Creato da ITALIANOinATTESA il 30/11/2008
Siamo anelli aperti o chiusi di catene mai costruite. IinA_M@

Archivio messaggi

 
 << Agosto 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 

Scarp de' tenis  

http://www.blogdetenis.it/

 

OKnotizie

“Un avvocato farebbe qualsiasi cosa per vincere una causa. Direbbe persino la verità.” PATRICK MURRAY

Questo rifugio è aperto anche:
agli stranieri compresi arabi ed africani
ai meridionali compresi i napoletani
ai padani compresi i veneti
agli zingari di ogni dove
ed ai nani con o senza
Biancaneve.

 

Area personale

 

Contatta l'autore

Nickname: ITALIANOinATTESA
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 8
Prov: EE
 

Ultime visite al Blog

licsi35peLutero_PaganoITALIANOinATTESALisa20141rteo1misteropaganoqmrsagredo58Stolen_wordsIlaria.Edgefabiomalbolacky.procinogemar20064soave_liberissima
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

Chi può scrivere sul blog

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 

RICERCA LAVORO

TMnews

RAInews24

"Ahi" disse il topo, "il mondo diventa ogni giorno più angusto. Prima era così ampio che avevo paura, continuavo a correre ed ero felice di vedere finalmente a sinistra e a destra in lontananza delle pareti, ma queste lunghe pareti si corrono incontro l'un l'altra così rapidamente che io sono già nell'ultima stanza, e lì, nell'angolo, c'è la trappola nella quale cadrò" - "Devi solo cambiare la direzione della corsa", disse il gatto e lo mangiò .....

Ristretti

 

 

HOIMPARATOCHEBISOGNA

ed i suoi 3 amici MICI

SONO LA MASCOTTE DEL BLOG

Photo Sharing and Video Hosting at PhotobucketPhoto Sharing and Video Hosting at PhotobucketPhoto Sharing and Video Hosting at Photobucket

 CORSO HTML

UNICEF

me

MIAO

Guida

1° Pagina Guida Google

D Greco A

 

      Miaoooooo.......    

Stampa Giornali

Italiani  Riflessioni

Meteo DOP RALT

FB SC VAP VAP1

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 167
 

I miei Blog Amici

- mare
- voiomanoposo
- la giustizia
- gardiniablue
- Ostinatamente ZVen
- I like freee!!!
- ehi ce nessuno qui
- PENSIERI...LIBERI
- MILIONI DI EURO
- UNA DONNA PERDUTA
- OutOfTarget
- IGNORANTECONSAPEVOLE
- La vita e meraviglia
- PSICOALCHIMIE
- POLVERE DI STELLE
- ora di basta!!!!
- osservatorio politic
- luce e ombra
- Galandriel_fairy
- RADIO DgVoice
- IL PACCO QUOTIDIANO
- PoverA DemocraziA
- -Le Ali di Achille-
- di tutto , di più
- XXI secolo?
- ECCHIME
- Cera una volta...
- NOTTE STELLATA
- Ultimi pensieri
- MADHOUSE GATES
- assenza di gravita
- Il raccoglitore
- PREPARIAMOCI
- THE VOICE OF SOUL
- Servitori del Popolo
- BOLLE DI SAPONE
- trilogia mentale
- LEGA DEMOCRATICA
- Luomo dei difetti
- Donna, lavoro e casa
- basta chiacchiere
- A ruota libera
- la vita
- Mondo Community!
- frammenti...
- Pensieri e Parole
- Bambola di stracci
- Ravvedimento morale
- Altromondo17
- La befana
- Un popolo distrutto
- Oltre lorticello
- progettosolskjeriano
- vagabondaggi
- VOLANTINAGGIO
- Yaris
- GRAPHIC_U
- acido.acida
- Il Salotto
- nel tempo...
- Pixel a colazione
- WORDU
- locchio del falco
- tirillio
- Torn & Frayed sottomarini di superficie
- Zacinto mia
- O.L.I.M.P.O Misteropagano
- Channelfy
- ElettriKaMente
- LALTRA VERITA
- gemini
- ZOE BAU
- fugadallanima
- Riflessioni
- IL GRILLO NERO
- angelo senza veli
- ricomincio da qui
- libroblog
- TheNesT
- cazzatelle
- Oniricamente
- Il tuo dilemma
- LA COLPA DI SCRIVERE
- Repertorio
- Romanzo Quotidiano
- Marvelius
- LA VOCE DI KAYFA
- SENZA PRETESE
- Ada vede
- Laura Picchi
- Con il cuore
- Docenti Inidonei e +
- Un mondo nuovo
- Le Mie Emozioni...
- italiadoc
- Discarica
- MAPPAMUNDI
 

link preferiti

- BERLUSCASTOP
- polisblog.it
- Guido Scorza
- V.T.
- napoli.blogolandia.it
- LIQUIDA.IT
- DIRITTI D'AUTORE
- scienzamarcia.blogspot.com
- www.italiopoli.it
- IT.REUTERS.COM
- WINEUROPA.IT
- www.giornalettismo.com
- www.europaquotidiano.it
- Viviana Vivarelli
- democrazialegalita
- Articolo21.org
- Italialaica.it/
- Dimensionenotizia.com
- rivistaindipendenza.org
- AGORAVOX.IT
- SCUDO DELLA RETE
- LIBERISTA.SPLIDER
- RETI INVISIBILI
- Diversamente Occupati
- fortresseurope.blogspot.com
- IL TAFANO
- italiapiugiusta.com
- www.dicearchia.it
- Storia del fascismo
- UNONOTIZIE
- termometropolitico.it
- GESTIONE BLOG
- Etnografia.it/
- I AM SORRY
- lavoce.info
- http://www.signoraggio.it
- LOCCIDENTALE
- L P
- SPINOZA
- CANDIDAPROIETTI POESIE
- libertaegiustizia.it
- VERIFICA FOTO - ROSS
- CONTROLLO BOX ROSS
- PIRANDELLO LA CARRIOLA
- AVVELENATA
- PRIMO LEVI
- PIERINO LEZIONE DI SCORREGGE
- Claudio Messora
- ECOBLOG.IT
- laltranotizia.net
- ITALIANIMBRCILLI
- Case di piacere
- SOCIALEANIMALE
- psicocafe.blogosfere.it
- psicologoinfamiglia.myblog.it
- AFORISMI
- ELEAML
- Critica sociale
- ilparlamentare.it
- glitter-graphics.com
- NIENTEANSIA
- ROSS traduzione
- http://www.marxists.org
- VOTAONTONIO
- wumingfoundation.com
- http://www.riforme.info
- ASCENSORE.COM
- FANPAGE NOI ITALIANI
- Parolaccie
- officinaalkemica
- altreconomia
- DETTI NAPOLETANI
- come fare un sito
- PW milionidieuro
- PW calcolatore
- PW
- Punteggiatura
- lastradaweb.it
- Ridim immagini
- DAGOSPIA
- sogni
- http://blog.libero.it/POLITICDAY/
- InformareXresistere
- cittànuove
- CASE CONDIVISE
- ILPOPOLOVENETO
- Lo Spiffero
- Attivissimo
- Federica
- occulto
- sondaggi
- psicologi napoli
- Tiffany
- UCRONIA
- Ucronicamente
- Mistero
- AUG
- Foto Storiche
- mela
- ETIMO
 

 

Lipperatura

IlCrocevia 
Proteo
la liberazone
Albanesi 
cache 
ConVerbi 
La Scommessa 
Totobino 
Lo Scrigno Lett. 
Erikiilfantasma 
Scuola 
Pensieri Libero 
Napolionline 
Video autoplay 
IcheResistono 
Marcozio 
FotoMartina 
DesioPunto 
IlMortoDelMese 
Olio degli occhi 
50enniNapoli 
ContiniMoreno 
MilicaSpeciale 
Produzione Video 
Debora Billi 
exsodus84 
NuovaMatematica 
MmCapponi 
Melissa Celtica 
Made in Italy

contatori

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

 

« Lettera - 25 novembre 2016Presenza in Community: t... »

30 novembre 2016 - 8° compleanno del blog

 

“L’albero” di Gaza64
Olio su tavola 

Su gentile concessione di Gabry per lo svelamento fantastico immaginario del MINICAOSINLIBERTA'  con l'arcano allegato "IL CAOS" 

 

Da quando, disattento navigatore di questo portale, attivai questo spazio denominato MINICAOS IN LIBERTA’ son trascorsi 8 anni!


“Mini” come un acaro! …e niente di più.
 “Caos” come frammento di un quasi invisibile “sprazzo” di ciò che da sempre rappresenta la nostra vita.
“Libertà” come agognata condizione di attesa avulsa da dipendenze di sorta.

 Con alcuna certezza incorporata, densa di dubbi, così nacque la “creatura“; non ad immagine e somiglianza del suo “curatore”, ma in quanto umile “stelo” nell'immensa prateria del WEB, costituito da parole ed immagini, a volte impastate con video rubacchiati a destra ed a manca con l’obiettivo di puntare al reale. Verso ciò che ci circonda. Così la creatura è cresciuta sul “marciapiede” del web. Senza chiedere offerte ad alcuno, ma cibandosi di ciò che generosi viandanti lungo i loro giri di giostra nel web, in assoluta autonomia, han voluto donarle in natura consumando un po’ delle loro dita e delle tastiere che si fanno compagnia reciprocamente ed ancora di più depositando qui qualche goccia del loro sangue rosso vermiglio che batte nei loro cuori e, perché no, delicati e profondi pensieri maturati con attente riflessioni. Alcuni ci sono!

Per davvero! Non sono miei, ma ci sono. Sono nei commenti! Non nei posts o simil posts.

E poi il dono più bello: tante aspirazioni, frammenti di sogni, alcuni infranti ed altri realizzati o lasciati in corso d’opera nei reconditi spazi vitali che ciascuno brama a se riservare.
Poteva bastare il reale quando si è così riversi in una paludosa landa ove gli stivali da pescatore non bastano necessitando, invece, di dotarsi di tute da sommozzatori o pompieri?

Certo che no!

Ed allora perché non mirare verso ciò che appare sia non raggiungibile soltanto a chi non vuol vedere?
Tutti aspiriamo a qualcosa di rivoluzionario. Fosse semplicemente il proprio miglioramento personale o qualcosa capace di riscaldare i cuori spenti o rinvigorire gli animi ammansiti, sino alla realizzazione di una vera “rivoluzione” sociale capace di ridar valore ai doni che Madre Natura ci aveva riservato all’atto della nostra venuta su questa incrostata palla infuocata che chiamiamo “Madre Terra”.

Dal reale, estirpando da esso i sogni, la “creatura” ha sempre aguzzato i suoi strali verso l’orizzonte che si schiude sui mari usuali alla vista del “curatore” …l’estremo ligure …il tirreno …l’ionio …l’estremo adriatico …da ciascuno di essi è sempre spuntato un arcobaleno …magari costituito dalle simboliche gocce salate sgorganti da occhi a volte sofferenti ed altre felici; tutte mischiate perché in fondo la vita questa è.

La sofferenza è fonte di ammaestramento per intraprendere più audaci iniziative perché, da essa, si è sempre resi più forti e tenaci.

Ciascuno di noi, il curatore, nella persona di me medesimo, e voi tutti, Amici Carissimi, che quasi certamente, mai leggerete in quanto non ci siete più, siamo stati a volte “aperti” altre volte “chiusi” …anelli intendo di catene costruite ad hoc per qualche attimo o restate solidamente ancorate ai nostri cuori a secondo dei sentimenti che siamo stati capaci di donarci reciprocamente e che, credo, sia cosa giusta tenere nei nostri forzieri per trarre da essi nuove energie per meglio affrontare le tenzoni che ci attendono, magari alle prossime  occasioni che all’improvviso potranno schiudersi per ciascuno di noi anche se circoscritto al minimale mondo infinitesimale che, comunque, ci appartiene.
Per me è certo così. Nei limiti che la vita vorrà concedere i non definiti giorni di proroga

Intanto.
Qui non è mai cancellato alcuna persona dallo “spazio amici”, pur se esso nel tempo è molto mutato nella sua composizione per scelte fatte o per costrizioni subite da chi ha ritenuto opportuno farlo.

Anche se fosse stata solo come “avatar” dietro ogni presenza ritengo che sia doveroso ricordare il cuore che spinge le dita a digitare su di una tastiera divenendo così messaggero.

Complimenti a noi, quindi. Credo che possiamo farceli anche perché sono gratis, curatore e graditi ospiti, per aver qui tentato di disquisire sulla “notizia del giorno” senza nominare o quasi, alcuno delle persone potenzialmente coinvolgibili fossero pure i governanti che si son succeduti a noi così tanto distanti. Se non ci siamo riusciti non fa niente e siamo contenti lo stesso semplicemente per essere stati in compagnia.

Qualcosa di meglio sarà per la prossima volta! O meglio per altre occasioni su altri mondi; magari sarà così!

Grazie agli amici di profilo ed a quelli di blog; a quelli attuali ed a tutti quelli che nel tempo si son alternati e soprattutto anche agli altri, la maggioranza, che ritrovo in altri lidi. O meglio ritrovavo! 

Un grazie particolare dedico, infine, a coloro che son passati, ma han compreso che, forse, non valeva la pena fermarsi ed hanno proceduto oltre.

I silenzi di alcune persone rilevatesi qui mutaciche  son stati tutti raccolti.
Tutti quelli da me rilevati intendo.
Mi dispiace, invece, per quelli che meritavano, forse, qualche attenzione in più, ma son sfuggiti alla mia attenzione. Prima di tutti coloro che, in qualche modo, hanno inteso qui testimoniare la voce di chi veramente non l’ha. O non le viene concessa.

Il loro linguaggio, nelle molteplici accezioni, non è affatto neutro. E’, invece, universalmente inteso con le stesse modalità sebbene spalmato in un arcobaleno di tonalità.
Per TUTTI.
Basta saper disporsi ad ascoltarlo.
E la “creatura” ha:
…ascoltato,
…recepito,
…meditato,
…riflesso.

Ed ora,  “Ella”, l’acaro del web ovvero la “umile creatura”,  esce di scena non senza rammarico.
Prima di tutto denunciando una profonda delusione per la nostra incapacità di presunti bloggers ad utilizzare in modo consapevole e graziato uno strumento comunicativo così ben articolato a livello strutturale.

Grazie a LIBERO ed allo STAFF per la gentile concessione chiedendo anche scusa per la grettezza del nostro operare.

“Scuse” mie, ovviamente. Altri pensano come meglio credono.

 “MINICAOSINLIBERTA’” si ferma in quanto sa che non ha più alcun motivo per poter  voler continuare.  Si ferma, ma resta, comunque presente.

Altro destino, invece, è riservato al curatore; esso potrà essere oggetto di un altro discorso; se ci sarà.

 

XXI Mondo On demand..

 

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
http://gold.libero.it/ITALIANOinATTESA/trackback.php?msg=13478265

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
jigendaisuke
jigendaisuke il 30/11/16 alle 00:34 via WEB
Ostacoli che fortifiano, peccato che oggi siamo al punto che basta sentirsi dire un no per destabilizzarsi. Auguri Italianoinattesa!
(Rispondi)
 
 
ITALIANOinATTESA
ITALIANOinATTESA il 30/11/16 alle 00:56 via WEB
Tu sai che questo blog ha una caratteristica particolare; almeno nelle intenzioni. Se ci sia riuscito e tutto un altro discorso. In pratica se per caso si volesse trovare qualche briciola interessante occorre cercarla nei commenti piuttosto che nei post. Ora, e già da un po' di tempo, ciò non è più possibile.
In questo caso non c'è alcuna destabilizzazione; anzi è proprio una stabilizzazione che è cercata. Un caro saluto, M@.
(Rispondi)
 
channelfy
channelfy il 30/11/16 alle 08:42 via WEB
Non andartene..sai che ho bisogno di te..eccetto quando fai il micio brontolone...per mia natura sono diffidente e raramente mi affezioni..ma sono tre persone che mi legano a Libero tu Mario,Paolo e Gina..tre persone completamente diverse ma al tempo stesso legate a me da un filo invisibile ...un filo di grande rispetto ed amore...purtroppo i social mi hanno creato uno sbalzo umorale e confusionale...Non credevo di arrivare a tanto ma poi ho scoperto che quello che veramente piace a me Non esisteva..segue
(Rispondi)
 
 
ITALIANOinATTESA
ITALIANOinATTESA il 30/11/16 alle 22:13 via WEB
:-), M@.
(Rispondi)
 
channelfy
channelfy il 30/11/16 alle 08:56 via WEB
Andare avanti con msg seriali e tazzine di caffe Non colmavano il mio spirito ed mi deprimevo sempre più..allo stato attuale sui social ho lasciato tante persone in sospeso..forse semireali perché avevano un volto ma Non diverse dagli avatar di libero come pensiero opere o azioni...e poi tanti uomini, corteggiatori più o meno serii..ma che mai ho considerato...se non come semplice medaglie al mio ego da femmina...sono al punto di un completo abbandono o meglio menefreghismo..dell'altrui pensiero..perche il web è anche questo ti insegna a diffidare..obbiettivo e missione compiuta nel mio caso..anche se qualche volta ossessivamente ho voluto qualcosa per poi Non sapere che farmene...e già anche questa sono io..
(Rispondi)
 
 
ITALIANOinATTESA
ITALIANOinATTESA il 30/11/16 alle 22:12 via WEB
Ritengo che la "prudenza" e la "cautela" non siano mai sprecate. Soprattutto per le donne, soprattutto se viste come dici tu in quanto "femmine". Sotto questo aspetto non posso che essere gratificato essendo "soggetto" fuori mercato sotto ogni aspetto. Questa condizione in pratica mi ha permesso di essere più libero e scarsamente "attenzionato" da chicchessia malintenzionato. Comunque la nostra presenza qui può avere anche degli effetti positivi perché può renderci impermeabili a mezzo di esperienze non esperibili nel reale. Un caro saluto, M@.
(Rispondi)
 
channelfy
channelfy il 30/11/16 alle 09:10 via WEB
(scusa se sono frammentaria ma temo di perdere l'intera missiva)dicevo in questo momento desidero stare tra me e me..e dare qualcosa per Me e non per gli altri..essere e non apparire..Tornando a noi..posso dire che nutro una grande stima per il tuo coraggio,per il tuo essere indomito e caratteriale..anche se in molti punti Non ci siamo trovati..ma questo è il bello..la diversità nella complessità..ti ho sempre immaginato un paffuto nonnino con le sue battaglie..sempre allerta..chissà perché..scherzo..sono affezionata a te..ma tanto credimi
(Rispondi)
 
 
channelfy
channelfy il 30/11/16 alle 09:18 via WEB
Tanti auguri per il tuo blog..Francesca..ps.cercano Sempre ed io mi farò sempre trovare.ti aspetto
(Rispondi)
 
 
 
ITALIANOinATTESA
ITALIANOinATTESA il 30/11/16 alle 22:05 via WEB
Con calma, se ce la farò, spero nella prossima di "regalarmi" una sorpresa che potrà coinvolgere singolarmente alcune "Persone" che gradiranno. Chissà, speriamo. Intanto grazie per le tue parole che sai interpreto con tutto il cuore. Un saluto dal paese del Sole, M@.
(Rispondi)
 
 
 
 
channelfy
channelfy il 30/11/16 alle 23:54 via WEB
Di regalarti??? Hmmm {°~°} ormai nulla mi sorprende qui ed ovunque sul web..odio il mio t9..va per fatti suoi..ti salutiamo io ed il mio Martini rosso..Notte (Fra due settimane sono fronte a te..aguzza il binocolo) ciao teso
(Rispondi)
 
rteo1
rteo1 il 30/11/16 alle 09:13 via WEB
Auguri. Auguri, a prescindere dalle decisioni prese, o che saranno assunte. Ho nella libreria opere classiche che mi "rimproverano" di non averle lette, o di averle soltanto sfogliate. Tantissimi libri di Autori che hanno avuto l'illusione di cambiare il mondo. Anch'io scrivo ovunque e di tutto (o quasi), e sono certo che le pagine ingialliranno. Eraclìto circa tre millenni fa aveva intuito che la vita è un ciclo naturale, così come l'intero universo. A volte penso a come fosse pieno il Colosseo e che tutti gli spettatori presenti fossero convinti che quei giochi gladiatori durassero in eterno. Oggi è un rudere pericolante (malgrado il restauro di un padrone delle scarpe)e l'impero romano resiste ancora (ma per quanto ?) soltanto nei libri di storia. Panta rei, Caro Mario. Tutto scorre; non ci si può bagnare due volte nella stessa acqua del fiume. E forse questo è bene. Pensa se Nerone,Stalin, Hitler, e qualche governante di oggi o del futuro fossero stati, o potessero essere, immortali ? Malgrado la caducità della vita gli uomini riescono ad essere peggiori di quello che dovrebbero razionalmente essere. Tu sono certo che hai dato il meglio di te stesso e che continuerai a farlo, qui nel blog o altrove. E questo è ciò che conta. Il mondo è energia, buona e cattiva. E la tua è stata, e ancora sarà, energia buona, Auguri.
(Rispondi)
 
 
ITALIANOinATTESA
ITALIANOinATTESA il 30/11/16 alle 22:36 via WEB
Dici <<Ho nella libreria opere classiche che mi "rimproverano" di non averle lette>> ...però ne hai tante altre che son contente di essere state da te lette, comprese e condivise con altre persone. Da me, a ragione della presenza di "controparte" ce ne sono moltissime di queste ed altre opere che hanno atteso invano la mia attenzione e si son rassegnate a stare nei loro posticini a disposizione della sola loro detentrice. Peccato per non averlo fatto nel passato restandomi, così, soltanto da raccogliere le briciole raccolte qui e la dove meglio capita. Iniziando dai tuoi sempre graditi contributi così ben distribuiti nei tuoi commenti. E di questo sempre ti ringrazio caro Teodoro.
Con l'occasione mi viene da puntualizzare qui che l'approccio applicato come curatore in questo blog lo replico con buona similitudine in diverse vicende della vita reale. Anzi posso confermare che alcune esperienze qui vissute mi han permesso di meglio finalizzare talune azioni in ambiti reali. In alcuni non post ci sono degli esempi pratici.

Occorre considerare, inoltre, che questo blog appartiene alla categoria di "politica e società", da me ad esso attribuita. Purtroppo di blogger impegnati in questo ambito non ce ne sono molti e quei pochi che ancora son presenti perseguono obiettivi poco condivisi. Grazie anche a te per quanto ci doni con il tuo blog ricco di contenuti. Un saluto, M@.
(Rispondi)
 
 
 
rteo1
rteo1 il 01/12/16 alle 09:28 via WEB
Caro Mario, che ti piaccia oppure no Tu, pur senza volerlo o, perfino, se fossi contrario, non potrai mai sottrarti al compito che la Grande Natura ti ha affidato. Anche se tu restassi inerte (cosa impossibile), il tuo ruolo sarebbe comunque esplicato. Fino all'ultimo quark di energia perciò dovrai donarti al mondo in cui vivi, per continuare ad Essere, perchè tu e noi esistiamo non per una nostra causa, nè per una nostra scelta. Quando osservi gli "altri" e li valuti come effimeri (a volte l'ho fatto anch'io), forse in realtà le cose non stanno proprio così. Aristotele sosteneva che in natura ogni cosa ha un suo fine, e aggiungeva che "la natura non fa nulla con economia". Questo vuol dire che se c'è una cosa (e così anche una persona) è perchè secondo "Natura" ci deve essere, per cui è sbagliata la nostra opinione (a meno che non vogliamo credere che abbia sbagliato la natura).Continua, perciò, imperterrito ad effondere i tuoi pensieri, nel blog o al di fuori. Solo così svolgerai la tua funzione, quella funzione che ti è stata affidata, pur senza volerlo. Un giorno forse sarò meno criptico. Ciao.
(Rispondi)
 
 
 
 
ITALIANOinATTESA
ITALIANOinATTESA il 02/12/16 alle 18:00 via WEB
Allora, caro Teodoro, tu dici "Un giorno forse sarò meno criptico" proprio a proposito in questo piccolo antro della nostra community che viene spesso considerato alquanto "oscuro", magari pensando anche ad una sciocca furbata posta in atto dall'ex curatore, per nascondere l'insipienza dei contenuti e dell'approccio adottato. Intanto io seguo molto la natura. Pur vivendo prevalentemente in città, tante caratteristiche da essa manifestate mi appartengono veramente poco. Anche con il solo pensiero ho il mio piccolo angolo dove, quando posso, anche fisicamente mi rifugio. Intanto cerco di individuare quale può essere la più razionale modalità per continuare ad essere presente qui in modo strettamente personale. Un saluto, M@.
(Rispondi)
 
massimocoppa
massimocoppa il 30/11/16 alle 10:45 via WEB
complimenti e AUGURI!
(Rispondi)
 
 
ITALIANOinATTESA
ITALIANOinATTESA il 30/11/16 alle 18:35 via WEB
Grazie del pensiero, M@.
(Rispondi)
 
misteropagano
misteropagano il 30/11/16 alle 11:54 via WEB
116 anni fa, il 30 novembre 1900, moriva persino l'eterno Oscar Wilde____________**
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 30/11/16 alle 14:25 via WEB
Voglio dire - oltre l'emblematica data - che OW è rimasto con le sue opere. Ora, in qualche modo vedo che per te Gaza, Tirillio e misteropagano sono 'eterni', in quanto tu ravvedi nei loro segni il potenziale di ogni passaggio e ricucitura del Caos che ci affolla e ch affolliamo. La splendida Gabriella col suo dipinto di terminazioni nervose, rami di albero; Tirillio, l'homo della ricerca e della diffusione del tema Alberi, classificazionee invenzione dei perchè di senso; misteropagano, il fuoco della fucina, la prometeo in gonnella, irriverente e profonda tanto da non essere capita. Ci vuole un quartetto, trio, si sa, è la base: dunque 4 è l'aggregazione. Tu ti sei aggregato -e anche io - al tutto. Ciò non comporta necessariamente un filo, anello anello, tu includi anche gli anelli che sono rimasti chiusi e altrove. Ed è così. E' la verità, ognuno ha concorso col suo pensiero al magma creativo. Alcune operazioni non sono ripetibili, un blog col suo trascorso può interrompersi così come è stato fino a quel momento per intraprendere nuove vie. qui o altrove stabilisce la misura di ciò in cui si crede. Dunque intanto auguri per la metamorfosi, nel segno del Mondo/Mondi On demande, ovvero di quel mondo che possiamo costruire, ovunque lo vogliamo, nuovo di nuovo. Mondi disponibili. E i cocci a chi non ha altre funzioni che restare quella traccia labile diun tempo che fu. buon 30 novembre a te e lettori_____________m®
(Rispondi)
 
 
ITALIANOinATTESA
ITALIANOinATTESA il 30/11/16 alle 16:34 via WEB
Io credo che nessuno secondo della nostra vada sprecato invano cioè senza cercare di esserne consapevoli.
Lo stop più che una scelta preventiva rappresenta una serena presa di coscienza dello "stato delle cose", come suol dirsi nel gergo comune.
Il 70% dei posts, come ho sempre precisato, sono dei "non_posts"; in pratica costituiscono degli incipit, a volte essi stessi alquanto misteriosi, per tentare di scoprire imprevedibili sinergie ed affinità mentali e spirituali con qualche occasionale passante ...non eccessivamente distratto. Questo compito è stato, a mio parere, sufficientemente assolto. E ciò a livello oggettivo rispetto agli obiettivi prefissi dal blog. Per la parte soggettiva che riguarda me come curatore, c'è tempo e spazio per le opportune puntualizzazioni.
"Ostico all'Assoluto" mi definì una persona che forse più di tutte mi ha lasciato tatuate alcune impronte che mi accompagneranno sino alla fine dei pochi giorni residui.
Si, certo, "Ostico all'Assoluto", ma ci sono dei valori che qualche profumo di assoluto credo che lo meritano; sono inseriti in un box del profilo da otto anni e non c'è ragione per mutarne l'essenza e la forma espositiva che qui riporto: "Ho imparato che oltre alla Libertà che ciascuno rivendica per se, esiste la Libertà degli altri che dobbiamo sempre salvaguardare e poi ci sono l’Onestà, la Giustizia e la Solidarietà delle quali molti ne ignorano addirittura l’esistenza e pochi ne fanno la loro ragione di vita. IinA.M@."

Se ben analizziamo è difficile trovare delle persone così diverse, per tanti versi opposte per criteri oggettivi e soggettivi, che son riusciti in questo angusto ambito comunicativo, a sopravvivere alle persistenti intemperie e intemperanze.
Eppure è avvenuto!
Ho chiesto più volte scusa a chi passando di qui potrebbe non comprendere.
Ho chiesto scusa alla mia Mascotte a titolo personale. Unica e tale è restata per tutta la community. Fosse stato anche soltanto un finto "avatar" (quello che viene chiamato fake!) ebbe nel suo tempo tutto il mio rispetto ed apprezzamento. Lo conserva ancora oggi e lo sarà per sempre. Anche ai suoi contributi di un "quattordicenne" che all'epoca si avventurava in queste lande paludose, va tutto il mio ringraziamento. Saranno soltanto dieci commenti, ma per me restano dieci GEMME fiorite sulle rocce bianche dolomitiche. Certo minicaos si ferma, ma continuerà nelle sue "intime" riflessioni e non come sterili esercizi di petulante vaniloquio. Per ora fermiamoci qui. Un saluto, M@.
(Rispondi)
 
misteropagano
misteropagano il 30/11/16 alle 14:28 via WEB
ah ah fichissimo il sistema mi ha sloggato mentre commentavo e mi ha reso 'anonimo' senza che io dovessi inserire alcun codice di identità anonima^
(Rispondi)
 
 
ITALIANOinATTESA
ITALIANOinATTESA il 30/11/16 alle 16:00 via WEB
...misterioso "mistero" nel "MISTERO"!

E' giusto risultare anonimi; almeno quando lo è opportuno.

^*****^_M@ [qualcuno vorrebbe comprendere cosa significa (almeno per me) questo scarabocchio?] chissà mai che non susciti curiosità esogena.
(Rispondi)
 
misteropagano
misteropagano il 02/12/16 alle 17:56 via WEB
Ecco fatto, ora nessuno dovebbe aver bisogono di intasare le linee telefoniche____* buona serata M®^
(Rispondi)
 
 
ITALIANOinATTESA
ITALIANOinATTESA il 02/12/16 alle 18:07 via WEB
Ci sono ancora "i colombi", in alternativa. Credo, però, che nessuno sa più utilizzarli!
(Rispondi)
 
 
 
misteropagano
misteropagano il 03/12/16 alle 21:38 via WEB
i pizzini virtuali..apri cam, togli audio e scrivi cartelli: un antiVblog per eccellenza. (bel ricordo /degno di questa chiusura) ________*
(Rispondi)
 
 
 
 
ITALIANOinATTESA
ITALIANOinATTESA il 03/12/16 alle 23:26 via WEB
Da ragazzo ero avvezzo ai messaggi in bottiglia!
E poi credo anche al pensiero che "lavora da se". Sempre che non decidiamo, deliberatamente, di ostacolarlo. A volte viene chiamata "empatia", ma forse è qualcosa di più. ^*****^_M@.
(Rispondi)
 
VanessaTorlo
VanessaTorlo il 02/12/16 alle 20:42 via WEB
E' uno dei più bei post che abbia mai letto..Noi siamo "amici" da poco...ma io, col cuore, ti chiedo di restare...
(Rispondi)
 
 
ITALIANOinATTESA
ITALIANOinATTESA il 03/12/16 alle 16:55 via WEB
Questo è un momento di svolta. Non ci sono più le condizioni per lasciar vivere questo tipo di blog. Come ho precisato "si ferma", ma continuerà ad esistere per quel infinitesimo di "umanità" che ha in esso incorporato. Grazie a te per aver chiuso anche i commenti, in senso specifico, intendo. Un saluto, M@.
(Rispondi)
 
gaza64
gaza64 il 07/12/16 alle 11:11 via WEB
Prima di tutto buon compleanno M@, e poi grazie per aver scelto ancora il mio albero-caos come immagine del tuo post.
"Tutti aspiriamo a qualcosa di rivoluzionario", è quanto di più bello io abbia mai letto: perché è così che mi sento, mi sono sentita, e spero mi sentirò leggendoti. E questo al di là delle inevitabili "sparizioni" con le quali ognuno di noi deve fare i conti qui come altrove.
Perché altrove è lo stesso: ci si lascia, ci si ritrova e a volte non si ha nemmeno più l'opportunità di lasciarsi ancora, a non ritrovarsi più.
O forse sì, e questo è il bello di vivere con la curiosità di aprirsi ad esperienze nuove, non importa dove.
Un abbraccio grande, Gabri...
(Rispondi)
 
 
ITALIANOinATTESA
ITALIANOinATTESA il 07/12/16 alle 23:45 via WEB
Carissima Gabri e come avrei potuto fare altrimenti?
Quale cosa poteva essere da me considerata più bella del tuo dono per accompagnarmi in questa sorta di transizione che io considero, in questo momento necessaria?
Ancora Grazie Gabri. :-).
Otto anni sono stati tanti! Come ho scritto non scomparirà la "creatura". Ne tanto meno io. Anzi, per quanto mi riguarda come persona fisica, forse sarò più presente se non in quantità almeno nelle modalità e nel modo di esprimermi che, di certo sarà più diretto.
Un caro abbraccio a te Gabri, M@.
(Rispondi)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.