Creato da e_d_e_l_w_e_i_s_s il 16/06/2012

Random

Cose a Caso

 

« E l'idea m'ha presoManduria: città fantasma... »

Altro che sciocco, è intelligentemente terapeutico!

Post n°740 pubblicato il 30 Aprile 2019 da e_d_e_l_w_e_i_s_s
 

 

Il riso abbonda nelle bocche degli stolti, dicevano i saggi  un tempo.
Nulla di più falso, dicono i saggi oggi.
Eppure leggevo una sorta di statistica secondo cui la gente ride poco. E ride male.

La risata è la panacea di ogni male. Un toccasana per tutto il corpo perché  ridendo si liberano gli ormoni delle felicità .
 
Tant'è che dal 1998 le si dedica addirittura una giornata mondiale: la prima domenica di maggio.
E che a breve studiosi di alta fama disquisiranno sulle motivazioni  che ci inducono all'ilarità.

Gli scienziati ci dicono che per essere felici non occorre cambiare vita, basta ridere 10 minuti al giorno.  Anche se subissati dai problemi.

Noi, non scienziati,  sperimentiamo sulla nostra pelle che una sana grassa risata ci fa bene: allenta lo stress, ricarica l'umore, distende le tensioni, allontana la depressione, rilassa i nervosismi.
Sul lavoro, con gli amici, in famiglia, fra le lenzuola ... insomma ridere non è sciocco, è intelligentemente terapeutico.

E per questo, oltre alla terapia del sorriso che, grazie a volontari e a esperti, porta un istante di allegria fra i malati in ospedale, è nato dall’intuizione di un medico indiano Madan Kataria lo  'yoga della risata'.
Praticamente  si tratta di imparare a ridere con tanto di corsi e lezioni che prevedono tecniche di meditazione e di respirazione.
Addirittura, con un po' di allenamento, la risata può diventare una pillola dolce  da assumere quando e dove si vuole 'imbrogliando' il  corpo che non sarebbe in grado di distinguere tra un riso indotto e uno genuino.
 

Sarà ...  ma volete mettere il piacere di ridere a crepapelle... quella sensazione incontenibile che sgorga dal cuore, ti scoppia dentro, non ha freni, irrompe sulle labbra  e fa luccicare sugli occhi.

































Vi ricordate l'ultima volta che avete riso di gusto, ma proprio di gusto?

… io?
stamattina, per una figuraccia che per decoro non vi racconto
e  in un contesto che di spassoso aveva ben poco
ma che ha sdrammatizzato il momento.

 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/Edelweiss12/trackback.php?msg=14477237

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
chiedididario66
chiedididario66 il 30/04/19 alle 19:15 via WEB
La risata che viene dal di dentro, è da bambino che non la faccio. Adesso ridere è voler sdrammatizzare la vita. È vero che ridere fa bene alla nostra salute, ma deve essere una cosa spontanea
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 30/04/19 alle 19:19 via WEB
Mi spiace... mi sarebbe piaciuto leggere che ridi spesso, sai :)
Sono molto d'accordo, Dario. La risata deve essere spontanea e venire da dentro. Che poi sdrammatizzi ci sta. Ma unisce anche e crea complicità. Buona serata, ciaooooo
 
monellaccio19
monellaccio19 il 30/04/19 alle 19:26 via WEB
Non parlarmi di ridere e riso: sono oltre sessantanni che abbiamo le ganasce scocchiate a furia di ridere pesantemente e con le lacrime!!!!! 8 persone (4 maschi con signore) che da tempo immemorabile quando stanno assieme, non hanno perduto la forza inerziale del tempo che fu. Peccato che le occasioni si riducano col tempo: tra impegni aumentati (tre di noi hanno tre figlie così dislocate: io a Milano, Sugo a Dolo (VE) e Gianci a Filadelfia (USA) L'unico è Vitozzo che i figli li ha tutti a portata di mano. Poi mettici gli "acciacchi" e le risate diminuiscono. Ma "Villa Arzilla" ci aspetta. Ciao carissima, un salutone.
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 30/04/19 alle 21:39 via WEB
Sorrido...un po' amaramente, ma sorrido ...sì leggendo " le ganasce schioccate a furia di ridere" mi viene in mente un'amica di una delle mie figlie che ridendo si è dislocata la mandibola e che quando è andata al pronto soccorso le hanno letteralmente riso in faccia.
Hai parlato spesso dei tuoi amici storici ed è un bel parlare e ascoltare: credo molto nelle amicizie di lunga data con cui si è condiviso molto e nel ripercorrere aneddoti di vita comuni si ride insieme.
E' vero che le vicissitudini della vita allontanano un po' ma quei rapporti non si raffredderanno mai.
Mi sa che la vostra presenza rinverdirebbe Villa Arzilla ^__* Ciao, un sorrisone!
 
donadam68
donadam68 il 30/04/19 alle 20:30 via WEB
il riso benefico, quel sorriso stampato che solleva gli angoli del volto, l'armonia dell'anima, ma spesse volte sorriso non è mia cara prevale il freddo raziocinio e a quella linea arcuata si fa avanti invece un broncio rugose sin dal mattino, ma sai Elena meglio scrollarsi di dosso il cattivo umore e la melanconia che a volte attanaglia e sollevare quegli angoletti delle labbra e disegnare un bel sorriso :)D Non mi resta che abbracciarti con un mega ^_______^
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 30/04/19 alle 21:43 via WEB
Oh sì, amo molto i sorrisi. Quelli veri che vengono da dentro e illuminano gli occhi. A sollevare gli angoli delle labbra son buoni tutti e molto spesso certi sorrisi sono di circostanza: ecco, quelli a me non piacciono.
Scrollarsi di dosso la malinconia e le tristezze è cosa saggia. Sempre.
Ricambio l'abbraccio e ti auguro una spassosa serata, ciao Dona :))
 
Nuvola_vola
Nuvola_vola il 30/04/19 alle 21:11 via WEB
Allora sei stata perfetta direi... Un abbraccio cara, dolce notte...
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 30/04/19 alle 21:49 via WEB
... mica tanto, sai...
E' che di mio non arrossisco, ma certe figuracce potrei evitarmele contando fino a 10. Comunque è stata divertente e se ci ripenso mi viene ancora da ridere...
Un abbracci8ne, Nuvola :)
 
   
Nuvola_vola
Nuvola_vola il 01/05/19 alle 15:13 via WEB
Succede anche a me , ma se sono vere e spontanee, non esiste il motivo di vergognarsi...buon primo maggio cara... Un abbraccio Ps: visto il blog , molto bello sai...brava
 
     
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 01/05/19 alle 19:27 via WEB
Sono sicura che capiti a tutti e sono sicurissima che le figuracce spontanee ci rendano ummanissimi.
Grazie.
Passa una serena serata, Nuvola :)
 
dolcesettembre.1
dolcesettembre.1 il 01/05/19 alle 09:26 via WEB
Proprio ieri sera ho riso guardando Ollio e Stanlio.Qualche tempo fa anche io avevo letto della terapia della risata,l'ho messa in atto e devo dire che per il momento da discreti benefici.Buon 1°Maggio.Un abbraccio. :-) Dolce
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 01/05/19 alle 14:03 via WEB
Credo anche io che trovare motivi per ridere sia terapeutico: i musi lunghi non mi piacciono. Però non riuscirei a ridere a comando: ci deve essere qualcosa che scatena la mia ilarità e deve venire spontanea e da dentro.
Mi lasci uno spunto che raccolgo e ti ringrazio. Stanlio&Ollio, un mito senza tempo. Hai ragione, loro sanno farci ancora ridere... Buon 1°maggio a te :)
 
eric.trigance
eric.trigance il 01/05/19 alle 11:05 via WEB
Non sapevo che c'è una giornata per la risata ! L'ultima volta che ho riso di gusto era... era.... Mah, oggi in francia è difficile di ridere. Si lo so, ho giocato con il nipote !! Buona festa del Lavoro Elena !
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 01/05/19 alle 14:05 via WEB
Non lo spaevo neppure io, ma c'è San Google che tutto sa ^__*
I bambini sono formidabili: sanno sempre farci ridere con la loro ingenuità, semplicità, genialità. Ciao Eric :)) buon pomeriggio!
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
quivisunusdepopulo il 01/05/19 alle 19:32 via WEB
Buonasera, non credo di scoprire l'acqua calda se ricordo che un vecchio detto afferma: "buon riso fa buon sangue". Felice sera.
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 01/05/19 alle 19:36 via WEB
Buonasera :)
Concordo con il vecchio e saggio detto purchè però la risata sia genuina.
 
woodenship
woodenship il 02/05/19 alle 04:40 via WEB
Mi pare che,tante vite fa,in piazza si dicesse che una risata vi seppellirà...io di mio tendo molto ad ironizzare, soprattutto ad essere autoironico,quindi rido parecchio. Forse cerco di seppellire i guai con una risata.........Un bacio scintillante di stelle........W......
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 02/05/19 alle 16:23 via WEB
L'autoironia è qualità da non sottovalutare: ridere di se stessi è cosa gustosa, eh! Ma erchè vuoi psicologizzare e psicologizzarti in una delle più umane e gradevoli *attività* quotidiane,...W...? Un sorriso e buon pomeriggio :)
 
nina.monamour
nina.monamour il 02/05/19 alle 11:50 via WEB
Se non erro questo yoga della risata nasce come tecnica di gruppo e quindi contribuisce a migliorare le relazioni e insegna a prendersi cura degli altri, nulla a che vedere con la risata che scoppia quando qualcuno si rende ridicolo o quando ci raccontano una barzelletta. Una tecnica positiva che si sta diffondendo anche in altri contesti tipo in aziende, scuole, famiglie, nello sport, nelle carceri e negli ambienti sanitari con i diversamente abili, gli anziani e i malati di Alzheimer, i pazienti oncologici, utenti psichiatrici e tossicodipendenti. Io sono solita ridere, rido spesso e chi sa sorridere della vita e di se stesso ha compreso davvero il significato dell'esistenza, che va presa con leggerezza anche quando i problemi ci tormentano. Buona giornata in allegria Elena.
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 02/05/19 alle 16:27 via WEB
Non potrei essere più d'accordo con te, Nina. Ridere e ridere anche delle nostre cazzate fa un bene dell' e all' anima ;) Prendersi troppo sul serio appesantisce le nostre giornate.
Circa lo yoga delle risata, non sono del tutto con te. Ti lascio questo:
http://www.yogadellarisata.it/lo-yoga-della-risata/
Buon pomeriggio, un sorriso
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

 

 

 

ULTIME VISITE AL BLOG

woodenshipJabel.Rdolcesettembre.1nina.monamourlesaminatoreLess.is.morecasini.mariodevon6110rosadeldeserto11immaginiharrytiziano.concagigirombodituonovalente40maxroma61alsaf
 

BIANCOLUNGO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

BACIO