Polpette di Quinoa

Ingredienti per 4 porzioni
300 g di quinoa
1 uovo
150 g di pane grattugiato
1 cucchiaio di olio di oliva
50 g grana grattugiato
1 spicchio di aglio schiacciato
1 cucchiaino di curcuma
1 mazzetto di prezzemolo spezzettato
olio per friggere
zenzero, pepe nero, sale q.b.

Lavate bene la quinoa in acqua fredda e mettetela a lessare in una pentola con acqua bollente salata, pari a 2 volte il suo peso, 1 cucchiaio di olio e 1 cucchiaino di curcuma; fatela cuocere a fuoco medio per 15 minuti circa. Scolatela molto bene, fatela raffreddare, versatela in una ciotola, unite l’uovo intero, zenzero, pepe, aglio, prezzemolo, formaggio e pane grattugiato ( lasciatele da parte un poco per ricoprire le polpette). mescolate e poi formate delle polpettine un poco allungate. Rotolate le polpette nel pangrattato. Mettete sul fuoco una padella con olio per friggere e quando è un poco caldo friggete le polpette, fate colorire da un lato poi giratele con una forchetta dall’altro. Togliete dall’olio e mettetele su carta assorbente per togliere l’olio in eccesso. Servite le Polpette di quinoa con verdure. sostituire il pangrattato con farina di mais , per una ricetta adatta anche ai celiaci. Potete anche cuocere le polpette al forno per una ricetta più leggera.

Pastella per friggere all'acqua minerale

Ingredienti:

250 G Farina
2 Uova Intere
2 Albumi D’uovo
Sale
20 Cl Acqua Minerale Gassata

Preparazione:

Setacciate la farina in una terrina, aggiungetevi l’acqua minerale, le uova e una presa di sale e mescolate fino ad ottenere un impasto omogeneo. Coprite la terrina con uno strofinaccio da cucina e fate riposare l’impasto per 15-20 minuti. Trascorso questo tempo mescolate ancora una volta energicamente, poi passate il composto attraverso un setaccio sottile per eliminare eventuali grumi di farina. Un attimo prima di friggere, incorporate all’impasto gli albumi montati a neve non troppo soda. Aggiungete gli albumi poco alla volta, in modo da poter controllare la consistenza della pastella: se diventa troppo liquida, si disfa cuocendo.

FRITTELLE DI ZUCCHINE

GLI INGREDIENTI
1kg zucchine
200gr farina00
2 – 3 uova
1 scorza di limonegrattugiata
1pizzico sale
olioper friggere
LE ISTRUZIONI
Lavare e spuntare le zucchine, dopo grattugiarle dentro una terrina.
A parte in un’altra terrina, sbattere bene le uova e il sale, con una forchetta; aggiungere a poco a poco la farina, meglio se setacciata; mescolare bene.
Dopo aggiungere le zucchine grattugiate e amalgamare bene il composto.
Mettere a riscaldare l’olio in una padella, buttare un pezzetto di pane carasau per vedere se comincia a sfrigolare. Appena si vede lo sfrigolio, togliere il pezzetto di pane e versare il composto di farina a cucchiaiate, lasciando un po’ di spazio tra una frittella e l’altra, appena sono leggermente dorate da una parte,girarle dall’altra con l’aiuto di un forchettone.
Quando sono tutte dorate, estrarle con un mestolo forato, sgocciolarle e depositarle su una terrina con carta da cucina. Continuare fino a finire l’impasto.
Servirle tiepide o fredde, da sole o come contorno.
Fonte:http://www.ilgiornaledelcibo.it/ricetta/frittelle-di-zucchine-cattas-de-cuvrichedda/