Creato da e_d_e_l_w_e_i_s_s il 16/06/2012

C'est la Vie

Il bello, il brutto ... e il così così

 

« Gioventù&GioventùBlack Friday 2021: c'è ... »

Dall'umana solidarietà a...

Post n°965 pubblicato il 25 Novembre 2021 da e_d_e_l_w_e_i_s_s
 

Li riconosci a mille miglia di distanza.









































Sulle prime provi una umana solidarietà perché sai che quel sentirsi così succede quando  viene mancare per una qualsiasi ragione la soddisfazione ai propri bisogni.
Tutti nell'arco della vita abbiamo vissuto situazioni pesanti e momenti difficili.

E ci siamo sentiti delusi e impotenti.

Però succede anche di imbattersi in quelle persone che, recidive, spargono la loro insoddisfazione come fosse seme da far attecchire.


Secondo voi come è giusto comportarsi di fronte a chi ha fatto della rabbia e dell'irritabilità il proprio marchio di fabbrica?



Lo sapete che mi avete stupita e anche spiazzata?

Non era mia intenzione creare una sorta, per quanto logica vista la data ,
di collegamento al post in bacheca.
Quando ho pensato all'acrostico, mi riferivo ai frustrati che ci capita di incontrare in un  qualsiasi giorno di un qualsiasi anno.

Non potrei mai definire FRUSTRATO colui che usa violenza su una donna:

sarebbe come
 sminuire o compatire in qualche modo la sua colpevolezza.
Semmai colui che usa violenza su una donna è un criminale che non merita nemmeno la minima giustificazione.

Grazie per gli spunti che avete lasciato e per gli stimoli che avete colto
e su cui rifletto.

 
Rispondi al commento:
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 25/11/21 alle 19:48 via WEB
Ovviamente i femminicidi e/o le violenze di qualsiasi natura sono eventi dolorosi. Ovviamente se ne parla, oggi principalmente. Ma domani tutto torna come prima e magari ci toccherà leggere ancora una volta di fatti di sangue o di vite spezzate. Per anni ho seguito da volontaria alcune situazioni di soprusi e ascoltato testimonianze: i risultati concreti a distanza di anni se ne vedono pochi nonostante la solidarietà. Ecco, forse sbaglio, ma sono stufa di tutto 'sto buonismo il 25 novembre e anche l'8 marzo. E delle panchine rosse non ce ne facciamo poi un granché...
 
* Tuo nome
Utente Libero? Effettua il Login
* Tua e-mail
La tua mail non verrà pubblicata
Tuo sito
Es. http://www.tuosito.it
 
* Testo
 
Sono consentiti i tag html: <a href="">, <b>, <i>, <p>, <br>
Il testo del messaggio non può superare i 30000 caratteri.
Ricorda che puoi inviare i commenti ai messaggi anche via SMS.
Invia al numero 3202023203 scrivendo prima del messaggio:
#numero_messaggio#nome_moblog

*campo obbligatorio

Copia qui:
 

 

 

 

ULTIME VISITE AL BLOG

surfinia60woodenshipvidokccassetta2je_est_un_autrevirgola_dfmanu_el1970thejumpingmariomancino.myngwie.1971e_d_e_l_w_e_i_s_saliasnovepoljeksiamoliberidigiraresbaglisignora
 

BIANCOLUNGO