Creato da e_d_e_l_w_e_i_s_s il 16/06/2012

Random

Cose a Caso

 

« E l'idea m'ha presoManduria: città fantasma... »

Altro che sciocco, è intelligentemente terapeutico!

Post n°740 pubblicato il 30 Aprile 2019 da e_d_e_l_w_e_i_s_s
 

 

Il riso abbonda nelle bocche degli stolti, dicevano i saggi  un tempo.
Nulla di più falso, dicono i saggi oggi.
Eppure leggevo una sorta di statistica secondo cui la gente ride poco. E ride male.

La risata è la panacea di ogni male. Un toccasana per tutto il corpo perché  ridendo si liberano gli ormoni delle felicità .
 
Tant'è che dal 1998 le si dedica addirittura una giornata mondiale: la prima domenica di maggio.
E che a breve studiosi di alta fama disquisiranno sulle motivazioni  che ci inducono all'ilarità.

Gli scienziati ci dicono che per essere felici non occorre cambiare vita, basta ridere 10 minuti al giorno.  Anche se subissati dai problemi.

Noi, non scienziati,  sperimentiamo sulla nostra pelle che una sana grassa risata ci fa bene: allenta lo stress, ricarica l'umore, distende le tensioni, allontana la depressione, rilassa i nervosismi.
Sul lavoro, con gli amici, in famiglia, fra le lenzuola ... insomma ridere non è sciocco, è intelligentemente terapeutico.

E per questo, oltre alla terapia del sorriso che, grazie a volontari e a esperti, porta un istante di allegria fra i malati in ospedale, è nato dall’intuizione di un medico indiano Madan Kataria lo  'yoga della risata'.
Praticamente  si tratta di imparare a ridere con tanto di corsi e lezioni che prevedono tecniche di meditazione e di respirazione.
Addirittura, con un po' di allenamento, la risata può diventare una pillola dolce  da assumere quando e dove si vuole 'imbrogliando' il  corpo che non sarebbe in grado di distinguere tra un riso indotto e uno genuino.
 

Sarà ...  ma volete mettere il piacere di ridere a crepapelle... quella sensazione incontenibile che sgorga dal cuore, ti scoppia dentro, non ha freni, irrompe sulle labbra  e fa luccicare sugli occhi.

































Vi ricordate l'ultima volta che avete riso di gusto, ma proprio di gusto?

… io?
stamattina, per una figuraccia che per decoro non vi racconto
e  in un contesto che di spassoso aveva ben poco
ma che ha sdrammatizzato il momento.

 

 
Commenta il Post:
* Tuo nome
Utente Libero? Effettua il Login
* Tua e-mail
La tua mail non verrà pubblicata
Tuo sito
Es. http://www.tuosito.it
 
* Testo
 
Sono consentiti i tag html: <a href="">, <b>, <i>, <p>, <br>
Il testo del messaggio non può superare i 30000 caratteri.
Ricorda che puoi inviare i commenti ai messaggi anche via SMS.
Invia al numero 3202023203 scrivendo prima del messaggio:
#numero_messaggio#nome_moblog

*campo obbligatorio

Copia qui:
 

 

 

 

ULTIME VISITE AL BLOG

hrc.rossanonina.monamourfedechiaraxavier1962gianpietro.arbizzanie_d_e_l_w_e_i_s_sdivinacreatura59monellaccio19chiedididario66Less.is.morewoodenshipPensieroneltempofl.degiovannishellydgl10
 

BIANCOLUNGO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

BACIO