Perchè l’ Unione Europea sbaglia tutto? Debito pubblico: inganno politico o autentico problema? Perchè Matteo Salvini è attaccato dai giudici Perchè non si esce dall’ Unione Europea Vaccini obbligatori, un bene o un male? Propaganda dell’Unione Europea Chi è responsabile della crisi economica italiana? Uscire dall euro, conseguenze e benefici Come uscire dalla crisi economica italiana Perché non conviene uscire dall’euro La crisi è tutta colpa dell’ Unione Europea? I veri obiettivi dell’ Unione Europea Gli zingari non devono essere censiti ! (?) Migranti cosa porta a casa il governo Conte (Giugno 2018) Origini del movimento 5 Stelle Lettera aperta a Matteo Salvini e Luigi Di Maio Reddito di cittadinanza: soluzione ai problemi? Perchè i migranti vengono in Italia? Cosa promette l’Unione Europea? Ascolta Unione Europea negli spot pubblicitari e nei fatti La verità che racconta l’ Unione Europea: Il debito pubblico italiano diminuisce (..?..) Propaganda e bugie dei governi e dell’ Eurozona Tutte le bugie che ci racconta l’ Unione Europea 7 regole per distinguere le notizie vere dalla propaganda di regime! Beatrice Lorenzin Cosa promettono i politici amici dell Euro e falsi No-Euro Come eliminare la crisi economica e conseguenze dell’ uscita dall’Euro ! Ricetta secondo Mario Monti per uscire dall’ Euro Europeismo: Chi è il vero europeista. Perchè non temere le conseguenze dell’ uscita dall’ Euro e dall’ Eurozona Il lato oscuro della alimentazione e vinificazione moderna Ministri della salute o schiavi delle lobby farmaceutiche? Bravi assistenti sociali! Evo moderno: Peggio del medioevo Unione Europea lupo in manto da pecora

Gli zingari non devono essere censiti ! (?)

Share via email

Frase volutamente provocatoria questa ma…

Ripetiamo un concetto già altrove esposto: La prima cosa da capire vivendo in Italia, e ciò  può  tranquillamente confermarlo anche un semplice commercialista, è che al governo non interessa per nulla controllare o censire il delinquente che è contabilmente una spesa non ammortizzabile o in perdita,  ma bensì il contribuente perchè il delinquente non è considerato nemmeno un buon pagatore. L’ unico obiettivo del governo è l’ incasso e la prova maestra di ciò, è rappresentata proprio dal monopolio statale sul “distruttore dei bilanci familiari” ovvero il gioco d’azzardo! Un altra infamia contro gli italiani, ma lo stato.. incassa!  Questa ovvietà e  messa in evidenza, a seconda prova,  da leggi e sanzioni che in luogo di essere rivolte ai criminali, sono sbilanciate ancora completamente in direzione del contribuente! La terza prova è il fatto che alcuni politici abbiano il coraggio addirittura di dibattere difendendo i non censiti invece che difendere gli italiani… i non censiti, cittadini di classe A,  e gli italiani censiti, cittadini di classe B? Ma chi li difende invece i nostri cittadini che sono già ampiamente censiti???

rom

Guarda le due immagini: A sinistra un tipico esempio di casa del ROM non censito costruita all’ estero con i soldi frutto di prostituzione, traffico d’ armi e di bambini costretti a fare l’ elemosina in Italia, e l’ altra in basso a destra  è l’ esempio di  casa tipica dell’ italiano ben censito.

La differenza nel tenore di vita si vede bene, però proprio questa differenza, solleva un altro lecito quesito: Se i rom non censiti stanno così bene e trovano partiti proni a difenderli a spada tratta: Allora… è poi un bene per gli italiani davvero rimanere censiti?ital

Gli zingari non devono essere censiti! Questo è un concetto sostenuto dal “coraggioso” Roberto Speranza del partito Liberi e Uguali ma che sono simbolo di schiavi e disuguali pro UE,  proveniente di fresco dal Partito dei Puffi (il disastro italiano PD.) sempre pro UE.  Loro infatti si chiedono con preoccupazione personale: come potrebbero dopo un censimento ancora  delinquere liberamente  i loro amici zingari o  rom rimanendo impuniti?

E intanto i poveri italiani invece  sono già completamente controllati, catalogati e fiscalmente spiati! Vedete come ri-emerge il concetto che allo stato importa controllare solo il contribuente  e non il criminale?  Insomma secondo gli amici dell’ Unione Europea, se cittadini italiani insieme ai rom sono censiti, ciò rappresenta un istigazione all’ odio razziale, ma se solo gli italiani vengono censiti, va tutto bene! Giusto! Sono solo gli italiani a dover essere sia buoni contribuenti che controllati.. se no come si metterebbe in evidenza la loro inferiorità razziale… lo vuole l’Europa…, che pone gli zingari al di sopra, come elite libera e senza vincoli di schiavitù e controllo!

Paradossalmente nei regimi comunisti (non che siano migliori poi di molto, rispetto all’ Eurozona)  il delinquente è visto invece come il migliore dei Business, impiegato ai lavori forzati. Lo stato, in questi regimi ne va a caccia in modo ghiotto e se c’è bisogno qualche volta se li inventa. Ovvero fa passare i dissidenti scomodi per delinquenti e così li neutralizza sfruttandoli nei campi di lavoro.  Per questo, dove i regimi sono di tipo  comunista,  non c’ è quasi criminalità,  I lavori forzati che sono infatti un ottimo deterrente a non delinquere ed anche un ottima fonte di lucro in cambio di solo di vitto ed alloggio in cella. La fonte migliore e a più buon mercato di forza lavoro! Ponti, strade e gallerie non costruiti dalla macchina del benessere dello stato sovrano italiano ante Eurozona, ma costruiti dai delinquenti!  E pur sempre un alternativa..   Questa è la prova che l’ Eurozona è peggiore anche del comunismo perchè, oltre ad avere fallito per le  economie,  ha fallito completamente anche sulla sicurezza sociale.

Nell’ Eurozona invece, a partire da Bruxells, nonostante che le restrizioni alla libertà per il popolo censito siano già di tipo fascista,  è ugualmente  pieno zeppo di non censita  criminalità! A giudicare dalle parole del sig. Roberto Speranza… lo vuole l’ Europa! (  Ma il sig. Speranza sarebbe egli poi un onorevole…? Se sì, dove sarebbero mai le sue qualità da avvallare al servizio del paese…?)

Il sig Roberto Speranza. Loro, sono loro, sempre gli amici dell’ Eurozona, ad istigare al razzismo e fomentare odio sociale, permettendo agli zingari di rimanere non censiti ed invece gli italiani obbligatoriamente sì, permettendo ai delinquenti di farla franca senza poterli nemmeno catalogare e catturare. Intanto, mentre i delinquenti scorrazzano liberi ed impuniti,  i burocrati dell’ Unione Europea massacrano economicamente proprio gli italiani censiti fino alla loro biancheria intima e tartassati fiscalmente !!! Le reazioni? Gli italiani incominciano a mettere cartelli: Ingresso vietato ai ROM, ( che sono gli unici furbi tutelati speranzadallo stato o da Roberto Speranza, che avvalla proprio per i ROM, gruppo etnico ad alto rischio criminale,  il diritto all’ anonimato.)  Altro che aiuto alle integrazioni.

Roberto speranza e gli amici europeisti negano ad alta voce che la legge deve essere uguale per tutti!!   Le sue sconsiderate affermazioni rappresentano un vergognoso insulto alla dignità degli italiani!!!

Egli ha avuto addirittura il coraggio di denunciare Salvini solo perchè vuole gli stessi diritti e doveri per rom come per gli italiani, ad avvallo di equità e buona pace sociale,  accompagnato addirittura dall’avvocato Danilo Leva, l’ex capogruppo del Pd, (i diavoli amici dell’ Eurozona,)   Speriamo che di questa cosa, gli italiani se ne siano ben resi conto,  e che prendano doverosi provvedimenti atti ad escluderlo per sempre dai lavori di governo! Vale a dire, per stroncargli la carriera!

Europeisti ed Unione Europea fanno morire gli italiani. Salvini.. Di Maio… fate presto!

Al gentile ed attento lettore ogni lecita considerazione.

©2018 Boris Smirnov

Gli zingari non devono essere censiti ! (?)ultima modifica: 2018-07-01T16:57:17+02:00da borissmirnov

Lascia un commento