Creato da ITALIANOinATTESA il 30/11/2008
La speranza nell’attesa del CAOS - Siamo anelli aperti o chiusi di catene mai costruite. IinA_M@

Archivio messaggi

 
 << Dicembre 2018 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

Scarp de' tenis 

http://www.blogdetenis.it/

QS

DS

Totò

  

OKnotizie

“Un avvocato farebbe qualsiasi cosa per vincere una causa. Direbbe persino la verità.” PATRICK MURRAY

Questo rifugio è aperto anche:
agli stranieri compresi arabi ed africani
ai meridionali compresi i napoletani
ai padani compresi i veneti
agli zingari di ogni dove
ed ai nani con o senza
Biancaneve.

 

Area personale

 

Contatta l'autore

Nickname: ITALIANOinATTESA
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 10
Prov: EE
 

Ultime visite al Blog

xy21zjw69kRoberta_dgl8karma580ITALIANOinATTESAjigendaisukelukic2001trilly.1987massimocoppaSEMPLICE.E.DOLCEse_forse_maidt.tommbcucciolo_2nasdaq76nicoletto.enrico
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultimi commenti

Chi può scrivere sul blog

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 

RICERCA LAVORO

TMnews

RAInews24

"Ahi" disse il topo, "il mondo diventa ogni giorno più angusto. Prima era così ampio che avevo paura, continuavo a correre ed ero felice di vedere finalmente a sinistra e a destra in lontananza delle pareti, ma queste lunghe pareti si corrono incontro l'un l'altra così rapidamente che io sono già nell'ultima stanza, e lì, nell'angolo, c'è la trappola nella quale cadrò" - "Devi solo cambiare la direzione della corsa", disse il gatto e lo mangiò .....

 

Ristretti

 

 

HOIMPARATOCHEBISOGNA

ed i suoi 3 amici MICI

SONO LA MASCOTTE DEL BLOG

Photo Sharing and Video Hosting at PhotobucketPhoto Sharing and Video Hosting at PhotobucketPhoto Sharing and Video Hosting at Photobucket

 CORSO HTML

UNICEF

me

MIAO

Guida

1° Pagina Guida Google

D Greco A

 

      Miaoooooo.......    

Stampa Giornali

Italiani  Riflessioni

Meteo DOP RALT

FB SC VAP VAP1

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 167
 

I miei Blog Amici

- mare
- voiomanoposo
- la giustizia
- gardiniablue
- Ostinatamente ZVen
- I like freee!!!
- ehi ce nessuno qui
- PENSIERI...LIBERI
- MILIONI DI EURO
- UNA DONNA PERDUTA
- OutOfTarget
- IGNORANTECONSAPEVOLE
- La vita e meraviglia
- PSICOALCHIMIE
- POLVERE DI STELLE
- ora di basta!!!!
- osservatorio politic
- luce e ombra
- Galandriel_fairy
- RADIO DgVoice
- IL PACCO QUOTIDIANO
- PoverA DemocraziA
- -Le Ali di Achille-
- di tutto , di più
- XXI secolo?
- ECCHIME
- Cera una volta...
- NOTTE STELLATA
- Ultimi pensieri
- MADHOUSE GATES
- assenza di gravita
- Il raccoglitore
- PREPARIAMOCI
- THE VOICE OF SOUL
- Servitori del Popolo
- BOLLE DI SAPONE
- trilogia mentale
- LEGA DEMOCRATICA
- Donna, lavoro e casa
- A ruota libera
- la vita
- Mondo Community!
- frammenti...
- Pensieri e Parole
- Bambola di stracci
- Ravvedimento morale
- Altromondo17
- Un popolo distrutto
- Oltre lorticello
- progettosolskjeriano
- vagabondaggi
- Yaris
- GRAPHIC_U
- acido.acida
- Il Salotto
- nel tempo...
- Pixel a colazione
- WORDU
- locchio del falco
- tirillio
- Torn & Frayed sottomarini di superficie
- Zacinto mia
- O.L.I.M.P.O Misteropagano
- Channelfy
- ElettriKaMente
- LALTRA VERITA
- gemini
- ZOE BAU
- fugadallanima
- Riflessioni
- IL GRILLO NERO
- angelo senza veli
- ricomincio da qui
- TheNesT
- cazzatelle
- Oniricamente
- Il tuo dilemma
- LA COLPA DI SCRIVERE
- Repertorio
- Romanzo Quotidiano
- Marvelius
- LA VOCE DI KAYFA
- SENZA PRETESE
- Laura Picchi
- Con il cuore
- Un mondo nuovo
- Le Mie Emozioni...
- italiadoc
- Discarica
- A.A.A.MEGAPIXELS
- alogico
- MN
- La vera me stessa
- Massimo Coppa
- salsedine del sogno
- bibo
- Il roveto
- EMOZIONARMI
 

link preferiti

- BERLUSCASTOP
- polisblog.it
- Guido Scorza
- V.T.
- napoli.blogolandia.it
- LIQUIDA.IT
- DIRITTI D'AUTORE
- scienzamarcia.blogspot.com
- www.italiopoli.it
- IT.REUTERS.COM
- WINEUROPA.IT
- www.giornalettismo.com
- www.europaquotidiano.it
- Viviana Vivarelli
- democrazialegalita
- Articolo21.org
- Italialaica.it/
- Dimensionenotizia.com
- rivistaindipendenza.org
- AGORAVOX.IT
- SCUDO DELLA RETE
- LIBERISTA.SPLIDER
- RETI INVISIBILI
- Diversamente Occupati
- fortresseurope.blogspot.com
- IL TAFANO
- italiapiugiusta.com
- www.dicearchia.it
- Storia del fascismo
- UNONOTIZIE
- GESTIONE BLOG
- Etnografia.it/
- I AM SORRY
- lavoce.info
- http://www.signoraggio.it
- LOCCIDENTALE
- L P
- SPINOZA
- CANDIDAPROIETTI POESIE
- libertaegiustizia.it
- VERIFICA FOTO - ROSS
- CONTROLLO BOX ROSS
- PIRANDELLO LA CARRIOLA
- AVVELENATA
- PRIMO LEVI
- PIERINO LEZIONE DI SCORREGGE
- Claudio Messora
- ECOBLOG.IT
- laltranotizia.net
- ITALIANIMBRCILLI
- SOCIALEANIMALE
- psicocafe.blogosfere.it
- psicologoinfamiglia.myblog.it
- AFORISMI
- ELEAML
- Critica sociale
- ilparlamentare.it
- glitter-graphics.com
- NIENTEANSIA
- ROSS traduzione
- http://www.marxists.org
- VOTAONTONIO
- wumingfoundation.com
- http://www.riforme.info
- ASCENSORE.COM
- FANPAGE NOI ITALIANI
- Parolaccie
- officinaalkemica
- altreconomia
- DETTI NAPOLETANI
- come fare un sito
- PW milionidieuro
- PW calcolatore
- PW
- Punteggiatura
- lastradaweb.it
- Ridim immagini
- DAGOSPIA
- sogni
- http://blog.libero.it/POLITICDAY/
- InformareXresistere
- cittànuove
- CASE CONDIVISE
- ILPOPOLOVENETO
- Lo Spiffero
- Attivissimo
- Federica
- occulto
- sondaggi
- psicologi napoli
- Tiffany
- UCRONIA
- Ucronicamente
- Mistero
- AUG
- Foto Storiche
- mela
- ETIMO
- Commissariato P.S.
 

 

Lipperatura

IlCrocevia 
Proteo
la liberazone
Albanesi 
cache 
ConVerbi 
La Scommessa 
Totobino 
Lo Scrigno Lett. 
Erikiilfantasma 
Scuola 
Pensieri Libero 
Napolionline 
Video autoplay 
IcheResistono 
Marcozio 
FotoMartina 
DesioPunto 
IlMortoDelMese 
Olio degli occhi 
50enniNapoli 
ContiniMoreno 
MilicaSpeciale 
Produzione Video 
Debora Billi 
exsodus84 
NuovaMatematica 
MmCapponi 
Melissa Celtica 
Made in Italy

contatori

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

Messaggi di Dicembre 2018

Addio 2018

Post n°1045 pubblicato il 31 Dicembre 2018 da ITALIANOinATTESA
 

  
 
 
 
Come un refolo-   

Nel tempo senza tempo   

cedi lo scettro   

 
 
 
   

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Dei sogni infranti

Post n°1044 pubblicato il 30 Dicembre 2018 da ITALIANOinATTESA
 

      
 
Dei sogni infranti-   

Paradiso terrestre   

in altra vita   

   
  
     
Fonte immagine     
https://encrypted-tbn0.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcSlZD9cFsX7CvyYqlsjw5KIqzl0eDwV0t9BOh0c7JBhEiGOTl0u 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Dopo Natale

Post n°1043 pubblicato il 25 Dicembre 2018 da ITALIANOinATTESA
 

     
Fonte immagine:  
https://i.ytimg.com/vi/2_Ai3YZkyZ8/hqdefault.jpg
 
 
 
 
Dopo Natale-    

Ritrovare se stessi    

per rinascere    








Lillianaconda
 Lillianaconda il 24/12/09 alle 11:14 via WEB      LINK AL POST
Ciao Italiano & Co, Vi faccio i miei Auguri raccontandoVi un episodio occorsomi ier l’altro. E’ attinente a tutti i tuoi post di Auguri che hai pubblicato in questi giorni…. Ore 6,20 del mattino, zona: la più malfamata della città (99% di sparatorie avvengono lì, 99% delle famiglie ha almeno un componente in carcere e qualche altro familiare che è un ex-detenuto). Io non ho problemi a passare di lì: è per me una comoda scorciatoia e, =^_^= finora =^_^=, non mi è capitato niente di poco carino…. Sarà che, ormai, sono abituati alla mia presenza, al mio modo di fare e soprattutto di essere.: chissà! Dicevo, ier l’altro percorrevo una via di questa zona quando, da lontano, vedo un uomo che bussa ad un portone gridando (sottovoce):”Tummà, scinn, ffa ambress, curr”… dopo pochi secondi, il portone si apre e ne esce un uomo sulla quarantina, con indosso un pigiama che senz’altro aveva vissuto tempi migliori:”Ch rè, ne Mimm, o criatur sta rurmenn, accussì o scit!”. Tommaso non gli da il tempo di rispondere, lo prende per un braccio e lo trascina ad una piccola discarica (isola ecologica, và!) distante una decina di metri. Li seguo con lo sguardo: vedo bene tutta la scena perché la strada è in discesa ed io sono in una posizione favorevole, trovandomi molto più su di loro due. Mi giro verso la discarica e, per terra, un po’ discosto dai rifiuti, vedo un cavallo a dondolo giallo, con i finimenti azzurri e rossi. E’ un bellissimo giocattolo: nuovissimo, pulito…. la mia mente, che ha sempre ripudiato la politica dell’usa e getta, non comprende perché sia stato gettato via… Comunque, in breve, Tommaso vede il cavallo, lo sguardo dapprima gli si illumina e, quasi immediatamente dopo, gli occhi gli si inumidiscono:”Uà, ne Mimm, si grand, nunn sapev proprio comme avess fatto senz’e te: nun tenev manc 5 lire p’accattà o regal e Natal a Enzucc mio!”. Si accosta al cavallo, se lo rimira tutto e, si toglie la maglia del pigiama (l’altro giorno, a quell’ora, avevamo 2 gradi) e la usa per lucidare il prezioso oggetto. Io mi sono fermata, fingendo di accendermi una sigaretta, per non turbare in alcun modo quella scena, per non creare “scuorno” nell’animo di Tommaso: la vergogna, pensai, avrebbe tolto qualcosa all’emozione che l’uomo stava provando per l’inatteso dono del Cielo che aveva ricevuto… Adesso, avrebbe avuto qualcosa da dare a Babbo Natale, affinché fosse poi da questi portato giù, dall’inesistente camino, al piccolo Enzuccio. … Tommaso e Mimmo sono due ex-detenuti alle prese con un sistema che, già normalmente, senza alcuna crisi in atto, non offre, alcuna possibilità di riscatto lavorativo, una volta fuori dal carcere. I due se la cavano facendo a volte i facchini, pagati solo con le mance, per i negozi del luogo; altre volte puliscono le scale di qualche palazzo, altre ancora, raccolgono la legna dei rami tagliati dai giardinieri del Comune per rivenderla alle pizzerie… altre volte e, sono le peggiori, sbarcano il lunario, soffrendo in silenzio la fame. NESSUNO DEI DUE E’ RITORNATO A DELINQUERE. =^_^= Buon Natale a te Italiano ed a tutti Voi che frequentate questo blog. ^______________^ … @ P.S. So scrivere in “Napoletano” ma in quella zona si parla lo “slang” qui riportato, fedelmente, da me. =^_^=
(Rispondi)


 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Auguri di Natale 2018

    
 
                     Natale 2018                       
 
 
Notte di attesa-

Il presepe vivente

in mezzo al mare





 
Quanno nascette Ninno

Quanno nascette Ninno a Bettlemme
Era nott'e pareva miezo juorno.
Maje le Stelle - lustre e belle Se vedetteno accossí:
E a cchiù lucente
Jett'a chiammà li Magge all'Uriente.

De pressa se scetajeno l'aucielle
Cantanno de na forma tutta nova:
Pe 'nsí agrille - co li strille,
E zombanno a ccà e a llà;
È nato, è nato,
Decevano, lo Dio, che nc'à criato.

Co tutto ch'era vierno, Ninno bello,
Nascetteno a migliara rose e sciure.
Pe 'nsí o ffieno sicco e tuosto
Che fuje puosto - sott'a Te,
Se 'nfigliulette,
E de frunnelle e sciure se vestette.

A no paese che se chiamma Ngadde,
Sciurettero le bigne e ascette l'uva.
Ninno mio sapuritiello,
Rappusciello - d'uva -sì Tu;
Ca tutt'amore
Faje doce a vocca, e po 'mbriache o core.

No 'nc'erano nnemmice pe la terra,
La pecora pasceva co lione;
Co' o caprette - se vedette
O liupardo pazzeà;
L'urzo e o vitiello
E co' lo lupo 'npace o pecoriello.

Se rrevotaje nsomma tutt'o Munno,
Lu cielo, a terra, o mare, e tutt'i gente.
Chi dormeva - se senteva
'Npiett'o core pazzeà
Pe la priezza;
E se sonnava pace e contentezza.

Guardavano le ppecore i Pasturi,
E n'Angelo sbrannente cchiù d'o sole
Comparette - e le dicette:
No ve spaventate no;
Contento e riso
La terra è arreventata Paraviso.

A buie è nato ogge a Bettalemme
Du Munno l'aspettato Sarvatore.
Dint'i panni o trovarrite,
Nu potite - maje sgarrà,
Arravugliato,
E dinto a lo Presebbio curcato.

A meliune l'Angiule calate
Co chiste se mettetten'a cantare:
Gloria a Dio, pace'n terra,
Nu cchiù guerra - è nato già
Lo Rre d'amore,
Che dà priezza e pace a ogni core.

Sbatteva o core mpietto a ssi Pasture;
E l'uno 'nfaccia all'auto diceva:
Che tardammo? - Priesto, jammo,
Ca mme sento scevolí
Pe lo golìo
Che tengo de vedé sso Ninno Dio.

Zombanno, comm'a ciereve ferute,
Correttero i Pasture a la Capanna;
Là trovajeno Maria
Co Giuseppe e a Gioja mia;
E 'n chillo Viso
Provajeno no muorzo e Paraviso.

Restajeno 'ncantate e boccapierte
Pe tanto tiempo senza dì parola;
Po jettanno - lacremanno
Nu suspiro pe sfocà,
Da dint'o core
Cacciajeno a migliara atte d'amore.

Co a scusa de donare li presiente
Se jetteno azzeccanno chiano chiano.
Ninno no li refiutaje,
L'azzettaje - comm'a ddí,
Ca lle mettette
Le Mmane 'n capo e li benedicette.

Piglianno confedenzia a poco a poco,
Cercajeno licenzia a la Mamma:
Se mangiajeno li Pedille
Coi vasille - mprimmo, e po
Chelle Manelle,
All'urtemo lo Musso e i Mascarielle.

Po assieme se mettetteno a sonare
E a cantà cu l'Angiule e Maria,
Co na voce - ccossí doce,
Che Gesù facette: ah aah...
E po chiudette
Chill'uocchie aggraziate e s'addormette.

La ninna che cantajeno mme pare
Ch'avette a esse chesta che mò dico.
Ma nfrattanto - o la canto,
Mmacenateve de stà
Co li Pasture
Vecíno a Ninno bello vuje pure.

"Viene suonno da lo Cielo,
Vien'e adduorme sso Nennillo;
Pe pietà, ca è peccerillo,
Viene suonno e non tardà.

Gioia bella de sto core,
Vorria suonno arreventare,
Doce, doce pe te fare
Ss'uocchie bell'addormentà.

Ma si Tu p'esser'amato
Te si fatto Bammeniello,
Sulo amore è o sonnariello
Che dormire te po fa.

Ment'è chesto può fa nonna,
Pe Te st'arma è arza e bona.
T'amo, t'a... Uh sta canzona
Già t'ha fatto addobeà!
T'amo Dio - Bello mio,
T'amo Gíoja, t'amo, t'a...

Cantanno po e sonanno li Pasture
Tornajeno a le mantre nata vota:
Ma che buò ca cchiù arrecietto
Non trovajeno int'a lu pietto:
A o caro Bene
Facevan' ogni poco ò va e biene.

Lo 'nfierno sulamente e i peccature
Ncocciuse comm'a isso e ostinate
Se mettetteno appaura,
Pecchè a scura - vonno stà
Li spurtegliune,
Fujenno da lo sole li briccune.

Io pure songo niro peccatore,
Ma non boglio esse cuoccio e ostinato.
Io non boglio cchiù peccare,
Voglio amare - voglio stà
Co Ninno bello
Comme nce sta lo voje e l'aseniello.

Nennillo mio, Tu si sole d'amore,
Faje luce e scarfe pure o peccatore
Quanno è tutto - niro e brutto
Comm'a pece, tanno cchiù
Lo tiene mente,
E o faje arreventà bello e sbrannente.

Ma Tu mme diciarraje ca chiagniste,
Acciò chiíagnesse pure o peccatore.
Agg o tuorto - haje fosse muorto
N'ora primmo de peccà!
Tu m'aje amato,
E io pe paga t'aggio maltrattato!

A buje, uocchie mieje, doje fontane
Avrite a fa de lagreme chiagnenno
Pe llavare - pe' scarfare
Li pedilli di Giesù;
Chi sa pracato
Decesse: via, ca t'aggio perdonato.

Viato me si aggio sta fortuna!
Che maje pozzo cchiù desiderare?
O Maria - Speranza mia,
Ment'io chiango, prega Tu:
Penza ca pure
Si fatta Mamma de li peccature.
 
 


La tradizione è vita
  
il saper vivere 
elegge
la tradizione

IinA_M@ ©  23/12/2015


Fonte immagine

https://www.repstatic.it/content/nazionale/img/2018/12/22/002627159-92187505-c456-4ad5-aaf7-bf388110308b.jpg

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Porte serrate

Post n°1041 pubblicato il 22 Dicembre 2018 da ITALIANOinATTESA
 

 

 

 

Porte serrate-    


Il tratto distintivo     


dei senza anima    

 

 

 

        

        

     

 

 

Immagine di

 http://napolimonitor.it/wp-content/uploads/2018/02/Immaginehm.png

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso