Perchè l’ Unione Europea sbaglia tutto? Debito pubblico: inganno politico o autentico problema? Perchè Matteo Salvini è attaccato dai giudici Perchè non si esce dall’ Unione Europea Vaccini obbligatori, un bene o un male? Propaganda dell’Unione Europea Chi è responsabile della crisi economica italiana? Uscire dall euro, conseguenze e benefici Come uscire dalla crisi economica italiana Perché non conviene uscire dall’euro La crisi è tutta colpa dell’ Unione Europea? I veri obiettivi dell’ Unione Europea Gli zingari non devono essere censiti ! (?) Migranti cosa porta a casa il governo Conte (Giugno 2018) Origini del movimento 5 Stelle Lettera aperta a Matteo Salvini e Luigi Di Maio Reddito di cittadinanza: soluzione ai problemi? Perchè i migranti vengono in Italia? Cosa promette l’Unione Europea? Ascolta Unione Europea negli spot pubblicitari e nei fatti La verità che racconta l’ Unione Europea: Il debito pubblico italiano diminuisce (..?..) Propaganda e bugie dei governi e dell’ Eurozona Tutte le bugie che ci racconta l’ Unione Europea 7 regole per distinguere le notizie vere dalla propaganda di regime! Beatrice Lorenzin Cosa promettono i politici amici dell Euro e falsi No-Euro Come eliminare la crisi economica e conseguenze dell’ uscita dall’Euro ! Ricetta secondo Mario Monti per uscire dall’ Euro Europeismo: Chi è il vero europeista. Perchè non temere le conseguenze dell’ uscita dall’ Euro e dall’ Eurozona Il lato oscuro della alimentazione e vinificazione moderna Ministri della salute o schiavi delle lobby farmaceutiche? Bravi assistenti sociali! Evo moderno: Peggio del medioevo Unione Europea lupo in manto da pecora

Unione Europea lupo in manto da pecora

Share via email

Fallito il tentativo di una democrazia Europea per volere negativo dei popoli, il “lupo” è rientrato dalla porta di servizio in manto da pecora mediante un “Trattato europeo” ovvero, un contratto che non richiede il consenso popolare come per la democrazia, ma che consente con assenso dei soli politici, ad uno spossessamento di potere da parte dei governi sovrani e dei votanti, nonchè alla rinuncia della moneta sovrana e della autodeterminazione economica degli stati. Cosa mai  successa in Europa. E morta la democrazia nel bacino Europeo ed i popoli non se ne sono accorti!

Come inganna l’Unione Europea il popolo italiano?

Chi è veramente colto e preparato sa bene che i media non sono assolutamente liberi di comunicare ma devono rispondere ad alcuni poteri forti che di fatto manipolano l’opinione pubblica. Se i media non partecipassero attivamente alle campagne di  disinformazione sui comportamenti dell Unione Europea e pubblicizzando le azioni terroristiche, facendo da enorme cassa di risonanza, occupando schermi e giornali all’ inverosimile, verrebbe meno l’ obiettivo dei mandanti di queste azioni!
Che strano, il finanziatissmo e ferocemente vendicativo terrorismo, è così biecamente tonto da non voler colpire mai e poi mai i propri nemici ma sempre e solo, gente ignara, indifesa e senza colpe, insomma a caso o… noi che abbiamo diritto al voto non centriamo nulla con nulla ma… possiamo ancora essere distratti e spaventati, quasi desiderando risparmiare quelli che dovrebbero essere i veri obiettivi. Ma sono veramente così ricchi e tonti i terroristi o…chissà chi c’ è veramente a monte di queste azioni?

I veri gruppi di potere non vogliono che i cittadini si accorgano di cio che veramente accade, come la scomparsa di fatto della democrazia in europa, sostituita dalla Dittatura bancaria
(EU)= permanenti condizioni negative allo sviluppo economico! Che strano, quei banchieri non sì occupano d’altro che di economia… ma ugualmente, non fanno un solo errore, bensì altri 99 = 100. 1 Errore è uno sbaglio, 2 forse una superficialità ma gia al terzo errore lo si considera un intenzione…! E gli altri 97…? Allora, rimane giusto informarsi bene ma, scegliendo le giuste fonti di informazione, quindi forse è meglio staccare la spina al televisore, riconoscendogli il suo glorioso valore storico di primo contatto immediato con le realtà politiche degli anni 60 ma che è stato a oggi trasformato insieme a molti giornali importanti, nel principale divulgatore di dati falsi o fuorvianti spacciati per informazione e… ricominciare un esistenza che non obblighi a subire continue bugie, che non obblighi alla continua assistenza-dipendenza di commercialisti avvocati, psicoanalisti e dalle banche.

Non è immune dalle menzogne neanche internet, infatti l’ A.N.S.A. o Agenzia Nazionale Stampa Associata ed il suo sito, che nonostante sia il primo gruppo di informazione in italia ed il quinto del globo, ha dei giornalisti nel settore economico letteralmente muti da anni, infatti scrivono solo inutili proclami di regime dettati parola per parola e che ormai sappiamo a memoria! (Siamo quasi fuori dal “tunnel” la ripresa è vicina) cantilenano già dall’ entrata dell’ Italia nell’ euro, e cantilenano anche quest’ altra Grande Notizia: L’ istituto di studi statistici X&Poor (quindi non loro) dichiara che il p.i.l. in italia salirà dello 0,003 su base ?*?$*£%?&%^ç@?(incomprensibile) invece che dello 0,002 su base ISTAT.

Deresponsabilizzandosi quindi per quanto scrivono, falsificano completamente la realtà dello sfacelo economico italiano con 600.000. immigrati italiani scappati solo in inghilterra (giugno 2017) alla ricerca di un lavoro con uno stipendio, fuga di aziende anche in Marocco o Tunisia che vuoldire ovunque ma fuori dall Italia, oltre 500 marchi italiani ceduti a mani straniere, (ai cinesi la Pirelli e, la Zanussi, hanno le loro fabbriche in Romania ristpettivamente a Timisoara e Slatina). Fuga di capitali, di cervelli ecc. banche insolventi ri – ri – ri finanziate dalla UE che stritola di tasse e burocrazia e consente però di indebitarsi con essa, creando così i nuovi schiavi della banca centrale sulla base del debito. natura italianaLa banca centrale non fa nulla, soffoca l’ economia con 100 regole distruttive e incoraggia al debito con essa, tanto e sufficiente che solo stampi il denaro, o ancora meno che lo accrediti in forma elettronica, digitando solo dei numeri e delle autorizzazioni.
I nostri politici hanno firmato il consenso a tutto ciò!
La UE sa che il sistema prima o poi salterà, o per allontanamento delle singole nazioni o per catastrofe generale, ma alla UE conviene così, per contabilizzare il massimo guadagno prolungando l’indebitamento degli stati europei fino all’ allontanamento per volontà popolare o completo default economico! E possibile che auspichino un assistenza ed indebitamento perpetuo fino a rendere contabilmente tutte le nazioni schiave totali del sistema centrale bancario, o meglio, del direttivo UE.
E quelli dell ANSA ci raccontano la buona novella che il PIL è realmente migliorato dello 0,0015 su base oraria (ci sono infatti più anziende aperte alle 9 del mattino che alle 3 di notte… hey siamo quasi fuori dal tunnel…!) e nascondono l’ evidenza del tonfo in basso su base annuale (82.000 aziende, fabbriche capannoni in Italia realmente chiuse per sempre dal 2008 insieme ai mille negozi…, e li vediamo bene che sono chiusi!) I derivati suicidi e i silenziosi esodi di popolazione in altre nazioni.

Il ministero degli interni è deputato a regolamentare l’ informazione allo scopo di non creare inutili allarmismi per la popolazione, Benissimo: e..i nostri ministri insistono ad informare gli italiani terrorizzandoli sulla salute imponendo inutili e pericolosi vaccini! Terrorizzano pubblicizzando gli attentati che ai numeri, fanno in tutta europa meno di 100 morti all anno, (muoiono in europa più persone per le punture delle api..) Sapesse la gente quanti morti fa la NATO quando interviene e l’ esercito americano senza alcuna umana ragione, mentre solo in Italia per incidenti stradali muoiono più di 3000 persone (dati 2016.) Si salverebbero più vite se suggerissero di allacciare le cinture che ripetendosi sugli attentati come fossero spot pubblicitari.
In più informano la popolazione con notizie economiche completamente fuorvianti piuttosto che spiegare correttamente cosa sta succedendo al nostro Paese, sostenendo di fatto che è meglio mentire e riempire di ottimismo minimizzando,( siamo quasi fuori dal tunnel o..c’è la ripresina ma bisogna ancora lavorare molto…) che avvertire su cio che accade realmente per poter salvare il salvabile, intanto chi ha una azienda e ha capito, o se non ce l’à, ma ha comunque capito chi ci governa, se può fugge…

Mario Monti sì è insediato al governo senza essere stato votato da nessuno, con la scusa: (alto debito pubblico = necessario governo tecnico) e nei suoi 17 mesi di incarico, (2011-2013) il debito pubblico, invece che diminuire, è aumentato di ca 7,5 Miliardi di euro su base mensile. Ma questi dati vergognosi (sig. Mario Monti) , ben pochi giornali si sono occupati di diffonderli, perchè non consoni ai disegni di regime .  Matteo Renzi (PD) ha fatto più volte carta straccia della costituzione italiana e la ministra Fornero sta trasformando il mondo del lavoro con le nuove leggi, in un cimitero del lavoro! (la stessa EU richiede queste regole atte ad abbassare gli stipendi ed ad agevolare i licenziamenti per creare un bacino di mano d’ opera a basso costo o “Bangladesh italiano”, una coincidenza?) Abbiamo raggiunto l’impossibile della immoralità politica!!

Nel frattempo, i media propinano come notizie, richiami ad espliciti interessi di governo e delle varie lobby ( bisogna vaccinarsi o europa unita contro il terrorismo) mentre non lo è nemmeno sugli immigrati, o in alternativa focalizzano ogni attenzione su futili gossip (e le notizie scomode dopo mezzanotte o peggio, censurate), ingannando l’opinione pubblica su ogni reale priorità! Si configura in pieno così, la situazione palese di governo europeo appoggiato dal governo italiano, insieme… contro gli interessi ed i diritti dei propri cittadini!!

a giudicare dal comportamento degli italiani, a dir poco ignari o attaccati a piccoli privilegi ( come i pensionati perbene, tra i più ingannati, che votano PD perchè gli sì promette l’aumento della pensione che viene immediatamente decurtata con nuove imposte sulla casa, rifiuti e ticket sanitari maggiori del beneficio acquisito … i pensionati sì fidano, confidando nella loro memoria storica sulla serietà ed onore dei politici,.. non capiscono.. ma la loro pensione in realtà sì sta abbassando e loro continuano a votare chi li inganna…!)
Italiani sempre più indifferenti ai molteplici soprusi che ricevono, (escluse poche voci fuori dal coro e chi già si è tolto la vita) gli italiani permettono ad un governo NON eletto, e che inganna i cittadini sui reali propri obiettivi politici mentendo ogni giorno con promesse di riforme e de-tassazioni che non ha mai avuto alcuna intenzione di attuare,  e che  non sono nemmeno in agenda parlamentare perchè l’ UE non le consente!  L’ Unione Europea impone la compressione della spesa pubblica ricaricando gli oneri economici sui contribuenti. Questo governo mente sistematicamente  ai propri elettori e NON permette alla gente di sfamarsi costringendola ad emigrare, e gli elettori gli consentono di rimanere in carica! Questo governo ha inoltre già ceduto la sovranità popolare senza il consenso dei suoi cittadini, ad un gruppo ostile agli interessi della gente (BCE e direttivo europeo) favorendo esclusivamente interessi stranieri che stanno portando l’Italia, dalla 7° potenza economica mondiale in direzione di uno stato del terzo mondo !

Non è che sotto sotto in Italia predomini già la paura in caso di dissidenza, di vedersi la casa o altre proprità pignorate ( su accusa di lesioni di interessi particolari o danni sociali arrecati) o la paura di trovarsi a casa gli assistenti sociali che null’ altro compiono in Italia che sottrazioni coatte di minori con relativo giro di denaro ed interessi, attaccandosi ai più futili motivi, negando di fatto, ogni valore e base etica alle loro azioni rispetto ai princìpi per il quale è nata questa istituzione!

Il baratto: sostituto del denaro controllato dalla EU
Esiste comunque una scappatoia definitiva da questi regimi totalitari mascherati da governi democratici. Ricordate che una volta il calzolaio ed il sarto, ricevevano come compenso burro, uova e formaggio in cambio della camicia e delle scarpe! In questo business poco controllabile, le multinazionali non possono entrarci per nulla…, Possono solo corrompere i governi (che già vorrebbero metterci a tutti un microchip sottopelle come ai cani,) pagando affinchè emanino vessatorie ed inutili nuove leggi che vietino questo genere di scambi (il baratto,) impedendo la rinascita economica e per impoverire, non lasciar vivere o schiavizzare totalmente la gente comune.

Il Baratto organizzato potrebbe creare la rinascita di migliaia di nuove aziende e mercati esent-fisco e con prodotti di migliore qualità, inoltre esent-veleni dei prodotti da multinazionali !!! Basterebbe organizzare grandi mercati di scambio dove ogni produttore scambia la propria merce con altre di cui ha necessità!

L’importante è entrare nel mercato con la propria merce ed uscirne con altra merce, non con denaro!

La rinascita della grande Germania degli anni trenta, prima della seconda guerra mondiale, avvenne mediante la circolazione di un denaro parallelo che erano assegni rappresentanti non denaro, ma ore di lavoro. Questi assegni hanno sostituito il fallimentare Marco tedesco nello scambio di moneta, perchè il Marco era strozzato dalle economie politiche internazionali di austerità per i debiti di guerra del primo conflitto mondiale, che ne mantenevano il suo valore pressochè nullo, ed hanno risollevato la Germania a tal punto da permetterle di affrontare da sola, una guerra contro molte nazioni. Lo stesso giovamento avrebbe ogni economia in europa che rifiutasse l’euro come moneta di scambio, insieme alle sue regole economicide !

Uscita dall Euro
Uscire dall’ euro non è garanzia automatica di benessere, infatti un governo in sostituzione, non semplicemente incapace, ma in assoluta malafede come quello italiano (2017) potrebbe ancora fare moltissimi danni, infatti questo governo, per quasi tutte le modifiche alla costituzione contro il benessere popolare e a favore dell’ Unione Europea, ha la sistematica abitudine di farle in seduta parlamentare notturna, di modo che le loro scelte sfuggano ai più (ovvero) che ben pochi se ne accorgano. (Ma…non dovrebbero essere orgogliosi di cio che fanno??)
Uscendo dall’ Eurozona, verrebbero comunque meno le direttive ed i ricatti UE, finalizzati alla depressione (distruzione) dell’ economia italiana. Direttive ad ora integralmente assecondate dal governo italiano (2017).

Ah già, i politici evitano l’ argomento o vi ingannano sostenento che è impossibile uscire dall’ Euro oppure è possibile con un referendum popolare, modifiche della costituzione e lunghe e tortuose trafile.. ci vorrebbero anni.. (non tutti i politici mentono così però) e non vi dicono che il governo, come è entrato senza chiederlo agli italiani, può anche rapidamente uscire dall Eurozona mediante un semplice decreto!! L’Italia è entrata nell UE senza il consenso degli italiani, ma a firma diretta delle sole forze politiche. Sono le stesse forze politiche che hanno la autorità per uscirne rapidamente ma… manca la volontà e mentono nascondendosi dietro false impossibilità a carattere burocratico perchè… le loro “poltrone” dipendono dall’ assecondare a totale sudditanza i diktat dell’ unione europea !

Se non fossero sufficienti le condizioni economiche critiche dell’ Italia ed Eurozona, gli immigrati che possono stare in Italia sì ma negli altri paesi NO, i falsi aiuti salva-stati di fatto ricatti a fronte di prestiti bancari, l’ esodo delle aziende fuori dall’ Italia in nazioni che non hanno l’ euro come moneta nazionale, (Romania Polonia Bulgaria,) per non parlare di Cina, India, Vietnam ecc. Come ultimo regalo, il parlamento europeo, all’ interno del pacchetto legge sull’abbattimento dei costi di roaming telefonico, ha ratificato una subdola (“legge-trappola” tra le altre mille,) del direttivo EU, che impedirà la libertà di navigare in internet nel modo così come avviene ad oggi!
Se un politico solo (evita) di parlare di uscita dall’ euro, implicitamente lo appoggia da collaborazionista, contribuendo colpevolmente a questo olocausto economico chiamato Eurozona!

Il boom economico è avvenuto in un periodo nel quale i governi assetati di guerra e sangue dei propri cittadini, sono stati completamente esautorati o meglio eliminati al termine del secondo conflitto mondiale e sostituiti da nuovi gruppi di gestione che al contrario, si giovavano del benessere colletivo. Ma ricordate che ciò è avvenuto dopo e non durante il periodo nazifascista di Mussolini e Hitler, quindi se non cambia nulla, adattiamoci, perchè stanno tornando le leggi raziali (pardon fiscali) degli anni 30, dove gli ebrei dovevano chiudere attività e negozi e lasciare tutto, esattamente come oggi gli italiani anche non ebrei, che devono chiudere e lasciare tutto ad Equitalia e al fisco che chiede ancora anticipi d’ imposta su redditi inesistenti.

E evidente che lo stato fa solo ciò che vuole la economico-distruttrice UE e quello che vogliono le lobby industriali e farmaceutiche straniere. Se ne succedono ancora un paio di cose così, (es castrazione obbligatoria o infibulazione di stato) allora, sarà arrivato veramente per tutti il momento di emigrare in America perchè, al contrario dell’ Unione Europea, gli U.S.A, i più grandi crimini, (eccetto il governo Bush,) li compiono fuori dai loro confini !

Se ritornasse un governo indipendente dall europa che consente di lavorare, in stile Luigi Einaudi o il presidente partigiano Sandro Pertini noi non abbiamo paura di lavorare, Il popolo Italiano è famoso nel mondo per quel che già ha fatto e il mondo della finanza sa che l’UE ha tolto ogni mezzo possibile all’ Italia per qualsiasi azione d’impresa. Altro che “the piigs”! Se ci scrolliamo l’ UE senza ricadere di nuovo in altre dittature come Il Partito Democratico ed altri per esempio, Allora potremo alzarci presto la mattina perchè c’è d’ aspettarsi che ri-avvengano le grandissime cose già successe in Italia negli anni 60, 70 ed 80, allora tu , piccolo agricoltore, operaio, imprenditore,  potrai divenire un “Grande” o almeno vivrai bene…

P.s. Alcune che consideriamo autorevoli fonti di corretta informazione per chi desidera conoscere cause e rimedi alla crisi economica italiana ed europea:

Paolo Barnard: Giornalista e Saggista. Considerato dallo scrivente uno dei più autorevoli, coraggiosi e culturalemnte completi reporter contemporanei viventi (preparato giornalisticamente da brivido) realmente libero da censure e coraggioso stile Martin Luther King & John F. Kennedy o Ilaria Alpi – Antonio Russo sul campo (che sono tutti morti per avere avuto il coraggio di essere dalla parte della verità insomma il giusto e la realtà quella vera, non gossip!) Lui è uno dei pochi rimasti vivi che ha avuto il coraggio di andare sul posto dove si muore e di opporsi al sistema venendo a raccontarci la verità! Se hai il fegato di conoscerla la cruda realtà, leggilo bene tutto

Diego Fusaro Filosofo. Dalle sorprendenti potenzialtà e assoluta profondità intellettuale storicamente supportata (storia moderna) orientata a favore della giustizia in generale (cosa rara ad oggi.) Ancor più sorprendente considerando la giovane età (moralmente ed eticamente correttamente orientato da considerarsi un fenomeno positivo sia intellettualmente che umanamente epocale)

Claudio Borghi Aquilini Economista. Uno dei rarissimi professionisti di prima classe in Italia ancora con l’ umiltà di comportarsi come uno normale non tra i primi della classe al quale in realtà appartiene. (Lo è, e noi insieme a molti altri, lo certificano come il primo economista in assoluto in Italia (non prestato alle lobby di qualsigenere.) inoltre insegnante veramente coraggioso perchè voce libera ed indipendente! Ascoltatelo e capirete!

Byoblu.com Blog gestito dal giornalista Claudio Messora, diremmo un vero e proprio giornale online libero ed indipendente che vi descrive il mondo, rifiutando il “pilota automatico” imposto a quasi tutti i giornali, da lobby e poteri forti!

Antonio Maria Rinaldi! Senatore, docente universitario (prof. in economia politica,) consulente economico e co-fondatore di un nuovo partito politico che persegue il rispetto dei diritti sanciti dalla nostra Carta Costituzionale nella sua versione originaria e l’ uscita dall’ Euro ed Eurozona!

Basta Euro! Una sintesi molto chiara e semplice da comprendere, a cura di Claudio Borghi sul disastro economico dell’ Euro, causato dalla BCE e del direttivo europeo contro gli stati aderenti all’eurozona e come uscirne!

Libertà fuori dall’ Eurozona! Decalogo a cura di Mosler Economics & Paolo Barnard che spiega i benefici (come e perchè) derivanti dall’ uscita dall’ Euro ed Eurozona!

Stop Euro   Testata giornalistica con numerosissime informazioni che non è possibile avere dalle testate convenzionali legate dalla censura di regime

©2017 Boris Smirnov

 

 

Unione Europea lupo in manto da pecoraultima modifica: 2017-09-12T12:22:29+02:00da borissmirnov

One comment:

  1. Questo è un commento di esempio al tuo post.
    Per gestire i commenti fai il login e poi vai alla sezione “Commenti” del tuo LiberoBlog: potrai modificarli o cancellarli. Inoltre puoi decidere per ogni post o articolo se avere o meno i commenti e se vuoi che a commentare siano solo persone registrate a Libero Community oppure anche utenti anonimi.
    Scopri tutto quello che puoi fare in Libero Aiuto

Lascia un commento