..Uomini...

visti da una donna

 

 

ULTIME VISITE AL BLOG

MARIONeDAMIELmaschiomaturo6Web_Londoncile54Stolen_wordsscrittocolpevoleoltreleparole_2010mon1974MenserCarrlossheronofthesunpaneghessalettorecautocorseix
 

I BLOGGERS E I BANNER DI LIBERO

TAGLIASPRECHI

UN NUOVO BLOG TAGLIA SPRECHI  

LUGLIO, 2013

 

IO AIUTO CHIARA

 


Il cielo stellato sopra di me,
e la legge morale in me (Kant)

 

Verba volant, scripta manent

 

 

Gli uomini  ti cambiano, di solito in peggio

           A Mia e a me.

 

 

« Primo giorno di ferieQuestione di ore »

Da + 37 a +17

Post n°1567 pubblicato il 06 Agosto 2017 da MARIONeDAMIEL

Io non ho molti sogni , essendo una persona per lo pių razionale nonostante io sia donna , sto molto coi piedi a terra; 


tuttavia spesso accarezzo un idea: prendere una casetta, un piccolo appartamento o qualcosa di simile, sulle mie montagne; non molto in alto , sui seicento metri basterebbe, e mi trovo a sognare (per lo pių d estate) che il venerdė alle 14 strisciato l ultimo badge lavorativo della settimana, dirigo la macchina li, nella mia casetta in montagna , e ci sto fino al lunedė mattina quando in un alba tersa, ri-dirigo la macchina verso la pianura..... in fondo in un ora e mezza sono gių. ..

Pace, fresco, letture, solitudine e persone schive, passeggiate e riposo. Che bello sarebbe....

Certo oggi ho avuto paura, su un tratto di strada a ridosso della montagna mi ha sorpreso la tempesta.... il cielo letteralmente nero, rami che volavano pioggia a cateratte e un albero in mezzo alla strada e la grandine.... ho dovuto girare la macchina e rifugiare nel paese pių vicino fino alla fine del temporalone....Poi ho ripreso la strada, c era il piccolo da recuperare dal suo soggiorno a 1200 mt.... 17 gradi. ... io in canottiera e infradito.... 

Ma ora finalmente ha piovuto anche qui....si ragiona.... un pensiero a mio marito che č a napoli e la č rovente ancora...notte Marion...

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

INFO


Un blog di: MARIONeDAMIEL
Data di creazione: 09/08/2005
 

AREA PERSONALE

 
 

TAG

 

SIBILLA ALERAMO

"Mi pareva strano, inconcepibile, che le persone colte dessero così poca importanza al problema sociale dell'amore. Non già che gli uomini non fossero preoccupati della donna; al contrario, questa pareva la preoccupazione principale o quasi. Poeti e romanzieri continuavano a rifare il duetto e il terzetto eterni, con complicazioni sentimentali e pervensioni sensuali. Nessuno però aveva saputo creare una grande figura di donna."

 

ARCHIVIO POST

  '05 '06 '07 '08 '09 '10
gen/feb - x x x x x
mar/apr - x x x x x
mag/giu - x x x x x
lug/ago x x x x x x
set/ott x x x x x x
nov/dic x x x x x x
 

ARCHIVIO POST 2

  '11 '12 '13 '14 '15
gen/feb x x x x x
mar/apr x x x x x
mag/giu x x x x x
lug/ago x x x x x
set/ott x x x x x
nov/dic x x x x x
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31