Crema di Ricotta della Nonna

Ingredienti

800 G Ricotta
120 G Zucchero
3 Tuorli D’uovo
1 Bicchiere Latte
1/2 Bicchiere Alchermes
1 Cucchiaio Zucchero Vanigliato
1 Pizzico Cannella
1 Scatola Biscotti Savoiardi

Preparazione

Sciogliere la ricotta con il latte, poi unire tutti gli altri ingredienti, esclusi i biscotti, sbattendo per circa 1 ora con 1 cucchiaio di legno. Comporre il dolce in 1 vassoio alternando gli strati con i savoiardi bagnati nel liquore. Livellare l’ultimo strato di ricotta con la lama di 1 coltello bagnata nell’acqua bollente. Guarnire a piacere e mettere in frigo per qualche ora.

Crema di arancia

Ingredienti

450 ml di latte
2 arance
2 tuorli di uovo
8 cucchiai di zucchero
5 cucchiai di farina per dolci
3 cucchiaini di liquore Cointreau
1 bustina di vanillina

Scaldate, a fuoco medio, il latte con la buccia di 1 arancia (senza la parte bianca). Il latte non deve bollire, dopo averlo scaldato toglietelo dal fuoco e fatelo raffreddare. Grattugiate la buccia dell’altra arancia e poi spremetele tutte e due, filtrando il succo In un pentolino antiaderente dai bordi alti mettete i tuorli e sbatteteli con lo zucchero. Dopo aggiungete la farina, la vanillina, la buccia grattugiata, 2 cucchiai del latte raffreddato, il liquore, mescolate per ottenere un composto liscio, senza grumi, magari aggiungete un altro poco di latte. Il composto ottenuto anche se denso deve essere senza grumi; ora aggiungete un poco alla volta tutto il latte con la buccia di arancia e continuate a mescolare. Cuocete a fuoco basso mescolando in continuazione. Quando la crema inizia ad addensarsi aggiungete metà del succo di arance, mescolate sempre. Togliete dal fuoco quando sarà addensata. Eliminate la buccia. Aggiungete, fuori dal fuoco, l’altra metà del succo e mescolate se volete una crema meno densa. La Crema di arancia è ottima per farcire torte, bignè, crepes oppure semplicemente al cucchiaio.

Pasta con tonno e limone

Ingredienti:
• 100 g di Pasta
• 1 scatoletta di tonno
• prezzemolo
• peperoncino
• mezzo limone
• 1 cucchiaio di olio extra vergine d’oliva
• 1 spicchio di aglio
• (facoltativo) 1 manciata di capperi
• sale

• Tritare il prezzemolo;
• Spremere mezzo limone;
• Affettare il peperoncino (rimuovendo prima i semi);
• Sgocciolare il tonno.

Scaldate l’olio in padella con uno spicchio d’aglio.

Appena caldo, rimuovete l’aglio e mettere a scaldare il tonno, aggiungendo il peperoncino, i capperi, il prezzemolo e il succo di limone. Fate saltare a fuoco medio-alto per qualche minuto.

Scolate la pasta al dente, trasferitela in padella e saltate per qualche minuto.

Impiattate e condite con una provvidenziale spolverata di prezzemolo e un filo d’olio a crudo.