Creato da sciu_sciu il 21/02/2005

Cucina con passione

<º))))><Ovvero Ricette..Consigli e Conversazioni..><((((º>

AREA PERSONALE

 

SCRIVIMI

Vuoi collaborare con me? Oppure vuoi pubblicare le tue ricette in questo blog? Contattami via E-mail ed inviami le foto e il procedimento, inserirò la ricetta nel blog indicandoti come autore/autrice.

 

CONTATTAMI VIA MAIL

 

ULTIMI COMMENTI

meravigliosa: da far venire fame Alghero autonoleggio
Inviato da: maga205
il 16/12/2017 alle 20:00
 
meravigliosa: da far venire fameAlghero bb
Inviato da: maga205
il 16/12/2017 alle 19:30
 
meravigliosa: da far venire fame AutoAlghero
Inviato da: maga205
il 16/12/2017 alle 19:26
 
meravigliosi: da provare subito AutoAlghero
Inviato da: maga205
il 16/12/2017 alle 19:23
 
Salve il mio commmento č che buona !
Inviato da: mariotorre_2016
il 02/12/2017 alle 14:26
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

webdiprovadanimariomancino.mtina_juniorv.maggiorebianca2006bbmassimo.badolatoNapoletanoMoro76mariagabriella.olivavalerio9045lbmegastores.sulfarosaralessiaghiri2elina.vetrogasw
 

VOTAMI SU NET-PARADE

Siti

 

Protected by Copyscape Duplicate Content Penalty Protection 

Top Italia

Il Bloggatore Cucina

i migliori blog! (ricette di cucina)

Cerca il ristorante su RestaurantOnClick
Paperblog 
Ricette Last Minute Top 100 Cooking Blog

 

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: sciu_sciu
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Etą: 47
Prov: EE
 

 

« Una domenica a casa di...La Parigina »

Alici marinate a modo mio

Post n°246 pubblicato il 06 Giugno 2011 da sciu_sciu
 

Buon pomeriggio a tutti amici miei!

Qualcuno sicuramente penserà che ho preso la fissa per le alici :) , ma questa è la seconda settimana europea della pesca, e voglio fare onore a questo ottimo pesce azzurro.
Ocean 2012, coalizione internazionale coordianta dal gruppo ambiente, sta promuovendo una campagna per mettere fine alle pratiche distruttive e conseguire un giusto ed equo utilizzo dei prodotti ittici in buona salute, ma leggetevi l'articolo.

Quello che propongo io oggi sono le alici marinate, regine degli antipasti di pesce.
Lo so, lo so che di ricette in merito ce ne sono non tante, ma di più.
Generalmente vengono preparate in due modi molto simili:
O mettendole a marinare direttamente con olio e aceto (o limone), o marinandole prima per una notte nell'aceto e poi condendole con olio e aromi.
Nel primo caso resta un sapore vagamente amaro e pungente, mentre con il secondo procedimento, le alici prendono il sapore troppo forte dell' aceto.
Allora io le preparo così:

500 g di alici fresche
1 bicchiere di aceto di mele
1/2 bicchiere di acqua
2 spicchi di aglio
peperoncino a piacere
1 limone
sale
olio
prezzemolo
1 fogliolina di menta


Cominciamo con pulire le alici, togliamo le teste, le interiora e le lische (1), le sciacquiamo e le sistemiamo dentro una ciotola capiente.
Sopra ci versiamo l'acqua, l'aceto, poi il succo del limone e la fogliolina di menta tritata.
La marinatura dovrà coprire completamente le alici, questo è importante perchè sarà questo  liquido a  "cuocere" le carni (2).



Lasciamole così condite, in frigo per 4 ore, dopodichè le scoliamo (3) e le sistemiamo su di un canovaccio pulito,le tamponiamo leggermente per togliere la marinatura eccessiva (4).
Prepariamo una pirofila, ci versiamo un pò di olio e sistemiamo il primo strato di alici.
Aggiungiamo un pò d'aglio tritato, il prezzemolo tritato e il peperoncino, ma se qualcuno non lo gradisce, se ne può fare tranquillamente a meno.
Saliamo il primo strato e copriamo con l'olio (5).
Facciamo un secondo strato e continuiamo a spolverizzare con prezzemolo, aglio e sale (6).



Irroriamo alla fine con altro olio, copriamo con la pellicola trasparente e trasferiamo la pirofila in frigo per qualche ora.
Io vi consiglio di mangiarle il giorno dopo, sono ancora più spettacolari!


Consiglio:


Essendo una preparazione con carne cruda,  va detto che si potrebbe rischiare di prendere una parassitosi, con una conseguente infezione intestinale.
I parassiti che attaccano il pesce sono resistenti agli acidi del limone e dell'aceto, ma fortunatamente sono sensibili alla cottura e al congelamento!
Allora per stare tranquilli, basta acquistare il pesce che si vuol preparare crudo qualche settimana prima, congelarlo e poi tirarlo fuori qualche ora prima!

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

TAG

 

ULTIMI POST PUBBLICATI

Cucina con passione

 

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom