Petto di pollo con funghi

INGREDIENTI:
-petto di pollo intero
-misto funghi (inclusi porcini)
-carota
-sedano
-cipolla
-zucchina
-pepe
-olio extra vergine d’oliva

PROCEDIMENTO:
Tritate a piccoli pezzetti la zucchina, la carota, la cipolla e il sedano.
A fuoco basso mettete in una padella antiaderente tutto il trito ottenuto, i funghi e un po’ d’acqua.
Coprite col coperchio e fate insaporire aggiustando di pepe. A mezza cottura, adagiate tra le verdure il pezzo di petto di pollo intero (aggiungendo dell’acqua, nel caso in cui quella iniziale sia già evaporata).
Coprire e fate cuocere con l’umidità che si crea. Quando vedete che manca poco al termine delle cottura, scoprite la padella e alzate la fiamma.
Fate così asciugare tutta I’acqua e fate rosolare bene
bene.
Impiattate e condite con olio extravergine d’oliva a crudo.
II pollo così resta molto morbido e i porcini sprigioneranno un buonissimo profumo
firma banana3

Orata al forno alle olive

categoria secondi piatti

INGREDIENTI

2 kg di orate (4 orate piccole)
1 kg di patate bianche
400 g i pomodoro ciliegino
100 g di olive taggiasche denocciolate
250 ml di vino bianco secco
50 ml di olio extravergine di oliva
4 spicchi d’aglio
3 foglie di alloro
origano
rosmarino
sale
pepe

Per preparare la ricetta dell’orata al forno agli aromi e olive taggiasche, iniziare pulendo le orate. Eliminare quindi le pinne, le squame ed eviscerare. Successivamente sciacquare sotto acqua corrente e tamponare con carta assorbente.
Preparare un mix di erbe aromatiche, con cui insaporire l’orata, tritando insieme rosmarino, origano e alloro.
Farcire le orate con il mix di erbe aromatiche preparato, uno spicchio d’aglio, una presa di sale e una di pepe macinato.
Ungere una teglia da forno con 20 ml di olio extravergine di oliva, quindi adagiarvi le orate.
Pelare e tagliare le patate a tocchetti quindi adagiarle insieme ai pomodorini e alle olive taggiasche nella teglia accanto alle orate. insaporire cn una presa di sale e una di pepe.
Versare il vino bianco e l’olio extravergine di oliva rimasto sulle orate, quindi infornare in forno preriscaldato a 180°C per 40 minuti circa.
Completare la ricetta dell’orata al forno agli aromi e olive taggiasche impiattando il pesce insieme alle verdure di cottura e insaporendo con un filo d’olio extravergine di oliva.
fonte:https://www.saporie.com/it-it/orata-al-forno-agli-aromi-e-olive-taggiasche.aspx

firma ananas 2

Bocconcini di Persico con lattuga

categoria secondi piatti

Ingredienti

1 Filetto Pesce Persico
4 Foglie Insalata Lattuga
2 Clementine
1 Costa Sedano
1 Carota
Olio D’oliva
Sale
Pepe

Preparazione

Sbollentare la lattuga e farcirle con i filetti di persico conditi con olio, sale e pepe; arrotolare a mo’ di cannoli e cuocerli in padella con olio, sedano e carota tritati al coltello. Profumare a fine cottura con buccia di clementini e deglassare il fondo di cottura con il loro succo. Ridurre la salsa e napparvi gli involtini.

firma arancio

Gamberoni saltati

categoria secondi piatti

Ingredienti

24 Gamberoni
70 G Burro
2 Spicchi Aglio
2 Bicchieri Vino Bianco
Abbondante Prezzemolo Tritato
Sale
Pepe

Preparazione

Sciacquate con cura i gamberoni sotto l’acqua corrente. Scottateli per pochi minuti in acqua bollente e quando si saranno intiepiditi, sgusciateli. Fateli saltare in padella con il burro e l’aglio, fino a quando avranno preso un colore rosa vivo e irrorateli con il vino facendolo evaporare a fiamma alta. Subito dopo, portate al minimo la fiamma e continuate la cottura per altri 5 minuti. Nel frattempo, salate, pepate e spolverizzate il tutto con abbondante prezzemolo tritato. Toglieteli dal fuoco e serviteli subito caldi disponendoli su un piatto piano da portata.

firma pera 2

Entrecote di Manzo con Granita di Mandarini e Rum

categoria secondi piatti

Ingredienti

250 G Entrecote Di Manzo
Erbe Aromatiche Miste
Vino Bianco
1 Albume D’uovo
Poco Rum
Sale Grosso
2 Mandarini
1 Cucchiaino Zucchero
Olio D’oliva
Sale
Pepe

Preparazione

Scottare l’entrecote in padella con olio ed erbette aromatiche. Nel trattempo in un contenitore lavorare il sale grosso con ilvino bianco ed il rum (e 1 albume per legare il composto). Coprire col composto la carne ed infornare per 19 minuti a 180 gradi. Frullare il ghiaccio con il succo dei mandarini, poco rum e zucchero. Servire la granita con la carne.

firma ananas 2

Filetti di Sogliola con Peperoni

categoria secondi piatti

Ingredienti:

500 G Filetti Di Sogliola
3 Cucchiai Olio D’oliva
Sale
Pepe
1 Pizzico Zenzero In Polvere
1 Cucchiaio Succo Di Limone
1/2 Peperone Rosso
1/2 Peperone Verde
1/2 Peperone Giallo
1 Mazzetto Insalata Lattuga Lollo Rossa
Per La Salsa:
2 Cucchiai Olio D’oliva
Sale
2 Cucchiai Aceto Di Vino Bianco
1/2 Cucchiaino Senape Piccante

Preparazione

Tagliate a pezzetti di dimensioni uniformi i filetti di sogliola e disponeteli su un piatto. Conditeli con l’olio d’oliva e il succo di limone e cospargeteli con lo zenzero, il sale necessario e una macinata di pepe. Copriteli e lasciateli riposare al fresco per un’ora. Pulite i peperoni, tagliateli a julienne, tenendo separati i diversi colori, quindi sbollentateli per un minuto in acqua bollente, scolateli, passateli sotto l’acqua fredda e lasciateli sgocciolare bene. Pulite l’insalata, lavatela e fatela sgocciolare. Distribuite l’insalata in quattro piatti individuali, disponendola a raggiera, e adagiatevi sopra le striscioline di peperone divise per colore. Preparate una salsetta mescolando gli ingredienti elencati e versatela sulle verdure. Fate scottare i pezzi di pesce in una casseruola a fuoco vivo, un minuto per parte, lasciateli intiepidire e distribuiteli nei piatti con la verdura.

firma-antonia-1

Polpette con il taleggio

categoria secondi piatti

Le polpette di carne sono un secondo gustoso e semplice da preparare. Le polpette al taleggio sono un piatto sostanzioso. Ideali per una cena in famiglia o con amici

INGREDIENTI X 3 PERSONE:

250/280gr. macinato di manzo
1 uovo
5 cucchiai di pangrattato 2 cucchiai di parmigiano gratuggiato
10 rametti di prezzemolo
1/2 bicchiere di latte
Taleggio q.b.
Sale q.b.
Olio q.b.
Cipolla x soffritto
1 noce di burro
2 bicchieri di vino bianco

Brodo q.b.

In una ciotolina mettere il pangrattato, con il prezzemolo tritato, un pizzico di sale e l’olio e amalgamare con un cucchiaio.
In un altra ciotola, mettere il macinato, l’uovo, il parmiggiano, il sale, la noce moscata e la panura creata con il pangrattato.
Con una forchetta amalgamare l’impasto ed aggiungere il latte. Se vi sembra troppo duro (secco), aggiungete un altro pò di latte, se invece vi sembra troppo molle, aggiungere un pò di pan grattatto.
Con le mani formare delle polpette, poi con il pollice schiaccere il centro per formare un buco ed inserirvi un pezzetto di taleggio.
Richiudere la polpetta, compattarla bene con le mani e ricoprirla con il pangrattato
In una pentola mettere una noce di burro con il trito di cipolla, soffriggere ed aggiungere le polpette.
Sigillare in tutti i lati ed aggiungere il vino.
Fare evaporare e cuocere, aggiungendo del brodo se necessario.
Servire con la salsa che si è creata in cottura.
In alternativa al taleggio si può utilizzare un altro qualsiasi formaggio a pasta molle.

Fonte: http://blog.pianetadonna.it/lacuocasveglia/polpette-con-il-taleggio/

firma-Antonia-per-blog gif