Aggiornamenti in Reumatologia by Xagena

Reumatologia.net

Sicurezza ed efficacia di Abatacept nella sclerosi sistemica cutanea diffusa precoce: studio ASSET

Abatacept ( Orencia ) è risultato ben tollerato dai pazienti con sclerosi sistemica cutanea diffusa precoce in uno studio di fase 2, randomizzato in doppio cieco, con potenziale efficacia a 12 mesi. …


 

Upadacitinib o Abatacept nell’artrite reumatoide

Upadacitinib ( Rinvoq ) è un inibitore selettivo della Janus chinasi ( JAK ) per via orale per il trattamento dell’artrite reumatoide. L’efficacia e la sicurezza di Upadacitinib rispetto ad Abatacep …


 

Risonanza magnetica dell’articolazione e valutazione dell’asse GM-CSF / CCL17 in pazienti con artrite reumatoide trattati con Otilimab

Otilimab è un anticorpo monoclonale umano che inibisce il fattore stimolante le colonie di granulociti – macrofagi ( GM-CSF ), un driver in molte condizioni infiammatorie immuno-mediate. È stato val …


 

Otilimab, anticorpo anti-GM-CSF nei pazienti con artrosi della mano

Il fattore stimolante le colonie di granulociti-macrofagi ( GM-CSF ) è un mediatore chiave di segni e sintomi nei modelli preclinici di artrosi. Sono state esaminate l’efficacia, la sicurezza e la …


 

Secukinumab versus Adalimumab per il trattamento dell’artrite psoriasica attiva: studio EXCEED

Gli studi testa-a-testa sull’artrite psoriasica sono utili per guidare il processo decisionale clinico. Lo studio EXCEED ha valutato l’efficacia e la sicurezza di Secukinumab ( Cosentyx ), rispetto …


 

Efficacia e sicurezza a 5 anni di Secukinumab per spondilite anchilosante: studio MEASURE 2

Secukinumab ( Cosentyx ), un anticorpo monoclonale completamente umano che inibisce direttamente l’interleuchina 17A ( IL-17A ), ha mostrato un miglioramento significativo e duraturo dei segni e dei s …


 

Sicurezza di Baricitinib per il trattamento dell’artrite reumatoide in una mediana di 3 anni di trattamento

Baricitinib ( Olumiant ) è un inibitore selettivo orale della Janus chinasi ( JAK ) 1 e JAK2, approvato per il trattamento di pazienti con artrite reumatoide attiva. Poiché Baricitinib, come altri f …


 

Rituximab induce con successo la remissione dopo recidiva di vasculite associata ad ANCA

Rituximab ( MabThera ), usato insieme ai glucocorticoidi, è altamente efficace nel re-indurre la remissione tra i pazienti recidivati con vasculite associata ad ANCA. Prima della disponibilità di u …


 

Terapia di associazione Leflunomide – Idrossiclorochina nei pazienti con sindrome di Sjögren primaria: studio RepurpSS-I

La sindrome di Sjögren primaria è una malattia autoimmune sistemica caratterizzata da disfunzione della ghiandola secretoria, per la quale non è disponibile una terapia efficace. Basandoci sulle pr …


 

Bimekizumab per l’artrite psoriasica attiva

La doppia neutralizzazione dell’interleuchina 17A ( IL17A ) e dell’interleuchina 17F ( IL17F ) è un potenziale nuovo approccio terapeutico nell’artrite psoriasica. È stato valutato Bimekizumab, un a …


 

Guselkumab nei pazienti con artrite psoriasica attiva naive-ai-farmaci biologici: studio DISCOVER-2

La via interleuchina-23 ( IL-23 ) / T-helper 17 è implicata nella patogenesi dell’artrite psoriasica. Guselkumab ( Tremfya ), un inibitore di IL-23 che lega specificamente la subunità p19 di IL-23, …


 

Ixekizumab per pazienti con spondiloartrite assiale non-radiografica: studio COAST-X

Ixekizumab ( Taltz ), un anticorpo monoclonale interleuchina-17A ( IL-17A ) ad alta affinità, aveva in precedenza dimostrato efficacia nella spondiloartrite assiale radiografica, nota anche come spond …


 

Guselkumab nei pazienti con artrite psoriasica attiva naive-ai-farmaci biologici o che avevano precedentemente ricevuto un trattamento con inibitori del TNF-alfa: studio DISCOVER-1

Molti pazienti con artrite psoriasica hanno una risposta inadeguata agli inibitori del fattore di necrosi tumorale ( TNF ). Guselkumab ( Tremfya ), un inibitore specifico dell’interleuchina-23 ( IL- …


 

Efficacia a lungo termine e sicurezza di Secukinumab nei pazienti con artrite psoriasica: risultati a 5 anni dallo studio FUTURE 2

Secukinumab ( Cosentyx ) è un inibitore dell’interleuchina-17A [ IL-17A ] utilizzato nel trattamento dei pazienti con artrite psoriasica attiva. Nello studio di fase 3 FUTURE 2, Secukinumab ha mostr …


 

Avacopan appare essere sicuro, efficace e superiore ad altri trattamenti nella vasculite associata ad ANCA

Uno studio ha mostrato che Avacopan appare essere sicuro ed efficace e produce benefici non-riscontrabili con altri trattamenti, inclusa la terapia cronica con Prednisone, nella vasculite associata ad …

XagenaNewsletter

ISCRIZIONE GRATUITA ALLE NEWSLETTER XAGENA MEDICINA

Aggiornamento in Medicina by Xagena

MediExplorer.it

ISCRIZIONE GRATUITA ALLE NEWSLETTER IN MEDICINA by XAGENA: LINK

XagenaNewsletter

La FDA ha approvato Enjaymo per il trattamento degli adulti con malattia da agglutinine fredde, un raro tipo di anemia

La FDA ( Food and Drug Administration ) ha approvato l’infusione di Enjaymo ( Sutimlimab-jome; Sutimlimab ) per ridurre la necessità di trasfusione di eritrociti a causa dell’emolisi ( distruzione dei …


 

La FDA ha approvato Rinvoq, un inibitore di JAK, per i pazienti con artrite psoriasica attiva

La FDA ( Food and Drug Administration ) ha approvato Rinvoq ( Upadacitinib ), un inibitore JAK orale, al dosaggio di 15 mg una volta al giorno, per il trattamento degli adulti con artrite psoriasica a …


 

Aggiornamento sui risultati dello studio MOVe-OUT di Molnupiravir, un farmaco antivirale orale sperimentale, in adulti a rischio con COVID-19 da lieve a moderato

Merck & Co ( MSD ) e Ridgeback Biotherapeutics hanno fornito un aggiornamento sullo studio MOVe-OUT di Molnupiravir ( MK-4482, EIDD-2801 ), un farmaco antivirale orale sperimentale per il COVID-19 …


 

La FDA ha approvato Leqvio, il primo piccolo RNA interferente, per abbassare il colesterolo. Mantenimento con due dosi all’anno

La Food and Drug Administration ( FDA ) statunitense ha approvato Leqvio ( Inclisiran ), la prima e unica terapia con piccoli RNA interferenti ( siRNA ) per abbassare il colesterolo LDL ( LDL-C ) ( li …


 

Pepaxto, un farmaco per il mieloma ritirato dal mercato pochi mesi dopo l’approvazione a causa dell’aumentata incidenza di mortalità

Pochi mesi dopo che la FDA ( Food and Drug Administration ) aveva concesso l’approvazione accelerata del suo farmaco per il mieloma, Oncopeptides ha ritirato dal mercato Pepaxto a base di Melfalan flu …


 

La combinazione di Keytruda e Lenvima ha ottenuto la piena approvazione nel cancro dell’endometrio

La Food and Drug Administration ( FDA ) statunitense ha autorizzato l’inibitore del checkpoint Keytruda ( Pembrolizumab ) più l’inibitore della tirosin-chinasi ( TKI ) Lenvima ( Lenvatinib ) per il tr …


 

Carcinoma uroteliale: l’FDA ha autorizzato Opdivo in ambiente adiuvante

L’Agenzia statunitense FDA ( Food and Drug Administration ) ha ampliato l’indicazione di Opdivo ( Nivolumab ) per il carcinoma uroteliale per includere l’impiego in ambiente adiuvante nei pazienti ad …


 

Polatuzumab vedotin più R-CHP è il primo regime in 20 anni a migliorare significativamente gli esiti nei pazienti con linfoma diffuso a grandi cellule B precedentemente non-trattato rispetto allo standard di cura

Lo studio registrativo di fase III POLARIX che sta studiando Polatuzumab vedotin ( Polivy ) in combinazione con Rituximab ( MabThera / Rituxan ) più Ciclofosfamide, Doxorubicina e Prednisone ( R-CHP ) …


 

Unione Europea: approvato Abecma, la prima terapia CAR-T anti-BCMA per i pazienti con mieloma multiplo

La Commissione europea ( CE ) ha concesso l’autorizzazione all’immissione in commercio condizionale ( CMA ) per Abecma ( Idecabtagene vicleucel; Ide-cel ), la prima immunoterapia a cellule T con espre …


 

Insufficienza cardiaca cronica in pazienti adulti con frazione di eiezione ridotta: Verquvo approvato nell’Unione Europea

La Commissione europea ( CE ) ha rilasciato l’autorizzazione all’immissione in commercio nell’Unione europea ( UE ) per lo stimolatore della guanilato ciclasi solubile ( sGC ) Verquvo ( Vericiguat ). …


 

Zynlonta per il linfoma a grandi cellule B, l’FDA ha concesso l’approvazione accelerata

La Food and Drug Administration ( FDA ) ha concesso l’approvazione accelerata a Zynlonta ( Loncastuximab tesirine-lpyl; Loncastuximab tesirina ), un anticorpo diretto contro il CD19 e un coniugato age …


 

Kerendia approvato negli Stati Uniti per rallentare la malattia renale cronica nei pazienti con diabete di tipo 2

L’Agenzia regolatoria degli Stati Uniti, FDA ( Food and Drug Administration ), ha autorizzato Kerendia ( Finerenone ) con l’indicazione: riduzione del rischio di declino prolungato della velocità di f …


 

La FDA ha approvato Lumakras, il primo e unico trattamento mirato per i pazienti con carcinoma polmonare non-a-piccole cellule localmente avanzato o metastatico con mutazione KRAS G12C

L’Agenzia regolatoria degli Stati Uniti, Food and Drug Administration ( FDA ), ha approvato Lumakras ( Sotorasib ) per il trattamento dei pazienti adulti con carcinoma polmonare non-a-piccole cellule …


 

Approvata nell’Unione Europea una nuova indicazione per Sarclisa in associazione a Carfilzomib e Desametasone per il trattamento del mieloma multiplo recidivante dopo aver ricevuto una precedente terapia

La Commissione Europea ha approvato Sarclisa ( Isatuximab ) in combinazione con il regime standard di cura Carfilzomib e Desametasone ( Kd ) per il trattamento del mieloma multiplo recidivante dopo av …


 

FDA: Farxiga per il trattamento della malattia renale cronica a rischio di progressione

La Food and Drug Administration ( FDA ) statunitense ha approvato Farxiga ( Dapagliflozin ), un inibitore orale SGLT2, per il trattamento della malattia renale cronica ( CKD ) negli adulti a rischio d …

Amevive – Xagena Search: Novità sui Farmaci by Xagena

XagenaSearch.it

Xagena Mappa

https://network.xagena.it/mappa/

Amevive




Terapia della psoriasi

La psoriasi interessa l’1-2% della popolazione generale. È una malattia infiammatoria della pelle, non infettiva, generalmente ad andamento cronico e recidivante. La malattia può presentarsi a qualun … leggi

Xagena Newsletter



Psoriasi dello scalpo: efficacia di Alefacept

Quasi il 50% dei pazienti con psoriasi presenta anche psoriasi al capo. Sebbene Alefacept ( Amevive ) sia sicuro ed efficace nel trattamento della psoriasi a placche generalmente, la sua efficacia … leggi


Amevive nella pustolosi palmoplantare

Alefacept ( Amevive ) blocca l’attivazione delle cellule T ed induce apoptosi dei linfociti T di memoria. Questo farmaco migliora la psoriasi volgare e può indurre remissione prolungata nel tempo. … leggi





Psoriasi, l’FDA ha approvato Enbrel

L’FDA ( Food and Drug Administration ) ha approvato Etanercept ( Enbrel ) nel trattamento della psoriasi, forma moderata-grave. Etanercept, aveva già ottenuto l’indicazione per il tr … leggi



Alefacept – Xagena Search: Aggiornamenti sui Farmaci by Xagena

XagenaSearch.it

Xagena Mappa

https://network.xagena.it/mappa/

Alefacept




Terapia della psoriasi

La psoriasi interessa l’1-2% della popolazione generale. È una malattia infiammatoria della pelle, non infettiva, generalmente ad andamento cronico e recidivante. La malattia può presentarsi a qualun … leggi



Psoriasi dello scalpo: efficacia di Alefacept

Quasi il 50% dei pazienti con psoriasi presenta anche psoriasi al capo. Sebbene Alefacept ( Amevive ) sia sicuro ed efficace nel trattamento della psoriasi a placche generalmente, la sua efficacia … leggi


Amevive nella pustolosi palmoplantare

Alefacept ( Amevive ) blocca l’attivazione delle cellule T ed induce apoptosi dei linfociti T di memoria. Questo farmaco migliora la psoriasi volgare e può indurre remissione prolungata nel tempo. … leggi








Aggiornamenti su Artrite by Xagena

ArtriteOnline.net

Risposta sostenuta in seguito alla sospensione del Metotrexato nei pazienti con artrite reumatoide trattati con Tocilizumab sottocutaneo

Si è valutato se la monoterapia con Tocilizumab ( RoActemra ) sia non-inferiore al trattamento con Tocilizumab più Metotrexato ( MTX ) per il mantenimento delle risposte cliniche nei pazienti con artr …


 

Remtolumab, una immunoglobulina bispecifica con dominio variabile anti-TNF e anti-IL-17a, nei pazienti con artrite reumatoide con una risposta inadeguata a Metotrexato

Il fattore di necrosi tumorale ( TNF ) e l’interleuchina-17A ( IL-17A ) possono contribuire in modo indipendente alla fisiopatologia dell’artrite reumatoide. Uno studio ha cercato di valutare la s …


 

Riduzione graduale del dosaggio versus stato stazionario del Metotrexato in combinazione con Tocilizumab per l’artrite reumatoide

Si è valutato se Tocilizumab ( RoActemra ) più riduzione graduale del dosaggio del Metotrexato ( MTX ) sia efficace e sicuro quanto Tocilizumab più Metotrexato in stato stazionario nei pazienti adulti …


 

Artrite psoriasica: Secukinumab fornisce sollievo dal dolore in modo rapido e prolungato per 2 anni

Il dolore influisce in modo significativo sulla qualità di vita correlata alla salute ( HRQoL ) nei pazienti con artrite psoriasica ( PsA ). Secukinumab ( Cosentyx ) ha dimostrato miglioramenti rapid …


 

Artrite reumatoide attiva: il trattamento a lungo termine con Baricitinib risulta ben tollerato

Nonostante un elevato rischio di infezione, in particolare per l’herpes zoster, Baricitinib ( Olumiant ) è risultato, in generale, ben tollerato tra i pazienti con artrite reumatoide attiva da moderat …


 

Sicurezza, tollerabilità e farmacodinamica di ABT-122, una immunoglobulina a doppio dominio variabile mirata al fattore di necrosi tumorale e alla interleuchina-17, in pazienti con artrite reumatoide

Il fattore di necrosi tumorale ( TNF ) e l’interleuchina-17 ( IL-17 ) contribuiscono in modo indipendente alla fisiopatologia dell’artrite reumatoide. ABT-122 è una nuova immunoglobulina a doppio d …


 

Artrite reumatoide attiva: efficacia, sicurezza e immunogenicità di FKB327, un biosimilare di Adalimumab, versus Humira

FKB327 ( Hulio ) è un biosimilare di Adalimumab Prodotto di Riferimento ( RP; Humira ). Uno studio di fase 3, randomizzato in doppio cieco, ha confrontato l’efficacia, la sicurezza, la farmacocinetic …


 

Sicurezza ed efficacia di Golimumab per via endovenosa nei pazienti con artrite psoriasica attiva

Sono state valutate la sicurezza e l’efficacia del trattamento con Golimumab ( Simponi ) per via endovenosa nell’artrite psoriasica in uno studio di fase III controllato con placebo. I pazienti son …


 

Bassa immunogenicità di Tocilizumab nei pazienti con artrite reumatoide

Le formulazioni sottocutanee ed endovenose di Tocilizumab ( RoActemra ) sono disponibili per il trattamento dei pazienti con artrite reumatoide, sulla base dell’efficacia e della sicurezza osservate n …


 

SELECT-MONOTHERAPY, Upadacitinib ha incontrato gli endpoint primari nei pazienti con artrite reumatoide e risposta inadeguata al Metotrexato

Sono stati presentati i risultati dello studio clinico di fase 3 SELECT-MONOTHERAPY. Questo studio, attualmente in corso, sta valutando Upadacitinib ( ABT-494 ), un inibitore selettivo JAK1 per via o …


 

Efficacia e sicurezza della monoterapia con Tofacitinib, Tofacitinib con Metotrexato e Adalimumab con Metotrexato nella artrite reumatoide

Tofacitinib ( Xeljanz ) è un inibitore orale della Janus chinasi per il trattamento dell’artrite reumatoide. L’ORAL ( Oral Rheumatoid Arthritis triaL ) Strategy ha valutato l’efficacia comparativa de …


 

Trattamento con Baricitinib: esiti nei pazienti con artrite reumatoide e risposta inadeguata agli agenti biologici

È stato valutato Baricitinib ( Olumiant ) in base agli esiti riportati dai pazienti in soggetti con artrite reumatoide da moderatamente a gravemente attiva, che avevano insufficiente risposta o intoll …


 

Miglioramento della funzione HDL nei pazienti con artrite reumatoide in fase precoce trattati con Metotrexato in monoterapia o in terapie di combinazione

L’anormale funzione della lipoproteina ad alta densità ( HDL ) è stata implicata come un potenziale meccanismo per l’aumento dell’incidenza di malattie cardiovascolari nei pazienti con artrite reumato …


 

Analisi del mondo reale per l’artrite reumatoide: sicurezza a 3 anni di Tofacitinib

Una analisi a 3 anni ha mostrato che Tofacitinib ( Xeljanz ) ha un profilo di sicurezza paragonabile ad altri farmaci antireumatici modificanti la malattia nel trattamento dell’artrite reumatoide, in …


 

Artrite reumatoide: Baricitinib ha migliorato la qualità di vita associata alla salute, la fatica, il dolore e la durata della rigidità articolare al mattino dopo fallimento della terapia con farmaci biologici

Rispetto al placebo, il trattamento con Baricitinib ai dosaggi di 2 mg o di 4 mg, per os, ha prodotto un miglioramento della maggior parte degli esiti riferiti dai pazienti con artrite reumatoide dopo …

Farmaci immunologici per colite ulcerosa, psoriasi a placche, artrite psoriasica, malattia di Crohn: Stelara

StelaraStelara, il farmaco immunologico di punta di J&J – Quattro indicazioni: colite ulcerosa, psoriasi a placche, artrite psoriasica, malattia di Crohn

Stelara ( Ustekinumab ), il prodotto immunologico di punta di J&J, grazie alla nuova indicazione di colite ulcerosa, ha contrastato le tendenze di vendita nel corso della pandemia del 2020.

Le altre indicazioni di Stelara sono: psoriasi a placche, artrite psoriasica e malattia di Crohn.

L’aumento della concorrenza ha costretto J&J a ridurre il prezzo del suo inibitore IL-12/23 per rimanere competitiva.

Tuttavia, nonostante un mercato molto affollato, Stelara ha incassato 7.94 miliardi di dollari nel 2020, con un aumento di quasi il 20% rispetto al 2019.

L’approvazione di Stelara nella colite ulcerosa ha dato a J&J l’accesso a circa 910.000 pazienti/anno statunitensi nel settore gastrointestinale, in forte espansione.

La colite ulcerosa è un mercato affollato, ma Stelara ha vissuto una piccola tregua a luglio dopo che l’Agenzia regolatoria degli Stati Uniti, FDA ( Food and Drug Administration ), ha imposto a Xeljanz, un JAK inibitore di Pfizer, un Boxed Warning ( massima avvertenza ) riguardo a un aumento del rischio di trombosi e di potenziale mortalità osservato con il dosaggio di 10 mg due volte al giorno. Xeljanz ( Tofacitinib ) è ora approvato per i pazienti che non rispondono o non sono idonei ad altri farmaci.

A giugno 2020, in Gran Bretagna, il NICE ( National Institute for Health and Care Excellence ) ha dato il via libera definitivo per l’uso da parte del SSN inglese di Stelara nel trattamento della colite ulcerosa.

La decisione consente ai medici del SSN inglese di prescrivere il farmaco per il trattamento della colite ulcerosa attiva da moderata a grave nei pazienti adulti quando la terapia convenzionale o un agente biologico non può essere tollerato, o la malattia ha risposto in modo inadeguato o ha perso la risposta al trattamento, solo se l’inibitore del fattore di necrosi tumorale alfa ( TNF-alfa ) ha fallito, non può essere tollerato o non è adatto.

Gli inibitori del TNF-alfa sono l’opzione di trattamento biologico più comunemente utilizzata in questo contesto e alle persone che non sono in grado di assumerli viene offerto in Gran Bretagna Vedolizumab. Sia Stelara che Vedolizumab hanno profili di sicurezza simili e agiscono in modo diverso rispetto agli inibitori del TNF-alfa.

Circa 146.000 persone nel Regno Unito soffrono di colite ulcerosa.

Le evidenze degli studi clinici hanno mostrato che Stelara durante le prime otto settimane di trattamento ( induzione ), potrebbe essere più efficace di un inibitore del TNF-alfa, ma per il trattamento di mantenimento i confronti indiretti hanno suggerito che non dovrebbe esserci alcuna differenza tra le terapie. ( Fonte: FiercePharma & NICE )

GASTROENTEROLOGIA XAGENA
CeliachiaOnline.net | ColiteUlcerosa.net | CrohnOnline.net | Epatite.net | Epatologia.it | Epatologia.net | Gastroenterologia.net |

DERMATOLOGIA XAGENA
CalvizieOnline.net | Dermatite.net | DermatologiaOnline.it | DermatologiaOnline.net | PsoriasiOnline.net | RosaceaOnline.net |

REUMATOLOGIA XAGENA
ArtriteOnline.net | GottaOnline.net | LupusOnline.net | Reumatologia.net |

 

Ultima indicazione di Stelara: Colite ulcerosa

 

Gastroenterologia.net

Gastroenterologia News

https://www.gastroenterologia.net
Gastroenterologia, le Novità in GastroenterologiaGastroenterologia.net fornisce informazioni e aggiornamenti sulle Malattie gastroenterologiche.

2 – Gastroenterologia.net

Terapia cognitivo-comportamentale per la …

Tumore gastroesofageo

Gastroenterologia, le Novità in Gastroenterologia …

Rifaximicina

Il Network Xagena utilizza i cookies per offrirti un …

Diarrea

Agonisti del recettore GC-C: sicurezza ed efficacia della …

Ramucirumab

Sicurezza e attività di Trifluridina / Tipiracil e Ramucirumab nel …

Vonoprazan

I regimi a base di Vonoprazan non sono inferiori alla tripla terapia a …

Etrolizumab

Etrolizumab come terapia di induzione per la colite ulcerosa …

Carcinoma del pancreas

Gastroenterologia.net. Gastroenterologia. Newsletter …

Cyramza

Ramucirumab come seconda linea più chemioterapia FOLFIRI …

Rischio di cancro

Fattori di rischio per il carcinoma colo-rettale. L’incidenza del …

 

 

Xeljanz – Xagena Search: Aggiornamenti sui Farmaci by Xagena.it

XagenaSearch.net

Xagena Mappa

https://network.xagena.it/mappa/

L’Agenzia regolatoria europea EMA ( European Medicines Agency ) ha informato che Xeljanz ( Tofacitinib ) deve essere impiegato con cautela nei pazienti ad alto rischio di sviluppare trombosi. Tofac … leggi




Colite ulcerosa ed efficacia di Tofacitinib

Uno studio di fase 2, randomizzato, in doppio cieco, controllato con placebo, ha mostrato l’efficacia e la sicurezza di Tofacitinib ( Xeljanz ) nel trattamento della colite ulcerosa attiva, da moder … leggi


Farmaci Blockbuster 2020 in Immunologia: Humira

 

Humira

BLOCKBUSTER IN IMMUNOLOGIA: HUMIRA ( ADALIMUMAB ), PIU’ DI 20 MILIARDI DI RICAVI NEL 2020 – IL PRIMO FARMACO PER VENDITE NEL MONDO

Humira di Abbvie nel 2020 ha realizzato vendite per 20.39 miliardi di dollari. L’anticorpo monoclonale trova indicazione in: artrite reumatoide, artrite idiopatica giovanile poliarticolare, artrite psoriasica, spondilite anchilosante, morbo di Crohn, idrosadenite suppurativa, colite ulcerosa, psoriasi a placche.

Dopo un atteso calo delle vendite del 3.9% nel 2019, Humira è rimbalzato con un aumento del 3.5% nel 2020. La caduta di Humira nel 2019 era prevista, poiché era il primo anno in cui il farmaco affrontava la concorrenza dei biosimilari in Europa. Di conseguenza, le vendite internazionali sono diminuite del 31%. Ma nel 2020, Humira ha resistito all’erosione internazionale ed è rimasta una forza in crescita negli Stati Uniti, che hanno rappresentato 16.1 miliardi di dollari delle sue vendite, rispetto ai 14.9 dollari del 2019.

Altri farmaci collaudati si sono comportati in modo simile nel 2020, poiché i pazienti erano riluttanti a visitare i medici e avevano meno probabilità di passare a trattamenti più recenti durante la pandemia.

Anche Humira dovrebbe rimanere dominante nell’immunologia per i prossimi anni. Il suo rivale più stretto è Stelara di Johnson & Johnson, che nel 2020 ha registrato vendite per 7.71 miliardi di dollari.

Negli Stati Uniti il brevetto di Humira è in scadenza nel 2023, la concorrenza dei biosimilari è in arrivo.

AbbVie sta facendo il possibile per prepararsi cercando di sostituire Humira con Skyrizi nella psoriasi a placche e con Rinvoq nel trattamento dell’artrite reumatoide. ( Fonte: Fierce Pharma )

PharmaBusiness.net: http://www.pharmabusiness.net/

Farmaci News

https://www.farmaci.net
Farmaci e terapia farmacologica. Farmaci.net fornisce informazioni e aggiornamenti sui Medicinali.

Fondaparinus

Il Network Xagena utilizza i cookies per offrirti un …

Brivaracetam

Briviact per il trattamento delle crisi ad esordio parziale in aggiunta …

Risultati ricerca per “Erlotinib”

Tumore del polmone: Giotrif nel trattamento del carcinoma non …

Tecentriq

Tecentriq, un anti-PD-L1, per il trattamento del carcinoma …

Macitentan

Opsumit nel trattamento della ipertensione arteriosa …

Xeljanz

Xeljanz per il trattamento della colite ulcerosa, artrite …

Prucalopride

Resolor nel trattamento dei sintomi della costipazione cronica nei …

Diclofenac

Farmaci antinfiammatori: il rischio cardiovascolare del Diclofenac …

Isavuconazolo

Cresemba nel trattamento degli adulti affetti da aspergillosi …

Briviact

Briviact per il trattamento delle crisi ad esordio parziale in aggiunta …

Farmaci Online News

https://www.farmacionline.it
Farmaci Notizie. FarmaciOnline.it fornisce informazioni e aggiornamenti sulle Novità terapeutiche. Agenzie regolatorie: EMA, FDA. Biosimilari.

Farmaci News

Farmaci Notizie. FarmaciOnline.it fornisce informazioni e …

Malattie rare

Malattie rare: Galafold, il primo trattamento orale per la malattia …

Farmaci Farmaci

Farmaci Notizie. FarmaciOnline.it fornisce informazioni e …

Nesina

Diabete mellito di tipo 2: l’FDA ha approvato medicinali a base di …

Siliq, un nuovo farmaco per

Siliq, un nuovo farmaco per la psoriasi a placche, approvato …

Nab-Paclitaxel

Farmaci Notizie. FarmaciOnline.it fornisce informazioni e …

Sotagliflozin

Farmaci Notizie. FarmaciOnline.it fornisce informazioni e …

Brodalumab

Siliq, un nuovo farmaco per la psoriasi a placche, approvato …

Lasmiditan

L’FDA ha approvato Reyvow, un nuovo trattamento per i pazienti …

Skyrizi

Farmaci Notizie. FarmaciOnline.it fornisce informazioni e …

Psoriasi:le ultime novità e gli aggiornamenti medici da Xagena.it

Novità nel Trattamento della Artrite psoriasica & Spondilite anchilosante: Rinvoq inibitore di JAK

Reumatologia.net

Approvato nell’Unione Europea Rinvoq per il trattamento delle forme attive di artrite psoriasica e spondilite anchilosante

 

L’inibitore orale di JAK Rinvoq ( Upadacitinib ) è ora indicato nel trattamento della artrite psoriasica attiva in pazienti adulti che hanno risposto in modo inadeguato o che sono intolleranti a uno o più farmaci antireumatici modificanti la malattia ( DMARD ).
Rinvoq è stato approvato anche per il trattamento della spondilite anchilosante attiva in pazienti adulti che hanno risposto in modo inadeguato alla terapia convenzionale.

Le nuove approvazioni sono state supportate dai dati di tre studi clinici: SELECT-PsA 1, SELECT-PsA 2 e SELECT-AXIS 1.

In SELECT-PsA 1 e SELECT-PsA 2, Rinvoq ha raggiunto l’endpoint primario della risposta ACR20 alla settimana 12 rispetto al placebo nei pazienti con artrite psoriasica attiva. ( CONTINUA:  https://xagena.it/articolo/approvato-nellunione-europea-rinvoq-per-il-trattamento-delle-forme-attive-di-artrite-psoriasica-e-spondilite-anchilosante )

Reumatologia News

https://reumatologia.net
Reumatologia, le novità in Reumatologia. Reumatologia.net fornisce informazioni e aggiornamenti sulle Malattie reumatiche.

Farmaci

Guselkumab nei pazienti con artrite psoriasica attiva naive-ai …

Reumatologia Farmaci

Reumatologia.net fornisce informazioni e aggiornamenti …

Usketinumab

Efficacia e sicurezza di Usketinumab in pazienti con …

Reumatologia Focus

Reumatologia.net fornisce informazioni e aggiornamenti …

Sarilumab

Risultati ricerca per “Sarilumab”. Esiti del paziente nell’artrite …

L’uveite associata al …

Sebbene l’uveite sia un effetto indesiderato raro con l’uso di …

IL-6

Reumatologia.net fornisce informazioni e aggiornamenti …

Sindrome di Churg-Strauss

Manifestazioni cutanee della sindrome di Churg-Strauss. La …

Artrite reumatoide

Sicurezza di Baricitinib per il trattamento dell’artrite …

Rituximab nell’artrite reumatoide

Rituximab nell’artrite reumatoide. Il Rituximab ( in USA Rituxan …