Perchè l’ Unione Europea sbaglia tutto? Debito pubblico: inganno politico o autentico problema? Perchè Matteo Salvini è attaccato dai giudici Perchè non si esce dall’ Unione Europea Vaccini obbligatori, un bene o un male? Propaganda dell’Unione Europea Chi è responsabile della crisi economica italiana? Uscire dall euro, conseguenze e benefici Come uscire dalla crisi economica italiana Perché non conviene uscire dall’euro La crisi è tutta colpa dell’ Unione Europea? I veri obiettivi dell’ Unione Europea Gli zingari non devono essere censiti ! (?) Migranti cosa porta a casa il governo Conte (Giugno 2018) Origini del movimento 5 Stelle Lettera aperta a Matteo Salvini e Luigi Di Maio Reddito di cittadinanza: soluzione ai problemi? Perchè i migranti vengono in Italia? Cosa promette l’Unione Europea? Ascolta Unione Europea negli spot pubblicitari e nei fatti La verità che racconta l’ Unione Europea: Il debito pubblico italiano diminuisce (..?..) Propaganda e bugie dei governi e dell’ Eurozona Tutte le bugie che ci racconta l’ Unione Europea 7 regole per distinguere le notizie vere dalla propaganda di regime! Beatrice Lorenzin Cosa promettono i politici amici dell Euro e falsi No-Euro Come eliminare la crisi economica e conseguenze dell’ uscita dall’Euro ! Ricetta secondo Mario Monti per uscire dall’ Euro Europeismo: Chi è il vero europeista. Perchè non temere le conseguenze dell’ uscita dall’ Euro e dall’ Eurozona Il lato oscuro della alimentazione e vinificazione moderna Ministri della salute o schiavi delle lobby farmaceutiche? Bravi assistenti sociali! Evo moderno: Peggio del medioevo Unione Europea lupo in manto da pecora

Propaganda e bugie dei governi e dell’ Eurozona

Share via email

A livello di governo o di regime, le bugie si raccontano.. si dicono!

Questo purtroppo è un dato di fatto che la storia insegna, e per i più increduli, essa inoltre si ripete ciclicamente.
Nel 1939 la Germania Nazista invase la Polonia.. il pretesto? Il regime di Adolf Hitler mentì all opinione pubblica ed ai partner politici europei simulando un invasione di truppe polacche che avrebbero tentato di sabotare una stazione radio tedesca ai confini con la Polonia. L’incidente di Gleiwitz, che fu il finto attacco, inscenato contro la stazione radio tedesca di Gleiwitz. Leggete a questo link i dettagli se lo desiderate.

Bugia! Sì, si intraprese una invasione militare ad uno stato sovrano semplicemente con una scusa basata sul totale inganno, una bugia!
Se credete che la storia non si ripeta, Il 2 agosto 1964 ci fu l’incidente del Tonchino (golfo del Vietnam), cioè un cacciatorpedoniere statunitense aprì il fuoco contro obiettivi nord-vietnamiti, per difendersi da un attacco, il che portò alla guerra del Vietnam. Salvo poi si è scoperto, che quei bersagli colpiti in realtà non esistevano, erano fantasmi. E stata tutta una menzogna confezionata per creare una giustificazione ad attaccare. Di conseguenza però, si scatenò una guerra vera, la guerra dei diecimila giorni, la più lunga degli Stati Uniti, 58.000 morti americani e tre milioni di vietnamiti.
Per l’ approfondimento seguite questo link.

Ma allora, se sia “L’ orco” del famigerato nazismo di Hitler ed il suo “partito votato” con le elezioni federali tedesche del 1933, come anche la “protettrice della giustizia” America, con presidente “eletto dal popolo”, hanno usato i medesimi mezzi di persuasione ovvero la Bugia per invadere ingiustamente degli stati sovrani e far uccidere migliaia di persone, non è forse lecito preoccuparsi che l’ unione europea (della quale il popolo non può nemmeno eleggerne un partito o un presidente,) non sia una reale unione di stati, ma un autentico moderno regime dittatoriale?

A qualcuno non bastano i segnali antidemocratici come lo spossessamento di potere dei governi nazionali eletti dal popolo, non basta la scomparsa delle monete nazionali e l’ impedimento ai governi di produrre denaro e di proteggere i propri confini e le proprie economie, non basta un parlamento (europeo) che NON può legiferare e… quello sì che ha un presidente eletto dal popolo, non basta vedere i risultati che questo regime impone, adottando parametri apertamente distruttivi per le economie.

Ma…, gentile lettore, per comprendere che il governo italiano è assolutamente distante dal popolo italiano e supino ai diktat Eurozona, un governo che non racconta solo ciò che realmente fa, e che quindi sia i nostri governanti che quelli europei, cooperano direttamente contro gli interessi nazionali e per la depressione della nostra economia, devi veramente aspettare che i tuoi soldi non escano dal bancomat della tua banca?
Devi aspettare che anche l’ ultima impresa italiana de-localizzi all’ estero?
Devi aspettare che tutti gli italiani emigrino all’ estero, sapendo che adesso ogni anno emigrano oltre 250.000 persone, ovvero come nel dopoguerra? Leggi il link per approfondire.

Corsi e ricorsi della storia, appunto, ma non a quando un governo legittimamente eletto faceva il proprio dovere, ma quando c’ era la guerra o la carestia del dopoguerra oppure oppressione da un regime totalitario.

Il potere ingannatore dei Mass-media è grande.

Anche se il centro commerciale, il bar o la fabbrica dove tu o i tuoi amici lavorate chiude, nel teleschermo, proprio nei telegiornali o notiziari, fanno vedere le grasse vacanze degli altri italiani in TV, le rubriche culinarie ed enologiche ed i soliti rassicuranti proclami da regime dittatoriale di Ignazio Visco, altro adepto dell Eurozona il quale ha sostituito alla Banca d’Italia, proprio Mario Draghi.
Loro sono già al potere ed è proprio per questo che li vedrete sempre e per forza (se non spegnete la TV),  ogni giorno a rassicurarvi che tutto va bene e che c’è bisogno di più europa. Questa si chiama “manipolazione dell’ opinione pubblica”.

Intanto alcune regioni italiane (Calabria, Puglia, Basilicata e Molise) il PIL pro-capite è già più basso che in Polonia, paese che gli italiani hanno sempre considerato come il “terzo mondo” tra i regimi comunisti. Ma in Polonia … non c’è l’ Euro con i diktat targati Eurozona.

Ed è per questo che anche la Fiat-FCA ha rafforzato proprio in Polonia i propri impianti di produzione automobilistica per l’ europa. la Fiat? Beh, proprio in Polonia vi sono poi ancora circa 2 mila altre piccole e grandi aziende italiane operanti in quel territorio. I polacchi ci tengono al loro paese adesso che sono finalmente usciti dai vecchi regimi comunisti, non vogliono l’ euro e le sue regole, ma se arrivano, solo i fondi europei. Fuori dall’ Euro benessere per lavoratori ed aziende! Verifica di persona.

Adesso in Italia esiste addirittura un partito che si chiama +Europa
+Europa…? Ma danno i numeri???

La propaganda folle degli europeisti non informa, ma dissimula le regole economico-distruttive targate UE con bisogni di maggiore efficienza nazionale. Loro segnalano la pena del carcere come una risposta insoddisfacente per prevenire il crimine. Ma allora, bisogna tenere i criminali in libertà?
Loro dicono che le carceri sono un inferno per l eccessivo numero di carcerati, ma non vi dicono che in Italia ci sono ci sono 40 carceri, costruite, inaugurate e mai utilizzate, senza contare le vecchie carceri dismesse e che potrebbero essere utilizzate per reati minori.

Cari politici; voi dite che questo carcere è sovraffollato e tenete quell’ altro carcere chiuso?

Noi crediamo che loro vorrebbero abolire forse i carceri proprio perchè li temono per se stessi.

Da sempre le spinte politiche dei massoni hanno fatto pressione sui governi per indulti, grazie e condoni… Precisiamo: Grazie e condoni per i criminali, non per i contribuenti… la principale categoria di cittadini obiettivo di continue persecuzioni.. altro che indulti per loro!

Insomma, la tendenza tra facili condoni carcerari per gente condannata  in via definitiva ed invece aggressività fiscale contro normali cittadini lavoratori ed imprenditori,  è in direzione che i cattivi cercano di  mandarli fuori ed i buoni.. dentro!!!
Dissimulano il problema del semplice mancato finanziamento alla sanità, raccontando che per effetto della regionalizzazione si è progressivamente accentuata la disparità di offerta sanitaria sul territorio nazionale.
Loro dicono: ( sempre il partito +Europa)
Sebbene il 4 dicembre del 2016 i cittadini italiani abbiano respinto le modifiche alla Costituzione proposte dal Parlamento, i problemi ai quali la riforma tentava di offrire una soluzione sono ancora tutti lì, ed affrontarli tornerà ad essere una priorità strategica della prossima legislatura.
Ciò vuoldire che anche se gli italiani, qualcosa proprio non la vogliono, i governi saranno ancora sempre lì ad insistere sulla loro strada! Cioe, cittadino, se tu questo non lo vuoi, domani il governo proverà di nuovo a proportelo… o… ad importelo! Non sono questi governi che devono essere assolutamente esautorati senza via di scampo dal popolo sovrano?

Loro dicono:
Noi proponiamo che il prossimo governo vari, nei primi 100 giorni, una legge quadro per l’attuazione di tutte le direttive non ancora attuate e per il superamento di tutte le violazioni che oggi costituiscono oggetto di procedura di infrazione all Italia, incluso il recupero di tutti gli aiuti di Stato illegittimi.
Ciò vuoldire che ammettono che già lo stato paga all’ europa milioni di euro per procedure di infrazione a delle regole targate UE, inoltre lo stato non potrà veramente aiutare poi più nessuna azienda, paventando anche una riscossione a ritroso degli aiuti di stato.

La propaganda di regime spiega: Per poter pretendere cambiamenti in Europa, non servono solo conti in ordine, ma occorre dimostrare anche che l’Italia è in prima fila nel rispetto delle norme europee.

Loro dicono ch dovremmo addirittura essere in prima fila ad accettare il cappio al collo di questo regime ed il partito che si chiama +Europa lo mette per iscritto. Controlla pure il programma di regime suggerito da +Europa  su ( https://piueuropa.eu/programma/efficienza/)

Nel periodo Giugno 2018 il governo è appena entrato in azione ma ai telegiornali la propaganda R.A.I. inganna ancora completamente gli ascoltatori dicendo che la Grecia è “finalmente..” uscita dalla crisi: Come? E stata approvata una nuova tranche di prestiti ad interesse dalla BCE alla Grecia, rimborsabili anche oltre i 10 anni… E questa sarebbe la fine della crisi??? Questo è un disastro conclamato, Denaro donato alla BCE con pesanti esborsi per le casse degli stati, attraverso il MES e che questa banca invece da a prestito con interesse sia creando depressione economica alle nazioni che offrono il denaro che indebitando la Grecia! Si spacciano per aiuti comunitari delle clamorose operazioni bancarie stritola economie!!

Hitler diceva sia al pubblico che nelle sue riunioni massoniche che deve essere una razza prescelta a governare o a dominare.
L’ Eurozona sostiene non a parole ma peggio nei fatti concreti una cosa molto simile, ovvero che una classe economico-massone prescelta debba governare o dominare!

Se non ci liberiamo della Eurozona, abbiamo rinunciato “Volontariamente” alla massima espressione mai raggiunta del progresso civile umano, ovvero, alla democrazia!

©2018 Boris Smirnov

Propaganda e bugie dei governi e dell’ Eurozonaultima modifica: 2018-01-31T22:59:10+01:00da borissmirnov

Lascia un commento