Creato da ITALIANOinATTESA il 30/11/2008
Siamo anelli aperti o chiusi di catene mai costruite. IinA_M@

Archivio messaggi

 
 << Agosto 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 

Scarp de' tenis  

http://www.blogdetenis.it/

 

OKnotizie

“Un avvocato farebbe qualsiasi cosa per vincere una causa. Direbbe persino la verità.” PATRICK MURRAY

Questo rifugio è aperto anche:
agli stranieri compresi arabi ed africani
ai meridionali compresi i napoletani
ai padani compresi i veneti
agli zingari di ogni dove
ed ai nani con o senza
Biancaneve.

 

Area personale

 

Contatta l'autore

Nickname: ITALIANOinATTESA
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 8
Prov: EE
 

Ultime visite al Blog

licsi35peLutero_PaganoITALIANOinATTESALisa20141rteo1misteropaganoqmrsagredo58Stolen_wordsIlaria.Edgefabiomalbolacky.procinogemar20064soave_liberissima
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

Chi può scrivere sul blog

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 

RICERCA LAVORO

TMnews

RAInews24

"Ahi" disse il topo, "il mondo diventa ogni giorno più angusto. Prima era così ampio che avevo paura, continuavo a correre ed ero felice di vedere finalmente a sinistra e a destra in lontananza delle pareti, ma queste lunghe pareti si corrono incontro l'un l'altra così rapidamente che io sono già nell'ultima stanza, e lì, nell'angolo, c'è la trappola nella quale cadrò" - "Devi solo cambiare la direzione della corsa", disse il gatto e lo mangiò .....

Ristretti

 

 

HOIMPARATOCHEBISOGNA

ed i suoi 3 amici MICI

SONO LA MASCOTTE DEL BLOG

Photo Sharing and Video Hosting at PhotobucketPhoto Sharing and Video Hosting at PhotobucketPhoto Sharing and Video Hosting at Photobucket

 CORSO HTML

UNICEF

me

MIAO

Guida

1° Pagina Guida Google

D Greco A

 

      Miaoooooo.......    

Stampa Giornali

Italiani  Riflessioni

Meteo DOP RALT

FB SC VAP VAP1

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 167
 

I miei Blog Amici

- mare
- voiomanoposo
- la giustizia
- gardiniablue
- Ostinatamente ZVen
- I like freee!!!
- ehi ce nessuno qui
- PENSIERI...LIBERI
- MILIONI DI EURO
- UNA DONNA PERDUTA
- OutOfTarget
- IGNORANTECONSAPEVOLE
- La vita e meraviglia
- PSICOALCHIMIE
- POLVERE DI STELLE
- ora di basta!!!!
- osservatorio politic
- luce e ombra
- Galandriel_fairy
- RADIO DgVoice
- IL PACCO QUOTIDIANO
- PoverA DemocraziA
- -Le Ali di Achille-
- di tutto , di più
- XXI secolo?
- ECCHIME
- Cera una volta...
- NOTTE STELLATA
- Ultimi pensieri
- MADHOUSE GATES
- assenza di gravita
- Il raccoglitore
- PREPARIAMOCI
- THE VOICE OF SOUL
- Servitori del Popolo
- BOLLE DI SAPONE
- trilogia mentale
- LEGA DEMOCRATICA
- Luomo dei difetti
- Donna, lavoro e casa
- basta chiacchiere
- A ruota libera
- la vita
- Mondo Community!
- frammenti...
- Pensieri e Parole
- Bambola di stracci
- Ravvedimento morale
- Altromondo17
- La befana
- Un popolo distrutto
- Oltre lorticello
- progettosolskjeriano
- vagabondaggi
- VOLANTINAGGIO
- Yaris
- GRAPHIC_U
- acido.acida
- Il Salotto
- nel tempo...
- Pixel a colazione
- WORDU
- locchio del falco
- tirillio
- Torn & Frayed sottomarini di superficie
- Zacinto mia
- O.L.I.M.P.O Misteropagano
- Channelfy
- ElettriKaMente
- LALTRA VERITA
- gemini
- ZOE BAU
- fugadallanima
- Riflessioni
- IL GRILLO NERO
- angelo senza veli
- ricomincio da qui
- libroblog
- TheNesT
- cazzatelle
- Oniricamente
- Il tuo dilemma
- LA COLPA DI SCRIVERE
- Repertorio
- Romanzo Quotidiano
- Marvelius
- LA VOCE DI KAYFA
- SENZA PRETESE
- Ada vede
- Laura Picchi
- Con il cuore
- Docenti Inidonei e +
- Un mondo nuovo
- Le Mie Emozioni...
- italiadoc
- Discarica
- MAPPAMUNDI
 

link preferiti

- BERLUSCASTOP
- polisblog.it
- Guido Scorza
- V.T.
- napoli.blogolandia.it
- LIQUIDA.IT
- DIRITTI D'AUTORE
- scienzamarcia.blogspot.com
- www.italiopoli.it
- IT.REUTERS.COM
- WINEUROPA.IT
- www.giornalettismo.com
- www.europaquotidiano.it
- Viviana Vivarelli
- democrazialegalita
- Articolo21.org
- Italialaica.it/
- Dimensionenotizia.com
- rivistaindipendenza.org
- AGORAVOX.IT
- SCUDO DELLA RETE
- LIBERISTA.SPLIDER
- RETI INVISIBILI
- Diversamente Occupati
- fortresseurope.blogspot.com
- IL TAFANO
- italiapiugiusta.com
- www.dicearchia.it
- Storia del fascismo
- UNONOTIZIE
- termometropolitico.it
- GESTIONE BLOG
- Etnografia.it/
- I AM SORRY
- lavoce.info
- http://www.signoraggio.it
- LOCCIDENTALE
- L P
- SPINOZA
- CANDIDAPROIETTI POESIE
- libertaegiustizia.it
- VERIFICA FOTO - ROSS
- CONTROLLO BOX ROSS
- PIRANDELLO LA CARRIOLA
- AVVELENATA
- PRIMO LEVI
- PIERINO LEZIONE DI SCORREGGE
- Claudio Messora
- ECOBLOG.IT
- laltranotizia.net
- ITALIANIMBRCILLI
- Case di piacere
- SOCIALEANIMALE
- psicocafe.blogosfere.it
- psicologoinfamiglia.myblog.it
- AFORISMI
- ELEAML
- Critica sociale
- ilparlamentare.it
- glitter-graphics.com
- NIENTEANSIA
- ROSS traduzione
- http://www.marxists.org
- VOTAONTONIO
- wumingfoundation.com
- http://www.riforme.info
- ASCENSORE.COM
- FANPAGE NOI ITALIANI
- Parolaccie
- officinaalkemica
- altreconomia
- DETTI NAPOLETANI
- come fare un sito
- PW milionidieuro
- PW calcolatore
- PW
- Punteggiatura
- lastradaweb.it
- Ridim immagini
- DAGOSPIA
- sogni
- http://blog.libero.it/POLITICDAY/
- InformareXresistere
- cittànuove
- CASE CONDIVISE
- ILPOPOLOVENETO
- Lo Spiffero
- Attivissimo
- Federica
- occulto
- sondaggi
- psicologi napoli
- Tiffany
- UCRONIA
- Ucronicamente
- Mistero
- AUG
- Foto Storiche
- mela
- ETIMO
 

 

Lipperatura

IlCrocevia 
Proteo
la liberazone
Albanesi 
cache 
ConVerbi 
La Scommessa 
Totobino 
Lo Scrigno Lett. 
Erikiilfantasma 
Scuola 
Pensieri Libero 
Napolionline 
Video autoplay 
IcheResistono 
Marcozio 
FotoMartina 
DesioPunto 
IlMortoDelMese 
Olio degli occhi 
50enniNapoli 
ContiniMoreno 
MilicaSpeciale 
Produzione Video 
Debora Billi 
exsodus84 
NuovaMatematica 
MmCapponi 
Melissa Celtica 
Made in Italy

contatori

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

 

« Un altro figlio dei Cam...Domenica delle Palme 2012 »

Politica senza politici

Post n°285 pubblicato il 27 Marzo 2012 da ITALIANOinATTESA
 

Politica senza i politici
Introduzione

 

Oggi, ovunque nel mondo, la maggior parte della gente ha perso la fiducia nei politici.

Corruzione, cospirazioni e scandali politici sono diventati la norma in ogni paese ed in ogni partito, per cui moltissimi politici ha perso la fiducia anche dei propri sostenitori.  Molti credono che la Politica generi automaticamente la corruzione, di qui il detto: “dove c’è potere c’è corruzione”.  Nessuna meraviglia quindi se la maggioranza delle persone non ha fiducia non solo nei politici, ma anche nella Politica in quanto tale. Molti si rifiutano di votare, non credono più che il voto possa portare dei cambiamenti significativi.

Non votare per i propri rappresentanti è un voto di “sfiducia” per quel tipo di governo.

Spesso le persone disgustate dalla doppiezza di quasi tutti i politici cercano quelli che possono meritare la loro fiducia, ma se per caso riescono a trovarne alcuni, di solito verranno poi traditi anche da questi.  Nessuna meraviglia se taluni pensano che il parlamento va rimpiazzato da un dittatore.  Altri rifiutano l’ipotesi di un dittatore, ma poiché non vedono alternative, si rassegnano e abbandonano la Politica ai politici.  Ciò peggiora le cose, perché in questo modo si lascia che la società venga gestire da politicanti preoccupati più del loro potere personale che degli interessi della collettività.

 

Questo opuscolo spiega come gestire la società senza ricorrere ai rappresentanti, con i cittadini che votano direttamente le politiche da attuare invece che votare per eleggere dei politici. Quando tutti i cittadini decidono tutte le politiche, i rappresentanti politici diventano superflui perché il loro lavoro è quello di decidere per gli altri.  
Essi rappresentano altri.  L’autorità di rappresentare gli altri costituisce un ‘potere’, ed è questo potere – non la Politica – che genera corruzione.  Abolire il loro potere significa abolire la corruzione.  Senza la corsa a questo potere, la Politica verrà  liberata dall’ipocrisia, dalla doppiezza e dalle cospirazioni.  Quando tutti i cittadini decidono tutte le politiche abbiamo un nuovo sistema politico chiamato Democrazia Diretta (DD).  In tale sistema nessuno rappresenta altri, nessuno viene pagato per decidere le politiche, quindi i costi di gestione della collettività vengono ridotti al minimo, mentre aumenta l’interesse dei cittadini per i problemi della società.

 

Nessun sistema politico è in grado di curare tutti i problemi politici.  Credere che possa esistere una simile cura porta a pericolose delusioni.  Una simile cura non esiste.  L’abolizione dei rappresentanti risolverà molti problemi politici ma non tutti Quando ogni cittadino può proporre, discutere e votare ogni tipo di politica, nessuno ha più l’autorità di decidere per gli altri e di conseguenza il potere dei politici è abolito. Per loro, il potere politico è come una droga. Coloro che arrivano a possederlo – in ogni organizzazione sociale: Stato, Chiesa, comune, scuola, famiglia – ne diventeranno dipendenti.  Dovrebbero essere trattati come quei drogati che fanno qualsiasi cosa pur di continuare ad ottenere la loro droga.  Molti politici bramano per il potere in quanto tale, ma anche coloro che lo usano per migliorare la società faranno qualsiasi cosa pur di continuare a possederlo.

 

La DD abolisce il potere politico proibendo a chiunque di decidere le politiche per gli altri. 

Nessuno rappresenta gli altri.  Ogni cittadino o cittadina detiene soltanto un voto per ciascun indirizzo politico e rappresenta soltanto se stesso, se stessa.

Se una politica sbagliata produce dei risultati indesiderati o negativi, coloro che l'hanno votata ne sono responsabili. Per evitare il ripetersi dei risultati negativi i cittadini dovranno scoprire perché hanno votato una decisione sbagliata e riconsiderare le loro motivazioni.  Questo li farà cercare in se stessi – non all’esterno di se stessi –  le cause dei problemi politici, per identificarle e superarle.

La Democrazia Diretta può perciò essere descritta così: Ogni cittadino possiede in ogni momento l’autorità per proporre, discutere e decidere votandola, ogni politica.” 
Questo significa abolire il potere dei politici, abolire la loro autorità di decidere per gli altri.  Ogni cittadino ha il diritto di proporre, discutere e di votare ogni legge ed ogni politica.  Che poi i cittadini vogliano o no usare questo diritto, spetta a loro deciderlo.

 

Nota all’edizione italiana:

In italiano, il termine ‘politica’  possiede due accezioni distinte: 

1. l’attività generale di produrre le politiche collettive

2. la politica collettiva prodotta.  

Il termine è dunque ambiguo e può generare confusione.  L’inglese evita ogni ambiguità usando il termine ‘politics’ per indicare l’attività di produrre le politiche collettive, e i termini ‘policy’ (‘policies’)  per indicare rispettivamente il prodotto (i prodotti) dell’attività politica stessa. 

Volendo ridurre al minimo questa ambiguità, nel testo italiano useremo il termine ‘politica’ nell’accezione 1. con l’iniziale maiuscola e sempre al singolare,  e nell’accezione 2. con l’iniziale minuscola e preferibilmente al plurale.



Contenuto

1.         La Politica

2.         Le  Decisioni  non  sono  Conclusioni

3.         Le  Priorità

4.         I Politici

5.         La  Società

6.         Lo  Stato

7.         la  Democrazia

8.         La  Libertà

9.         Il Principio di Uguaglianza (Parità) Politica  

10.       I partiti politici

11.       La Democrazia Diretta

12.       DD nel posto di lavoro

13.       DD  nell’Educazione

14.       DD nella Famiglia 

15.       Regole  basilari della DD

16.       Come funziona la DD?

17.       Problemi della DD

18.       Risposta alle critiche più comuni

19.       Come promuovere la DD

 

Breve biografia politica dell’Autore

Note biografiche dell’editore

 

[inizio]

Nei prossimi posts saranno approfonditi i singoli capitoli.

Grazie all'autore Prof. Aki  Orr per la gentile concessione a questa (possibile) discussione. 

 

se trovi fastidiosa la musica o usi la chiavetta che divora il traffico disponibile
FERMA IL Video. 31/03/12 eliminato video autoplay con riproduzione 2/04/2012 eliminato video in autoplay

questo post necessita di riflessione ed è dedicato a tutti coloro che possiedono 
un "cuore aperto" ed un "animo leggero";
grazie, IinA_M@.

 

Non guardare i commenti per considerare il POST avariato o scaduto.
Per questo approfondimento è gradito il contributo di TUTTI gli amici (attivi).

 

31/03/2012: un classico prodotto dell'attuale politica:

Anche NOI paghiamo il MUTUO per la CASA GRANDISSIMA di Calearo senza che costui si degni neppure di riscaldare i banchi di Montecitorio.

il video va osservato senza preconcetti di sorta ...anche se foste stati elettori del pdl o del pd ...anzi ...proprio per questo!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
http://gold.libero.it/ITALIANOinATTESA/trackback.php?msg=11186523

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
ITALIANOinATTESA
ITALIANOinATTESA il 27/03/12 alle 22:46 via WEB
"...Non lasciatevi demoralizzare da chi afferma che la DD è impossibile. Milioni di persone credevano che il volo umano, l’atterraggio sulla luna, l’uso dell’energia nucleare, la cura per l’infertilità, l’intervento sul genoma, fossero impossibili. Lord Rutherford, il padre della Fisica nucleare, dichiarò nel 1938 che ogni uso pratico della forza nucleare sarebbe stato impossibile. La bomba su Hiroshima nel 1945 dimostrò il contrario. Chi in politica dice “impossibile”, di solito intende dire “indesiderato”. Controllate le reali motivazioni di chi vi dice che la Democrazia Diretta è “impossibile”....."
Aki Orr
(Rispondi)
 
 
ITALIANOinATTESA
ITALIANOinATTESA il 29/03/12 alle 01:01 via WEB
ANSA.it
L.elettorale: Idv, non riforma ma truffa
Donadi, italiani non sceglieranno coalizione,programma,premier
28 marzo, 14:10
(ANSA) - ROMA, 28 MAR - "Dalla porcata di Calderoli e Berlusconi, stiamo passando alla vaccata di questa assurda maggioranza. Si preparano a truffare per l'ennesima volta i cittadini con una legge elettorale fatta apposta per permettergli di decidere e lasciare tutto il potere nelle mani della casta". Così il presidente dell'Italia dei Valori, Antonio Di Pietro. "Gli italiani - sottolinea il capogruppo Massimo Donadi - saranno privati della possibilità di scegliere coalizioni, programma e premier''.
SI AMMAZZA IL PORCELLO PER FARNE SALSICCE.
(Rispondi)
 
occhineri2005
occhineri2005 il 27/03/12 alle 23:35 via WEB
MARIO A QUEST'ORA NON CE LA FACCIO...E POI CI VUOLE UN GIORNO PER LEGGERE..ORA VOGLIO CHIUDERE
(Rispondi)
 
 
ITALIANOinATTESA
ITALIANOinATTESA il 27/03/12 alle 23:44 via WEB
è certo, Laura, che questo post presuppone un'attenta lettura oppure già una conoscenza dei temi affrontati. L'ho pubblicato stasera per staccare dal post precedente, anche per rispetto della famiglia alla quale, ormai, occorre concedere un po' di silenzio. Per Pasqua penso di andare a fare visita al cimitero. Non ti preoccupare per il commento; il post è funzionale alla costruzione della mia piccola creatura che vorrei condurla ad un approdo.
(Rispondi)
 
occhineri2005
occhineri2005 il 27/03/12 alle 23:37 via WEB
PERO' VOGLIO DIRTI CHE NON MI LASCIO DEMORALIZZARE,LO SONO GIA',CON STIMA E AFFETTO SCAPPO NEL MIO MONDO POETICO
(Rispondi)
 
 
ITALIANOinATTESA
ITALIANOinATTESA il 27/03/12 alle 23:46 via WEB
...vengo anch'io a trovarti nel tuo mondo che, come quelli di altri amici/che, mi sono necessari.
(Rispondi)
 
 
 
occhineri2005
occhineri2005 il 27/03/12 alle 23:58 via WEB
GRAZIE AMICO MIO,NON IMMAGINI QUANTO TI STIMI..ORA CHIUDO,PERCHE' LA SVEGLIA SUONA PRESTO E TI AUGURO UNA DOLCE NOTTE.P.S.NON E' AFFATTO BARBOSO,MA BISONA CHE SI LEGA ATTENTAMENTE...METTI UN PO' DI MUSICA MARIO ,OGNI TANTO RALLEGRA
(Rispondi)
 
 
 
 
ITALIANOinATTESA
ITALIANOinATTESA il 28/03/12 alle 00:19 via WEB
da tempo non ho più inserito la musica perchè so che diversi amici utilizzano le chiavette a consumo ed i video divorano velocemente tutta la ricarica. comunque ora provo qualcosa che mi sembri adatto.
(Rispondi)
 
ROBERT055
ROBERT055 il 28/03/12 alle 00:08 via WEB
Sto leggendo . Il post è ottimo . Devo leggere tutto ma conosco il termine ed il suo significato , di DD . Sarebbe una sorta di anarchia imbelle , quasi perfetta . Ma se nessuno decide per altri , chi attua le leggi ? ma sto leggendo e mi ci vorra' tutto domani e giovedi . Venerdi o sabato rispondero' . Devo leggere , e leggero' anche il tuo post che riguarda la cultura nelle fabbriche , è strabuono . Ciao , a venerdi
(Rispondi)
 
 
ITALIANOinATTESA
ITALIANOinATTESA il 28/03/12 alle 00:16 via WEB
grazie, Robby, il tuo approccio lo rigengo giusto ...ed è anche il mio. soprattutto in questo caso i commenti devono essere sensati, meglio leggere con calma. Come ho accennato a Laura ho voluto staccare con il post precedente per i motivi che ho citato. un saluto, ti aspetto con calma perchè, credo, hai cose da dire. un saluto, M@.
(Rispondi)
 
dolly.1
dolly.1 il 28/03/12 alle 01:20 via WEB
"Siamo realisti, pretendiamo l'impossibile" Grazie Mario. Nulla è impossibile se si vuole veramente. Un caro saluto. Dolly
(Rispondi)
 
 
ITALIANOinATTESA
ITALIANOinATTESA il 28/03/12 alle 01:40 via WEB
stanno rifacendo il "porcellum_bis" tanto per non cambiare niente. notte, M@.
(Rispondi)
 
trollen
trollen il 28/03/12 alle 08:54 via WEB
Ciao M@. Tenendo conto dei mezzi tecnologici attuali, con la speranza che i manipolatori non mettano troppo le mani anche su quelli ( ma già sappiamo che lo fanno.... ) sarebbe facile la DD oggi... ma senza arrivare a tali estremi sarebbe più semplice attuare il programma proposto dalla Segolene Royal che aveva proposto giuri di cittadini astratti a sorte volta per volta ed avessero diritto di veto sulle leggi proposte dal governo o dai parlamenti... Non era perfetto, ma perfettibile e sarebbe un modo per controllare o PADRINI DEL VAPORE...
(Rispondi)
 
 
ITALIANOinATTESA
ITALIANOinATTESA il 28/03/12 alle 10:39 via WEB
Ciao Gio', perchè parli di "tali estremi"?
la DD la si può praticare in ogni dove ...iniziando dalla famiglia ...dal condominio ...dalla strada ove si abita ...da internet ...dai nostri blogs.
(Rispondi)
 
ironwoman63
ironwoman63 il 28/03/12 alle 10:16 via WEB
fammelo leggere per bene, poi mi esprimerò!! intanto grazie di aver postato e portato anche a nostra conoscenza!!una buona giornata, Lulu'. ^_^
(Rispondi)
 
 
ITALIANOinATTESA
ITALIANOinATTESA il 28/03/12 alle 10:44 via WEB
grazie a te lulu' anche per quanto ci offri con il tuo blog certamente un valido contributo al nostro arricchimento; ti aspetto ...che anche io ho bisogno di definire bene le mie riflessioni. un saluto, M@.
(Rispondi)
 
amici.futuroieri
amici.futuroieri il 28/03/12 alle 14:16 via WEB
io sono protagonista dei processi di democrazia partecipata. Credo che anche questo prgetto di democrazia diretta sia farcito di pie illusioni, aprossimazioni e negatività. Cambiare l'italia è difficile sognarla lo è di più.
(Rispondi)
 
 
ITALIANOinATTESA
ITALIANOinATTESA il 28/03/12 alle 16:36 via WEB
Alla eventuale "DD" ritengo non ci si possa giungere se non attraverso un percorso lungo e denso di difficoltà; si può iniziare dalla base ...la propria famiglia ...il gruppo di amici (anche nel web), per utili sperimentazioni. Certo la democrazia partecipativa appare più concreta, ma alcuni principi potrebbero essere eccessivamente condizionati dai sistemi di potere attualmente consolidati e legati alle metodologie di acquisizione del consenso.
(Rispondi)
 
jigendaisuke
jigendaisuke il 28/03/12 alle 15:33 via WEB
nel regno dell'ognuno per se e Dio per tutti, non credo che sia fattibile questa cosa!! Buon pomeriggio
(Rispondi)
 
 
ITALIANOinATTESA
ITALIANOinATTESA il 28/03/12 alle 16:03 via WEB
chi non cerca ha già rinunciato a tentare di trovare ciò che abbisogna ...questa o quell'altra cosa che sia. un saluto, M@.
(Rispondi)
 
 
 
jigendaisuke
jigendaisuke il 06/06/15 alle 00:49 via WEB
purtroppo il mio realismo pessimista, mi fa avere poca fiducia.
(Rispondi)
 
angeligian
angeligian il 28/03/12 alle 15:58 via WEB
Che cosa sono le chiavette a consumo e che c'entrano con i video? Non ho letto tutto, mi riprometto di farlo in futuro. Pero' l'idea è chiara. Sembra un po' quello che hanno fatto gli islandesi che in questo modo si sono riappropriati della loro autodeterminazione, mandando a quel paese i politici che li avevano buttati nel baratro finanziario ed economico.
(Rispondi)
 
 
ITALIANOinATTESA
ITALIANOinATTESA il 28/03/12 alle 16:23 via WEB
la reazione degli irlandesi può essere considerata una impropria "operazione di DD" non convenzionale attuata dai "dominati" utilizzando, però, gli stessi sistemi solitamente usati dai dominanti. Nella DD non ci dovrebbero essere ne gli uni ne gli altri. Comunque la reazione degli irlandesi va decisamente verso quella direzione.
Attivando una SIM da utilizzare con una una chiavetta si ha ha disposizione una certa quantità di traffico che può essere conteggiata a tempo o a volume. nel secondo caso, se navighi su internet e ti fermi su di un sito con video in auto_play come quello che ho inserito io, si mangia tutto il traffico; ecco perchè ho consigliato il blocco ...anche per risparmiarmi qualche invio di accedenti; di solito non li inserisco più proprio per questo motivo; l'ho fatto ora per rendere meno noiosa la lettura che spero almeno qualcuno voglia fare.
NON sono sponsor della DD, ma ritengo sia giusto cercare di comprenderne il messaggio e gli obiettivi che si possono raggiungere cercando di adattarla ai contesti nei quali operiamo ...iniziando dalle nostre famiglie; mi è sembrata opportuna la pubblicazione della dispensa immaginando, fra l'altro, che il buon "ragasso" riesca a far ricandidare per la sesta volta chi sai tu con un PORCELLUM_SALSICCIATO adattato secondo le sue attuali necessità. Ciò, Angela a prescindere dalla persona, che potrebbe essere stata anche un'altra, ma. appunto da un sistema istituzionale che non impone il necessario ricambio.. miaoooo, M@.
(Rispondi)
 
 
 
angeligian
angeligian il 30/03/12 alle 21:39 via WEB
Guarda, Mario, che io parlavo degli islandesi e non degli irlandesi. Cos'è una SIM?
(Rispondi)
 
 
 
 
ITALIANOinATTESA
ITALIANOinATTESA il 30/03/12 alle 23:40 via WEB
...il mio "irlandese" scappato (forse c'è qualche motivo) nel commento va considerato per "islandese" riferito alla ribellione dei cittadini islandesi che si sono ribellati al rimborso dei debiti delle banche private come Icesave nei confronti dei clienti esteri, principalmente olandesi e britannici con metodi opportuni e giusti, ma secondo me, propri della democrazia rappresentativa.
In qualche modo assimilabile alle regole della "DD" è stata, invece, la preparazione della muova costituzione scritta, per quanto ho compreso, da cittadini estratti a sorte fra candidati non appartenenti a partiti politici. Un buon segnale.
Angela di SIM come quelle che vedi a destra su questa pagina del LINK chissà quante ne avrai acquistate!
Ho ritenuto necessario inserire la nota in fondo al post perchè se un amico che si collega con una SIM, attivata con una ricarica a consumo, rischio di perderlo perchè se il malcapitato si inoltra a fare qualche puntatina di approfondimento rischia a sua volta di ritrovarsi con tutta la sua ricarica esaurita. Spero di essere stato chiaro; un saluto, M@.
(Rispondi)
 
g35h25k
g35h25k il 28/03/12 alle 19:18 via WEB
Non ho letto tutto,ma ieri 27/giorno di paga si è avverato gia quel che ho prevvisto nel novembre 2011.Oggi su Internet hanno scritto che la benzina aumenterà nuovamente E non è finita aspettiamoci altro verso sett/ott. Ilsindaco Alemanno è indagato per avere sottratto soldi,Il sig,Romani(altro ladrone)in due mesi fattura telefonica cellulare di € 5mila che il cittadino deve pagare,a sua insaputo perchè.Semplice il suo cellulare era usato per altri scopi e dato ad altre persone...e poi vengono a parlarme dell'articolo 18 VERGOGNATEVI TUTTI I POLITICI...ciao..Wr
(Rispondi)
 
 
ITALIANOinATTESA
ITALIANOinATTESA il 28/03/12 alle 19:38 via WEB
questo è un post che inserirò fra quelli in evidenza; certo non è agevole prendere visione di tutta la dispensa; magari ci si può ritornare su piano piano. Comunque le tue testimonianze riportate nel commento costituiscono le premesse che giustificano la ricerca di un sistema alternativo per la gestione di ciò che in un modo o nell'altro definiamo "bene comune". un grazie a te per il contributo, M@.
(Rispondi)
 
ladymarianna0
ladymarianna0 il 28/03/12 alle 22:27 via WEB
La ralizzazione di un potere "davvero democratico" vale a dire DI TUTTI, che permetta ad ogni cittadino di partecipare in prima persona alle decisioni e deliberazioni delle problematiche dello stato, senza l'intervento di intermediari e rappresentanti, mi sembra al momento una pia illusione, ma non impossibile!
Ti lascio un caro saluto Mario... Ripasserò senz'altro, il tema è troppo importante... Bacio, M.
(Rispondi)
 
 
ITALIANOinATTESA
ITALIANOinATTESA il 29/03/12 alle 00:49 via WEB
Monica le tue osservazioni, allo stato attuale, sono certamente condivisibili. La DD è un progetto che va definito sul campo e contestualizzato. Sostanzialmente andrebbero eliminate tutte le "ruote oziose" quelle cioè che non contribuiscono in modo produttivo, ma fanno finta di coprire spazi vuoti che sono inventati. cercheremo di capirci qualcosa in più piano piano; un saluto, M@.
(Rispondi)
 
 
 
ladymarianna0
ladymarianna0 il 31/03/12 alle 18:29 via WEB
Cuore aperto.... e animo leggero...
In certi momenti (questi) sento solo l'anima smarrita....
I tempi sono davvero molto duri ed ORA più che mai credo che CHIUNQUE ne sia totalmente consapevole...
La salita che stiamo affrontando ci sta provando duramente, e in certi momenti mi verrebbe voglia di scappare... Ma non posso!
Arriveremo in cima? E in quali condizioni? Quanti ne lasceremo dietro a noi, perchè più deboli?
Perdona lo sfogo.......... Un abbraccio, M.
(Rispondi)
 
 
 
 
ITALIANOinATTESA
ITALIANOinATTESA il 31/03/12 alle 19:45 via WEB
...sempre peggio ...oltre ogni limite! ho eliminato la riproduzione del video in autoplay ed inserito l'altro riportante l'intervista di Calearo su "LA Zanzara di radio24; Durante l’intervista ha detto che dall’inizio dell’anno è andato alla Camera tre volte, perché andrebbe “solo a schiacciare un bottone”, che ha una Porsche registrata in Slovacchia anche per pagare meno tasse, (e quasi non gli darei torto, solo per questo, però) e che vedere due uomini che si baciano per strada gli “fa schifo”. Ha detto anche che non si dimette dall’incarico perché altrimenti subentrerebbe al suo posto in Parlamento “un filo-castrista”

Così stanno le cose, Monica; meno male che domani e la domenica delle palme ...per un attimo di tregua. un grazie e ricambio l'abbraccio, M@.
(Rispondi)
 
ninograg1
ninograg1 il 28/03/12 alle 22:49 via WEB
è una cosa normale in una democrazia la politica senza i politici? certo a mio parere perché la democrazia é partecipazione di massa e NON delega in eterno a dei privilegiati.....
(Rispondi)
 
 
ITALIANOinATTESA
ITALIANOinATTESA il 29/03/12 alle 00:53 via WEB
il progetto del Prof. Aki Orr va oltre la "partecipazione" anche di massa. Il problema sostanziale sta nella consapevolezza dei cittadini di percorrere questo percorso non certo facile.
(Rispondi)
 
giampi1966
giampi1966 il 29/03/12 alle 11:53 via WEB
Lo leggerò, la questione mi interessa molto, in teoria sono anche daccordo, il potere al popolo, non per questo milito in un sindacato trasversare, tuttavia sono cosciente che la massa è manovrabile, che il qualunquismo è in agguato e che il rischio dei ragionamenti fatti con la pancia da persone indottrinate dai mass-media è reale. Ad esempio probabilmente se si votasse di mettere al rogo gli extracomunitari molti voterebbero a favore, così come molti la reintroduzione della pena di morte, oppure l'azzeramente delle tasse (non pensando ai servizi). Penso che la migliore soluzione sarebbe la rotazione obbligatoria e senza condizioni delle persone che occupano determinate cariche (chi è stato parlamentare 1 volta massimo due non può più ricandidarsi ne al parlamento ma nemmeno in regione o a sindaco di una grande città e così per tutte le istituzioni rappresentative). Ciao carissimo
(Rispondi)
 
 
ITALIANOinATTESA
ITALIANOinATTESA il 30/03/12 alle 16:34 via WEB
seguo con attenzione il tuo blog e con quanto serietà lo gestisci. la rotazione obbligatoria, magari mediante sorteggio, costituisce una delle regole essenziali per promuovere un CDD. per evitare l'instaurazione di una possibile "dittatura della maggioranza" occorre fissare le regole inviolabili alla stregua di una Carta Costituzionale. un saluto a te, M@.
(Rispondi)
 
ormalibera
ormalibera il 29/03/12 alle 21:08 via WEB
stupendo post che condivido pienamente ed auspico come prossimo futuro immediato. Dobbiamo volerlo solo così potremo uscire fuori da questa cloaca. Uniti e allo stesso tempo ciascuno responsabile di se stesso. Ne ho una piena convizione.
(Rispondi)
 
 
ITALIANOinATTESA
ITALIANOinATTESA il 30/03/12 alle 16:29 via WEB
laddove esiste la volontà la DD viene, di fatto, già praticata; iniziando dalle famiglie si può giungere a gestire anche le comunità nazionali.
(Rispondi)
 
fioreselvatico3
fioreselvatico3 il 29/03/12 alle 23:07 via WEB
Il politico,ne ho conosciuti,hanno fame di potere,chi ha fame di potere? Chi è MORTO DENTRO.Troppo da dire,appiccico ,questo scritto di uno che vedeva lontano,,,,I parlamenti, escludendo le masse dall’esercizio del potere e riservando a proprio vantaggio la sovranità popolare, sono divenuti una barriera tra popolo e potere. Al popolo non resta che la falsa apparenza della democrazia che si manifesta nelle lunghe file di elettori venuti a mettere nelle urne i loro voti. Il parlamento è costituito formalmente come rappresentante del popolo, ma questo principio è in se stesso non democratico, perché democrazia significa potere del popolo e non potere della rappresentanza di esso. L’esistenza stessa del parlamento significa assenza del popolo. La vera democrazia non può esistere se non con la presenza del popolo stesso e non con la presenza di suoi rappresentanti. (Muammar Gheddafi).Consiglio vivamente il LIBRO VERDE di Gheddafi,un vero saggio, ma i saggi vengono chiamati dittatori,povero mondo.
(Rispondi)
 
 
ITALIANOinATTESA
ITALIANOinATTESA il 30/03/12 alle 16:26 via WEB
...tu sai benissimo che io non avrei mai ucciso Gheddafi e non per viltà, ma perchè, ritengo fosse più opportuno dirgli le cose giuste quando era all'ONU a quando era nella tenda a Roma. Il problema della rappresentanza intesa come usurpazione del potere dei rappresentati è il male peggiore di questo sistema; vediamo un po' come andrà avanti la "possibile" discussione; ammesso che la si voglia portare avanti. un saluto, M@.
(Rispondi)
 
giramondo595
giramondo595 il 30/03/12 alle 10:19 via WEB
Ti lascio un mio saluto, una buona giornata. torno più tardi per dire la mia.
(Rispondi)
 
 
ITALIANOinATTESA
ITALIANOinATTESA il 30/03/12 alle 16:21 via WEB
...la DD, secondo me, occorre averla, almeno un po', nel sangue. a me sembra intravederla anche nella gestione del blog. Grazie per i tuoi post sempre ricchi di approfondimenti. un saluto, M@.
(Rispondi)
 
ITALIANOinATTESA
ITALIANOinATTESA il 30/03/12 alle 16:40 via WEB
ANSA.it
Casini,rinuncio benefit ex Presidente Lettera a Fini per rendere operativo no a privilegi legge
30 marzo, 14:27
(ANSA) - ROMA, 30 MAR - Pier Ferdinando Casini ha scritto una lettera al presidente della Camera Gianfranco Fini annunciando di rinunciare da subito a tutti i benefit previsti per gli ex presidenti della Camera.

Generoso o paraculescamente Lungimirante?
(Rispondi)
 
Speedtriple_One
Speedtriple_One il 30/03/12 alle 16:57 via WEB
Io ho la connessiOne fugace...
ma questo post...
un sacco mi piace...
sono andato a copiare... <br< la fonte originale...
per potermela con calma guardare...
nel frattempo...
non posso che ringraziare... :))
O__O
(Rispondi)
 
 
ITALIANOinATTESA
ITALIANOinATTESA il 30/03/12 alle 17:47 via WEB
Evvaiiii!
Turi, "cuore aperto ed animo leggero"
+ che maiiii!
...da tutti i LINK del contenuto si va direttamente al documento originale del Prof. Aki Orr. (mannaggia ...anche lui professore! ...un po' diverso).
(Rispondi)
 
ROBERT055
ROBERT055 il 31/03/12 alle 08:32 via WEB
Sostanzialmente l'idea è giusta , ma forse la rotazione uninominale senza benefici a vita sarebbe migliore . Ma devo leggere tutti i paragrafi e lo sto facendo . Il post è fra quelli piu' interessanti che abbia mai letto , avevo sentito di questa idea ma non del prof. Orr . Ti diro' di piu' a breve , ora sono alle prese con uno spostamento lampadario in casa di anziana zitella un po' bigotta , devo controllare le parole ... sara' una lunga mattinata ... tipa problematica . Ma cmq l'idea è una grande idea ... niente parlamento ed elezioni , il massimo . E tanta gente che invece di campare su di noi , svolge un lavoro degno di questo nome , non tre o quattro magari , oltre a quello di politico . ciao
(Rispondi)
 
 
ITALIANOinATTESA
ITALIANOinATTESA il 31/03/12 alle 10:14 via WEB
"a vita", Robby, di certo ci dovrebbe essere la "scelta di vita" e scusa il gioco di parole quanto mai opportuno. scelta di vita che ciascuno di noi fa ogni giorno, mica una sola volta per sempre! occorre dar valore anche alle rinunce quando sono finalizzate ad offrire un contributo positivo alla comunità ed, in fondo, anche a se stessi. la DD è tutta da costruire, Robby, come già ho scritto come tutte le "armi" può, ovviamente risultare anche pericolosa e così può produrre anche dittatori o capi populisti.
E' ovvio, Robby, che a monte del nostro impegno occorre sempre fare una scelta di fondo: stare dalla parte "dell'egoismo individuale" o della "solidarietà sociale" che, se giustamente intesa, può risultare il miglior investimento per l'autonoma realizzazione dell'individuo inteso come soggetto "UNICO" e "IRRIPETIBILE" del creato.
Aiutare la "bigotta" signora è un nobile gesto e credo che tu lo farai al meglio. buon WE, M@.
(Rispondi)
 
 
ITALIANOinATTESA
ITALIANOinATTESA il 31/03/12 alle 10:28 via WEB
Guarda qui che roba, Robby:

ANSA.it
Calderoli,a luglio Monti fara' botto Non lo faranno cadere i partiti ma i numeri
30 marzo, 20:20
(ANSA) - ROMA, 30 MAR - 'L'articolo 18? E' lo scoglio dove andra' a cozzare capitan Monti-Schettino. Il governo? Non superera' i secondi 100 giorni di esistenza. Implodera' a luglio e cadra' non per i partiti, ma per i numeri.
Roberto Calderoli, in una intervista su la Padania, traccia un'analisi sullo scenario che si delinea per i prossimi mesi.
Non credo che a far cadere Monti saranno i partiti, ma i numeri.
Che lo obbligheranno a mollare. Il botto, pero', avverra' a luglio''.

A parte il pittoresco modo di comunicare del sig. PORCELLUM che si vuole intendere con i "NUMERI" gli sfaccendati nominati in cerca di visibilità e di pseudo_consenso in attesa delle prossime elezioni? ....cosa centra ciò con il bene della nostra nazione?
(Rispondi)
 
 
 
ITALIANOinATTESA
ITALIANOinATTESA il 31/03/12 alle 10:37 via WEB
"UNO" dei "NUMERI" di Calderoli:

ANSA.it
Calearo,tre volte alla Camera da gennaio
Dimettermi?No,con stipendio pago mutuo da 12mila euro

30 marzo, 18:06
(ANSA) - ROMA, 30 MAR - "Dall'inizio dell'anno alla Camera sono andato solo tre volte, anche per motivi familiari. Rimango a casa a fare l'imprenditore, invece che andare a premere un pulsante. Non serve a niente. Anzi, credo che da questo momento fino alla fine della legislatura non ci andrò più". Lo dice Massimo Calearo, deputato di Popolo e Territorio ex Pd e Api, alla Zanzara su Radio 24.
"Con lo stipendio da parlamentare pago il mutuo della casa che ho comprato, 12mila euro al mese di mutuo".
meglio del suicidio ...forse.
(Rispondi)
 
 
 
 
ITALIANOinATTESA
ITALIANOinATTESA il 31/03/12 alle 13:58 via WEB
intanto vedilo in "buona compagnia" ....
Non credo che il suo mutuo dobbiamo pagarlo noi!
(Rispondi)
 
semprepazza
semprepazza il 31/03/12 alle 14:27 via WEB
Penso con raccapriccio a quando la politica "tradizionale" tornerà a riprendere le redini del Paese. Non che questo governo sia meglio, nel senso che ha dovuto penalizzarci tanto e tutto in una volta, ma era lavoro da farsi diluito nel tempo passato e ad opera dei governi precedenti. Ora vivo alla giornata ma anch'io mi sto dissociando. Non so se darò ancora il mio voto. A nessuno.
(Rispondi)
 
 
ITALIANOinATTESA
ITALIANOinATTESA il 31/03/12 alle 19:48 via WEB
La negazione del voto è un nostro diritto, ma non lo possiamo fare per sempre; se dovessimo approdare a questa soluzione sarebbe opportuno fare in modo da dargli il giusto rilievo facendo riportare una sorta di dichiarazione al verbale del seggio. un saluto, M@.
(Rispondi)
 
seiunsol
seiunsol il 31/03/12 alle 22:54 via WEB
Ormai la politica italiana da 20 anni a questa parte è solo pagliacciata...assoluto disprezzo per la gente, difesa solo dei propri interessi...e tante altre cose orribili...inutile stare a ricordarle, serve solo una mobilitazione generale per cacciare via questa classe politica, per ridare dignità al significato stesso di politica...Un caro saluto, e grazie per la tua visita...Carlo e Carmen.
(Rispondi)
 
 
ITALIANOinATTESA
ITALIANOinATTESA il 31/03/12 alle 23:24 via WEB
Molto bella e delicata la gestione condivisa del vostro "blog internazionale"; forse la parola giusta per definire questa finta e camuffata seconda repubblica italiana è proprio "pagliacciata". Tutti conosciamo la situazione precedente e non c'era niente da rallegrarsi; basta inoltrarsi in questo minuscolo blog e già ce ne abbastanza, ma ciò, appunto, non giustifica la degenerazione che ci ha inghiottiti. Se la mobilitazione generale tarda ad arrivare sarebbe almeno opportuno dare dei segnali forti in cominciando a cacciarne qualcuno come esempio. un saluto, M@.
(Rispondi)
 
INSURMOUNTABLE
INSURMOUNTABLE il 04/04/12 alle 22:36 via WEB
Qui stoa ncora studiando , la mia natura di estremo ( non estremista , estremo ) mi costringe a forti pensieri . Non mi fido del popolo nel suo insieme , io provengo da una visione fatta di "quadri" , marxismo-leninismo puro e anche se son cosciente che non è del tutto attuale mi ci attengo ancora , fedele alla linea da quando avevo 14 anni , alla ricerca di qualcosa di futuro ,cioè il socialismo del futuro , niente a che vedere con Orwell pero' ... studio e cerco di capire dentro di me . Molto deluso dal volgo inebetito e consumista che si crede furbo mentre viene regolarmente fottuto . Ciao
(Rispondi)
 
 
ITALIANOinATTESA
ITALIANOinATTESA il 05/04/12 alle 11:27 via WEB
"volgo inebetito e consumista che si crede furbo mentre viene regolarmente fottuto" ...questa è la forza degli imbonitori di qualsiasi provenienza siano che ringraziano che è causa del suo mal.
(Rispondi)
 
INSURMOUNTABLE
INSURMOUNTABLE il 20/04/12 alle 19:55 via WEB
La DD è applicabile solo mediante quel che io penso , in una forma magari piu' rozza almeno per cio' che concerne il suo linguaggio esplicativo , è applicabile solo mediante rotazione e carica unica di persone al di sopra di un certo vertice , inteso come responsabilita' . Ma il volere espresso dal voto , sempre in agguato , puo' esautorare queste persone in ogni momento . Da cio' pero' potrebbe derivare una stagnazione su tutte le proposte e attivita' di governo . Il difficile consiste nel trovare un compromesso fra spinta legislativa a senso unico , pur se mediata dal voto democratico , e blocco di ogni proposta ... seguendo la stessa strada , il voto . Ritengo la DD una questione da portare avanti , ho letto anche dell'altro su web , mi interessa e mi convince , pero' resto sempre fermo sulla mia poca fiducia verso il popolo , o meglio , chiamiamolo gente del paese , di ogni paese . DD = il futuro ? probabile . Ma ti sapro' dire di piu' , io se leggo , leggo sul serio . Ciao a te
(Rispondi)
 
 
ITALIANOinATTESA
ITALIANOinATTESA il 21/04/12 alle 19:13 via WEB
Ho visto, Robby che leggi sul serio con molto impegno e capacità di intuizione e comprensione. Vedi come questa sdrada rende di più rispetto a quella di lasciarsi intrappolare dai strani giochi che si fanno anche in questa community. Alcuni ripropongono l'antico gioco delle tre carte cercando di confondere l'ignaro malcapitato e interpretando a turno il ruolo dei pali. La DD potrebbe essere un obiettivo ...la strada per arrivarci è tutta da costruire e percorrerla. Va sviluppate innanzi tutto nelle stre coscienze per acquisire la necessaria consapevolezza di ciò che siamo o potremmo essere; perseguita nelle nostre famiglie ...nei condomini (piccole comunità di animali voraci e cannibaleschi) e così via in ogni dove ci sia comunanza di interessi. Alcune esperienze positive ci sono nel mondo, ma non è giusto generalizzare. Intanto trascorriamo questo WE in modo sereno. un saluto, M@.
(Rispondi)
 
Lucille_Van_Pelt
Lucille_Van_Pelt il 16/07/12 alle 18:17 via WEB
Bel blog,complimenti! molto curato e preciso, di quelli, per intentenderci che hanno "qualcosa" da dire, che esulano dalle solite banalità,o stupidità che caratterizzano tanti post, che hanno il solo scopo di generare fstidio, ilarità o noia. Ricco di articoli interessanti. Ripasserò con piu' calma, meriti una sosta meno veloce.:-) Buona serata
(Rispondi)
 
semplicelucrezia
semplicelucrezia il 06/06/15 alle 03:39 via WEB
Mario abbiamo dei politici ridicoli in Italia !
(Rispondi)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.