Creato da sciu_sciu il 21/02/2005

Cucina con passione

<º))))><Ovvero Ricette..Consigli e Conversazioni..><((((º>

AREA PERSONALE

 

SCRIVIMI

Vuoi collaborare con me? Oppure vuoi pubblicare le tue ricette in questo blog? Contattami via E-mail ed inviami le foto e il procedimento, inserirò la ricetta nel blog indicandoti come autore/autrice.

 

CONTATTAMI VIA MAIL

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

alfredotempgiovanniserenolunatica_85mariasoccorsokikonapolilelladichgntalordi.donatoeli.visemariagrazia.minottiminniti.rosadiegorob74gardena1981valedivale0verongia59
 

VOTAMI SU NET-PARADE

Siti

 

Protected by Copyscape Duplicate Content Penalty Protection 

Top Italia

Il Bloggatore Cucina

i migliori blog! (ricette di cucina)

Cerca il ristorante su RestaurantOnClick
Paperblog 
Ricette Last Minute Top 100 Cooking Blog

 

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: sciu_sciu
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Etą: 41
Prov: EE
 

 

« Messaggio #141Messaggio #143 »

Panzerottini della Vigilia

Post n°142 pubblicato il 07 Novembre 2006 da sciu_sciu
 
Foto di sciu_sciu

Oggi avevo voglia proprio di preparare qualcosa
di buono,semplice e soprattutto sbrigativo..cosi
sfogliando tra le mie ricette..ne ho torvata una
adatta al momento.
I panzerottini pugliesi..preparati semplicemente con della
pasta per la pizza..e con un ripieno di pomodoro e mozzarella..
da provare al volo!

Panzerottini della Vigilia

300 gr di farina
20 gr di olio d'oliva
25 gr lievito di birra fresco
150 gr di mozzarella
300 gr di salsa di pomodoro
150 gr di prosciutto cotto a dadini
 2 cucchiai di pecorino grattugiato
sale e pepe q.b.

Impastare la farina con la sugna, oppure l’olio d’oliva, aggiungendo eventualmente poca acqua tiepida, ed il lievito di birra.  Lavorare energicamente la pasta, e farla riposare a lievitare, coperta, per almeno un ora. Stendere la pasta formando dei cerchi di circa 12-15 cm. di diametro. Riempire questi cerchi con pezzetti di mozzarella, pomodoro, un cucchiaino di pecorino grattugiato, e qualche dadino di prosciutto cotto. Richiudere ermeticamente, piegandoli in due a portafoglio, i panzerotti e friggerli in abbondante olio d’oliva fino a quando non saranno dorati da entrambi i lati.  Servirli caldissimi dopo averli asciugati su carta assorbente.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

TAG

 

ULTIMI POST PUBBLICATI

Cucina con passione

 

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom