Perchè il vangelo può accompagnarsi con la filosofia Zen…

 

“Interrogato dai farisei: “Quando viene il regno di Dio?”,

Gesù rispose loro:
“Il regno di Dio non viene in modo da attirare l’attenzione, né si potrà dire:
‘Eccolo qui’ oppure ‘Eccolo là’, poiché il regno di Dio è già in mezzo a voi.”.

(Vangelo secondo Luca)

-vita-quotidiana-giovane-donna-che-fa-shopping-si-trucca-dorme-si-ri

“Niente di speciale” avrebbe detto un maestro zen; é la vita ti tutti i giorni, sono le cose e le persone che si trovano fra noi.”

Perchè il vangelo può accompagnarsi con la filosofia Zen…ultima modifica: 2022-08-04T17:57:50+02:00da g1b9

2 pensieri riguardo “Perchè il vangelo può accompagnarsi con la filosofia Zen…”

  1. Beh, non è poi difficile trovare punti in assonanza tra la filosofia Zen e il Vangelo. Chi si appassiona e approfondisce, spesso incrocia e annota punti salienti e molto vicini tra loro. Il regno di Dio è già tra noi, ma noi spesso non lo riconosciamo: è un po’ come quando si sostiene che Gesù sia sempre con noi, al nostro fianco e chi ci pensa mai? Pascal non aveva poi torto: “Consolati, tu non mi cercheresti se non mi avessi già trovato”. Cerchiamo Dio, cerchiamo Gesù e poi ci chiediamo perché?
    Buona serata mia cara.

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.