..Uomini...

visti da una donna

 

 

ULTIME VISITE AL BLOG

MARIONeDAMIELliberantePepper71Web_Londonsurfinia60falsapiriteolgy120mpt2003mlr777pepedgl16lettorecautopoeta.sorrentinocassetta2ansa007
 

I BLOGGERS E I BANNER DI LIBERO

TAGLIASPRECHI

UN NUOVO BLOG TAGLIA SPRECHI  

LUGLIO, 2013

 

IO AIUTO CHIARA

 


Il cielo stellato sopra di me,
e la legge morale in me (Kant)

 

Verba volant, scripta manent

 

 

Gli uomini  ti cambiano, di solito in peggio

           A Mia e a me.

 

 

« Messaggio #206Messaggio #208 »

Post N° 207

Post n°207 pubblicato il 13 Maggio 2006 da MARIONeDAMIEL
 

I FONDAMENTALI.

Ora poniamoci il problema.

Perchè un uomo, così adorabile da piccolo, diventa un figlio-di-... .da adulto?

Ma chiamiamolo "stronzo"... solo per abbreviare, sia chiaro. (Non è offensivo, è una categoria e dovrebbe andare sul dizionario nei significati della parola stessa).

Perchè, (e a volte non sa nemmeno lui il motivo) , ha successo con le donne. Questo gli fa ritenere di poterne avere all'infinito. E questo lo fa diventare stronzo.

E' ovvio che lui mica se ne rende conto... è convinto di "dispensare amore" oppure di "fare l'uomo".

Uno stronzo non si pone mai il problema di come stai tu, nè che ti passa sopra come uno schiacciasassi , e non valuta mai le conseguenze delle sue azioni.

Una buona norma è di non innamorarsene, ad esempio ripetendosi spesso "ricordati che è uno stronzo". Poi se capita, pazienza, alla fine passa. Tutto passa. Son altre le cose importanti. Lui pensa esattamente così, quindi, adeguiamoci.

E qui esce la domanda seria.... sarà piu' importante amare, o essere amati?

Sarà piu' difficile dare amore, o essere se stessi?

Io non lo so. Ma lo scopriro' di certo, prima o poi. Sono molto, molto paziente.

I gentili signori che leggono restano permanentemente esclusi dal mio solito veleno.

 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
http://blog.libero.it/MOMENTIdiME/trackback.php?msg=1163325

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
odio_via_col_vento
odio_via_col_vento il 13/05/06 alle 19:05 via WEB
ma le rsposte le sai, marion. non c'è bisogno di ripeterlr: sono vecchie come il mondo. è più importante amare: sfortunatamente per chi vuole pace, tranquilittà e sicurezza. sarebbe molto più tranquillizzante se fosse più importante essere amati. e accucciarsi in un mido caldo, paghi e contenti di ricevere. invece l'animo umano è perennemente in cerca di qualcosa, perennemente scontento, perennemente inquieto, no?./// ed è più difficile amare. essere se stessi riescono ad esserlo anche gli stupidi, che sono irrimediabilmente se stessi. si è incoerenti e diversi dal proprio sé interiore solo se lo si vuole.
 
 
MARIONeDAMIEL
MARIONeDAMIEL il 13/05/06 alle 22:13 via WEB
Apprezzo molto quello che mi scrivi cara Ody. In fondo è quello che ho sempre pensato, è piu' importante amare. I sentimenti veri non son cose che s'improvvisano, si costruiscono e si difendono. E rimangono. Anche quando sai di non essere amato come vorresti. Ma quanta fatica...
 
occhiodivolpe
occhiodivolpe il 13/05/06 alle 19:25 via WEB
leggo e scrivo,così mi levo dalla categoria....i quesiti son interessanti , interagiscono cn tanti miei post,ma si vede che nn li hai letti....è importante sia essere amati sia amare , lo stronzo è chi è amato e nn ama ... sn sicuro,anche se immagino cm sia bello essere uno 'stronzo' alto ,bello,scolpito,occhi chiari,etc etc...; ciao marioncè, ma che t è successo ?
 
 
MARIONeDAMIEL
MARIONeDAMIEL il 13/05/06 alle 22:18 via WEB
..i gentili signori...:) non sapevo che i tuoi post fossero come la bibbia del blog, altrimenti mi adeguavo... scherzi a parte, lo stronzo è chi è amato e non ama dici... a volte capita, non si puo' mica amare tutti coloro che ci amano per questo semplice fatto... non farebbe del bene amare una persona solo perchè ella ti ama, neppure a quella persona.. no no , ci dev'essere una corrispondenza, ma neppure questa basta, perchè ognuno chiede amore a modo suo e forse intende amore a modo suo. Ciao volpe; io tutto bene, era per rispolverare i fondamentali.... ^_^
 
annisexanta
annisexanta il 13/05/06 alle 19:49 via WEB
sarà piu' importante amare, o essere amati? E tutt'e due?No?E' chiedere troppo forse?...Tu mi ami ancora,ma io,scusa:"Non t'amo più"(-Evgenij A. Evtusenko" ;-)....Non t'amo più... E' un finale banale. Banale come la vita, banale come la morte. Spezzerò la corda di questa crudele romanza, farò a pezzi la chitarra: ancora la commedia perché recitare! Al cucciolo soltanto, a questo mostriciattolo peloso, non è dato capire perché ti dai tanta pena e perché io faccio altrettanto. Lo lascio entrare da me, e raschia la tua porta, lo lasci passare tu, e raschia la mia porta, C'è da impazzire, con questo dimenio continuo... O cane sentimentalone, non sei che un giovanotto... Ma io non cederò al sentimentalismo. Prolungar la fine equivale a continuare una tortura. Il sentimentalismo non è una debolezza, ma un crimine quando di nuovo ti impietosisci, di nuovo prometti e provi, con sforzo, a mettere in scena un dramma dal titolo Ottuso "Un amore salvato". E' fin dall'inizio che bisogna difendere l'amore dai "mai" ardenti e dagli ingenui "per sempre!". E i treni ci gridavano: "Non si deve promettere!". E i fili fischiavano "Non si deve promettere!". I rami che s'incrinavano e il cielo annerito dal fumo ci avvertivano, ignoranti presuntuosi, che è ignoranza l'ottimismo totale, che per la speranza c'è più posto senza grandi speranze. E' meno crudele agire con sensatezza e giudiziosamente soppesare gli anelli prima di infilarseli, secondo il principio dei penitenti incatenati. E' meglio non promettere il cielo e dare almeno la terra, non impegnarsi fino alla morte, ma offrire almeno l'amore d'un momento. E' meno crudele non ripetere "ti amo", quando tu ami. E' terribile dopo, da quelle stesse labbra sentire un suono vuoto, la menzogna, la beffa, la volgarità quando il mondo falsamente pieno, apparirà falsamente vuoto. Non bisogna promettere... L'amore è inattuabile. Perché condurre all'inganno, come a nozze? La visione è bella finché non svanisce. E' meno crudele non amare, quando dopo viene la fine. Guaisce come impazzito il nostro povero cane, raspando con la zampa ora la mia, ora la tua porta. Non ti chiedo perdono per non amarti più. Perdonami d'averti amato.
 
 
MARIONeDAMIEL
MARIONeDAMIEL il 13/05/06 alle 22:25 via WEB
Bello Mauro... l'amore è inattuabile.. non bisogna promettere, non occorre dire ti amo... è quello che ho sempre pensato, l'amore occorre dimostrarlo... ma son convinta che è l'unica cosa che cerchiamo, sempre e comunque. Grazie ancora. Un bacio.
 
   
annisexanta
annisexanta il 14/05/06 alle 12:53 via WEB
ma son convinta che è l'unica cosa che cerchiamo, sempre e comunque...Te l'appoggio senza meno,scusa per la poesia un po' lunghetta e triste,pero' ho visto che ti è piaciuta :-)e...Siamo passati dai saluti ai baci,ehmm devo preoccuparmi? :-)...Mi adeguo và,sai che fatica...Un bacio con tutto l'amore che cerchi e peccato che sia solo virtuale...Buonafesta...
 
     
MARIONeDAMIEL
MARIONeDAMIEL il 14/05/06 alle 17:55 via WEB
ma devo sempre ripetermi.. grazie. Di solito dai sentimenti tristi nascono le grandi poesie, dalla felicità non ne conosco mica... grazie per il buonafesta, apprezzato. A te buona domenica con un sorriso.
 
Casalingapercaso
Casalingapercaso il 13/05/06 alle 22:26 via WEB
Cara Marion, le questione che poni sono diverse. Tralascio la domanda seria che tutti stanno affrontando e mi fermo sull'affermazione ***E' ovvio che lui mica se ne rende conto... è convinto di "dispensare amore" oppure di "fare l'uomo". *** Domani è la festa della mamma e mi chiedo, Ma quella santa donna che l'ha allevato, che esempio gli ha dato? Cosa gli ha inculcato nel cervello? NN credo che uno nasca così, impara ad esserlo, forse con l'esempio. E se ha una innata tendenza ad esserlo, può essere corretta crescendo, chissà, forse. Magari anche i miei figli diventeranno così e qualcuno si porrà queste stesse domande imprecando contro di me. Ma a quale età uno diventa così? quali sono i segni, tratti caratteriali rivelatori? Sai, per vedere se sono ancora in tempo a correggere i miei bimbi, caso mai li mostrassero. ciao trimamma, triauguri ancora
 
 
MARIONeDAMIEL
MARIONeDAMIEL il 13/05/06 alle 22:31 via WEB
Questo pure è un bel problema Casal; ora, anche supponendo che un pochino di stronzaggine nel fna ce l'abbiano, in realtà, non è che siano moltissimi gli stronzi in giro... ci sono anche gli uomini seri, che se dicono penso a te, pensano veramente a te. Pero' la madre non c'entra eh; eh no eh, tutte le colpe sempre a questa madre benedetta.... e il padre? dove lo mettiamo il padre? eppoi ci sono gli amici, le gare fra amici a chi rimorchia di piu', un colpo di fortuna a beccare una bella ragazza, la fama si ingrossa e stuzzica la vanità e la vanagloria, e così via. Un mondo di auguri anche a te.
 
   
occhiodivolpe
occhiodivolpe il 14/05/06 alle 09:33 via WEB
ciao casàl , tu pensi che una mamma voglia così i figli maschi ? che nn si compiaccia che il figlio saltabecchi, cambi,etc ?...che preferisca che sia un 'bravo' ragazzo ? anzichè degli 'stronzi' far parte dei 'cazzoni' ? ... è vero , nella formazione maschile di un tempo c era anche il misurarsi cn la propria accettazione da parte delle donne,xk allora la 'conquista' era acrobatica e difficile , ma oggi le donne ...credo sian loro che educhino gli uomini che l offerta sia infinita e indiscrimainata , han creduto che fosse questa la parità ....
 
     
Casalingapercaso
Casalingapercaso il 14/05/06 alle 16:09 via WEB
Ciao Marion, e ciao Enrico. Il mio commento era in chiave mammistica per via della festa della mamma. Auguri Marion. Ma certo che i papà danno un esempio fondamentale sulla 'maschilità' dei figli maschi. Come mamma, nn mi beo del fatto che i figli siano carini e pieni di ragazze. Nessuno dei 3 lo è, carino sì, ma data la loro timidezza nessuno è pieno di ragazze e tantomeno salta e becca qua e là. Forse gli abbiamo inculcato fin da piccoli il rispetto per le donne e i loro sentimenti? Era quello che volevamo. Ciao
 
     
MARIONeDAMIEL
MARIONeDAMIEL il 14/05/06 alle 18:01 via WEB
Su una cosa sono assolutamente d'accordo con enrico: l'offerta femminile è indiscriminata e troppo facile, parlo delle ragazze giovani. Poi pero' vorrei aggiungere una cosa enrico.. tu hai delle figlie.. cosa auspicheresti per loro? che stessero con uno stronzo (moderno o passato le conseguenze non cambiano) o un uomo che si ritenga tale anche se rifiuta qualche "offerta indiscriminata"? Per il resto sono d'accordo con casal. E' ora che vi evolviate ancora un pochino, e che pensiate in termini di "persone", poi di "uomini" e "donne"; niente di personale sia chiaro. Ciao a entrambi. :)
 
     
occhiodivolpe
occhiodivolpe il 15/05/06 alle 09:28 via WEB
ah casàl sn bravi x timidezza nn x rispetto...se potessero scegliere... marioncè hai pensato mai che il voncolo della verginità , piuttosto che discender dagli uomini,fosse un modo delle matriarche x controllare le giovani, ed impedire che rubasser loro i mariti ? giusto abbattere il tabù , ma poi ci son le conseguenze....
 
     
MARIONeDAMIEL
MARIONeDAMIEL il 15/05/06 alle 11:24 via WEB
Ma sai, penso che il periodo di estrema liberalizzazione del sesso sia in fondo passato; vedi anni sessanta e quant’altro; ora sarebbe giusto tornare un po’ ai significati delle cose; la verginità non come valore assoluto, o per difendere certe “caste” e nemmeno la faccenda del “dono”, altri tempi ormai; credo che importi piu’ essere consapevoli dell’importanza dell’atto che si compie… non si deve dimostrare a nessuno di essere emancipate, né pensare che se non lo si fa non si è donne… essere donna è altro.
 
     
occhiodivolpe
occhiodivolpe il 15/05/06 alle 11:53 via WEB
political correct .... ma apri gli occhi , s è sfrenata la corsa
 
     
MARIONeDAMIEL
MARIONeDAMIEL il 15/05/06 alle 15:49 via WEB
Lo so, lo sento raccontare e non mi piace mica.
 
walk_on_by
walk_on_by il 13/05/06 alle 23:07 via WEB
Anche se odioso, melenso, deprimente, egli ha scritto una grandissima verità in una sua canzone. "...e allora si vedrai che t'amerà, chi meno ama è piu' forte si sa..." L'ovvia Teorema dell'ovvio Ferradini (el me amis). Preferisco amare (se ci riuscissi). Di forme d'amore ne conosco almeno un paio...ma non di quelle classiche e canoniche tipo tvtb, tat ecc ecc. Evidentemente non sono per niente un uomo con i ...oni e i contro....ioni
 
 
MARIONeDAMIEL
MARIONeDAMIEL il 14/05/06 alle 18:04 via WEB
Come non ricordarla? Se non sbaglio quella canzone poi dice così: "no caro amico non sono d'accordo , parli da uomo ferito, pezzo di pane lei se n'è andata e tu non hai resistito... non esistono leggi in amore... basta essere quello che sei..... lascia aperta la porta del cuore, vedrai che una donna è già in cerca di te... senza l'amore l'uomo che cos'è..... " Segnamo un altro punto dalla parte di "amare". E per piacere spiegami quel "tat"... che cavolo significa? ^_^
 
   
occhiodivolpe
occhiodivolpe il 14/05/06 alle 19:34 via WEB
Ti Amo Tanto....
 
     
MARIONeDAMIEL
MARIONeDAMIEL il 15/05/06 alle 09:03 via WEB
Enri, non dirmi che tu lo usi... no tu no... e i classici? dove li mettiamo? Buona giornata :))
 
     
occhiodivolpe
occhiodivolpe il 15/05/06 alle 09:31 via WEB
i classici sn la base , poi cè la contemporaneità , cmq era solo intuito , mi stupiva una tua carenza in tal senso...
 
     
MARIONeDAMIEL
MARIONeDAMIEL il 15/05/06 alle 10:22 via WEB
Capisci cosa significa dire ti amo... e dire ti amo tanto... e dirlo in sigle, lo trovo triste volpe, per fortuna non mi è mai successo.
 
   
walk_on_by
walk_on_by il 14/05/06 alle 22:44 via WEB
Sull'amare mi trovi d'accordo. Entrambi amano. Solo che quello/a che è amato di piu' è quello/a che ama di meno. Affinche' tutto sia UNO. Usualmente abbreviasi "Tat" la frase "ti amo tanto". Buona notte Marion ;-)
 
     
MARIONeDAMIEL
MARIONeDAMIEL il 15/05/06 alle 09:02 via WEB
Su questa equazione ci devo riflettere... per fortuna nessuno mai mi ha scritto TAT... lo trovo orribile... come le abbreviazioni in genere... buona giornata walk.
 
ondoce
ondoce il 13/05/06 alle 23:21 via WEB
delle volte ho il desiderio di rispondere male... di riferire i commenti dello spogliatoio maschile in piscina... di riportare il mondo di scopate vantate... di ritrovare i grandi amori di certe mie amiche che vantavano le arti delle suddette a letto... i tradimenti delle mogli dei miei amici con altri amici... l'offerta di appartamento...letto a persone cacciate fuori di casa o andate via...anche questo è amore....? vogliamo avere sempre un'idea romantica di qualcosa che spesso ci condiziona il vivere... speriamo nel fulmine che illumini...ma anche che incenerisca... è la mia tristezza a farmi parlare così... ma è la realtà che mi è attorno... e non credo di essere il solo... con affetto roby
 
 
MARIONeDAMIEL
MARIONeDAMIEL il 14/05/06 alle 18:08 via WEB
punto primo son convinta che anche fra le donne vi siano "le stronze"; secondariamente non si tratta di idea romantica... questa versione credo che abbiamo capito, noi che siamo qui, che non funziona o dura ben poco; il fulmine puo' accadere ancora perchè no.. ma perchè noi siamo disillusi non significa che non vi possa essere un rapporto autentico d'amore, d'affetto fra due persone, senza tanti schemi mentali... ma non funziona senza il rispetto secondo me roby..... e sapere che tutto intorno accade quello che tu dici, non significa giustificarlo... ti abbraccio...
 
occhiodivolpe
occhiodivolpe il 14/05/06 alle 09:47 via WEB
nn la bibbia marioncè ,ma ho osservato e pensato tanto...finchè nn partoriremo anche noi molti comportamenti avranno sempre un valore diverso tra i due sessi ... e dal nostro punto di osservazione le ' stronze' e le 'zoccole' sono tante ,cm dice ondoce, il guaio è che voi fate sempre riferimento ad un tipo di donna diverso da quello che ci consta ... i cagnolini al guinzaglio sn comodi forse,ma tanto noiosi, ci sono gli agricoltori e i guerrieri , chi fa la calza e chi danza , e in un rapporto lo scambio è fondato su tante cose ...
 
 
MARIONeDAMIEL
MARIONeDAMIEL il 14/05/06 alle 18:12 via WEB
Voi? voi chi? noi donne, tutte le donne? bè, non posso parlare per l'intero genere femminile caro volpe, su questo sei piu' esperto tu. Io l'autocritica la faccio, ma dagli sbagli cerco solo di imparare. Per il resto che hai scritto qui, sono d'accordo.
 
occhiodivolpe
occhiodivolpe il 14/05/06 alle 09:51 via WEB
Messaggio N° 287 . Argomento: I FONDAMENTALI 06-02-2006 - 12:49 ...L INFEDELTA'.... quando il riconoscimento dell altro , e le correnti che tra due menti nascono , e le affinità e le curiosità .... quando le linee del viso divengan care , tanto da diventar lo specchio dei propri pensieri ... e la mancanza graffia le notti e i mesi , e la voce e il sentire .... e ... e ... quando ciò che io riceva è tanto quanto sia desiderato , e colma la coppa del trasporto , dell intimità , della comunicazione ... e il conforto e il sostegno accompagnino i rimbrotti e le domande che mi recano i giorni , e amarla sia denso e fisico , nel fondere gli sguardi nella trascendenza ... allora è saggio non pretendere i giorni che non siano i miei , non pretendere tutto il suo tempo e tutto l amore , assaporare quanto io riceva , e vivere l iridescente bolla che ci contiene ... il tremore degli sguardi che si bevono , la gioia delle voci che si contemplano , la consapevolezza che i corpi danno ... quando la fedeltà sia la non contraddizione dentro la stessa storia , non tradire le aspettative dell amore mio .... e infedele sia solo chi trascuri il rapporto che viviamo insieme , non quando abbia un altro compagno ... la fedeltà non è proprietà ...
 
 
MARIONeDAMIEL
MARIONeDAMIEL il 14/05/06 alle 18:14 via WEB
Qui ci sta il tuo " I fondamentali". Per come scrivi sai che ti voglio bene; sul contenuto sai che non siamo del tutto d'accordo... non tutti possono essere saggi.. ai piu' non è dato....
 
giorgi02000
giorgi02000 il 14/05/06 alle 10:53 via WEB
ok allora voglio fare a te una domanda a te, visto che girando per i vari blog leggo troppo spesso che voi FEMMINE nn fate altro che lamentarvi degli uomini che sono cosi cosa ecc ecc, ma nn sara che li cercate col lumino?? n sara che siete strane voi, spiegami tu perche troppe di voi sempre a lamentarvi? grazie ciaoo
 
 
tarma2
tarma2 il 14/05/06 alle 15:09 via WEB
OPLA'!!!!...ed eccomi qui a dire la mia...anzi no, prima risponda al soprascritto dicendo che non siamo noi a cercarvi con il lumino...siete talmente tanti ed ovunque che mi il lumino non serve. Ora posso dire la mia in merito...cara Marion, credo sia più importante dare amore che essere amati. Se cosi non fosse io che sono amata da molti sarei felicissima ma non è cosi..è quel dare amore agli altri che ci completa...mah...mi sembra il quesito di chi è nato prima dell'uovo e la gallina...secondo quesito...è più difficile essere se stessi che dare amore, su questo non ho grossi dubbi..se sei te stesso dai amore puro, se non lo sei fingi amore e allora amore non è ma è solo far piacere agli altri e quindi è un essere se stessi...insomma, le tue domande si incrociano...ma la risposta è sempre quella marion...se desideri e vuoi una cosa, devi perseverare e riuscirai ad ottenerla sempre..credici e sarà come la vuoi tu...se un figlio di puttana è tale è perchè credeva in se stesso...se non lo è più...è perchè ha trovato qualcuno che più "figlia di puttana " di lui perchè è se stessa e da amore...(fatti e persone sono puramente casuali...:=)))))....ti strabacio Tarmuccia...
 
   
MARIONeDAMIEL
MARIONeDAMIEL il 14/05/06 alle 18:24 via WEB
Non vale... stiamo sul pezzo... se il "figlio-di-puttana" si innamora è un altro post.... ^_^ Segnamo un altro punto sul "dare amore".. siamo tutti concordi.... quanto all'essere se stessi... non sono molto d'accordo, tutti abbiamo accettato compromessi prima o poi, anche per avere chi si desidera... quindi essere se stessi, in amore, è impossibile secondo me. Bacioni giganti a te e al piccolo.
 
 
MARIONeDAMIEL
MARIONeDAMIEL il 14/05/06 alle 18:19 via WEB
Concordo su tutto. Ma vedi, lamentarsi fa parte dell'essere "femmine" ... non lo prendo con accezione negativa, perdonami... come non ascoltare le donne quando si lamentano, fa parte dell'essere "maschi"; siamo strane, perennemente insoddisfatte, non ci piacciono troppo sedentari, troppo intellettuali, troppo stronzi... capitelo una volta per tutte: vi amiamo spassionatamente. Sopportateci. Ciao ciao.
 
   
MARIONeDAMIEL
MARIONeDAMIEL il 14/05/06 alle 18:19 via WEB
..questo sopra era per Giorgio....
 
magdalene57
magdalene57 il 14/05/06 alle 16:30 via WEB
buoa domenica Marion..... son troppo confusa sull'argomenyto per esprimere un ragionamento sensato... un bacio , margY
 
 
MARIONeDAMIEL
MARIONeDAMIEL il 14/05/06 alle 18:25 via WEB
A volte piu' se ne parla e peggio è vero Margy? a volte è vero tutto, e il contrario di tutto... sta a noi... ti abbraccio.
 
occhiodivolpe
occhiodivolpe il 14/05/06 alle 18:42 via WEB
che slalom che hai fatto marioncè , ti sei fumata thoeni col passo-spinta...
 
 
MARIONeDAMIEL
MARIONeDAMIEL il 14/05/06 alle 18:45 via WEB
E pensa che non so sciare... so giocare a briscola... ma non credo sia la stessa cosa... :)
 
mon1974
mon1974 il 14/05/06 alle 23:03 via WEB
letto ieri velocemente,letto ora meglio....mamma mia come sei incazzata, ragazza...purtroppo a noi i figli di puttana piacciono e tanto, ovviamente non a tutte le donne ma alla gran parte di quelle che conosco io, si... oggi shopping...un delizioso braccialetto e una simpaticissima borsa della Pucca...effetto tiziana...baci,'notte, monica.
 
 
MARIONeDAMIEL
MARIONeDAMIEL il 15/05/06 alle 09:05 via WEB
E' proprio perchè piacciono che si ritrovano ad essere quello che sono... shopping? beata te... già immagino la borsa firmata tiziana.. perchè non le fai firmare una linea? la linea "Tizzi"... immagina il successo... ciao, buona giornata!
 
occhiodivolpe
occhiodivolpe il 15/05/06 alle 09:22 via WEB
stupefacente questa conversazione , incredibile come la donna pensi che il darsi sia univoco , che l uomo approfitti , di nn ricevere niente...x quanto mi riguarda penso il contrario , hai valutato mai se nn sia la donna che approfitti , e che il successo dello stronzo possa dipendere dal saper dare molto ?
 
 
MARIONeDAMIEL
MARIONeDAMIEL il 15/05/06 alle 10:42 via WEB
… ma il pensiero della donna non nascerà mica dal nulla no? Secondo te perché pensa così? Voglio vedere se stavolta rispondi… altra questione il successo dello stronzo.. la parte cattiva di me ti direbbe “ah, dare molto.. si chiama così adesso?”; la parte riflessiva pensa che potresti anche, volendo, con molte ponderazioni e differenziazioni, coi dovuti puntini sugli I, facendo un notevole sforzo di volontà, proprio solo oggi perché oggi sono buona e sono capace di NON generalizzare, .. avere ragione. Ecco spiegato il motivo del successo dello stronzo.
 
   
occhiodivolpe
occhiodivolpe il 15/05/06 alle 10:58 via WEB
1- nn dal nulla...io so che per noi sarebbe tale , ma so che x lei impalpabili crucci , dubbi volutamente indotti, e qualsiasi cosa possa indurglieli , han consistenza e concretezza ... pur che possan precipitarla nella sofferenza e nell ira , e lamentarsi e accusarlo, e chiamare a raccolta le amiche nel compianto ... momenti altissimi di femminilità , drammi inspiegabili x noi
 
     
MARIONeDAMIEL
MARIONeDAMIEL il 15/05/06 alle 11:52 via WEB
... o semplicemente perchè ha già sofferto...
 
     
occhiodivolpe
occhiodivolpe il 15/05/06 alle 11:56 via WEB
ah , l uomo nn soffre mai... va in bianco o è tradito , o è abbandonato mille volte piu di una donna , solo che nn fa conferenze stampa ...
 
     
MARIONeDAMIEL
MARIONeDAMIEL il 15/05/06 alle 15:51 via WEB
..ci sono sempre le donne amiche.. con gli uomini non potete parlare no? :)
 
   
occhiodivolpe
occhiodivolpe il 15/05/06 alle 11:09 via WEB
2- ci sn due archètipi, don giovanni e casanova...il primo ama e seduce xk ha paura della morte , e trae dalla conquista la conferma di esser vivo...l altro s innamora di ciascuna donna ,e ispira a lei complicità e comprensione , e esprime in questo la propria natura e finezza ... cm vedi ci son due categorie , volebdo,di stronzi , e ogni donna dovrebbe saper comprendere e valutare cio che riceve ...
 
     
MARIONeDAMIEL
MARIONeDAMIEL il 15/05/06 alle 11:57 via WEB
.. ma bene, siamo alle sottocategorie degli stronzi.. superlativo enri... ora mi sembra di capire che la prima sottocat. non dia molto, mentre la seconda.... ^_^ Già, penso che il punto focale sia proprio questo: sapere cio' che si vuole, oltre a valutare cio' che si riceve....
 
occhiodivolpe
occhiodivolpe il 15/05/06 alle 11:14 via WEB
3- "si scopron le tombe si levan i morti..." ma questa è una novità , nn ho capito bene marion-cella... daresti ragione a me o allo stronzo ? ;>) bacetti...
 
 
MARIONeDAMIEL
MARIONeDAMIEL il 15/05/06 alle 11:59 via WEB
Scusa, non avevamo premesso che i lettori erano esclusi? Anche se la tua difesa ad oltranza della categoria qualche sospetto me lo fa venire eh… :))) non posso non guardare le cose dal tuo punto di vista, e su questo posso concordare. Su quello dello stronzo no.
 
allegra_mg
allegra_mg il 15/05/06 alle 11:16 via WEB
gli stronzi non mi sono mai paciuti.. poi quelli che (più stronzi di tutti)che si nascondono dietro alle menzogne x trarne benificio... un uomo poi che usa delle parole come "zoccola "immenso disprezzo mi chiedo se ha delle figlie femmine e viene fatto loro la stessa cosa come gli parebbe allo "stronzo?"bgiornata Mariros
 
 
MARIONeDAMIEL
MARIONeDAMIEL il 15/05/06 alle 12:01 via WEB
E a chi piacciono cara? effettivamente quella non è esattamente una parola finissima da dire... e credo anche che le menzogne son difficili da digerire. Forse piu' di un tradimento. Buona giornata a te. :)
 
   
allegra_mg
allegra_mg il 15/05/06 alle 14:49 via WEB
hai ragione Marion...le menzogne non si riescono a giustificare.. ci pensi sù mille volte ma non trovi una sola di ragione valida x esse... con simpatia..Mariros
 
radioheadonline
radioheadonline il 15/05/06 alle 14:01 via WEB
Mi accodo, appunto, per non rientrare nella categoria ma, per non essere catalogato vile visto il mio modus operandi, dico anche che dal mio punto di vista è più facile essere sè stessi e poi, possibilmente, dare amore... (Mmmmmmm.... se ghe pensu però...) Salutissimi...
 
 
MARIONeDAMIEL
MARIONeDAMIEL il 15/05/06 alle 15:46 via WEB
Mmmmmm.... interessante quel "possibilmente dare amore".. di sicuro essere se stessi viene naturale.. di solito quando si ama ci si snatura un po', almeno all'inizio.. almeno per le donne credo sia così. Salutoni.
 
maschiosiculo1961
maschiosiculo1961 il 15/05/06 alle 14:31 via WEB
lo stronzo è universale, multisistem. dove lo metti sta, senza sesso e senza età. e' una variabile fissa della vita. uomo e donna è lo stesso
 
 
MARIONeDAMIEL
MARIONeDAMIEL il 15/05/06 alle 15:48 via WEB
Molto filosofico. Direi che ci puo' stare senz'altro. Sarà che gli uomini parlano poco delle stronze che incontrano, forse qualche problemuccio di immagine... forse per questo sono piu' famosi gli stronzi. Ciao.
 
parfumprive63
parfumprive63 il 15/05/06 alle 16:45 via WEB
Mi associo al maschiosiculopensiero. Gli uomini in effetti ciarlano meno di noi e per questo si parla piu' al maschile in casi come questo. Ciao Marion, buon pomeriggio.
 
 
MARIONeDAMIEL
MARIONeDAMIEL il 16/05/06 alle 08:48 via WEB
Già, noi spifferiamo tutto, loro piu' intelligentemente.... ciao Rosy, una buonissima giornata.
 
Casalingapercaso
Casalingapercaso il 15/05/06 alle 22:28 via WEB
Cara Marion, spero che ormai ti sia passata l'arrabbiatura che ha ispirato il post. ciao, buona notte
 
 
MARIONeDAMIEL
MARIONeDAMIEL il 16/05/06 alle 08:49 via WEB
E' un veleno da cui è difficile disintossicarsi cara. Praticamente quando non ce l'avro' piu', chiudero' il blog ..:)))) Ciao.
 
BevetePocaColla
BevetePocaColla il 15/05/06 alle 23:17 via WEB
stronzi non si nasce ma lo si diventa..dapprima c'é il piacero di esserlo, poi c'é l'assimilazione, di seguito la trasformazione fino a diventare un vero stronzo...una volta formato deve anche conservarsi altrimenti diverrebbe humus utile e si potrebbe anche trasformare in un fiore (perche stronzi lo siamo stati un po tutti ma...), perciò, per mantenersi tale deve trovare il suo ambiente naturale e se non lo trova si sposta in continuazione, ma difficilmente si potra fermare...forse non vuole o semplicemente ha paura di diventare un fiore.
 
 
MARIONeDAMIEL
MARIONeDAMIEL il 16/05/06 alle 08:50 via WEB
Cosa dire? Eccezionale. ^__^
 
magdalene57
magdalene57 il 16/05/06 alle 17:40 via WEB
mi viene il mal di testa a seguirvi... non ci sono regole, non ci sono comandamenti, e credo non ci siano fondamentali,. ognuno alla fine vive secondo la propria indole e la propria coscienza e credo anche secondo quel che pensa di se e del proprio corpo. Vuoi essere una macchina del piacere? troverai pane per i tuoi denti. speriamo... vuoi qualcosa di diverso? se se fortunato lo trovi altrimenti t'accontenti. Basta avere la propria coscienza a posto e poter guardare dritto negli occhi chi hai davanti ...se li devi abbassare per la vergogna, maschio o femmina che sia, sei fritto... ti sei fregato .-.. torno al prossimo post.... un bacio ...
 
 
MARIONeDAMIEL
MARIONeDAMIEL il 16/05/06 alle 22:38 via WEB
Molto filosofica sorellina. Soprattutto la parte della coscienza a posto, mi è piaciuta molto. Allora non scagliero' nessuna pietra, e tentero' di essere così. Baci.
 
osteria151
osteria151 il 02/11/09 alle 08:24 via WEB
Buon giorno ate cara Donna . Sicuramente hai tutte le ragionio di questo mondo per pensarla cosi riguardo il mio sesso. Noi uomini siamo stronzi e sicuramente grossi anche . Ma siamo solo stronzi da giovani ma quando diventiamo uomini che e'solo ad un eta' avanzata non siamo piu' stronzi e non perdiamo piu' il nostro tempo a cercare di portarvi a letto .Mi auguro che tu possa un domani cambiare idea su noi uomini .Mario
 
 
MARIONeDAMIEL
MARIONeDAMIEL il 02/11/09 alle 20:44 via WEB
Ciao Mario; ho piacere che qualcuno faccia un pò di autocritica, non è mica da tutti, complimenti.... il problema è che noi diventiamo Donne molto prima che molti di voi (tu sei escluso naturalmente perchè non è mai giusto generalizzare) diventino Uomini... e molti, non lo diventano nemmeno a quarant'anni suonati... perciò capisci che, in questi casi, passiamo i nostri anni migliori o a soffrire, o ad aspettare che diventino uomini... non è il massimo della vita.. Non penso male di tutti gli uomini credimi, ce ne sono molti per i quali vale la pena. Purtroppo io non ne ho incontrati, che ci vuoi fare. Buona serata. (Ma quanto sei lontano!) :)
 
Hans_pendu
Hans_pendu il 22/06/10 alle 14:16 via WEB
un blog nel blog questo post. Segno che il titolo era indovinato e che il tema è sempre attuale.
 
 
MARIONeDAMIEL
MARIONeDAMIEL il 22/06/10 alle 20:35 via WEB
Nel 2006 penso che i titoli non fossero obbligatori, io infatti non li mettevo mai.. non c'erano nemmeno le faccine , accanto al nome del nick, poi hanno introdotto tutte queste belle novità... e poi la linea editoriale del blog negli anni è cambiata parecchio, come cambia la vita. Guai sennò, concordi hans? Comunque per me siete sempre una cosa affascinante :)
 
   
HansSchnier
HansSchnier il 23/06/10 alle 20:50 via WEB
Beh come dire, anch'io sono etero e quindi soggetto a molta fascinazione :) quanto al titolo, sono entrato dal tag "Lo stronzo". Solo adesso mi accorgo che un titolo non c'era. Bazzico su Libero da un annetto scarso.
 
     
MARIONeDAMIEL
MARIONeDAMIEL il 23/06/10 alle 22:14 via WEB
In effetti come titolo ci stava benissimo, riassume in maniera estremamente efficace...:)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 

INFO


Un blog di: MARIONeDAMIEL
Data di creazione: 09/08/2005
 

AREA PERSONALE

 
 

TAG

 

SIBILLA ALERAMO

"Mi pareva strano, inconcepibile, che le persone colte dessero così poca importanza al problema sociale dell'amore. Non già che gli uomini non fossero preoccupati della donna; al contrario, questa pareva la preoccupazione principale o quasi. Poeti e romanzieri continuavano a rifare il duetto e il terzetto eterni, con complicazioni sentimentali e pervensioni sensuali. Nessuno però aveva saputo creare una grande figura di donna."

 

ARCHIVIO POST

  '05 '06 '07 '08 '09 '10
gen/feb - x x x x x
mar/apr - x x x x x
mag/giu - x x x x x
lug/ago x x x x x x
set/ott x x x x x x
nov/dic x x x x x x
 

ARCHIVIO POST 2

  '11 '12 '13 '14 '15
gen/feb x x x x x
mar/apr x x x x x
mag/giu x x x x x
lug/ago x x x x x
set/ott x x x x x
nov/dic x x x x x
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Novembre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30