Creato da e_d_e_l_w_e_i_s_s il 16/06/2012

C'est la Vie

Il bello, il brutto ... e il così così

 

« .come la catena di Sant'Antonio »

quello che c'era, non c'è più

Post n°340 pubblicato il 19 Agosto 2014 da e_d_e_l_w_e_i_s_s
 

Aveva un naso né bello né brutto, solo importante.
Aveva un seno che non passava anonimo.
Aveva le rughe d’espressione e intorno agli occhi che raccontavano della sua vita.


Così l’avevo lasciata ai primi di giugno.


La ritrovo ieri.


Il naso importante non c’è più: ora c’è un naso sottile e ben delineato.
Il seno che prima accoglieva adesso è acerbo.
Le rughe che parlavano di lei sono tirate e con loro anche la sua espressione, la sua andatura, la sua persona.

 
























Ma quello che più ha colpito non è tanto
il  *quel che c'era e non c'è più *, quanto il suo modo di essere e di fare.

Cambiato.

Nè più bello, nè più brutto: semplicemente diverso.


Una metamorfosi a tutto tondo.

 

Può secondo voi un cambiamento voluto nel fisico modificare anche  il modo di pensare?


























 
Rispondi al commento:
diogene51
diogene51 il 19/08/14 alle 23:29 via WEB
Eh, sì, come dice Peppe: cambiando una cosa del fisico cambia anche l'interno; e poi pensa che probabilmente era una cosa a lungo desiderata, ora si sente come avrebbe voluto essere, può mettere in atto le sue fantasie e si sente, al momento, benissimo... Se ci pensi bene, succede una cosa simile anche col vestirsi: non per nulla le donne che si sentono depresse si vestono di tutto punto e vanno a fare shopping... Poi tu sai bene che se in una gestalt si cambia qualcosa o qualcuno cambiano anche gli altri... Resta il fatto che ti pare di aver perduto una persona...devi cambiare l'immagine che hai di lei, non sarà facile, perché, appunto, non è più la stessa persona e ti potrebbe anche piacere meno.... E' questo il guaio di certe trasformazioni...chirurgiche, come diceva anche la psicologa che ha commentato sul mio blog: alla lunga non è che tutti i cambiamenti siano desiderabili... Buona serata, Elena! e buona notte perché tra poco devo staccare...
 
* Tuo nome
Utente Libero? Effettua il Login
* Tua e-mail
La tua mail non verrà pubblicata
Tuo sito
Es. http://www.tuosito.it
 
* Testo
 
Sono consentiti i tag html: <a href="">, <b>, <i>, <p>, <br>
Il testo del messaggio non può superare i 30000 caratteri.
Ricorda che puoi inviare i commenti ai messaggi anche via SMS.
Invia al numero 3202023203 scrivendo prima del messaggio:
#numero_messaggio#nome_moblog

*campo obbligatorio

Copia qui:
 

 

 

 

ULTIME VISITE AL BLOG

alberto.gambineriUZobele_d_e_l_w_e_i_s_sarienpassantmonellaccio19volami_nel_cuore33davide.russiellochiedididario66laura.primiceridolcesettembre.1hrc.rossanowoodenshipBugenhagenscreamssj84
 

BIANCOLUNGO