Creato da sweet.sensation il 15/12/2006

Healing Hand

She’s a cold, dark night in the dead of winter

 

 

« Romanza AstraleIl Serpente Piumato »

Il Serpente Piumato

Post n°173 pubblicato il 05 Agosto 2008 da sweet.sensation
 







Le Dieci Tribù di Israele



Una
volta giunti in Messico, gli Spagnoli, non solo si trovarono al
cospetto di una popolazione civilmente avanzata che poco aveva da
invidiare al Vecchio Continente, ma dovettero anche fare i conti con
una serie di racconti e leggende (o presunte tali) che sembravano quasi
attingere a piene mani dalle narrazioni bibliche.

Basti
pensare che anche gli Aztechi erano a conoscenza di un evento
lontanissimo e distruttivo: il Diluvio. Essi narravano le vicende di
una coppia primordiale, creata a partire da cenere e metallo che iniziò
a popolare il mondo. Ad un tratto la pace e la tranquillità furono
spezzate da un evento straordinario che spazzò via dalla Terra ogni
forma di vita, ad eccezione di una coppia formata da un sacerdote e sua
moglie, i quali, portando con sè i semi di piante ed animali, trovarono
scampo su una imbarcazione.


Esempi
di questo tipo, riportavano alla mente episodi descritti nella Genesi
che, evidentemente, dovevano essere noti sin dai tempi più remoti alla
stirpe Nahuatl.


Ma in che modo?


Gli
Spagnoli si posero questo problema e, dopo una serie di congetture,
giunsero alla conclusione che, in qualche modo, gli Aztechi
discendevano dalle Dieci Tribù di Israele, che vennero mandate in
esilio dagli Assiri nel 722 a.C. facendo perdere le proprie tracce.




Il
principale fautore di tale teoria fu il frate domenicano Diego Duran,
che narrava di conversazioni avute con gli indigeni dalle quali
trasparivano ulteriori dettagli circa le conoscenze degli Aztechi. Tali
particolari erano così incredibilmente simili ad altri episodi
riportati nell'Antico Testamento che convinsero Duran sul fatto che
quel popolo discendesse dai prigionieri catturati dal re
assiro Shalmaneser.




Gli fu narrato, ad esempio che





Uomini di statura sovrannaturale apparvero e presero possesso del regione...

E quei giganti, non avendo trovato il modo di raggiungere il Sole,

decisero di costruire una Torre talmente alta che la cima avrebbe toccato il Cielo.





E'
evidente, qui il parallelismo con l'episodio della Torre di Babele, a
cui se ne può aggiungere un altro relativo ad una leggenda che narrava di una
migrazione simile all'Esodo.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
Citazioni nei Blog Amici: 18
 

ULTIME VISITE AL BLOG

Il_giustiziere01daclisdragon642gianfrancociabocchiclara.amandolipantaleoefrancamario.dandreacerasella57beby69fading_of_the_dayservitorematuroplastiramatemplare1953tedoforo3cristiana.bach
 
 

FACEBOOK

 
 

TAG

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31