Creato da e_d_e_l_w_e_i_s_s il 16/06/2012

Random

Cose a Caso

 

« Ignobile bastardata85 candeline di tenerezz... »

La Luna arrossisce, Marte impallidisce

Post n°754 pubblicato il 08 Giugno 2019 da e_d_e_l_w_e_i_s_s
 

… il web impazzisce.






















che tradotto è:
Con tutti i soldi che spendiamo, la Nasa non dovrebbe parlare di andare sulla Luna. Lo abbiamo fatto 50 anni fa. Dovrebbero concentrarsi sulle cose molto più grandi che stiamo facendo, compresi Marte (di cui la Luna fa parte), la Difesa e la Scienza",

Il tweet è diventato subito virale, ottenendo in poco più di due ore 23mila commenti, 10mila retweet e 39mila mi piace.
Ovviamente tutti ironici.

 “Ha annunciato al paese e al mondo che la Luna fa parte di Marte,
e se lo dice il presidente è vero”, si legge in un commento.
                          
“Andiamo a combattere sulla luna”, scrive un utente

E qualcuno, memore della fissazione del presidente per la diffusione di notizie false, scrive: “L’uomo che accusa tutto il mondo di dire fake news ci dice che la Luna è parte di Marte”

Per carità, mica tutti siamo scienziati di astronomia, ma il minimo sindacale di una minima conoscenza è gradito specie dal Presidente degli U.S.A.

Per contro le gaffe rendono umani tutti, anche l'uomo più potente della Terra.


Non sono potenti come lui, ma anche da noi abbiamo gaffeur.
E non parlo dei congiuntivi sbagliati, ma di  alcune delle perle degli ultimi tempi, a casa nostra.
Andando a memoria mi viene in mente un tale pentastellato che annunciava alla Camera di voler essere breve e circonciso.

Le più belle però ce le ha regalate Antonio di Pietro:
*Non c’è niente di peggio del cieco che non vuole vedere*,

oppure, dando prova di abilità aritmetica:
*Dei nostri 1500 dirigenti ce ne saranno stati anche due disonesti. Ma, vivaddio,
gli altri 1499 sono persone perbene*

Giorgia Meloni, nella landa desolata delle sue competenze geografiche, raccontava di essere stata ultimamente a Dublino, in Scozia

Matteo Renzi riscrisse la storia così:
*Nel 1700, 1800, 1900 gli Stati per crescere come potenza invadevano gli altri Stati. [...] Noi ci prendevamo l'Istria, o Nizza o la Savoia.*

Salvini è bocciato in analisi grammaticale: a Virus, per lui *il migrante è un gerundio*



Chissà se vi viene in mente qualche altra chicca da aggiungere…

Invece mi incuriosisce un po’- sono , eh! e perciò scusata -  se ci sorridete su come me o se invece trovate irritante che personaggi di rilievo diano sfoggio di tanta cultura.

 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/Edelweiss12/trackback.php?msg=14495339

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
monellaccio19
monellaccio19 il 08/06/19 alle 17:24 via WEB
No, frasi curiose e/ quantomeno banali ed errate, non ricordo. Tuttavia una in particolare mi piace usare talvolta, in occasioni come queste: a Trump avrei twittato: "Perdoni presidente se la mia ignoranza non arriva alla sua, ma non mi sembra che la luna sia nella sfera di Marte". Buona sera cara Elena.
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 08/06/19 alle 17:32 via WEB
Un'espressione efficace, Carlo.
Ammesso e non concesso che fossi stata costretta a twittare, la mia risposta sarebbe stata: " Se lo dice, Lei...*.
Di solito però sorvolo e, in verità, trovo esilaranti certi strafalcioni e mi faccio una sonora risata.
Buona serata, ciao :)
 
hrc.rossano
hrc.rossano il 08/06/19 alle 19:33 via WEB
Purtroppo i politici in genere son solo capaci di parlare,parlare,parlare senza dire in sostanza nulla...Questa e' la loro unica specializzazione...Pero' questo non e' sufficiente,visto che in genere sono anche di un'ignoranza senza pari...Il problema serio e' che amministrano gli Stati senza capire un piffero di nulla...Ciao Ele :)
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 08/06/19 alle 21:29 via WEB
Perciò, Ross., ti disturba che chi dovrebbe governarci faccia gaffe che raccontano molto.
E per la serie che avvallo l'idea che mica sempre - anzi quasi mai- chi sta in prima linea è il più bravo, il più preparato, il più competente, non me la prendo e ci rido su. Come ridevo degli sproloqui di Luca Giurato o di Maria Teresa Ruta secondo cui la Gioconda è di Giotto.
Un sorriso e buonissima serata :)))
 
divinacreatura59
divinacreatura59 il 08/06/19 alle 19:34 via WEB
Certo per ignoranza ci vuole la zappa a livello mondiale!!!!!!!!!ahahahahaha!!!!!!!!Io non sarò una cima ma certe corbellerie da Trump non oso dirle.A me adesso non viene in mente niente ma ciò che hai postato è molto divertente,me la rido sotto i baffi ahahahah!!!!!!!!!!Bella serata Mitica,vado a mangiare la frittura di pesce che per il compleanno m'è rimasta in gola;)Baci!!!!!!!!
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 08/06/19 alle 21:34 via WEB
... anche perchè, intelligentemente, se una cosa non la si sa, si sta zitti.
Poi gaffe ne facciamo tutti ed alcune sono davvero divertenti, ma noi siamo noi, persone che non calcano le scene e non pretendono di stare sulla cresta dell'onda.
Olà! Così si fa si festeggia per tre giorni e per tre notti... il compleanno è il compleanno, o no? Divertiti, Divina, ma divertiti tanto e passa una bella serata ...ciaoooooooooo :))
 
chiedididario66
chiedididario66 il 09/06/19 alle 06:27 via WEB
Pensare a questi personaggi con mansioni di comando, che sono ignoranti in diverse materie, mi diverte. Ma come possono essere arrivati lì?
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 10/06/19 alle 16:48 via WEB
Sono votati lì perchè qualcuno - non tu, Dario ;))- li ha votati.
Di alcune stramberie udite c'è da chiedersi davvero se hanno almeno consultato Wikipedia, su altre, secondo me, c'è da riderci su perchè è letteralmente i m p o s s i b i l e pensare che la Luna faccia parte di Marte...
Un sorriso e buona settimana :)
 
dolcesettembre.1
dolcesettembre.1 il 09/06/19 alle 07:30 via WEB
Mi viene la nausea sapere che siamo governati da ignoranti. Buona Domenica Elena. :-) Dolce
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 10/06/19 alle 16:50 via WEB
Qualcuno lo è di sicuro, molti ci marciano, secondo me. E lo fanno pensando e spesso riuscendoci a spiccare ancor di più...
Un sorriso, Dolce, e buona settimana :)
 
lunetta_08
lunetta_08 il 09/06/19 alle 09:21 via WEB
E come non ricordare il tunnel della Gelmini? Mi avevano fatto troppo ridere i commenti sui social. Spesso, la parte più esilarante è leggere gli sfottò degli utenti...ben vengano gli strafalcioni se si riesce a guardarli con divertita ironia :-) Buona domenica, cara Elena, un sorriso!
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 10/06/19 alle 16:59 via WEB
:) Non la sapevo. Ma mi sono documentata, eh! Grazie Lunetta :)
Anche io di fronte a certe strampalate sorrido; non me la prendo affatto, anzi! mi dico che tutto sommato loro sono peggio di me ^___**
Comunque di link in link ho scoperto anche che Di Maio non è ferrato neppure in geografia: a proposito del referendum di Renzi, il famoso referendum, Di Maio disse che (Renzi) ha occupato con arroganza la cosa pubblica, come ai tempi di Pinochet in "Venezuela" ^___*
Un sorriso e buona settimana, ciaoooo
 
gabbiano642014
gabbiano642014 il 10/06/19 alle 09:24 via WEB
Ciao Elena..Sinceramente non mi viene in mente nulla e scrivo che la perfezione non esiste.Però,alcune volte l'imperfezione,potrebbe muoversi nell'affermazione della popolarità.I leader come altri personaggi,spesso colgono l'occasione superficiale nel lessico per essere sempre i numeri "1".
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 10/06/19 alle 17:01 via WEB
Per fortuna la perfezione non esiste, Patty! Sarei messa male se esistesse ;)))
Tornando semi-seria, sì, sono d'accordo con te: alcune gaffe sono create ad arte per ottenere like, commenti, o semplicemente per non passare inosservati. Altre invece, sono quasi sicurissima, sono delle vere e proprie lacune.
 
gabbiano642014
gabbiano642014 il 10/06/19 alle 09:25 via WEB
Una buona giornata Elena:)
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 10/06/19 alle 17:02 via WEB
Rincaro la dose e, oltre al mio buon pomeriggio, ti arrivi lò'augurio di una settimana sfavillante :)) ciaooooo
 
woodenship
woodenship il 10/06/19 alle 15:59 via WEB
Premettendo che, chi accumula ricchezze ed ambisce al potere, spesso non è una cima dal punto di vista culturale.A maggior ragione di questi tempi, in cui è stato diffusa intolleranza,per non dire odio,nei confronti di tutto ciò che è cultura. Dunque cosa ci si può attendere da tizi che arrivano al potere sull'onda del rifiuto e del discredito della conoscenza?Mi pare che qualcuno ci abbia pure scritto anche testi ironici,per descrivere questa tendenza generalizzata al rifiuto dell'intellettuale,dello studioso,dello scienziato.Si apprezza molto di più chi fa gaffe come Trump,perchè lo si sente fraterno nell'ignoranza elevata a status simbol.Spesso anche in radio sento,durante microfoni aperti, gli ascoltatori,rivendicare l'odio per chi si ritiene depositario del sapere,perciò,per definizione:elitario,buonista,borioso, borghese, di sinistra, noioso,ricco e pure con la puzza... non certo uno"come noi"oppure "semplice come noi"... Questo per dire la presa che,simile sciocchezze,emblema di ignoranza,alla fine riescano a sortire effetti favorevoli,aumentando il senso di identificazione e solidarietà.E'uno stile ei comunicazione ch'è anche tecnica,come c'insegna il Salvini dai suoi profili sociale,dove,in ogni modo, cerca di mostrarsi allo stesso livello dei propri followers: li chiama amici, ha gli stessi gusti alimentari,lo stesso linguaggio...E'qua che avviene l'immedesimazione, di larga parte di elettorato,in personaggi che astutamente riescono a mettersi sullo stesso piano di elettori.Ecco perché riesco a sorridere poco per queste che sembrano banalità di bocca aperta a casaccio.......Bacio scintillante di stelle......
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 10/06/19 alle 17:11 via WEB
Ciao...W... :)
sono con te sul fatto che molte gaffe sono create per ottenere effetti sul popolo. Ma il popolo non è tutto bue. A gran parte dell'elettorato certe stramberie non sfuggono e non depongono poi così a favore. Perchè un lapsus è un lapsus ed è simpatico, storpiare la Storia o i luoghi indica tutto tranne che 'cultura' che non significa essere eruditi, ma essere dentro la realtà e un politico ha da esserlo.
Sicuramente è una tecnica comunicativa: quantomeno i followers hanno di che s_parlare e al tempo stesso leggono pure il messaggio 'vero'.
Ma perchè Salvini, sempre Salvini, soltanto Salvini? C'è Renzi, c'è Di Maio, c'è Berlusconi... voglio dire: basta con 'sto Salvini in ogni minestra! Non si fa altro che fare il suo gioco: gli si dà pubblicità gratuita...e non serve, credo ^__*
Un sorriso e buona settimana
 
   
woodenship
woodenship il 11/06/19 alle 04:11 via WEB
Diciamo allora che Salvini ha soppiantato i Renzi, di Maio e compagnia cantante, ponendosi, in qualità di venditore di fumo,come diretto erede del Berlusconi al momento della"discesa in campo".Ciò che Berlusconi era per la televisione e la carta stampata,adesso è Salvini per i socials.In pratica:è stato così capace di guidare la comunicazione via web, da rendere imprescindibile, per chiunque voglia guardare alla situazione nazionale,il dover passare attraverso la sua agenda politica.Come sta accadendo in questi giorni con l'arma di distrazione di massa dei minibot.Questo per dire che,allo stato,non è certo non nominandolo che non gli si fa un favore,dal momento che lui è già padrone del campo.Sarebbe come la tattica dello struzzo che nasconde la testa sotto nella sabbia.Casomai è cercando di confutarne le tattiche ed il linguaggio che si può,alla lunga,limitarne il danno.Come fu proprio con Berlusconi a suo tempo:non ci fosse stata una forte opposizione dal basso,seppure minoritaria,è certo che sarebbe finita molto peggio.Vista anche l'inconsistenza autolesionistica della classe politica del centrosinistra ...comunque prometto che non te lo citerò più.......
 
     
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 11/06/19 alle 17:44 via WEB
Ma no,...W..., a me piacerebbe che ti sentissi libero di nominarlo tutte le volte che vuoi... ci mancherebbe! Semplicemente, facendo mia una tua asserzione *lo si sente fraterno nell'ignoranza elevata a status simbol* personalmente mi vien da ignorare il personaggio, le sue performance, i suoi comunicati-social. Perchè, ma forse sbaglio, ho una mia convinzione: più si cerca di confutare certe 'sparate' ( the last but not the least: i minibot) più si parla di lui e più si parla di lui, più gli torna l'eco mediatico. Ma è semplicemente un mio pensiero.
Un sorriso :)))
 
     
woodenship
woodenship il 12/06/19 alle 04:35 via WEB
Perdona, ma vorrei dirti un'ultimissima cosa:esiste anche una cosa ch'è assai pericolosa e che è la sovraesposizione. Ovvero la saturazione della capacità ricettiva dello spettatore e follower.Ecco, è quello che può accadere soltanto costringendo l'eco a non fermarsi,bensì a rimbalzare senza sosta,fino ad assordare e rendere impermeabili,Anzi refrattari a simili strumenti........
 
     
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 12/06/19 alle 17:56 via WEB
Sono ultra d'accordo sulla pericolosità della sovraesposizione. In tutti i sensi: sia in chi si sovraespone continuando a proporsi e a selfarsi e a cominicare anche l'inutiele, sia in quella sovraesposizione a fin di bene che, per combattere un personaggio scomodo, ridicolo,inadeguato, rischia di fare il gioco stesso per cui la si combatte. Ma ripeto, è semplicemente un mio parere e anche un mio modo di 'autoproteggermi': quando qualcosa, qualsiasi cosa, mi infastidisce troppo la ignoro. Un sorrisone grande :)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

 

 

 

ULTIME VISITE AL BLOG

e_d_e_l_w_e_i_s_smonellaccio19antonioperpinci84Nuvola_volanina.monamourmimi671hrc.rossanodivinacreatura59dolcesettembre.1cortirottamimarinovannidiogene51vololowxavier1962
 

BIANCOLUNGO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

BACIO