Schiacciata con la zucca

Ingredienti:
300 g di zucca
mezza tazza di farina
un cucchiaio di olio di oliva
un cucchiaio di latte scremato
un rametto di rosmarino
sale q. b.

Sbucciare la zucca, lavarla, tagliarla a pezzi e cuocerla in poca acqua salata,
scolarla e schiacciarla bene con una forchetta.
Lasciarla raffreddare in una ciotola poi unire il latte, il rosmarino tritato, la farina e mezzo cucchiaino di sale.
mescolare tutto ottenendo un composto non molto duro, se necessario aggiungere un altro cucchiaio di latte.
Foderare una teglia con carta forno, versarvi l’impasto di zucca, livellarlo con una forchetta e passarlo in forno a 200°C circa per per 15 minuti.
Togliere dal forno e servire tagliata a fette.
Fonte:https://blog.giallozafferano.it/lacucinaverdementa/schiacciata-con-la-zucca/

Torta salata di spinaci e ricotta

1 confezione da 230 g di Pasta sfoglia pronta (rotonda)
500 g di Spinaci freschi
300 g di Ricotta vaccina
100 g di Robiola
40 g di Parmigiano grattugiato
3 Uova
40 g di Pinoli
1 spicchio di Aglio
Noce moscata
2 cucchiai di Olio extravergine di oliva
Sale
Pepe
Pulite gli spinaci, lavateli cambiando spesso l’acqua, così da pulirli perfettamente da qualsiasi residuo di terra. Non scolateli troppo, poneteli in una pentola capiente con un pizzico di sale, mettete il coperchio e cuoceteli per circa 5 minuti. Toglieteli dall’acqua e aspettate che si intiepidiscano, quindi strizzateli e frullateli finemente con un mixer o con la mezzaluna.

● Fate dorare l’aglio in una padella con un filo di olio, per 1 minuto circa a fuoco basso. Trasferitevi gli spinaci cotti e lasciate insaporire per qualche minuto; a fine cottura eliminate l’aglio.

● In una ciotola lavorate la ricotta e la robiola con una frusta a mano; aggiungete le uova, una alla volta, e alla fine unite il parmigiano e i pinoli tritati.

● Quando gli spinaci si saranno appena intiepiditi uniteli al composto, regolate di sale e di pepe, spolverate con un pizzico di noce moscata e mescolate accuratamente.

● Srotolate la sfoglia e foderatevi una teglia rotonda del diametro di 22 cm, mantenendo la carta. Punzecchiate il fondo con una forchetta, versate il ripieno agli spinaci e livellatelo.

● Mettete la torta salata in forno preriscaldato a 200°C e lasciate cuocere per circa mezzora; potete servirla sia calda che fredda, tagliata a fette.

Fonte:https://blog.cookaround.com/cucinocomevivo/torta-salata-di-spinaci-e-ricotta/

Cavolfiore appetitoso

categoria Verdure

Dosi per quattro persone:
1 kg di cavolfiore,
500 g di pomodori matur,
6-8 filetti di acciuga,
50 g di burro,
50 g di farina,
mezzo litro di latte,
origano,
sale,
pepe,
olio quanto basta,

Pulite il cavolfiore, dividete le cimette e fatelo cuocere a vapore oppure in poca acqua salata.
Lavate i pomodori e tagliateli a pezzettini e passateli al setaccio.
Fate asciugare la passata in una pentola con un pizzico di sale, pepe, origano e un cucchiaio di olio, fino a quando risulterà ben densa.
In un pentolino preparate la besciamella e, a fine cottura, incorporatevi le acciughe finemente tritate.
Scolate il cavolfiore e disponetelo in una teglia imburrata, versate sopra la besciamella e per finire la salsa di pomodoro;
a piacere potete aggiungere qualche foglia di basilico.
Mettete in forno già caldo a 180° per circa 15 minuti.

firma Nelly

Cordon bleu di melanzane viola

Questa ricetta può essere realizzata con le melanzane viola larghe e la si può preparare anche in versione vegetariana, eliminando il prosciutto. Prevede una cottura in padella con olio, ma può andare anche in forno per una variante più leggera.

Ingredienti

due melanzane viola
150 grammi di prosciutto cotto
100 grammi di provola
100 grammi di farina
due uova
150 grammi di pangrattato
sale q.b.
prezzemolo q.b.
pepe q.b.
olio di semi per friggere q.b.
Procedimento

Tagliate le melanzane creando dei dischi più o meno uguali e sistematele sul piano di lavoro in coppia, cercando di fare in modo che siano più o meno della stessa dimensione.
Adagiate su una metà della coppia una fettina di prosciutto cotto e una di provola.
Chiudete con l’altra metà della melanzane, come fosse un panino.
Disponete la farina in un piatto fondo.
Prendete le uova, rompetele in un altro piatto fondo, sbattetele con la forchetta aggiungendo un pizzico di sale.
In un terzo piatto, sempre fondo, mettete il pangrattato con aggiunta di sale, prezzemolo e pepe.
Procedete ad immergere le melanzane nei tre piatti, partendo dalla farina, passando nell’uovo e infine nel pangrattato. Per una doratura più croccante fate il doppio passaggio nell’uovo e nel pangrattato.
Versate l’olio di semi in una padella antiaderente e fate cuocere le coppie di melanzane da entrambe i lati per sette/otto minuti.
In alternativa potete cuocere in una pirofila ricoperta di carta forno a 180° per venti minuti.
Servite tiepide.

Fonte

Fettine con barbabietola

Ingredienti:

500 G Petto Di Pollo
4 Barbabietole
2 Bacche Anice
1 Bastoncino Cannella
2 Bacche Cardamomo
Alcune Gocce Aceto Balsamico
Olio D’oliva Extra-vergine
Sale

Preparazione:

Mondate e tagliate a spicchi le barbabietole, posatele in una teglia con le bacche di anice, la cannella, le bacche di cardamomo schiacciate, 5 cucchiai di olio d’oliva extra-vergine e un po’ di sale. Dopo aver mescolato il tutto infornate a 200 gradi per circa 1/2 ora. Tagliate a fette il petto di pollo e fatele dorare per pochi minuti in una padella con olio e sale; quindi adagiate le fette nella teglia con le barbabietole e lasciatelo cuocere ancora per 10/15 minuti. Servite il piatto caldo, con qualche goccia di aceto balsamico.

Carote al curry

Ingredienti

1 Mazzo Carote Novelle
1 Cucchiaino Semi Di Cumino
1 Cucchiaino Curry
1 Cucchiaio Zucchero Di Canna
Olio D’oliva Extra-vergine
Brodo Vegetale
Sale Marino Integrale

Preparazione

Spazzolare le carote sotto l’acqua corrente quindi tagliarle a pezzi nella forma preferita. Scaldare appena l’olio in una padella e tuffarvele rigirandole per qualche minuto. Aggiungere lo zucchero, il sale, il cumino, il curry; mescolare e allungare col brodo vegetale fino a coprire. Cuocere a fuoco lento.

Finocchi al pomodoro

Ingredienti

4 Finocchi
600 G Pomodori Pelati
1/2 Spicchio Aglio
1/2 Cipolla
1 Foglia Salvia
1 Rametto Rosmarino
1 Pizzico Origano
30 G Burro
4 Cucchiai Olio D’oliva
Sale
Pepe

Preparazione

Dividere i finocchi a spicchi, cuocerli in acqua salata per 5 minuti e scolarli. Rosolare aglio e cipolla tritati in olio e burro, unire salvia, rosmarino e origano tritati finemente. Far insaporire, unire i pomodori passati e cuocere per 15 minuti circa. Aggiungere i finocchi, mescolare e servire.

Carote fritte

Ingredienti

500 G Carote Tenere
3 Cucchiai Farina
1 Uovo
Abbondante Olio Per Friggere
Poco Sale

Preparazione

Raschiare le carote e tagliarle a listarelle corte e sottili come fiammiferi. Cospargerle di sale e farle riposare per 1 ora. Passarle nell’uovo sbattuto con poco sale, infarinarle, porle sul setaccio per eliminare la farina in eccesso e friggerle, poche alla volta, in abbondante olio bollente. Estrarle con una paletta forata e farle riposare su un foglio di carta assorbente.

Cicoria al pane

Ingredienti

1 Cespo Insalata Cicoria
2 Manciate Pane Secco Tritato
1 Spicchio Aglio
Vinaigrette

Preparazione

Sfregare l’insalatiera con lo spicchio d’aglio. Lavare, asciugare e tagliare a striscioline sottili la cicoria. Metterla nell’insalatiera e mescolarla al pane secco. Preparare la vinaigrette sciogliendo il sale nell’aceto, unendo l’olio e un pizzico di pepe e sbattendo molto bene con una forchetta. Versare la vinaigrette sull’insalata e mescolare.