..Uomini...

visti da una donna

 

 

ULTIME VISITE AL BLOG

liberantePepper71Web_LondonMARIONeDAMIELsurfinia60falsapiriteolgy120mpt2003mlr777pepedgl16lettorecautopoeta.sorrentinocassetta2ansa007
 

I BLOGGERS E I BANNER DI LIBERO

TAGLIASPRECHI

UN NUOVO BLOG TAGLIA SPRECHI  

LUGLIO, 2013

 

IO AIUTO CHIARA

 


Il cielo stellato sopra di me,
e la legge morale in me (Kant)

 

Verba volant, scripta manent

 

 

Gli uomini  ti cambiano, di solito in peggio

           A Mia e a me.

 

Messaggi di Luglio 2008

Post N° 627

Post n°627 pubblicato il 30 Luglio 2008 da MARIONeDAMIEL
 

Post lungo, c'aggia fà.

Siamo davvero un paese da terzo mondo?

Il piccolo è tornato. Coperto di scritte dalla testa ai piedi (le firme degli amici coi pennarelli....) .. magro da far paura.. ma che cavolo gli davano da mangiare lassù?

Suo fratello è andato in avanscoperta a vedere quando arrivava il pulman. Quando è arrivato, invece di chiamarmi, l'ha mandato a casa con la sua bici "Tu vai che io ti porto le valigie...".. meno male che l'ho beccato a metà strada...

...li ho beccati poi a confabulare da soli in soggiorno... "mamma, che vuoi? Un pò di privacy per favore..." .. la prima volta che i gemelli stanno tanto così separati... Le mie rane adorate!

Berlusca trova anche il tempo di commissionare sondaggi. No perchè il consenso popolare è per lui fondamentale, l'interesse del paese-nazione-individui, viene molto dopo.

Ora che si è aggiustato una costola, come si dice da noi, si può applicare a ... si può applicare a... ma a che cosa si applicherà mai nella sua villona in Sardegna...

Non mi piace NIENTE di quello che ha fatto, nè COME lo ha fatto.

Decreti legge, fiducia per glissare la discussione in parlamento, di fatto esautorato di ogni potere, emendamenti a raffica inseriti in provvedimenti che non c'entrano NULLA, hai visto mai che nessuno se ne accorge...

Credo che l'ICI risparmiata me la perderò più che abbondamente tra tagli del premio incentivante (d'altra parte io non sono un lavoratore, io sono UNO SPORCO lavoratore pubblico), decurtazione della MIA malattia, proroga sine die delle misure per la gente comune. D'altra parte c'è la crisi ragazzi, chi paga. Noi.

In compenso propone di tagliare l'assegno SOCIALE (dovrebbero informare i signori che hanno proposto 'sta misura che trattasi di ASSISTENZA, l'unica vera forma di assistenza in questo paese, e che non c'entra nulla ed è assurdo legarla alla PREVIDENZA)... ah, ma giusto... la lega lo vuole negare SOLO agli stranieri residenti... che schifo...

Anche la storiella dei precari è bellissima. Chissà quale  telefonata è stata fatta a chissà quale ministro (purtroppo non intercettato) per chiedere questo piccolo favore... in un paese civile questo fatto dovrebbe fare solamente riflettere sul lavoro precario: diviene nei fatti una forma di sfruttamento e basta.

Ma qui invece si decide per la sanatoria delle "troppe" cause in corso... vergognoso....

I diritti umani. Ormai sono quattro cinque mesi che ci scassano le palle con questa storia della sicurezza. E va bene, diverremo uno stato di polizia. Ma che non mi vengano a raccontare che hanno cambiato i nomi ai CPT, centri temporanei di permanenza, in centri di identificazione ed espulsione, CIE, perchè sono animati da spirito umanitario... persino la Chiesa, seppur molto sommessamente, ha protestato.. non ricordo che avesse protestato altrettanto sommessamente quando si trattò di votare per i referendum sulla procreazione assistita, ad esempio...

Terzo mondo. Ci avviamo a essere un paese di terzo mondo.

Solo alla coop posso trovare un pò di sollievo, oggi....



 
 
 

Post N° 626

Post n°626 pubblicato il 27 Luglio 2008 da MARIONeDAMIEL
 
Foto di MARIONeDAMIEL


Io non so com'è.

"Ricorda di obliterare. Cerca di star bene".
"Fatto. Stai bene anche tu. Ciao".

Prima di cancellarlo, mi sfuggono due lacrime.. un giorno o l'altro, ha ragione mio figlio, con questi sms mentre guido, andrò a sbattere o fuori strada....

Te ne sei stato un pò lì, sul marciapiede della stazione, a sorridermi con quella tua faccia sorniona e scuotendo il capo per non so cosa... Poi ti sei girato e sei entrato in stazione.

Ho girato la macchina e via, ti ho mandato l'sms.

Ti ho trovato pallido, sciupato. Ma non ti fanno mai vedere la luce del sole in quel cazzo di posto?

Io non so com'è. Ma il libro che mi serve non esiste proprio.

Non riuscirò mai a non volerti bene.

Notte Marion. 

                                         ..chissà se la suoni ancora..



 
 
 

Post N° 625

Post n°625 pubblicato il 25 Luglio 2008 da MARIONeDAMIEL
 
Foto di MARIONeDAMIEL


Dovevo farlo.

No dico, quattro piedi di basilico erano diventati una specie di foresta amazzonica... allora dopo cena ho tagliato gli alberelli e ho fatto il pesto. Mi è venuto un pò amarognolo... non vorrei aver tritato anche qualche insetto...

Dopodichè-che-si-fa.

So di qualcuno che guarda "I Tudor".

Io odio i film a puntate (tranne Un posto al sole) ma stasera ci provo, guardiamo 'sta cosa.

Lo becco quasi a metà. Il tipo, lui, proprio il re.. merita. Ma il film lo trovo di una lentezza esasperante, farcito di scene erotiche e carente sotto il profilo della storia, nel senso di racconto. Insomma, una palla.

Ma poi compare lei. No dico, lei, proprio lei, la regina. La moglie del re.. Marion abbiamo capito...

Che succede che un uomo si trovi una ragazza più giovane e carina, e il re non fa mica eccezione, è un uomo, per di più coi soldi e il potere, che è una aggravante...  

E' miserevole l'immagine di quest'uomo data dal film: uno che non pensa ad altro che agli affaracci suoi (mi ricorda qualcuno) e briga con cardinali, vescovi e quant'altro per arrivare al Papa, esclusivamente per ottenere l'annullamento del matrimonio... poi dice non-ci-sono-più-gli-uomini-di-una-volta... no dico, meno male...

Ma lei. Che dignità, che fierezza, che nobiltà quando si trova di fronte la sua servetta nonchè amante di suo marito... tale Anna Bolena.. e dice "IO, sono sua moglie."... frase fatidica rimasta nei secoli il terrore di tutte le amanti...

Inspiegabilmente mi addormento sognando della regina madre bellissima e fiera, e della figura di merda che ci fa il re suo consorte...

Certi film sono educativi. Devo ricordarmi di guardare la prossima puntata.

Notte Marion. 

                                             Red Hot... Yu-uuuuu...

 
 
 

Post N° 624

Post n°624 pubblicato il 23 Luglio 2008 da MARIONeDAMIEL
 
Foto di MARIONeDAMIEL


Che se mi dicesse "vai un attimo nel fosso con la macchina", credo proprio che ci andrei, perchè sicuramente ci sarebbe una buona ragione per farlo...

A metà mattina mi chiama: "si fa oggi pomeriggio, non preoccuparti passo a prenderti io, solo per le amiche, io, te e E.".... praticamente come se avesse detto io, Bassanini e Marion....

Tre ore intense a spiegare il suo come sempre innovativo studio della norma, tre ore che non mi verranno nemmeno pagate, ma chi se ne frega...

"Allora, è tutto chiaro?"
"Secondo me sei un genio..."
"Ma va! Dai, ora ci vuole un prosecchino...."

Il prosecchino dura quasi un'ora e si continua a parlare del nostro lavoro. Come ogni volta se ne esce con "quando ti iscrivi all'università?".....

Dopo due prosecchini e un sacco di patatine, si riparte. Autostrada con code. Fa un'incredibile inversione davanti al casello, d'altra parte con un'alfa come quella si può fare di tutto...

"Prendi il navigatore, segna la destinazione".. che figata.. non ne avevo mai visto uno all'opera... "scusa ma mettici una bella voce maschile almeno...."

Mentre il navigatore ci porta in mezzo ai campi di granturco e bellissimi scorci della pianura friulana, parliamo di tutto.

Io non so come.. non è solo ammirazione per la sua classe, la sua raffinatezza, il suo stile, la sua preparazione cosmica... eppure non c'è distanza fra noi....

Il pomeriggio di studio solo per amiche è finito. Cristo, è stato quasi meglio di una bella scopata...quasi. Mi devo preoccupare?   

Notte Marion.

                                               ..bruciamo in fretta noi..


 
 
 

Post N° 623

Post n°623 pubblicato il 21 Luglio 2008 da MARIONeDAMIEL
 
Tag: Sogni
Foto di MARIONeDAMIEL


Ora che ci sono dentro mi rendo conto, ho già fatto questo sogno.... si.

Sono a casa mia. E' sera. E' notte.

Mi affaccio sulla corte, vedo i garage. E' tutto buio.

All'improvviso arriva quella macchina, la guardo venire avanti.. stavolta è una Taunus... ha il cofano sfondato.. deve avere avuto un incidente...

E' un uomo e abita vicino a me.

Ma non è il mio vero vicino...

Non mi piace quest'uomo.. è cattivo, forse violento, ho paura di lui... scappo via e mi ritrovo come in un parcheggio sotterraneo, tutto illuminato e deserto..

... devo scappare prima che lui arrivi e mi prenda..  mi metto a correre. Devo spegnere le luci.. io non ho paura del buio... corro e spengo le luci ma mi rendo conto che non ce la farò mai.. un corridoio, poi un altro.. un piccolo androne.. lui è già lì...

Mi sveglio per la troppa paura. La tachicardia impazza. Non mi è mai capitato di avere la tachicardia di notte.

Scrivo il sogno, poi dormo.

                                                  Un Giorno Credi


 
 
 
 
 

INFO


Un blog di: MARIONeDAMIEL
Data di creazione: 09/08/2005
 

AREA PERSONALE

 
 

TAG

 

SIBILLA ALERAMO

"Mi pareva strano, inconcepibile, che le persone colte dessero così poca importanza al problema sociale dell'amore. Non già che gli uomini non fossero preoccupati della donna; al contrario, questa pareva la preoccupazione principale o quasi. Poeti e romanzieri continuavano a rifare il duetto e il terzetto eterni, con complicazioni sentimentali e pervensioni sensuali. Nessuno però aveva saputo creare una grande figura di donna."

 

ARCHIVIO POST

  '05 '06 '07 '08 '09 '10
gen/feb - x x x x x
mar/apr - x x x x x
mag/giu - x x x x x
lug/ago x x x x x x
set/ott x x x x x x
nov/dic x x x x x x
 

ARCHIVIO POST 2

  '11 '12 '13 '14 '15
gen/feb x x x x x
mar/apr x x x x x
mag/giu x x x x x
lug/ago x x x x x
set/ott x x x x x
nov/dic x x x x x
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2008 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31