domenicali...ciaoooo
 
eric.trigance
eric.trigance il 31/01/16 alle 11:38 via WEB
Buona domenica Elena, e buon inizio di settimana !
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 31/01/16 alle 15:51 via WEB
*** grazie!*** anche a te, Eric :-)
 
xy21zjw69k
xy21zjw69k il 31/01/16 alle 11:49 via WEB
Siamo stati abbituati male..Si corre più forte del tempo,per raggingere la meta che ci proponiamo.Corri per il lavoro,corri per la casa corri perqualsiasi motivo ,ti affanni e sei più stanco che mai.Poi arriva il mometo che ti volti indietro. e dici...Ma quante cose ho perso,e per cosa?Ma oramai è troppo tardi il bello di prima non ritornerà più. E tu che hai corso, cosa hai capito? Nulla. La mia oppinione è fare,non strafare,ti allunghi la vita e pensi più a te stesso e chi ti è affianco...un caro salutone..Wr
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 31/01/16 alle 15:54 via WEB
oh sì, Wr., a volte i *dovrei* di cui ci riempiamo la vita vanno depennati: ne giova corpo e mente...buona domenica e splendida settimana :-)
 
macrio1
macrio1 il 31/01/16 alle 14:09 via WEB
Il mio week end si muove all'interno all'interno della settimana e non mi dispiace... certo, se fosse più lungo... :-)
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 31/01/16 alle 15:58 via WEB
l'ho sempre sostenuto che hai una fortuna, Ma(c)rio: quando gli altri lavorano tu ti riposi e quando gli altri lavorano tu te ne vai in riva al lago, quel lago ;-) che affascina di più se non è accalcato...
 
oscar_turati
oscar_turati il 31/01/16 alle 14:55 via WEB
Il buon senso, ancor prima che la scienza, dice si a queste teorie. Poi si mettono in circolo una serie di variabili che non si possono racchiudere in uno schemino da "Bacio perugina". Gli scienziati economisti? Quanti guai ci hanno causato in questi ultimi anni? Troppi per poterci fidare "ciecamente" di loro!!! Ciao e buona domenica Elena. Oscar
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 31/01/16 alle 16:01 via WEB
;-) già lo scienziato di suo mi incute una sana diffidenza...pensa poi quello economista che ha a che fare con priezioni, statistiche, numeri e cifre...ahhh no, no, no..però anche il mio buon senso mi fa tifare per il fine settimana lungo...ma lungo..ciao Oscar, buone ore domenicali per te ...
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

 

 

 

ULTIME VISITE AL BLOG

dolcesettembre.1monellaccio19eric.trigancesurfinia60woodenshipvergiglio.bchiedididario66pix619Cherryslsiamoliberidigiraree_d_e_l_w_e_i_s_scruelangelstempestadamore_1967occhi_digattaun_uomonormale0
 

BIANCOLUNGO