Creato da sciu_sciu il 21/02/2005

Cucina con passione

<º))))><Ovvero Ricette..Consigli e Conversazioni..><((((º>

AREA PERSONALE

 

SCRIVIMI

Vuoi collaborare con me? Oppure vuoi pubblicare le tue ricette in questo blog? Contattami via E-mail ed inviami le foto e il procedimento, inserirò la ricetta nel blog indicandoti come autore/autrice.

 

CONTATTAMI VIA MAIL

 

ULTIMI COMMENTI

grazie..
Inviato da: en güzel oyunlar
il 03/12/2016 alle 19:44
 
thank you
Inviato da: diyet
il 19/11/2016 alle 21:09
 
grazie..
Inviato da: çok güzel oyunlar
il 19/11/2016 alle 21:08
 
thank you
Inviato da: diyetler
il 19/11/2016 alle 21:08
 
bello leggere il tuo articolo. Buona giornata da kepago
Inviato da: diletta.castelli
il 07/10/2016 alle 17:33
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

graziella_zazzeralondra.eastendtapuxistefania.s2010futura820ida.perlaketty_croserarafaniello.carmine20amoildesertobelllaaaarenzomalacarnerosa4100larob10ciramartinelligiusy.bevacqua
 

VOTAMI SU NET-PARADE

Siti

 

Protected by Copyscape Duplicate Content Penalty Protection 

Top Italia

Il Bloggatore Cucina

i migliori blog! (ricette di cucina)

Cerca il ristorante su RestaurantOnClick
Paperblog 
Ricette Last Minute Top 100 Cooking Blog

 

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: sciu_sciu
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 44
Prov: EE
 

 

« Focaccia pugliese

Coppola di Garibaldi

Post n°303 pubblicato il 16 Dicembre 2013 da sciu_sciu
 

Ecco un altro piatto delle feste:

La coppola di Garibaldi è un timballo di pasta con funghi, besciamella e piselli. Potete sostituire le verdure con altre di vostro gradimento tipo asparagi e fagiolini verdi tagliati a pezzetti. Una curiosità su questo piatto è quella legata al nome. Infatti secondo alcuni, una volta sformato, il piatto rappresenterebbe il copricapo di Garibaldi,quando viene servito le fette di prosciutto gli danno un colore quasi rosso che lo rende di grande effetto. Secondo altri, invece, sembrerebbe che questo piatto sia stato inventato proprio in onore di Giuseppe Garibaldi, in occasione del suo incontro con Vittorio Emanuele II il 26 ottobre del 1860 sul ponte di San Nicola, tra Caianiello e Teano.

In questa ricetta vi propongo le tagliatelle all’uovo, ma ne esiste anche una variante che utilizza il riso.

Ingredienti:
gr 500 di tagliatelle all’uovo confezionate

Per il ripieno:
- gr 200 di piselli surgelati
- cipolla
- gr 300 g funghi champignon
- 1 spicchio d’aglio
- olio evo
- gr 200 di scamorza
- gr 100 g prosciutto cotto a dadini
-300 gr di prosciutto cotto per rivestire la teglia
- burro per la teglia a ciambella
- abbondante parmigiano grattugiato

Per la besciamella:
- 1/2 litro di latte
- gr 50 burro
- gr 50 farina
- sale
- noce moscata

Esecuzione:

1- Tagliare a dadini la scamorza.
2 – In una casseruola lessiamo i piselli in acqua salata per 10 minuti,li scoliamo e li rosoliamo con la cipolla, aggiustiamo con il sale.
3 – In un’altra padella facciamo rosolare l’aglio, e aggiungiamo i funghi affettati, copriamo e
facciamo evaporare l’acqua dei funghi,rosoliamo,saliamo e met
5 –Lessiamo le tagliatelle in abbondante acqua salata,le scoliamo e le versiamo in una ciotola, aggiungiamo la besciamella,i funghi,i piselli,il prosciutto cotto,la scamorza e abbondante parmigiano.
6- Imburriamo una teglia per ciambella e la foderiamo con le fette di prosciutto cotto,accavallandole un pò e le facciamo uscire dal bordo, distribuiamo al suo interno la pasta, ripieghiamo le fette di prosciutto poniamo in forno già caldo a 180° per circa 35-40 minuti.
7 – Sforniamo, facciamo raffreddare per circa mezz’ora, rigirando su di un piatto da portata e buon appetito!

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

TAG

 

ULTIMI POST PUBBLICATI

Cucina con passione

 

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom