Creato da e_d_e_l_w_e_i_s_s il 16/06/2012

C'est la Vie

Il bello, il brutto ... e il così così

 

« .come la catena di Sant'Antonio »

quello che c'era, non c'č pių

Post n°340 pubblicato il 19 Agosto 2014 da e_d_e_l_w_e_i_s_s
 

Aveva un naso né bello né brutto, solo importante.
Aveva un seno che non passava anonimo.
Aveva le rughe d’espressione e intorno agli occhi che raccontavano della sua vita.


Così l’avevo lasciata ai primi di giugno.


La ritrovo ieri.


Il naso importante non c’è più: ora c’è un naso sottile e ben delineato.
Il seno che prima accoglieva adesso è acerbo.
Le rughe che parlavano di lei sono tirate e con loro anche la sua espressione, la sua andatura, la sua persona.

 
























Ma quello che più ha colpito non è tanto
il  *quel che c'era e non c'è più *, quanto il suo modo di essere e di fare.

Cambiato.

Nè più bello, nè più brutto: semplicemente diverso.


Una metamorfosi a tutto tondo.

 

Può secondo voi un cambiamento voluto nel fisico modificare anche  il modo di pensare?


























 
 
 
Vai alla Home Page del blog

 

 

 

ULTIME VISITE AL BLOG

monellaccio19e_d_e_l_w_e_i_s_sdolcesettembre.1umegh1chiedididario66Cherryslocchi_digattacassetta2kipinogian.ga1964gabbiano642014aparatico.offmecPsy1972surfinia60woodenship
 

BIANCOLUNGO