Aggiornamento in Ginecologia: Donne con mestruazioni irregolari

Newsletter Xagena

Aggiornamento in Medicina

Rischio di malattie cardiovascolari e di diabete mellito nelle donne con mestruazioni irregolari

L’analisi del database Australian Longitudinal Study on Women’s Health ( ALSWH ) ha evidenziato che le donne con mestruazioni irregolari hanno il 20% in più di probabilità di sviluppare malattie cardiovascolari e il 17% in più di probabilità di sviluppare il diabete mellito di tipo 2 nell’arco di 20 anni, rispetto alle donne con cicli mestruali regolari.
Le relazioni tra i disturbi mestruali e le condizioni metaboliche sono spesso sottovalutati e non presi in considerazione quando si valuta il rischio cardiometabolico nelle donne.

CONTINUA SU GINECOLOGIA.NET: LINK – https://www.ginecologia.net/articolo/le-mestruazioni-irregolari-sono-indice-di-rischio-di-malattie-cardiovascolari-e-di-diabete-mellito

 ginecologianet

Ginecologia News

https://www.ginecologia.net
Ginecologia, le Novità in GinecologiaGinecologia.net fornisce informazioni e aggiornamenti sulle Malattie ginecologiche. Endometriosi.

Sanguinamento mestruale

Trattamento dei sintomi del fibroma uterino con la terapia di …

Riproduzione assistita

Newsletter Xagena · Risultati ricerca per “Riproduzione …

Farmaci

Il trattamento con bifosfonati nei pazienti con carcinoma …

Dieta a basso contenuto di

Una dieta a basso contenuto in grassi può ridurre il rischio di …

Aspirina

I disturbi ipertensivi della gravidanza coprono uno spettro …

SSRI

L’esposizione in utero agli inibitori della ricaptazione della …

Olaparib

Newsletter Xagena · Risultati ricerca per “Olaparib” · Tumore …

Depo-provera

L’American College Obstetricians and Gynecologists ( ACOG ) ha …

Exemestano

Una guida clinica aggiornata dell’American Society of Clinical …

Mutazioni BRCA

La salpingo-ovariectomia bilaterale profilattica è …

Cancro al seno nelle donne in post-menopausa & Terapia adiuvante con inibitori dell’aromatasi

Newsletter Xagena

Aggiornamento in Medicina

Durata della terapia adiuvante con inibitori dell’aromatasi nel tumore mammario in postmenopausa

Per le donne in postmenopausa con tumore mammario positivo per il recettore ormonale, la durata più efficace per la terapia adiuvante con un inibitore dell’aromatasi rimane non ben definita.
In uno studio prospettico di fase 3, sono state assegnate in modo casuale donne in postmenopausa con tumore alla mammella positivo ai recettori ormonali che avevano ricevuto 5 anni di terapia endocrina adiuvante a ricevere l’inibitore dell’aromatasi Anastrozolo ( Arimidex ) per altri 2 anni ( gruppo 2 anni, ricevendo in totale 7 anni ) o altri 5 anni ( gruppo 5 anni, ricevendo in totale 10 anni ).
L’endpoint primario era la sopravvivenza libera da malattia. L’analisi primaria ha incluso tutte le pazienti che stavano ancora partecipando allo studio e che non avevano avuto recidive 2 anni dopo la randomizzazione ( cioè quando il trattamento nel gruppo 2 anni era terminato ).
Gli endpoint secondari erano la sopravvivenza globale, il tumore al seno controlaterale, un secondo tumore primario e frattura ossea clinica. ………

CONTINUA SU GINECOLOGIA.NET

https://www.ginecologia.net/articolo/durata-della-terapia-adiuvante-con-inibitori-dellaromatasi-nel-tumore-mammario-in-postmenopausa

 ginecologianet
 

Ginecologia.net

https://www.ginecologia.net/

Ginecologia, le Novità in Ginecologia. Ginecologia.net fornisce informazioni e aggiornamenti sulle Malattie ginecologiche. Endometriosi.

Clomid

In molti Paesi, il Clomifene citrato ( Clomid ) è il trattamento di …

Donne con carcinoma dell …

Donne con carcinoma dell’utero: impatto dei tempi di attesa sulla …

Letrozolo

Efficacia e sicurezza di Palbociclib in combinazione con Letrozolo …

Donne con una storia di abuso …

Donne con una storia di abuso sessuale: rischio disfunzione …

Due donne morte per sepsi …

Due donne morte per sepsi dopo aborto medico. L’FDA ( Food …

Rischio di parto cesareo dopo …

Rischio di parto cesareo dopo procedura di escissione …

Ginecologia – Vantaggi di Enobosarm in alcune pazienti con tumore mammario

CONTINUA SU: https://www.ginecologia.net/articolo/lagonista-selettivo-del-recettore-degli-androgeni-pu-giovare-ad-alcuni-pazienti-con-cancro-al-seno

 

ginecologianet

Ginecologia.net

https://www.ginecologia.net/

Home; Xagena. Chi siamo · News (IT) · News (EN) · MedicinaNews · MedicineNews · Mappa · Partner · Mappa; Cardiologia. News · Farmaci · Focus. Oncologia. News · Farmaci · Focus · Immunoterapia. OncoHub. OncoDermatologia · OncoEmatologia · OncoGastroenterologia · OncoGeriatria · OncoNeurologia …

More links Ginecologia

More Links. Aborto · Aborto spontaneo · Allattamento al …

Focus

… MedicinaDonna.it | Menopausa.net |. Probiotici innovativi …

Fumo di sigaretta

Il fumo di tabacco contiene sostanze cancerogene, che …

Donne esposte in utero a …

Donne esposte in utero a Dietilstilbestrolo: maggior …

 

 

FarmaExplorer.it: Aggiornamenti e Novità sui Farmaci da Xagena

FarmaExplorer.it

Motore di ricerca sui Farmaci

Xagena Mappa

https://network.xagena.it/mappa/

Letrozolo

Letrozolo preoperatorio per carcinoma duttale postmenopausale positivo al recettore degli estrogeni in situ: studio Alliance

La terapia endocrina primaria per il carcinoma duttale in situ ( DCIS ) come potenziale alternativa alla chirurgia è stata…

Leggi tutto

Letrozolo rispetto a Clomifene citrato per sterilità inspiegabile

È stata stimata l’efficacia clinica, determinata mediante un test di gravidanza positivo, del Letrozolo ( Femara ) rispetto al Clomifene…

Leggi tutto

Letrozolo neoadiuvante più Taselisib versus Letrozolo più placebo nelle donne in postmenopausa con tumore alla mammella in fase precoce ER-positivo, HER2-negativo: studio LORELEI

Il trattamento neoadiuvante basato sulla terapia endocrina per il tumore mammario luminale consente di esaminare in modo efficace nuove combinazioni…

Leggi tutto

OncoBase.itNuovi farmaci in oncologia

Degarelix neoadiuvante versus Triptorelina nei pazienti in premenopausa che ricevono Letrozolo per tumore alla mammella endocrino-responsivo localmente avanzato

È stata valutare l’attività endocrina in termini di soppressione della funzione ovarica ( OFS ) di Degarelix ( Firmagon ),…

Leggi tutto

Palbociclib in aggiunta a Letrozolo come terapia neoadiuvante nel tumore mammario precoce positivo al recettore degli estrogeni: studio PALLET

Gli inibitori CDK4/6 sono utilizzati per il trattamento del tumore mammario metastatico positivo al recettore degli estrogeni ( ER+ )…

Leggi tutto

Letrozolo adiuvante e Tamoxifene da solo o sequenziale nelle donne in postmenopausa con tumore mammario positivo al recettore dell’ormone: follow-up a lungo termine dello studio BIG 1-98

Il tumore al seno luminale ha una lunga storia naturale, con recidive che si protraggono oltre 10 anni dopo la…

Leggi tutto

FarmaExplorerImmunoterapia Oncologica

Letrozolo dopo terapia a base di inibitori dell’aromatasi nel tumore mammario in postmenopausa

La durata ottimale della terapia estesa con inibitori dell’aromatasi nei pazienti con tumore mammario in postmenopausa è sconosciuta. Nello studio…

Leggi tutto

Anastrozolo adiuvante rispetto a Exemestane rispetto a Letrozolo in prima linea o dopo 2 anni di Tamoxifene nel cancro al seno endocrino-sensibile: studio FATA-GIM3

Vi è incertezza sul programma ottimale di trattamento adiuvante del carcinoma mammario con inibitori dell’aromatasi e nessuno studio ha confrontato direttamente i tre inibitori dell’aromatasi Anastrozolo ( Arimidex…

Leggi tutto

FarmaExplorer.it:aggiornamenti e novità sui farmaci da Xagena

FarmaExplorer.it

Motore di ricerca sui Farmaci

Antidepressivi

Il trattamento con antidepressivi dopo malattia infiammatoria intestinale correlato a esiti migliori

Uno studio ha esaminato l’influenza dei farmaci antidepressivi sul decorso della malattia dei pazienti con malattia infiammatoria intestinale ( colite…

Leggi tutto

Rischio di eventi cardiaci associati alla terapia con antidepressivi nei pazienti con sindrome del QT lungo

I pazienti con sindrome del QT lungo ( LQTS ) sono ad alto rischio di eventi cardiaci. Molti pazienti con…

Leggi tutto

Efficacia della terapia cognitiva preventiva con riduzione degli antidepressivi versus trattamento antidepressivo di mantenimento versus loro combinazione nella prevenzione della recidiva depressiva

Mantenere gli individui in trattamento con antidepressivi dopo la remissione o il recupero dal disturbo depressivo maggiore è una strategia…

Leggi tutto

Depressione: trattamento con farmaci antidepressivi

La depressione è un problema molto comune che può capitare a chiunque. Le persone depresse tendono ad avere opinioni negative…

Leggi tutto

Gastrobase.it

Uso di antidepressivi orali nei pazienti con prurito cronico

Il prurito cronico è un sintomo cutaneo comune con un marcato impatto sulla qualità di vita. Un trattamento adeguato può…

Leggi tutto

L’esposizione a farmaci antidepressivi SSRI durante la gravidanza può aumentare il rischio di disturbi della parola e del linguaggio nella prole

L’esposizione in utero agli inibitori della ricaptazione della serotonina ( SSRI ), ampiamente impiegati come farmaci antidepressivi, può aumentare il…

Leggi tutto

L’uso dei farmaci antidepressivi associato ad aumentato rischio di mania

Uno studio ha mostrato che il trattamento della depressione unipolare con inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina ( SSRI )…

Leggi tutto

L’uso combinato di farmaci antidepressivi e di farmaci antinfiammatori aumenta il rischio di emorragia intracranica

I risultati di uno studio di coorte, retrospettivo, abbinato a punteggio di propensione, ha indicato un più alto rischio di…

Leggi tutto

Mediexplorer.it

Uso di antidepressivi in gravidanza avanzata e rischio di ipertensione polmonare persistente del neonato

L’associazione tra inibitori della ricaptazione della serotonina ( SSRI ), uso di antidepressivi selettivi durante la gravidanza e rischio di…

Leggi tutto

La depressione maggiore ricorrente e gli antidepressivi associati a bassa densità minerale ossea negli uomini

Uno studio compiuto da ricercatori dell’University of Eastern Finland ( Finlandia ) in collaborazione con la Deakin University ( Australia…

Leggi tutto

Efficacia della terapia con farmaci antidepressivi e della terapia psicologica nella sindrome dell’intestino irritabile

I farmaci antidepressivi e varie terapie psicologiche risultano efficaci nel controllo dei sintomi della sindrome dell’intestino irritabile. La sindrome dell’intestino…

Leggi tutto

FarmaExplorer.it:aggiornamenti sui Farmaci da Xagena

FarmaExplorer.it

Motore di ricerca sui Farmaci

Antidepressivi

Il trattamento con antidepressivi dopo malattia infiammatoria intestinale correlato a esiti migliori

Uno studio ha esaminato l’influenza dei farmaci antidepressivi sul decorso della malattia dei pazienti con malattia infiammatoria intestinale ( colite…

Leggi tutto

Rischio di eventi cardiaci associati alla terapia con antidepressivi nei pazienti con sindrome del QT lungo

I pazienti con sindrome del QT lungo ( LQTS ) sono ad alto rischio di eventi cardiaci. Molti pazienti con…

Leggi tutto

Efficacia della terapia cognitiva preventiva con riduzione degli antidepressivi versus trattamento antidepressivo di mantenimento versus loro combinazione nella prevenzione della recidiva depressiva

Mantenere gli individui in trattamento con antidepressivi dopo la remissione o il recupero dal disturbo depressivo maggiore è una strategia…

Leggi tutto

Xapedia.itNuovi farmaci in oncologia

Depressione: trattamento con farmaci antidepressivi

La depressione è un problema molto comune che può capitare a chiunque. Le persone depresse tendono ad avere opinioni negative…

Leggi tutto

Uso di antidepressivi orali nei pazienti con prurito cronico

Il prurito cronico è un sintomo cutaneo comune con un marcato impatto sulla qualità di vita. Un trattamento adeguato può…

Leggi tutto

L’esposizione a farmaci antidepressivi SSRI durante la gravidanza può aumentare il rischio di disturbi della parola e del linguaggio nella prole

L’esposizione in utero agli inibitori della ricaptazione della serotonina ( SSRI ), ampiamente impiegati come farmaci antidepressivi, può aumentare il…

Leggi tutto

Ematobase.it

L’uso dei farmaci antidepressivi associato ad aumentato rischio di mania

Uno studio ha mostrato che il trattamento della depressione unipolare con inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina ( SSRI )…

Leggi tutto