Il primo grande flop della Ferragni …

 

 

Elezioni, Chiara Ferragni scende in campo e invita i follower al voto - Il  Mattino.it

I giovani non son andati a votare in gran numero, dai 18 ai 35 anni hanno preferito dedicarsi ad altro, a loro più gradito e confacente. Per la prima volta, coloro che pendono dalle labbra sensuali della Chiara, e  per la prima volta, non l’hanno ascoltata per niente: era riuscita a trascinarli persino nei musei, a farsi comprare per 10 euro una bottiglietta d’acqua griffata da lei, li aveva convinti a seguire costumi scostumati, a fare tutto quello che lei faceva, ma a votare no. Si può spiegare col fatto che non si fidino più di lei, perchè fa un altro mestiere, perchè anche per lei comincia a valere il detto” a ciascuno il suo” perchè il voto o è sentito, oppure no, non è una chiamata alle armi, come qualcuno ha inteso. Tuttavia è chiaro che i giovani non sono poi soltanto esseri manipolati da algoritmi e influencer, ma non ascoltano nessuna influencer,  neanche la loro madrina, per un fatto di coscienza , la loro; e in questo caso non solo non hanno votato per.., ma proprio non l’hanno fatto . Sarà meglio che la Chiara lasci sponsorizzare la politica a qualcun altro, ammesso che si trovi, di questi tempi.

Il primo grande flop della Ferragni …ultima modifica: 2022-10-02T16:02:23+02:00da g1b9

3 pensieri riguardo “Il primo grande flop della Ferragni …”

  1. Ma chi credeva di essere questa cimice. Si trovi un lavoro dove, certo, non potrà sfoggiare le sue belle borse da 100.000,00 euro. Forse tenuto conto del suo guardaroba, il lavoro più adatto per lei è quello della escort di lusso.

  2. Non è l’unico errore, ne ha fatti altri e comunque il suo agire, il suo dire, vale quanto un due di picche per coloro che sono soliti usare i propri neuroni per scegliere e decidere cosa fare. Anche altri hanno fatto campagna elettorale cercando di portare voti ai loro beniamini, questa volta la campagna elettorale ha funzionato in tal modo e no secondo le aspettative di tanti candidati e di tanti osservatori.
    E’ andata così, facciamocene una ragione e chi ha da meditare su questo fenomeno che abbia stravolto le attese, si dia una bella regolata. Il futuro cambia in pochi attimi, nulla più ormai si può dare per scontato.
    Bella e serena serata mia cara.

I commenti sono chiusi