Le mie albe, un calendario sulle colline della Langa…

WP_20160920_06_58_55_

 

 

_06_58_55_Pro 1

 

 

WP_20160913_07_32_12_Proooo

 

  Le mie albe. Amo questo momento della giornata, perchè è meraviglioso aprire gli occhi su un arcobaleno di colori, che , di minuto, in minuto,intinge il pennello su una tavolozza diversa. Finalmente ,con l’arrivo dell’autunno, stanno ritornando questi spettacoli, che, nuvole permettendo,si possono vedere senza alzarsi alle  quattro di notte. La finestra della mia casa, dalla quale mi affaccio ogni mattina, volge a levante, spazia dall’alto del poggio sulle colline della Langa, che di questo spettacolo sono il palcoscenico, dove il sole inizia ad esibirsi ogni giorno in un punto diverso, secondo la stagione, secondo il percorso più o meno lungo che deve percorrere nel cielo prima di tramontare dietro le Alpi.  Il mio calendario sono le albe che scorrono su queste colline da NE fino a SO.Ed è stupendo vedere la notte spegnere le stelle ad una ad una, inghiottite  da questo  momento dell’Aurora,  che lentamente tinge il cielo e le nuvole di mille colori, l’aria fresca diventa gelida, ti sferza  il viso incantato,la natura si sveglia col canto delle  allodole, gli alberi sbadigliano scuotendo le prime foglie ingiallite, l’erba incomincia ad illuminarsi,prima di vestire la tiara di brillanti,

Le mie albe, un calendario sulle colline della Langa…ultima modifica: 2016-09-27T19:17:49+02:00da g1b9

Un pensiero riguardo “Le mie albe, un calendario sulle colline della Langa…”

I commenti sono chiusi